frasi, citazioni e aforismi sui pregiudizi

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sui pregiudizi. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sul giudizio e il giudicareFrasi, citazioni e aforismi sull’apparenza e Frasi, citazioni e aforismi sulla verità.

**

Frasi, citazioni e aforismi sui pregiudizi

pregiudizio

È più facile spezzare un atomo che un pregiudizio.
(Albert Einstein)

Se dovessimo svegliarci una mattina e scoprire che tutti sono della stessa razza, credo e colore, troveremmo qualche altra causa di pregiudizio entro mezzogiorno.
(George David Aiken)

Siamo tutti dominati dai pregiudizi; contro i poveri o ricchi, gli intelligenti o gli sciocchi, i magri o gli obesi. E’ naturale sviluppare pregiudizi. E’ nobile elevarsi al di sopra di loro.
(Anonimo)

Ascoltare senza pregiudizi o distrazioni è il più grande dono che puoi fare a un’altra persona.
(Denis Waitley)

Le persone giudicano sempre gli altri avendo come modello i propri limiti – e a volte l’opinione della comunità è piena di preconcetti e timori.
(Paulo Coelho)

Piccolo è il numero di persone che vedono con i loro occhi e pensano con le loro menti.
(Albert Einstein)

Spogliarsi dei preconcetti. Anche questo è un bel modo di mettersi a nudo.
(mauripithecus, Twitter)

Si può osservare che nelle discussioni politiche, religiose o d’altra natura la gente non vuole affatto conoscere la realtà delle cose, ma solo essere confermata nei suoi pregiudizi: è di una fede, non della verità, che ha bisogno.
(Mario Andrea Rigoni)

Le persone che hanno pregiudizi all’Inferno finiscono tutte insieme. Nello stesso posto. Un luogo comune.
(Dlavolo, Twitter)

Quanto poco vedono ciò che è, coloro che danno i loro frettolosi giudizi su ciò che sembra.
(Robert Southey)

Il pregiudizio vede ciò che gli pare e non vede ciò che è evidente.
(Aubrey de Vere)

L’idea che da tempo ci siamo fatti di una persona ci tappa occhi e orecchie.
(Marcel Proust)

Il pregiudizio è un’opinione senza giudizio.
(Voltaire)

Dobbiamo stare attenti a non portare con noi le nostre assuefazioni e i nostri preconcetti, altrimenti vedremo soltanto bruttezza. Vediamo ciò che noi proiettiamo.
(Leo Buscaglia)

Ogni persona che incontri sta combattendo una battaglia di cui non sai nulla. Sii gentile. Sempre.
(Platone)

Non giudicate e non vi sbaglierete mai.
(Jean Jacques Rousseau)

Se giudichi le persone non hai tempo per amarle.
(Madre Teresa di Calcutta)

Quando conosco qualcuno, io penso sempre che si tratti di una persona perbene e continuo a pensarlo finché non ho la prova contraria. Se ho la prova contraria, poi, non dico che quella persona è cattiva. Dico: è stata cattiva con me.
(Golda Meir)

I pregiudizi, è ben noto, sono più difficili da sradicare dal cuore il cui terreno non è mai stato dissodato o fertilizzato dall’istruzione; essi crescono la, fermi come erbacce tra le rocce.
(Charlotte Brontë)

Per la cronaca, i pregiudizi possono uccidere, e il sospetto può distruggere. E una sconsiderata e impaurita ricerca di un capro espiatorio ha una ricaduta tutta sua.
(Rod Serling)

Chiunque distrugge un pregiudizio, un solo pregiudizio, è un benefattore dell’umanità.
(Nicolas Chamfort)

Il più nobile e grande dei piaceri che gli uomini possono avere al mondo è scoprire nuove verità; e il successivo è lo scuotersi di dosso vecchi pregiudizi.
(Re Federico il Grande)

Chiunque è schiavo della sua propria esperienza. Nessuno può eliminare i pregiudizi, può solo riconoscerli.
(Edward R. Murrow)

