Frasi, citazioni e aforismi sulla volontà

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sulla volontà. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sul potere e Frasi, citazioni e aforismi sul desiderio.

**

Frasi, citazioni e aforismi sulla volontà

volontà

Si può sconfiggere il generale che comanda tre armate, ma non si può smuovere la ferma volontà di un uomo semplice.
(Confucio)

Chi dice che è impossibile non dovrebbe disturbare chi ce la sta facendo.
(Albert Einstein)

C’è una forza più potente del vapore e dell’energia elettrica: la volontà.
(Fernán Caballero)

Non c’è miglior chiave che la volontà di aprire una porta.
(Hasier Agirre)

Per riuscire nel mondo, prendete bene in considerazione queste tre massime: vedere, è sapere; volere, è potere; osare, è avere.
(Alfred de Musset)

Ogni uomo imprime il proprio valore su se stesso… È la volontà che fa l’uomo grande o piccolo.
(Friedrich Schiller)

La forza di volontà è un muscolo da allenare.
(Anonimo)

Dio lavora sempre con coloro che lavorano con volontà.
(Eschilo)

I nostri corpi sono i nostri giardini dei quali le nostre volontà sono i giardinieri.
(William Shakespeare)

La vita è una resistenza continua all’inerzia che tenta di sabotare il nostro volere più profondo. Chi si stanca di volere, vuole il nulla.
(Friedrich Nietzsche)

Non siamo più nell’era della volontà, ma della velleità.
(Jean Baudrillard)

La volontà può e deve essere motivo d’orgoglio più dell’ingegno.
(Honoré de Balzac)

La volontà e la mente sono la stessa e unica cosa.
(Baruch Spinoza)

L’ingegno è fatto per un terzo d’istinto ? un terzo di memoria ? e l’ultimo terzo di volontà.
(Carlo Dossi)

Nei nostri pensieri ha molta più parte la volontà che l’intelligenza.
(Hugo Von Hofmannsthal)

Un carattere è una volontà completamente formata.
(Novalis)

Nelle cose del mondo, non è il sapere, ma il volere che può.
(Niccolò Tommaseo)

Vivere è volere instancabilmente restaurare quotidianamente la propria volontà.
(Henri Frederic Amiel)

Una briciola di volontà pesa più di un quintale di giudizio e persuasione.
(Arthur Schopenhauer)

Quando sai quello che vuoi, e lo vuoi con abbastanza forza, troverai un modo per averlo.
(Jim Rohn)

Qualsiasi cosa tu voglia, è la fuori che aspetta che tu la chieda. Qualsiasi cosa tu voglia, ti vuole a sua volta. Ma devi agire per averla.
(Jack Canfield)

La maggior parte delle azioni della vita sono alla nostra portata, ma le decisioni richiedono forza di volontà.
(Robert McKee)

Non dire, “Se potessi, vorrei”. Dì, “Se posso, voglio”.
(Jim Rohn)

Imporre la propria volontà agli altri, è segno di forza. Imporla a se stessi, è segno di forza superiore.
(Lao-Tzu)

Per capire e raggiungere ciò che vuoi comincia a scartare ciò che non vuoi.
(Mark Twain)

Volere è poco: bisogna desiderare ardentemente per raggiungere lo scopo.
(Ovidio)

Volere, significa avere il coraggio di esporsi a degli svantaggi; esporsi così significa tentare il caso e giocare.
(Stendhal)

La mia fanatica forza di volontà.
(Adolf Hitler)

Io non credo a quelle persone che sanno così bene che cosa vuole Dio, perché noto che questo corrisponde sempre a quello che essi stessi vogliono.”
(Susan Brownell Anthony)

A volte la differenza fra star bene e star male è piccolissima ed è anche una questione di volontà .
(Giorgio Gaber)

La conoscenza non è sufficiente, dobbiamo applicarla. La volontà non è abbastanza, dobbiamo agire.
(Blaine Pardoe)

Gli uomini si stancano non tanto di non fare le cose che vogliono fare quando di fare le cose che non vogliono fare.
(Eric Hoffer)

