Frasi, citazioni e aforismi sulla carriera

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sulla carriera. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sul lavoro e Frasi, citazioni e aforismi sul successo.

**

Frasi, citazioni e aforismi sulla carriera

carriera_career

La differenza tra un lavoro e una carriera è la differenza tra quaranta e sessanta ore settimanali.
(Robert Frost)

Al mondo non ci sono che due modi per fare carriera: o grazie alla propria ingegnosità o grazie all’imbecillità altrui.
(Jean de La Bruyère)

I diavoli si dividono in angeli decaduti e in gente che ha fatto carriera.
(Stanislaw Jerzy Lec)

Vi sono due possibilità di far carriera. O ci si impegna veramente molto, oppure si afferma di lavorare molto. Io consiglio il primo metodo, poiché c’è molta meno concorrenza.
(Danny Kaye)

Il miglior consiglio sulla carriera da dare ai giovani è: “Scoprite cosa vi piace di più fare, poi trovate qualcuno che vi paghi per farlo”.
(Katharine Whitehorn)

Il miglior consiglio che si possa dare a un giovane deciso a far carriera è formato da tre sole parole: lavorare, lavorare, lavorare.
(Otto von Bismarck)

Lingua lunga – carriera corta.
(Žarko Petan)

Più si pensa come il Capo, più si fa carriera.
(Anonimo)

Colloquio di lavoro.
Ti offrono uno stage gratis.
Pensi: “È solo l’inizio, farò carriera”.
Un anno dopo sei dirigente gratis.
(ideeXscrittori, Twitter)

In Italia ci sono 2 modi per far carriera: pròtesi e protési
(Lapausacaffè, Twitter)

Le carriere, come i razzi, non sempre partono secondo il programma. La chiave sta nel continuare a lavorare sui motori.
(Gary Sinise)

Nel 1944, Emmeline Snively, direttrice dell’Agenzia per Modelle Blue Book, disse all’aspirante modella Norma Jean Baker, “Sarebbe meglio che tu imparassi a fare la segretaria, oppure dovresti sposarti”. Tutti sappiamo che Norma Jean era Marilyn Monroe. E… chi era Emmeline Snively?
(Anonimo)

Una carriera è meravigliosa, ma, la notte quando si ha freddo, non ci si può fare coccolare da essa.
(Marilyn Monroe)

In Italia il valore degli incarichi non corrisponde sempre alla realtà. Molto spesso il piantone conta più del colonnello, l’usciere ne sa più del ministro, il segretario può quello che il cardinale non osa, e così via. Nelle piazze e nei salotti la conoscenza di questo ‘annuario segreto’ delle potenze, forma uno dei punti indispensabili per poter fare carriera. Rivolgersi al principale senza passare per la succursale, è uno dei più comuni errori di tutti i novizi della vita italiana.
(Giuseppe Prezzolini)

Tutte le madri vorrebbero che loro figlio diventasse Presidente, senza però fare prima il politico.
(John Fitzgerald Kennedy)

La carriera dell’uomo nell’universo ci impone di chiederci se per caso egli non benefici di qualche raccomandazione.
(Stanislaw Jerzy Lec)

Santi: persone che hanno fatto carriera dopo la loro morte.
(Gabriel Laub)

La carriera di molte attrici è cominciata con un ruolo nella vita del regista.
(Gabriel Laub)

La carriera di una star comincia quando non riesce a entrare nel suo reggiseno e finisce quando non riesce più a entrare nella sua gonna.
(Orson Welles)

(Tempi che cambiano).
Dress code per donne in carriera:
Come ci si sveste per un colloquio di lavoro
(egyzia, Twitter)

Uno stupido è un idiota che non ha fatto carriera.
(Gabriel Laub)

Non impedire al tuo nemico di fare carriera nel campo del bene.
(Mikhail Kuzmin)

La carriera di un scrittore è comparabile a quella di una donna di facili costumi. Dapprima scrive per piacere, poi per far piacere ad altri e in fine per soldi.
(Marcel Achard)

La carriera dello scrittore italiano ha tre tempi: brillante promessa, solito stronzo, venerato maestro.
(Alberto Arbasino)