I nostri pregiudizi sono le nostre amanti; la ragione è al meglio nostra moglie, molto spesso necessaria, ma raramente considerata.
(Lord Chesterfield)

Il pensiero non parte da un’osservazione o da un esperimento, ma da un pregiudizio. Il pregiudizio è lo strumento per appropriarsi intellettualmente dell’universo.
(Nicolás Gómez Dávila)

Rinunciare a tutti i pregiudizi vuol dire rinunciare a tutti i principi. E chi non ha principi verrà dominato dalle impressioni del momento, sia in teoria che in pratica.
(Friedrich Heinrich Jacobi)

Senza l’aiuto del pregiudizio e dell’abitudine io non sarei in grado di attraversare la stanza.
(William Hazlitt)

L’occhio vede nelle cose solo quello che vi cerca, e vi cerca solo quello che già esiste nella mente.
(Ellery Queen)

I nostri pensieri sono mani invisibili che modellano le persone che incontriamo. Qualunque cosa crediamo che loro siano, questo è quello che diventeranno per noi.
(Richard Cowper)

Cacciate i pregiudizi dalla porta, essi rientreranno alla finestra.
(Re Federico il Grande)

Ogni battaglia contro pregiudizi universalmente condivisi è una battaglia persa.
(Pino Aprile)

Attento ai pregiudizi. Sono come ratti, e le menti degli uomini sono come trappole; i pregiudizi entrano facilmente, ma dubito che possano mai uscirne.
(Lord Francis Jeffrey)

Non è mai troppo tardi per rinunciare ai nostri pregiudizi. Non possiamo accettare nessuna maniera di pensare o di agire – per quanto antica essa sia – senza averla precedentemente sperimentata. Ciò che tutti, oggi, accettano per vero apertamente e senza discutere, può apparire falso domani: puro vapore d’opinioni, che qualcuno aveva creduto fosse una nube che avrebbe portato pioggia benefica sui suoi campi.
(Henry David Thoreau)

Se qualcuno è in grado di dimostrare a me che quello che penso non è giusto, sarò felice di cambiare, perché io cerco la verità, dalla quale non sono mai stato veramente danneggiato. E’ colui che continua nel suo auto-inganno e ignoranza che viene davvero danneggiato.
(Marco Aurelio)

I preconcetti sono le serrature alla porta della saggezza.
(Merry Browne)

Le opinioni fondate sul pregiudizio sono sempre sostenute con la più grande delle violenze.
(Lord Francis Jeffrey)

Il vero barbaro è colui che pensa che tutto sia barbaro tranne i propri gusti e pregiudizi.
(William Hazlitt)

Non cercare mai di togliere ad un uomo i pregiudizi tramite il ragionamento. Non sono stati introdotti in lui con la ragione, e non possono essergli tolti ragionando.
(Sydney Smith)

L’ignoranza è meno lontana dalla verità del pregiudizio.
(Denis Diderot)

I pregiudizi operano a tuo vantaggio, in apparenza. Ti tengono lontano da persone cose e idee che non conosci e che ti potrebbero dare dei fastidi. In realtà, essi operano contro di te, impedendoti di andare alla scoperta di ciò che non conosci.
(Wayne Dyer)

Osservate le vostre reazioni a ogni episodio della giornata, osservate le vostre convinzioni. Interrogatevi! Siete disposti a mettere in discussione le vostre convinzioni? Se la risposta è negativa, allora siete pieni di preconcetti e reagite meccanicamente.
(Anthony de Mello)

Il pregiudizio è un indispensabile maggiordomo che respinge le impressioni fastidiose dalla porta di casa. Ma bisogna evitare di farci cacciar fuori noi stessi dal nostro maggiordomo.
(Karl Kraus)

Chiamo pregiudizio non ciò che porta a ignorare alcune cose, ma ciò che porta a ignorare sé stessi.
(Charles-Louis de Montesquieu)

I più pericolosi dei nostri pregiudizi regnano in noi contro noi stessi. Dissiparli è ingegno.
(Hugo Von Hofmannsthal)

