Frasi, citazioni e aforismi sulla sensibilità

“La sensibilità: o o c’è l’hai o non c’è l’hai”, si dice sempre. La sensibilità è un valore, un dono che pochi hanno, è la capacità di intuire le tante sfaccettature e le parti più segrete delle altre persone (quasi leggendo loro nel pensiero). Ma la sensibilità può essere anche una condanna. Perché a volte sentire e percepire troppo può rendere la vita un inferno.

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sulla sensibilità. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sulla timidezza e Frasi, citazioni, aforismi e pensieri sull’anima.

**

Frasi, citazioni e aforismi sulla sensibilità

sensibilità_sensibility

La sensibilità è una condanna ma ti consente di cogliere migliaia di colori in un viaggio in bianco e nero.
(Michelangelo Da Pisa)

Sono così, sai, le persone sensibili. Sentono il doppio, sentono prima. Perché, esattamente un passo avanti al loro corpo, cammina la loro anima.
(Anonimo)

Come si chiama quella parte del nostro corpo che ha la pelle troppo delicata, che quando esce nel mondo si deve proteggere dagli urti, dai colpi improvvisi, dagli strattoni, persino dal freddo e dalle vibrazioni delle parole?
Sensibilità.
Si chiama sensibilità.
(Fabrizio Caramagna)

La Sensibilità è l’abito più elegante e prezioso di cui l’intelligenza possa vestirsi.
(Osho)

Ho paura che se smettessi di sentire così tanto, non sentirei più nulla.
(bipovale, Twitter)

Le persone sensibili vivono in punta di piedi per non disturbare nessuno. Attraversano la vita senza fare rumore, perché tutto il “rumore” ce l’hanno dentro.
(Anonimo)

Non disprezzate la sensibilità di nessuno. La sensibilità di ognuno è il suo genio.
(Charles Baudelaire)

Che sensibilità il sole: arrossire tutte le sere prima di tramontare.
(Fabrizio Caramagna)

Permette di sentire e vedere cose che gli altri non notano nemmeno. Mettiamola così: la sensibilità è un superpotere.
(istintomaximo, Twitter)

La sensibilità non è donna, la sensibilità è umana. Quando la trovi in un uomo diventa poesia.
(Alda Merini)

Quando distribuivano il cinismo ho trovato una coda lunghissima, ho detto: “mi metto di qui che non c’è nessuno”, era la sensibilità, cavolo.
(emituitt, Twitter)

La sensibilità è quella cosa che ti consente di percepire tutte quelle cose necessarie a rendere la tua vita un inferno.
(istintomaximo, Twitter)

Sono abitata da un grido. Di notte esce svolazzando in cerca, con i suoi uncini, di qualcosa da amare.
(Sylvia Plath)

Perché mi hanno chiusa fuori dal Cielo?
Cantavo troppo forte?
(Emily Dickinson)

Ho sentito troppo per poter continuare a sentire.
Mi si è esaurita l’anima. E’ rimasta solo l’eco dentro di me.
(Fernando Pessoa)

Vedo quelle piccole cose, quelle che quasi nessuno nota. Si chiama sensibilità. E a volte è una condanna.
(valensantasubito, Twitter)

Fumo troppo, mi faccio troppi viaggi e ho l’abitudine di correre scalza dietro ai sogni. A volte amo troppo, a volte troppo poco e non riesco a chiedere scusa. Credo in cose troppo grandi, ma ci credo troppo, con tutta me stessa. Non amo le mezze misure, le mezze persone ed esagero troppo. Forse non vivo come si dovrebbe, ma vivo fino al limite. Forse non riuscirete mai a capirmi e ci sono abituata. Ma sapete non ho mai amato le regole, figuratevi le eccezioni.
(Anonimo)

Ciò che rende l’esisetenza preziosa sono solo i nostri sentimenti e la nostra sensibilità.
(Hermann Hesse)

La sensibilità, se non ci sei tagliata, ti fa a pezzi.
(cryscryx, Twitter)

La sensibilità è un dono per chi la riceve e un danno per chi la possiede.
(barbarahammer1, Twitter)

Perché bisogna sentire ogni cosa così profondamente, così dolorosamente, così delicatamente?
Ogni giorno mangio un pezzetto di mondo con il privilegio e la tortura indicibile di sentire tutto.
(Fabrizio Caramagna)

La sensibilità è quella cosa che quando ti fanno del male, tu sai come ci si sta, allora non riesci a vendicarti, anche quando lo meritano
(mlicenza, Twitter)

La sensibilità è l’anima indossata sulla pelle.
(emituitt, Twitter)

La sensibilità è la vista dell’anima.
(raffaeleiovino, Twitter)

La delicatezza è in realtà una sorta di lettura del pensiero.
(Sarah Orne Jewett)

Quando siete coscienti delle vostre sofferenze e insoddisfazioni, ciò vi aiuta a sviluppare l’empatia, la capacità che vi permette di rapportarvi con sensibilità verso le sofferenze degli altri. Ciò aumenta la vostra capacità di provare compassione.
(Dalai Lama)