Sei stato assunto dall’Anas e vuoi fare carriera? Devi farne di strada
(tragi_com78, Twitter)

Carriera di Fantozzi, primo scatto: direttor lup uman figlio di putt, aveva diritto a segretaria in minigonna, cartella per la firma in pelle di vitello e macchina con autista a disposizione. Secondo scatto: direttor dott ing gran ladr di gran croc pezz di merd, due segretarie in body, quattro telefoni cellulari, cartelle per la firma in pelle di cobra e fastosa limousine con autista omosessuale. Terzo scatto di Fantozzi: gran farabutt ladr matricolat caracul, quattro segretarie in topless, cartelle per le firme in pelle umana di extracomunitario, elicottero personale e tre portaborse. Ma quando ottenne un cocchio a con lacchè e diritto al potere temporale, Fantozzi si trovò di fronte ad una nuova inquietante qualifica: natural prestanom om di pagl gran test di cazz.
(Dal film “Fantozzi alla riscossa”)

e volete far carriera nel management, sostituite alle parole comuni un gergo incomprensibile. Per esempio, un dirigente non dirà mai: “Ho mangiato una patata con la forchetta”, ma: “Ho utilizzato un utensile multiacuito per processare una risorsa amidacea”.
(Scott Adams)

Nella Seconda Guerra Mondiale nulla era più terribile di vedere una serie di uomini iniziare dal grado di tenente e arrivare al grado di generale seduti a un apparecchio telefonico, improvvisato o stabile, parlare, parlare, parlare, al posto di guidare, guidare, guidare.
(John F. C. Fuller)

Gli italiani sono un popolo di sedentari. Chi fa carriera ottiene una poltrona.
(Gino Bartali)

Non sa niente, e crede di saper tutto. Questo fa chiaramente prevedere una carriera politica.
(George Bernard Shaw)

Le donne fanno e disfano le carriere degli uomini.
(André Maurois)

Il miglior modo di fare carriera è quello di trasmettere agli altri l’impressione che aiutarti sarebbe per loro un gran beneficio.
(Jean de La Bruyère)

Chi oggigiorno vuole fare carriera dev’essere un po’ cannibale.
(Salvador Dalì)

Alcuni gradini della carriera conducono alla forca.
(Stanislaw Jerzy Lec)

Gli uomini usano il lavoro per fare carriera, per ottenere maggiori riconoscimenti, soldi, gradi, per emergere, affermarsi. Le donne vivono il lavoro con la passione, l’emozione, l’ostinazione, anche cieca, con le quali hanno sempre vissuto l’amore e gli amori.
(Anna Maria Mori)

La carriera è un’avvilente “invenzione del ventesimo secolo”.
(Jon Krakauer)

Solo chi rifiuta di arrampicarsi su per la scala della carriera è interessante in quanto essere umano. Niente è più noioso di un uomo in carriera.
(Aleksandr Solzhenitsyn)

Cibo, amore, carriera, e madri, i quattro maggiori gruppi di colpa.
(Cathy Guisewite)

Per molte persone un posto di lavoro è più di un reddito – è una parte importante di ciò che siamo. Quindi un passaggio di carriera di qualsiasi tipo è una delle esperienze più sconvolgenti che si possa affrontare nella propria vita.
(Paul Clitheroe)

A venti anni, infatti, ho capito che non potevo eventualmente adeguarmi ad un ruolo femminile come concepito da mio padre, e gli chiesi pertanto il permesso di intraprendere una carriera professionale. In otto mesi ho riempito le mie lacune in latino, greco e matematica, ho conseguito il diploma di scuola superiore, e mi sono iscritta alla scuola medica di Torino.
(Rita Levi Montalcini)

Rifiutate di accedere a una carriera solo perché vi assicura una pensione. La migliore pensione è il possesso di un cervello in piena attività che vi permetta di continuare a pensare ‘usque ad finem’, ‘fino alla fine’.
(Rita Levi-Montalcini)

La famiglia è la carriera finale. Tutte le altre carriere esistono per uno scopo, ed è quello di sostenere questa carriera finale.
(CS Lewis)