Frasi, citazioni e aforismi sul rimorso

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sul rimorso. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sul rimpianto e Frasi, citazioni e aforismi sui sensi di colpa.

**

Frasi, citazioni e aforismi sul rimorso

rimorso

Meglio vivere di rimorsi che di rimpianti.
(Anonimo)

Ho sempre impostato la mia vita in modo da morire con trecentomila rimorsi e nemmeno un rimpianto.
(Fabrizio De André)

Una vita mancata è un rimpianto; una vita inutile è un rimorso.
(Henri Frédéric Amiel)

Non si può impedire al pensiero di tornare ad un’idea, più di quanto non si possa impedire al mare di tornare ad una sponda. Per il marinaio, questa faccenda si chiama la marea; per il colpevole, essa si chiama rimorso. Dio solleva l’anima come l’oceano.
(Victor Hugo)

Ci sono notti ideali per i rimorsi e notti ideali per i rimpianti.
(Fabrizio Caramagna)

È rimorso quando grida e ti pesa dentro. È rimpianto, quando al solo pensiero, quel peso ti fa ancora volare.
(ceciliaseppia, Twitter)

Quando la primavera svanisce, v’è il rimorso di non averla guardata abbastanza.
(Emily Dickinson)

Ecco di cosa è fatta la coscienza, di tessuto cicatriziale… Brandelli e pezzetti di rimorso cuciti insieme un anno dopo l’altro, fino a tracciare un motivo preciso, irrepetibile.
(Margaret Millar)

Non vi è uomo, per quanto saggio, che non abbia in un certo momento della sua giovinezza detto cose, o vissuto in un modo la cui consapevolezza è così spiacevole per lui nella vita successiva che vorrebbe volentieri, se potesse, estirparla dalla sua memoria.
(Marcel Proust)

La memoria con il suo rimorso non abita il passato ma torna costantemente ad esso, con la speranza vana che, in alcune di queste occasioni, le cose non succedano come sono successe.
(Juan Varo Zafra)

È piacevole fare una cosa, spiacevole averla fatta.
(Jacques Deval)

Era il “nostro” vizio, questo: d’andare avanti con le teste sempre voltate all’indietro.
(Giorgio Bassani)

Rimorso significa morsicato due volte: ed è questa la sensazione che si prova.
(Julian Barnes)

La donna infedele vive nel rimorso. La donna fedele vive nel rimpianto.
(Proverbio cinese)

Una cattiva memoria preserva da tanti rimorsi.
(John James Osborne)

Le vittime sono anch’esse colpevoli, se non altro dei nostri rimorsi.
(Antonio Fogazzaro)

Dimentichiamo quello che è già successo, perché ci si può lamentare, ma non tornare indietro.
(Tito Livio)

Secondo una statistica dell’Istituto Italiano per le Ricerche sulla Formica (IIRF) il novantanove virgola nove per cento della popolazione non prova nessun rimorso dopo aver pestato una formica.
(Gene Gnocchi)

Non indugiare sui peccati e gli errori del passato in modo così esclusivo che non ti restino energia e risorse mentali per vivere correttamente oggi, e non pensare che i peccati di ieri possano impedirti dal vivere puramente oggi.
(James Lane Allen)

Non serve piangere sul latte versato.
(Proverbio)

Non serve piangere sul latte versato, perché tutte le forze dell’universo sono state inclini a versarlo.
(William Somerset Maugham)

Proviamo spesso rimorso per azioni che ricommetteremmo tali e quali.
(Roberto Gervaso)

Il rimorso non è mai per azioni che abbiamo commesso o che non abbiamo commesso; non è per ciò che facciamo; bensì per ciò che fummo, siamo e fatalmente saremo: non riguarda soltanto il passato, ma anche il futuro.
(Mario Soldati)

Cos’è il rimorso? La paura della responsabilità di ciò che hai fatto o le manette a un attimo vissuto perché vivo? Il rimorso è una tomba su cui piangere lacrime di coccodrillo.
(Andrea Pinketts)

Il rimorso dorme in un periodo prospero, ma si risveglia nella sventura.
(Jean Jacques Rousseau)

Se Dio fosse capace di provare rimorso, e chiaramente non lo è, Egli sarebbe l’autentica vittima del Libro di Giobbe.
(Juan Varo Zafra)

I veri acciacchi dell’età sono i rimorsi.
(Cesare Pavese)

