Frasi, citazioni e aforismi sul fanatismo e i fanatici

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sul fanatismo e i fanatici. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sulla religione e Frasi, citazioni e aforismi sulla tolleranza.

**

Frasi, citazioni e aforismi sul fanatismo e i fanatici

fanatismo

Dal fanatismo alla barbarie c’è solo un passo.
(Denis Diderot)

È fanatico chi pensa che qualcosa possa essere tanto importante da superare qualsiasi altra.
(Bertrand Russell)

Il fanatico è colui che non può cambiare idea e non vuole cambiare argomento.
(Winston Churchill)

Il problema dell’umanità è che gli sciocchi e i fanatici sono estremamente sicuri di loro stessi, mentre le persone più sagge sono piene di dubbi.
(Bertrand Russell)

Che rispondere a un uomo che vi dice che preferisce obbedire a Dio anziché agli uomini e che quindi è sicuro di meritare il cielo sgozzandovi?
(Voltaire)

Un fanatico è un uomo che fa quello che pensa farebbe Dio se solo sapesse come stanno le cose.
(Finley Peter Dunne)

Il fanatismo è sempre al servizio del falso, ma anche al servizio del vero sarebbe detestabile
(Jean Rostand)

Chi ha delle estasi, delle visioni, chi scambia i sogni per la realtà è un entusiasta. Chi sostiene la propria follia con l’omicidio è un fanatico.
(Voltaire)

Di solito sono le canaglie a guidare i fanatici e a mettere loro in mano il pugnale.
(Voltaire)

Per il fanatico ci sono sempre due opinioni: la sua e quella sbagliata!
(Roberto Benigni)

Quando il culto prevale sulla cultura, inizia il fanatismo.
(Pino Caruso)

Fin dall’inizio gli uomini hanno usato il nome di Dio per giustificare l’ingiustificabile
(Salman Rushdie)

Gli uomini non fanno mai il male così completamente ed entusiasticamente come quando lo fanno per convinzione religiosa
(Umberto Eco)

La fede in una Missione Divina è una delle tante forme di certezza che hanno afflitto la razza umana.
(Bertrand Russell)

Per fanatismo si intende una follia religiosa, cupa e cieca. E’ una malattia dello spirito, che si prende come il morbillo. I libri la diffondono meno che le assemblee e i discorsi.
(Voltaire)

La religione può avere un ruolo di straordinaria efficacia, persino risolutiva, ma può essere anche causa di conflitti anche più accesi: il fanatismo è un fenomeno di ogni religione
(Elie Wiesel)

I fanatici non sono gli unici convinti di possedere la verità (quasi tutti ne sono convinti), sono solo i più terrorizzati di perderla.
(Giuseppe Pontiggia)

Il fanatismo è l’unico modo per porre fine ai dubbi che continuamente gravano sull’anima umana.
(Paulo Coelho)

La buona fede, la buona fede… Ma tutti i fanatici sono in buona fede.
(Joan Fuster)

Ritengo che l’essenza del fanatismo stia nel desiderio di costringere gli altri a cambiare. Quell’inclinazione comune a rendere migliore il tuo vicino, educare il tuo coniuge, programmare tuo figlio, raddrizzare il fratello, piuttosto che lasciarli vivere.
(Amos Oz)

La mia fanatica forza di volontà.
(Adolf Hitler)

La storia ha dimostrato che i crimini più terribili contro l’amore sono stati commessi in nome di dottrine difese in modo fanatico.
(Paul Tillich)

Il fanatismo è l’energia degli stupidi, di coloro che sono capaci di tutto, ma a parte questo di niente.
(Karlheinz Deschner)

Nel mio mondo, la parola compromesso è sinonimo di vita. E dove c’è vita ci sono compromessi. Il contrario di compromesso non è integrità e nemmeno idealismo e nemmeno determinazione o devozione. Il contrario di compromesso è fanatismo, morte.
(Amos Oz)

Se non c’è entusiasmo non si riesce a far niente. Se c’è troppo entusiasmo si corre il pericolo di diventare fanatici.
(Bertrand Russell)

La fede è d’oro, l’entusiasmo è d’argento, il fanatismo è di piombo.
(Ugo Ojetti)