Fondamento di tutti i pregiudizi è la rigidezza, e il pregiudizio è un giudizio dato a priori che si basa meno sull’odio o il disprezzo per certe persone, idee o attività, che sul fatto che è più facile e più sicuro stare sul conosciuto, o con quelli che sono come noi.
(Wayne Dyer)

In qualche modo i nostri demoni non sono mai quello che ci aspettiamo quando li incontriamo faccia a faccia.
(Nelson DeMille)

Io sono libero dai pregiudizi. Odio tutti in egual misura.
(W.C. Fields)

È molto più prudente pensare male di tutti finché, naturalmente, si scopre che una persona è buona, ma oggigiorno ciò richiede un’infinita serie di indagini.
(Oscar Wilde)

I pregiudizi han più sugo, talvolta, dei giudizi.
(Gesualdo Bufalino)

I pregiudizi e tutte le brutture e turpitudini della vita sono utili, perché col tempo si trasformano in qualcosa di utile, come il letame in humus.
(Anton Čechov)

I pregiudizi sono il concime dell’ipocrisia.
(Roberto Gervaso)

Si lusingava di essere un uomo privo di pregiudizi; e questa pretesa è di per sé un grande pregiudizio.
(Anatole France)

Molte persone credono di pensare, ma in realtà stanno solo riorganizzando i loro pregiudizi.
(William James)

Dove domina un pregiudizio teoretico, la comprensione dei fatti sarà sempre prevenuta e parziale.
(Karl Jaspers)

Un millenario pregiudizio vede nel bianco il colore dell’intervallo…ma un giorno, un giorno non più lontano scopriremo che fu l’azzurro a servirci da Prima Pagina.
(Roberto Morpurgo)

Il maggiore ostacolo alla scoperta della verità non è la falsa parvenza derivante dalle cose e inducente all’errore, e neppure, immediatamente, la debolezza dell’intelletto; invece l’opinione preconcetta, il pregiudizio che, come uno pseudo a priori, si oppone alla verità e quindi somiglia a un vento contrario che respinge la nave dalla direzione nella quale soltanto si trova la terra; talché timone e vela sono invano operosi.
(Arthur Schopenhauer)

Quando trattiamo con la gente, ricordiamo che non stiamo trattando con persone dotate di logica. Noi stiamo trattando con creature dotate di emozioni, creature agitate da pregiudizi e mosse dalla superbia e dalla vanità.
(Dale Carnegie)

I pregiudizi, amico, sono il re del volgo.
(Voltaire)

Il buon senso è la collezione di pregiudizi acquisiti a partire dai diciotto anni.
(Albert Einstein)

Il pregiudizio è quello che i pazzi usano al posto della ragione.
(Voltaire)

La gente arriva a credere non sulla base di prove, ma in base a quello che trova attraente.
(Blaise Pascal)

Ed io preferisco essere un uomo di paradossi, che un uomo di pregiudizi.
(Jean Jacques Rousseau)

I pregiudizi non sono mai del tutto cancellati, ma solo ridotti nella virulenza. Sotto l’impulso di rabbia, paura, o invidia, ritrovano la loro piena forza.
(Alfred Corn)

I pregiudizi continuano ad esistere nell’immaginazione della gente molto tempo dopo che sono state distrutti dall’esperienza.
(Ernest Dimnet)

Ci sono, in ogni tempo, nuovi errori da rettificare e nuovi pregiudizi a cui opporsi.
(Samuel Johnson)

Io non ho pregiudizi razziali, e penso di non avere pregiudizi di colore, né pregiudizi di casta, né pregiudizi, credo. Anzi, lo so. Posso sopportare qualsiasi società. Tutto ciò che m’importa sapere di un uomo è che sia un essere umano – ciò è abbastanza per me; non potrebbe essere niente di peggio.
(Mark Twain)

Cerchiamo di avere un solo scopo, il benessere dell’umanità; e mettiamo da parte ogni pregiudizio in considerazione del linguaggio, nazionalità o religione.
(John Amos Comenius)