Non c’è cosa tanto facile che, a farla controvoglia, non diventi difficile.
(Terenzio)

Alla gente non manca la forza, ma la volontà.
(Victor Hugo)

Sappiamo cosa deve essere fatto: tutto ciò che manca è la volontà di farlo.
(Nelson Mandela)

La fatalità è la scusa delle anime senza volontà.
(Romain Rolland)

Colui che vuole, ma non agisce, è un parassita.
(William Blake)

Non è vero che molti uomini non hanno forza di volontà. Soltanto che consumano la loro dose giornaliera alzandosi la mattina dal letto.
(nickbiussy, Twitter)

Ho fatto a braccio di ferro con la mia forza di volontà. Ho vinto io. Forza di volontà zero.
(sonopazzaio, Twitter)

Gli scrupoli, i parassiti della volontà
(Jules Renard)

La grandi anime hanno la volontà, le deboli non hanno che dei propositi.
(Proverbio cinese)

Dove c’è una grande volontà non possono esserci grandi difficoltà.
(Niccolò Machiavelli)

La forza non deriva dalle capacità fisiche, ma da una volontà indomita.
(Mahatma Gandhi)

Raramente il cielo fa nascere insieme l’uomo che vuole e l’uomo che può.
(Chateaubriand)

Più forte della mia volontà è la passione, causa di mali grandissimi per gli uomini.
(Euripide)

La volontà di vincere una passione alla fine non è che il desiderio di un’altra o di parecchie passioni.
(Friedrich Nietzsche)

Contra miglior voler voler mal pugna.
(Dante Alighieri)

È la volontà e non il corpo a rendere l’uomo dissoluto.
(Publilio Siro)

Chi non raffrena la volontà colle bestie s’accompagni.
(Leonardo da Vinci)

Sappi che le volontà troppo rigide più facilmente crollano.
(Sofocle)

Anche con la migliore volontà del mondo, quante cose ci si lascia scappare!
(André Roussin)

L’amore è come la febbre. Nasce e si spegne senza che la volontà ne abbia la minima parte.
(Stendhal)

La depressione si manifesta con la mancanza di volontà.
(Richard Brookhiser)

Vorrei voler, Signor, quel ch’io non voglio.
(Michelangelo)

Centomila persone insieme vogliono quello che, individualmente, non vorrebbero mai.
(Roberto Gervaso)

Chi non può ciò che vuole, che voglia ciò che può.
(José Ortega y Gasset)

L’uomo può fare ciò che vuole, ma non può volere ciò che vuole.
(Arthur Schopenhauer)

Non lasciate che la vostra volontà ringhi quando il vostro potere può solo mormorare.
(Anonimo)

Si dice che il desiderio è il prodotto della volontà, ma in realtà è vero il contrario: la volontà è il prodotto del desiderio.
(Denis Diderot)

La forza della volontà annega nella forza del destino.
(Michelangelo)

La libertà non consiste tanto nel fare la propria volontà quanto nel non essere sottomessi a quella altrui.
(Jean-Jacques Rousseau)

Talvolta la libertà non è nel seguire la propria volontà, ma nel fuggirla.
(Abe Kobo)

Rincorrendo la volontà si dimentica la libertà.
(Marcella Tarozzi)

Il libero arbitrio non significa una sola volontà, ma molte volontà in conflitto in un solo uomo.
(Flannery O’Connor)

C’era un fastidio nel mio cuore, una voce che parlava e diceva, io voglio, io voglio, io voglio! Accadeva ogni pomeriggio, e quando cercavo di sopprimerla diventava ancora più forte.
(Saul Bellow)

Volli, e sempre volli, e fortissimamente volli.
(Vittorio Alfieri)

Come il mondo è da un lato, in tutto e per tutto, rappresentazione, così dall’altro, in tutto e per tutto, volontà.
(Arthur Schopenhauer)

