Frasi, citazioni, aforismi e battute sul Punto G

Il punto G è come la felicità. Tutti ne parlano ma pochi sanno cosa sia veramente. E talora lo si trova nel posto in cui non si stava cercando.

Presento una selezione di frasi, citazioni, aforismi e battute sul leggendario Punto G, che – incredibile a dirsi – ha fornito lo spunto per almeno un milione di articoli nel mondo. Tra gli articoli correlati si veda anche 110 aforismi, frasi e battute divertenti sul sesso.

**

Frasi, citazioni, aforismi e battute sul Punto G

Il-punto-G-delle-donne_opt

Gli uomini non trovano il punto G per questa mania delle donne di spostare sempre tutto.
(Vento_nord, Twitter)

Cose difficili da trovare:
– punto G
– segnale 3G
Mi sa che sta G porta male.
(m4gny, Twitter)

Individuato il punto G. Era tra “FI” e “A”.
(Alexfor, Twitter)

Il punto G l’ha individuato un ginecologo tedesco, tale dottor Gräfenberg, un uomo che, mentre i suoi simili negli anni cinquanta volavano alto, avevano la testa presa nel progettare il primo viaggio sulla luna, ebbene lui la testa la teneva sprofondata da un’altra parte.
(Luciana Littizzetto)

Gli uomini che sfottono le donne dicendo che non sanno parcheggiare sono gli stessi che poi non trovano il punto G nemmeno con 10 manovre.
(dbric511)

Gli uomini vedono un fuorigioco di pochi millimetri, ma poi ci mettono degli anni a cercare il punto G
(Anonimo)

Cosa parlate del punto G che non avete ancora finito di studiare nemmeno le vocali.
(chiaralaltra, Twitter)

Le parole sono per le donne il miglior afrodisiaco. Il punto G è nelle orecchie, chi lo cerca più in basso perde il suo tempo.
(Isabella Allende)

Sono single perchè il mio punto G si trova nella testa e nessun uomo è riuscito a farmi ancora godere li.
(Anonimo)

Ma cosa cercate il punto G, se non avete ancora trovato l’abc di una donna?
(mlicenza, Twitter)

Se mi impegno il punto G lo trovo anche, ma per il parcheggio sotto casa non c’è un cazzo fare.
(Lux_n, Twitter)

Ho trovato finalmente il punto G della mia donna!!! Si trova nell’ultima lettera della parola “shopping”.
(Anonimo)

Sono sempre più convinto che Dio il punto G l’ha dato alle donne per punire gli uomini per il loro interesse per la caccia e il calcio.
(incagliatoh, Twitter)

Il pinguino della Vodafone è già arrivato al 4G e io non riesco ancora a trovare il primo punto G della mia ragazza.
(Totonno1980, Twitter)

Sesso: il «punto G» esiste, è lungo 8 millimetri. Restano un mistero gli orari di apertura al pubblico.
(Pausacaffè, Twitter)

Ho sentito di alcuni punti G morti di noia, mentre continuavano a ripetere le coordinate.
(Iparchia, Twitter)

Se non trovi più il punto G di tua moglie è molto probabile che sia finito dentro alle mutande del suo amante.
(Postofisso2012, Twitter)

E’ che sto punto G non ce l’hanno tutte le donne. Qualcuna sì e qualcuna no. Se ce l’hai ce l’hai di serie. In dotazione dalla nascita. Non te lo puoi mica far mettere come optional tipo alzacristalli elettrici.
(Luciana Littizzetto)

L’unico “punto G” di cui parliamo io e mia moglie è quello sul quale va posta la manopola della lavatrice per far partire la centrifuga.
(Studuisse, Twitter)

“Punto G” sarebbe un nome fantastico per l’insegna di un locale di Stripclub, ma poi c’è il rischio che la maggior parte degli uomini non sappia trovarlo.
(Carmel_coleman)

Purtroppo sembra che dopo la sua scoperta, avvenuta nel 1950, il punto G sia diventato virtualmente e fisicamente irraggiungibile. Probabilmente perché Gräfenberg, consapevole della portata rivoluzionaria della sua scoperta, si portò il segreto nella tomba.
(Nonciclopedia)

Oggi è la giornata mondiale dell’orgasmo.
Il ritrovo è fissato nel punto G.
(Zziagenio78, Twitter)

Il punto G (ve lo spiego un po’ col linguaggio della navigazione) si situa a circa sette, otto centimetri sulla rotta della jolanda. A l’intérieur. Questo rassicura anche chi ha un walter mignon, piccolo come il tappo del moscato. Il rischio se mai, è che vai oltre, capisci? Come quando ti spiegano al cellulare dove è la trattoria e tu in macchina non la vedi, arrivi al numero 180 e lei era al 23.
(Luciana Littizzetto)

Il punto G è un punto particolarmente sensibile della vagina che molte persone annoverano tra i miti e le leggende popolari, ma solo perché loro non l’hanno mai trovato: e piuttosto che ammettere la propria incapacità, preferiscono metterne in dubbio l’esistenza. Che poi sono sempre quelli che non credono in Dio perché non hanno mai avuto prove concrete del suo operato. Solo che questo ipotetico Dio se ne sta nell’alto dei cieli, in un luogo più o meno irraggiungibile: il punto G invece è lì, solo e triste, in trepida attesa che qualcuno lo schitarri per bene. E si sa, chi cerca, trova
(Nonciclopedia)

La vita è come il Punto G, impare dove toccare e avrai tutti ai tuoi piedi.
(Anonimo)