Frasi, aforismi e battute divertenti su computer e Pc

Secondo una recente ricerca di mercato di Sandisk, gli utenti italiani perdono mediamente una settimana all’anno in attesa che si avvi il computer e si aprano le applicazioni.

Presento una raccolta di Frasi, aforismi e battute divertenti sul computer e i pc. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sulla tecnologia e Frasi, citazioni e battute divertenti sullo smartphone.

**

Frasi, aforismi e battute divertenti sul computer e i pc

Computer

Computer: macchina progettata per velocizzare e automatizzare gli errori.
(Anonimo)

Se il settore dell’automobile si fosse sviluppato come l’industria informatica, oggi avremmo veicoli che costano 25 dollari e che fanno 500 Km con un litro.
(Bill Gates)

I computer sono incredibilmente veloci, accurati e stupidi. Gli uomini sono incredibilmente lenti, inaccurati e intelligenti. L’insieme dei due costituisce una forza incalcolabile.
(Albert Einstein)

Una volta avevo una vita. Ora ho un computer e una connessione wi-fi.
(Anonimo)

Se vuoi conoscere veramente una persona, guarda il suo Hard Disk!
(Giovanni Gentili)

La ragione per cui i computer fanno più lavoro delle persone è che essi non si interrompono mai per rispondere al telefono.
(Joey Adams)

In pochi minuti un computer può fare un errore così grande che ci vorrebbero molti uomini e molti mesi per eguagliarlo.
(Anonimo)

Computer, non dirmi che alla fine del processo mancano 6 minuti, poi 2 giorni, poi 7 secondi, poi un’ora. Dimmi che non lo sai e basta.
(lizcin, Twitter)

Scrissi il mio primo programma di software all’età di tredici anni. Serviva per giocare a tris. Il computer che usavo era grosso, ingombrante, lento e assolutamente irresistibile.
(Bill Gates)

Parte della disumanità del computer sta nel fatto che, una volta programmato e messo in funzione, si comporta in maniera perfettamente onesta.
(Isaac Asimov)

Il computer non è una macchina intelligente che aiuta le persone stupide, anzi è una macchina stupida che funziona solo nelle mani delle persone intelligenti.
(Umberto Eco)

Come funzionerebbe un automobile se fosse progettata come un computer? Ogni tanto un’operazione la farebbe fermare e guastarsi, ti toccherebbe reistallare il motore, e prima di spegnersi l’airbag ti chiederebbe: “Ne sei sicuro?”
(Katie Hafner)

I computer sono inutili. Ti sanno dare solo risposte.
(Pablo Picasso)

I computer sono fantastici, però ti viziano. Il guaio è che nella vita non esiste il tasto Annulla.
(Lauwrence Block)

Non lasciare mai che un computer sappia che sei di fretta.
(Anonimo)

I computer sono come i condizionatori d’aria. Funzionano bene fino a quando non si inizia a aprire le finestre.
(Anonimo)

Hardware: la parte di un computer che puoi prendere a calci.
(Jeff Pesis)

Le parti del sistema che si possono colpire con un martello (sconsigliato) sono chiamate hardware; quei codici di programma che si possono soltanto maledire sono chiamati software.
(Anonimo)

Il software è come il sesso, è meglio quando è libero.
(Linus Torvalds)

Chiedersi se un computer possa pensare non è più interessante del chiedersi se un sottomarino possa nuotare.
(Edsger Dijkstra)

Il 99% dei problemi di un PC… è dato dall’elemento presente fra la tastiera e la sedia.
(Anonimo)

Non antropomorfizzare i computer – essi lo odiano.
(Anonimo)

Informatica: alleanza tra una scienza inesatta e una attività umana fallibile.
(Luc Fayard)

I computer sono inaffidabili, ma gli uomini ancora di più.
(Arthur Bloch, Legge di Gilb sull’inaffidabilità)

Errare è umano, ma per incasinare davvero tutto ci vuole un computer.
(Arthur Bloch, Quinta legge dell’inattendibilità)

Errare è umano, dare la colpa al computer lo è ancora di più.
(Robert Orben)

Almeno la mia matita non si blocca!
(Anonimo)

Un tempo esistevano domande per le quali non c’erano risposte. Oggi, all’epoca dei computer, ci sono molte risposte per le quali non abbiamo ancora pensato alle domande.
(Peter Ustinov)

I computer devono essere di sesso femminile. Nessuno a parte il creatore capisce la loro logica interna. La lingua che usano per comunicare con altri computer è incomprensibile a chiunque. Il messaggio “Bad Comand o file name” ci dà la stessa informativa che “Se non sai perché sono arrabbiata con te, non ho nessuna intenzione di spiegartelo”. Anche i tuoi più piccoli errori sono memorizzati nella memoria a lungo termine per il successivo recupero. Non appena ne prendi uno, ti ritrovi a spendere metà del tuo stipendio per i suoi accessori.
(Anonimo)