La parola ‘sensibilità’ è composta da ‘senso’ e ‘abilità’. Abilità nel sintonizzarsi con le gioie e i dolori altrui.
(Diamenasci, Twitter)

Essere una persona sensibile vuol dire percepire un tono di voce distante durante una telefonata, riconoscere l’ansia, la paura e la tristezza nella faccia degli altri. Essere sensibile vuol dire fare caso a tutto, e con “tutto” intendo veramente qualsiasi cosa: un fiore sconfitto dal vento, un cane solo, un colore diverso del cielo, un sorriso più sentito, una parola colorata in mezzo a tante parole anonime. Essere sensibili vuol dire vivere dieci, cento, mille vite ogni giorno. Quando sei sensibile non puoi fregartene, farti gli affari tuoi, lasciar perdere. Chi è sensibile, se sa di aver ferito qualcuno si tortura per ore ed ore pensando alla sensazione che gli ha fatto provare. Chi è sensibile dura una fatica immensa. Si dovrebbe aver cura di chi è sensibile, potrebbe morire per una carezza in meno.
(Susanna Casciani)

L’unico uomo che conosco che si comporta sensibilmente è il mio sarto; ogni volta che mi vede prende di nuovo le mie misure. Gli altri invece vanno avanti con le loro vecchie misure e si aspettano che io faccia altrettanto.
(George Bernard Shaw)

La timidezza è solo l’effetto collaterale di un dono prezioso che va apprezzato e protetto: la sensibilità.
(istintomaximo, Twitter)

Non dubitare dei nostri propositi è il modo migliore per sopprimere le sottigliezze dell’intelligenza e le sfumature della sensibilità, ossia gli aspetti più interessanti della vita.
(Nicolás Gómez Dávila)

Diffido di chi mostra grande sensibilità nei confronti degli animali e neanche un briciolo di compassione nei confronti degli esseri umani
(schiva_questa, Twitter)

La sensibilità è un’arma che spesso mettiamo in mano a chi ci vuole fare del male.
(valensantasubito, Twitter)

Ognuno vede quello che tu pari, pochi sentono quello che tu se’.
(Nicolò Machiavelli)

Della sensibilità ci si dovrebbe vergognare solo dopo averla persa
(cleX71, Twitter)

La sensibilità è una forma d’intelligenza, è inutile cercare di spiegarla a chi ne è privo.
(cryscryx, Twitter)

Non è la ragione che ci dà una guida morale, è la sensibilità.
(Maurice Barrès)

La sensibilità, benché assolutamente considerata sia disposta indifferentemente a sentire ogni sorta di sensazioni, in sostanza però non viene a esser altro che una maggior capacità di dolore. Quindi è che necessariamente l’uomo sensibile, sentendo più vivamente degli altri, e quel che l’uomo può vivamente sentire in sua vita non essendo altro che dolore, dev’esser più infelice degli altri.
(Giacomo Leopardi)

Gli insensibili si fissano sulle immagini, e si arrestano ai suoni; e ciò che vedono e sentono sono soltanto vedute e suoni. L’intelletto dell’uomo, al contrario, trae energia quanto il suo occhio o le sue orecchie, e percepisce nelle immagini e nei suoni qualcosa che va oltre questi.
(John Henry Newman)

Tra la mia sensibilità e la tua, il jet lag.
(cryscryx, Twitter)

La sensibilità è un peso che ti fa volare.
(istintomaximo, Twitter)

La sensibilità espone l’anima ai graffi, ma nel contempo acuisce la visione dei fatti della vita arricchendola in profondità, consapevolezza, maturità e consente alle persone sensibili di fornirsi di nuovi strumenti per elaborare risposte migliori alle sfide che la vita propone e ripropone quasi con inspiegabile accanimento.
(Mena Lamb)

Ci sono delle anime di luce e di seta che la loro delicatezza non impedisce di essere insensibili. Esse hanno la dolcezza della luna, ma la cera non si fonde più sul candeliere.
(Roger Judrin)

Vivendo in un mondo come questo, dove tutto è piú facile, la nostra sensibilità si è fatta piú ottusa. Anche se la luna che sta in cielo è la stessa di sempre, forse quella che vediamo noi è un’altra. Credo che quattro secoli fa gli uomini possedessero un animo piú ricco e vicino alla natura.
(Haruki Murakami)

Hai la sensibilità di un Dentista Medievale.
(Anonimo)

Gli uomini che passano per essere i più duri sono in realtà molto più sensibili di quelli di cui si vanta la sensibilità espansiva. Si fanno duri perché la loro sensibilità, essendo vera, li fa soffrire.
(Benjamin Constant)

Con l’essere troppo sensibile ho sprecato la mia vita.
(Arthur Rimbaud)

Commenti:

  • Temisticle

    Riflessa nella mia coscienza è il tuo imago e nell ‘ombra la tua luce mi abbraccerà per sempre; ecco la sensibilità!

    febbraio 27, 2016
  • Fabrizio

    Bellissime frasi.

    luglio 14, 2016

Sorry, the comment form is closed at this time.