A volte è difficile fare la scelta giusta perché o sei roso dai morsi della coscienza o da quelli della fame.
(Totò)

Farmaco contro la sventura sia il grato ricordo dei beni passati e la considerazione che è impossibile far sì che non sia avvenuto ciò che è avvenuto.
(Epicuro)

Penso che il rimorso non nasca dal rimpianto di una mala azione già commessa, ma dalla visione della propria colpevole disposizione. La parte superiore del corpo si china a guardare e giudicare l’altra parte e la trova deforme. Ne sente ribrezzo e questo si chiama rimorso.
(Italo Svevo)

Possiamo soffocare il vecchio, il lungo Rimorso,
che vive, s’agita e si contorce,
e di noi si nutre come il verme dei morti,
come il bruco della quercia?
Possiamo soffocare l’implacabile Rimorso?
(Charles Baudelaire)

Ho rubato la tua vita e l’ho vissuta al tuo posto. T’ho preso tutto. Ho preso i tuoi soldi, la tua donna, ti ho lasciato solo 35 anni di rimorso. Per la mia morte. Rimorso sprecato.
(dal film C’era una volta l’America)

In chi ha commesso delitti sorgono rimorsi e terrori segreti che non danno requie all’anima, inducendola a ricorrere ai riti religiosi, alle cerimonie ed all’espiazione dei peccati.
(David Hume)

E’ cosa riconosciuta che il reo aggiunge spesso colpa a colpa per estinguere il rimorso.
(Alessandro Manzoni)

E come potrete punire coloro il cui rimorso è già più grande dei loro misfatti?
(Kahlil Gibran)

I rimorsi sono gli impulsi sadici del cristianesimo.
(Karl Kraus)

Provare rimorso per una cosa sbagliata era meglio che niente, ma nessuno rimorso a posteriori poteva espiare la colpa per aver provato gusto nel far del male, fosse bruciare formiche o ammazzare prigionieri.
(Stephen King)

Io non chiamo malvagio propriamente colui che pecca, ma colui che pecca o peccherebbe senza rimorso.
(Giacomo Leopardi)

Adoro i sicari… gli puoi fare quello che vuoi, senza rimorsi.
(dal film Sin City)

Dal diario di una gomma: “…Ricordo ogni singolo tratto che ho cancellato, ogni lettera, parola, sfumatura. Il rimorso mi ha consumata…”
(orporick, Twitter)

Rimorso, l’uovo fatale deposto dal piacere in ogni petto dove si è fatto il nido.
(William Cowper)

Nelle mie storie d’amore una volta il rimorso veniva dopo, adesso mi precede.
(Ennio Flaiano)

Non provate mai il rimorso per quello che avete pensato di vostra moglie. Lei ha pensato di voi cose molto peggiori.
(Jean Rostand)

L’hanno chiamata “pausa di riflessione” perché “voglio scopare con qualcun altro senza provare rimorso” era troppo lungo.
(Anonimo)

Chiunque abbia sempre assecondato i propri istinti non può avere rimorsi.
(Pierre Mac Orland)

Il rimorso è, come un morso di un cane a una pietra, una sciocchezza.
(Friedrich Nietzsche)

L’unico rimorso che voglio conoscere è quello quando ti mordo per la seconda volta.
(cannovaV, Twitter)

La pena, causata dal desiderio non appagato, è insignificante in confronto con quella del rimorso: la prima si trova davanti l’avvenire sempre aperto e imprevedibile; la seconda, il passato, irrevocabilmente chiuso.
(Arthur Schopenhauer)

Il rimorso è il veleno della vita.
(Charlotte Brontë)

Oggi è la giornata mondiale del rimorso per quel che potresti avere semplicemente allungando le mani. E invece ti ostini a tenerle in tasca.
(comeprincipe, Twitter)

Che tanto, alla fine, un rimorso non farà mai più male di un rimpianto. Quindi perchè non farlo?
(eloisa_pi, Twitter)

Silenzio! Chiunque può sputarmi in faccia, e chiamarmi criminale e prostituta. Ma nessuno ha il diritto di giudicare i miei rimorsi.
(Jean-Paul Sartre)

Poi ci sono quelli che giudicano tutto con nettezza. Nessun dubbio. Nessun rimorso. Nessun rimpianto. Nessuna vita.
(cryscryx, Twitter)