I computer devono essere di sesso maschile. Non appena ne prendi uno ti rende conto che se avessi aspettato un po’ di più, avresti potuto ottenere un modello migliore. Contengono molti dati, ma sono privi di intelligenza propria. Per avere la loro attenzione, devi accenderli. Dovrebbero essere lì per risolvere i tuoi problemi, ma per metà del tempo sono loro il problema.
(Anonimo)

Computer: cretino ad alta velocità in dotazione, spesso, a cretini molto lenti.
(Stefano Benni)

Morirò senza sapere perché il computer mi chieda di connettermi a internet per risolvere un problema di connessione a internet.
(_iaci, Twitter)

L’Intelligenza artificiale non è mai partita per la stupidità naturale.
(Albert Einstein)

A volte invidio i computer. Un riavvio e dimenticano tutto, pronti a ripartire.
(nickbiussy, Twitter)

Quando voglio interagire con un computer, prima che sia pronto a dialogare mi tocca aspettare parecchi minuti dopo averlo acceso. È assurdo, queste macchine dovrebbero essere lì per noi, non l’inverso.
(Tim Berners-Lee)

Per il computer è più facile imitare la nostra intelligenza che le nostre particolari forme di stupidità
(Aaron Haspel)

Intorno a noi i computer hanno più memoria, noi sempre meno
(Rinaldo Caddeo)

I computer hanno un sacco di memoria, ma nessuna fantasia.
(Anonimo)

Il computer non è in grado di trasmettervi il lato emozionale della questione. Può fornirvi la matematica, ma non la mimica.
(Frank Zappa)

Ci sono tre modi per rovinare una società: con le donne, che è il più comodo; con il gioco, che è il più veloce; coi computer, che è il più sicuro.
(Oswald Dreyer-Eimbcke)

Non succede mai che sul letto di morte qualcuno dica: “Accidenti se solo avessi trascorso un po’ più di tempo con il mio computer”.
(Danielle Berry)

Immaginate se ogni giovedì le vostre scarpe esplodessero mentre ve le allacciate. Questo con i computer accade sempre, e nessuno pensa di protestare.
(Jef Raskin)

Tre cose sono certe:
La morte, le tasse, e la perdita di dati sul computer.
(David Dixon)

Computer, eh? Ho sentito che tutto si riduce solo un mucchio di zeri e di uno …. non so come che questo mi permetta di vedere le donne nude, ma comunque funziona, Dio vi benedica ragazzi.
(Doug Heffernan)

Hardware: quando le persone della sezione software della vostra azienda vi dirà che quello è il problema. Software: quando le persone della sezione hardware della vostra azienda vi dirà che quello il problema.
(Dave Barry)

Il miglior computer che si possa mettere a bordo delle navi spaziali è l’uomo, ed è l’unico che può venire prodotto in grandi quantità da personale non addestrato.
(Wernher von Braun, in risposta a chi gli chiedeva se l’uomo può venire sostituito dai computer nei voli spaziali)

Penso che ci sia posto, sul mercato mondiale, per circa 5 computers.
(Thomas J. Watson, Amministratore Delegato IBM, 1948)

In futuro un computer potra’ forse pesare solo 1,5 tonnellate.
(da “Popular Mechanics”, 1949)

Che bisogno ha una persona di tenersi un computer in casa?.
(Kenneth Olsen, fondatore della Digital Equipment, alla convention della World Future Society, 1977)

Ritengo che OS/2 sia destinato ad essere il sistema operativo, e forse persino il programma, più importante di tutti i tempi.
(Bill Gates, 1987)

Non importa quale computer abbiate deciso di comprare; a prescindere dal prezzo, nel momento in cui ritornerete alla vostra macchina, sarà diventato obsoleto come un qualsiasi mangianastri.
(Dennis Miller)

Gli esperti sono formalmente unanimi: in linea generale, il computer che meglio si adatta alle vostre esigenze è quello commercializzato due giorni dopo che ne avete acquistato un altro.
(David Barry)

Se metti due computer vicini, costruiti ad una settimana l’uno dall’altro comunicano, alla velocità della luce, ma uno in aramaico e l’altro in sardo antico. Non ci capiamo più, lo capite?
(Beppe Grillo)

Ogni giorno ricevo dagli editori uno o due libri con la preghiera di leggerli e riferire che cosa ne penso. Dopo una decina di pagine sono già in grado di dire se questi libri sono stati scritti con un computer o meno.
(Günter Grass)

Il computer è così veloce perché non pensa.
(Gabriel Laub)

Un computer ti fa fare più errori e più velocemente di qualunque altra invenzione dell’uomo – con l’eccezione forse delle armi da fuoco e della tequila.
(Mitch Ratcliffe)

La gente non è perfetta, la gente fa i computer: perché i computer dovrebbero essere perfetti?
(Anonimo)

La vita è troppo corta per rimuovere la chiave USB in modo sicuro.
(Anonimo)

Be’, diamo un’occhiata al giornale. Ecco gli annunci di lavoro. Vediamo cosa c’è: computer… Venditore di computer, tecnico di computer, analista di computer. Oddio, perfino i computer hanno bisogno dell’analista, oggigiorno!
(Dal film Spiderman)