Date un luogo comune a un fanatico e ne farà un dogma.
(Roberto Gervaso)

Ogni volta che lo spirito del fanatismo, al tempo stesso così credulone e così astuto, si insinua in un animo nobile, corrode a poco a poco i principi vitali della virtù e della verità.
(Edward Gibbon)

Il fanatico è convinto di possedere la verità, e questo gli dà la forza di imporla, in genere usando la violenza. Ciò comporta l’eclissi dell’intelligenza, il trionfo della passione sulla ragione.
(Willy Pasini)

L’opposto del fanatico religioso non è l’ateo fanatico, ma il cinico mite al quale non importa se c’è un Dio o no.
(Eric Hoffer)

II cinico nuocerà sempre meno del fanatico.
(Roberto Gervaso)

Il fanatismo non è altro che un dubbio ipercompensato.
(Carl Gustav Jung)

La certezza incrollabile è un’invenzione dei fanatici, dei disumani. Dio stesso non sgradisce una piccola ombra di dubbio nella nostra fede in Lui.
(Mario Marchisio)

Un’idea morta produce più fanatismo di un’idea viva; anzi soltanto quella morta ne produce. Poiché gli stupidi, come i corvi, sentono solo le cose morte.
(Leonardo Sciascia)

Il fanatismo consiste nel raddoppiare gli sforzi quando si è dimenticato lo scopo.
(George Santayana)

Il fanatismo è caratterizzato da un sentimento di potenza, che fa compiere azioni a volte eroiche, ma più spesso distruttive ed incivili.
(Willy Pasini)

Il fanatismo moderno cresce in proporzione alla quantità di contraddizioni e insensatezze che versa nelle gole della ingenue moltitudine, oltre al gergo e al misticismo che offre alla loro meraviglia e incredulità.
(William Hazlitt)

La teoria che la verità è manifesta – visibile a tutti, solo che lo vogliano – è alla base di ogni forma di fanatismo. Infatti solo la più depravata malvagità può rifiutarsi di vedere la verità manifesta; solo coloro che hanno ragione di temere la verità possono cospirare per sopprimerla. Ma la teoria che la verità è manifesta non solo educa fanatici, cioè uomini convinti che tutti coloro che non vedono la verità manifesta devono essere posseduti dal diavolo, ma può anche condurre, sebbene forse in modo meno diretto di quanto possa fare una epistemologia pessimistica, all’autoritarismo. E questo, semplicemente, perché di regola la verità non è manifesta.
(Karl Popper)

Ogni persona libera, ogni giornalista libero, deve essere pronto a riconoscere la verità ovunque essa sia. E se non lo fa è, (nell’ordine): un imbecille, un disonesto, un fanatico. Il fanatismo è il primo nemico della libertà di pensiero. E a questo credo io mi piegherò sempre, per questo credo io pagherò sempre: ignorando orgogliosamente chi non capisce o chi per i suoi interessi e le sue ideologie finge di non capire.
(Oriana Fallaci)

Il fanatismo sta alla superstizione come il delirio alla febbre.
(Voltaire)

Il fanatismo è un mostro mille volte più pericoloso che l’ateismo filosofico.
(Voltaire)

Il nostro entusiasmo diventa fanatismo quando lo osserviamo negli altri
(André Siegfried)

Il fanatico è sempre “l’altro”, perché il proprio fanatismo è impossibile da riconoscere.
(Willy Pasini)

Il fanatismo è cieco, rende sordi e ciechi. Il fanatico non pone delle domande, non conosce il dubbio: egli sa, pensa di sapere.
(Elie Wiesel)

Si parla sempre di “fanatismo cieco”, come se ci fosse un fanatismo “chiaroveggente”.
(André Frossard)

Colui che sostiene la sua follia con il martirio è un fanatico.
(Voltaire)

Una volta che il fanatismo ha incancrenito il cervello, la malattia è quasi incurabile.
(Voltaire)

Commenti:

  • Giancarlo

    Non conoscevo il vostro sito
    Sull’argomento aggiungo:
    La stupidità è uno dei pilastri dei fanatici. Essi, per questo, non sanno che le l’iro scelte conducono prima o poi, alla sconfitta.

    dicembre 30, 2017

Sorry, the comment form is closed at this time.