La volontà è la sostanza intima, il nocciolo di ogni cosa particolare e del tutto; è quella che appare nella forza naturale cieca, e quella che si manifesta nella condotta ragionata dell’uomo.
(Arthur Schopenhauer)

Non è nel potere della nostra volontà non desiderare di essere felici.
(Nicolas de Malebranche)

Ciascun individuo, ciascun volto umano e ciascuna vita non è che un breve sogno dell’infinito spirituale naturale, della permanente volontà di vivere; non è che una nuova immagine fuggitiva, che la volontà traccia per gioco sul foglio infinito dello spazio e del tempo, lasciandola durare un attimo appena percettibile di fronte all’immensità di quelli, e poi cancellandola, per dar luogo ad altre.
(Arthur Schopenhauer)

Tutta la conoscenza, originariamente e secondo la sua essenza, è al servizio della volontà. Il punto di partenza della conoscenza non è altro se non volontà oggettiva.
(Arthur Schopenhauer)

La spinta sessuale è la più completa manifestazione esterna della volontà di vita, quello che può dirsi il concentrato di tutte le volontà.
(Arthur Schopenhauer)

Porto la catena che mi sono forgiato in vita L’ho fatta io stesso anello per anello, metro per metro; io l’ho cinta di mia volontà, e di mia volontà la indosso.
(Charles Dickens)

Un eterno divenire, una corsa senza fine, ecco la caratteristica con cui si manifesta l’essenza della volontà. Di tal natura sono infine gli sforzi e i desideri umani, che ci fanno brillare innanzi la loro realizzazione come fosse il fine ultimo della volontà; ma non appena soddisfatti, cambiano fisionomia; dimenticati, o relegati tra le anticaglie, vengono sempre, lo si confessi o no, messi da parte come illusioni svanite.
(Arthur Schopenhauer)

La forza di volontà attraversa anche le rocce.
(Proverbio giapponese)

Per la mente, i nostri organi interni sono dei residenti alieni: autonomi rispetto alla nostra volontà, misterioso il loro funzionamento, la loro presenza viene confermata solo quando si rompono.
(Gregory Norminton)

Certo non ha còlto nella verità, colui che per raggiungerla lanciò la parola della “volontà di esistere”: questa volontà – non esiste! Infatti: ciò che non è, non può volere; ma ciò che è nell’esistenza, come potrebbe ancora volere l’esistenza! Solo dove è vita, è anche volontà: ma non volontà di vita, bensì – così ti insegno io – volontà di potenza!
(Friedrich Nietzsche)

Il pessimismo è dell’umore, I’ottimismo della volontà.
(Alain)

Quando la volontà tace, l’istinto parla.
(Romain Rolland)

La volontà non può superare i limiti della sfera psichica; non è in grado di costringere l’istinto, e non ha potere sullo spirito.
(Aldo Carotenuto)

Si insiste sulle malattie della volontà e si dimentica che la volontà come tale è sospetta, e che non è normale volere.
(EM Cioran)

A venti anni di età, regna la volontà; a trent’anni, l’arguzia; ed a quaranta, il giudizio.
(Benjamin Franklin)

L’uomo si mette nei guai con così tanta buona volontà che mi sorprende che l’inventore della ruota abbia avuto l’ispirazione di immaginarla rotonda.
(Eric Chevillard)

L’ostinazione è il parente povero della volontà
(Malcolm de Chazal)

Persone di buona volontà, ovunque voi siate, unitevi! Quelle di cattiva volontà contro di voi si sono unite da tempo!
(Ji?í Žá?ek)

Volere il meno possibile e conoscere il più possibile è la massima che ha guidato la mia vita. La Volontà è infatti l’elemento assolutamente infimo e spregevole in noi: bisogna nasconderlo come si nascondono i genitali, benché siano entrambi le radici del nostro essere.
(Arthur Schopenhauer)

“Quando sarò libero?” Quando il tuo ego sarà scomparso e la tua volontà si sarà fusa con quella divina.
(Ramakrishna)

La volontà di un uomo è il suo paradiso, ma essa può diventare il suo inferno.
(Proverbio islandese)