Se Bill Gates ricevesse un centesimo per ogni volta che Windows si blocca … oh, aspetta un minuto, lo fa già!
(Anonimo)

Un computer una volta mi ha battuto a scacchi, ma non c’è stata partita con il kickboxing.
(Emo Philips)

I computer non dovrebbero essere più capaci di noi, perché noi li abbiamo creati. In effetti è esattamente quello che hanno detto le scimmie su di noi.
(Toon Verhoeven)

La revoluzione informatica ha fatto guadagnare un sacco di tempo libero agli uomini. Il problema è che gli uomini lo passano con il computer
(Anonimo)

Se il computer è un dio, è un dio del Vecchio Testamento con un sacco di leggi e nessuna pietà.
(Joseph Campbell)

Pensare? Perché pensare! Abbiamo dei computer che lo fanno per noi.
(Jean Rostand)

C’è una malattia del computer che chi lavora con i computer conosce. È una malattia molto grave che interferisce completamente con il lavoro. Il problema con i computer è che si ‘gioca’ con loro!
(Richard P. Feynman)

Non sono l’unica persona che utilizza il suo computer principalmente con lo scopo di fregare il suo computer.
(Dave Barry)

Il computer è la bicicletta della nostra mente.
(Steve Jobs)

La cosa triste, a proposito dell’intelligenza artificiale, è che le manca l’artificio e quindi l’intelligenza.
(Jean Baudrillard)

I computer rendono piu’ facili da fare un sacco di cose, ma la maggior parte di queste non hanno necessita’ di essere fatte. (Andy Rooney)
(Andy Rooney)

Io penso che i virus dei computer debbano essere considerati come una vita. Io penso che ci insegni qualcosa sulla natura umana, dato che l’unica forma di vita che abbiamo creato è fino ad ora puramente distruttiva. Abbiamo creato la vita a nostra stessa immagine.
(Stephen Hawking)

In media stat virus.
(Anonimo)

Trattate la password, come lo spazzolino da denti. Non lasciate che le usi qualcun altro, e cambiatela ogni sei mesi.
(Clifford Stoll)

Una foto vale più di mille parole, ma richiede 3.000 volte più spazio su disco.
(Anonimo)

Se pigiate due tasti sulla tastiera del computer, quello che non volete comparirà a video.
(Arthur Bloch, Dilemma di Devries)

Più grande è la memoria di un computer, più velocemente potrà generare messaggi d’errore.
(David Barry)

Mio padre aveva lavorato nella stessa azienda per dodici anni. Poi lo licenziarono per sostituirlo con un computer grosso così. Fa tutto ciò che faceva mio padre, ma meglio. La cosa più deprimente è che mia madre ha abbandonato la casa e ne ha comprato uno.
(Woody Allen)

L’uomo moderno comunica spesso più con il suo mouse che con la sua lingua.
(Paul Carvel)

Un computer separa presto un utente e il suo tempo libero.
(Anonimo)

Dopo le 3 del mattino, due sole categorie di persone sono al lavoro: le prostitute e i programmatori.
(Anonimo)

Passiamo le notti seduti davanti ai computer come se fossero i nostri figli. Chissà se ci mostreranno riconoscenza quando saranno indipendenti da noi
(Krzysztof Bilica)

La programmazione, oggi, è una gara tra gli ingegneri informatici, che si sforzano di creare programmi migliori a prova d’idiota, e l’Universo, che cerca di produrre idioti migliori. Per ora, sta vincendo l’Universo.
(Rick Cook)

Aveva un computer molto datato. Il copia e incolla lo faceva con il Vinavil.
(Maurizio Tecli)

Come si fa a stare al computer quando c’è un sole così che entra dalla finestra? Coraggio, alziamoci e andiamo a chiudere la tapparella.
(Zziagenio78, Twitter)

Upgrade: un software che toglie i vecchi bugs e ne aggiunge di nuovi.
(Anonimo)

Qual è la differenza fra una donna e un computer? Una donna non accetterebbe mai dei ‘floppy’ da 3 pollici e mezzo.
(Anonimo)

La gioia di spegnere il computer del lavoro di venerdì e farsi cullare dell’idea di passare tutto il weekend davanti a quello di casa. (diodeglizilla
(diodeglizilla, Twitter)

Il vero pericolo non è che i computer inizino a pensare come gli uomini, ma che gli uomini inizino a pensare come i computer.
(Sydney J. Harris)

Abbiamo nella testa un computer straordinariamente potente, non troppo veloce.
(Daniel Kahneman)

L’uomo è ancora il più straordinario dei computer.
(John Fitzgerald Kennedy)

Il miglior computer è un uomo, ed è l’unico che può essere prodotto in serie da manodopera non qualificata.”
(Wernher von Braun)

Si è calcolato che il cervello umano può immagazzinare circa mille trilioni di bit di informazione, rispetto ai quali i semplici miliardi di bit un computer ne fanno un soggetto pressoché amnesico.
(Sharon Begley)

Tutti sanno che il proprio cervello è un computer spettacolare. In pochi conoscono la password di accesso.
(dlavolo, Twitter)