Frasi, citazioni e aforismi sulla nostalgia

La parola “nostalgia” deriva dal greco antico. In greco, “ritorno” si dice nóstos. Álgos significa “sofferenza”. La nostalgia è dunque la sofferenza provocata dal desiderio di ritornare. Quasi tutte le nazioni europee usano il termine nostalgia. Gli spagnoli gli spagnoli usano invece añoranza, i portoghesi saudade. La nostalgia indica un rimpianto del tempo passato e un rimpianto della propria terra. E infatti la lingua inglese distingue i due termini: “nostalgia” in senso lato e “homesickness”, nostalgia della propria casa.

Presento una selezione di frasi, citazioni e aforismi sulla nostalgia. Tra i temi correlati si vedano Frasi, citazioni e aforismi sul passato e Frasi, citazioni e aforismi sui ricordi.

**

Frasi, citazioni e aforismi sulla nostalgia

nostalgia

La nostalgia è la sofferenza provocata dal desiderio inappagato di ritornare.
(Milan Kundera)

La Nostalgia è dipingere i Ricordi con pastelli a C’era
(alberthofman72, Twitter)

Nessun maggior dolore
che ricordarsi del tempo felice
ne la miseria.
(Dante Alighieri)

Tutti riceviamo un dono.
Poi, non ricordiamo più
né da chi, né che sia.
Soltanto ne conserviamo
– pungente e senza condono –
la spina della nostalgia.
(Giorgio Caproni)

Mi piacerebbe scambiare tutti i miei domani per un solo ieri.
(Kris Kristofferson)

Non c’è nostalgia più dolorosa di quella delle cose che non sono mai state!
(Fernando Pessoa)

La nostalgia è un archivio che rimuove i lati spigolosi dai cari vecchi giorni.
(Doug Larson)

È uno strano dolore… Morire di nostalgia per qualcosa che non vivrai mai…
(Alessandro Baricco)

La nostalgia per quello che abbiamo perso è più sopportabile della nostalgia per quello che non abbiamo mai avuto.
(Mignon McLaughlin)

La nostalgia è il desiderio di non si sa cosa.
(Antoine de Saint-Exupéry)

La nostalgia, più di ogni altra cosa, ci dà il brivido della nostra imperfezione.
(EM Cioran)

La nostalgia è l’unica foto che guardo di te.
(Fabrizio Caramagna)

Diventa sempre più facile, quando si invecchia, annegare nella nostalgia.
(Ted Koppel)

Ogni nostalgia è una specie di vecchiaia.
(João Guimarães Rosa)

E quando negli occhi risplende la luce dei ricordi, lasciati trasportare nel viaggio, anche se le mani rimangono vuote.
(EliSaby)

Talvolta noi crediamo di sentire la nostalgia di un luogo lontano, mentre in verità abbiamo nostalgia del tempo che laggiù abbiamo trascorso, quando eravamo più giovani e più freschi. In tal caso il tempo ci inganna, prendendo la maschera dello spazio.
(Arthur Schopenhauer)

Il ricordo è un traditore che ferisce alle spalle.
(Sören Aabye Kierkegaard)

Il presente si degrada, prima in storia, poi in nostalgia.
(Alain de Botton)

La nostalgia è rendersi conto che le cose non erano insopportabili come sembravano allora.
(Arthur Bloch)

Come ero triste e cattivo e arrabbiato – ma come era dolce.
(Robert Browning)

Che cosa avete contro la nostalgia, eh? È l’unico svago che resta per chi è diffidente verso il futuro, l’unico.
(Dal film La grande bellezza)

Scuri in viso lasciamo passare senza goderne, infinite ore piacevoli e serene; ma quando poi arrivano quelle brutte, riguardiamo con vana nostalgia alle prime.
(Arthur Schopenhauer)

Abbiamo nostalgia del passato anche perché ce lo siamo dimenticati.
(Roberto Gervaso)

In spagnolo, “añoranza” viene dal verbo “añorar” (“provare nostalgia”), che viene dal catalano “enyorar”, a sua volta derivato dal latino “ignorare”. Alla luce di questa etimologia, la nostalgia appare come la sofferenza dell’ignoranza.
(Milan Kundera)

Le cose non sono più quelle di una volta e probabilmente non lo sono mai state.
(Will Rogers)

Ho trascorso tutte le estati della mia vita a fare propositi per settembre, ora non più. Adesso trascorro l’estate a ricordare i propositi che facevo e che sono svaniti, un po’ per pigrizia, un po’ per dimenticanza. Che cosa avete contro la nostalgia, eh? E ‘l’unico svago che ci resta per chi è diffidente verso il futuro.
(Carlo Verdone)

La somma degli angoli di cui ho nostalgia è certamente superiore a 360.
(Stanislaw Jerzy Lec)

I giovani guardano al futuro come i vecchi al passato. I primi con speranza, i secondi con nostalgia.
(Roberto Gervaso)

Ho sentito una fitta – una fitta strana e inspiegabile che non avevo mai provato prima. Era nostalgia di casa.
(Aln Bradley)

Mi è sempre sembrato che ci sia una parte di slealtà nella nostalgia, come quando dopo che è successo qualcosa, qualcuno dice “te l’avevo detto” o “lo sapevo”, e non è mai vero e non aveva detto e non sapeva niente prima che succedesse.
(Andrea De Carlo)

Come ha potuto provare nostalgia quando era proprio davanti a lei? Come si può soffrire la mancanza di una persona che è presente? Si può soffrire di nostalgia, in presenza della persona amata, se si intravede un futuro in cui l’amata non c’è più.
(Milan Kundera)

Dolore e nostalgia sono pagine di un libro scritto a due mani e riletto da soli.
(Mirko Badiale)

È la nostalgia a nutrire la nostra anima, non l’appagamento; e il senso della nostra vita è il cammino, non la meta. Perché ogni risposta è fallace, ogni appagamento ci scivola tra le dita, e la meta non è più tale appena è stata raggiunta.
(Arthur Schnitzler)

Nell’angoscia del troppo, la nostalgia del poco
(Maria Luisa Spaziani)

Nostalgia è, stando lontano dal vicino, stare vicino al lontano.
(Rinaldo Caddeo)

La filosofia è davvero nostalgia, il desiderio di essere a casa.
(Novalis)

La nostalgia è una di quelle giostre dove nessuno ti viene a prendere. E sulla piattaforma gli animali di legno sono fermi e sorridono.
(NinaEin, Twitter)

Dare consigli è una forma di nostalgia.
(Mary Schmich)

La nostalgia non è più quella che era una volta.
(Peter De Vries)

Nostalgia della vita in me riaffiora e fa triste la tomba che mi onora
(Epitaffio sulla tomba di Sandro Penna)

Ogni notte ci sdraiamo in un cimitero di ricordi.
(Jerry Spinelli)

La nostalgia è un veleno.
(Gao Xingjian)

Chi vuole vivere con un piede all’inferno solo per il gusto di nostalgia? Il nostro tempo è sempre adesso!
(Alice Childress)

Il passato è come una candela posta a una distanza inadeguata: troppo vicina per renderti quieto, troppo lontana per confortarti.
(Amy Bloom)

Commenti:

  • ROBERTO ARCARO

    C’era una volta. Una fiaba di nostalgia.

    ottobre 17, 2017

Sorry, the comment form is closed at this time.