Frasi, aforismi e battute divertenti sul traffico

Presento una raccolta di frasi, aforismi e battute divertenti sul traffico. Tra i temi correlati si veda Frasi, aforismi e battute divertenti sul parcheggio.

**

Frasi, aforismi e battute divertenti sul traffico

traffico_traffic

Gli ingorghi piacciono, altrimenti non vi parteciperebbe tanta gente.
(Pino Caruso)

Il traffico ha reso impossibile l’adulterio nelle ore di punta.
(Ennio Flaiano)

La pennica è sacra: un’ora e mezza a letto ogni giorno dopo pranzo. Sto disteso e godo nel sentire i clacson in lontananza. Quelli della gente che sta in macchina, in coda, suda, si affanna. Io ridacchio fra me e me e penso: ma ‘ndo annate?
(Alberto Sordi)

Se si allineassero tutte le auto del mondo una dietro l’altra, qualcuno sarebbe così stupido da cercare di sorpassarle.
(Anonimo)

Non avrei paura della morte, se fossi in te: avrei più paura a guidare nel traffico nelle ore di punta.
(Dal film Pomodori verdi fritti)

L’Italia è quel paese dove anche le navi da crociera circolano in zone chiuse al traffico.
(Microsatira, Twitter)

Passiamo 1/3 della nostra vita nel traffico e 1/3 a cercare parcheggio. Il resto, io lo passo tornando a vedere se ho chiuso la macchina
(m4gny, Twitter)

Vi siete mai accorti di una cosa? Chiunque guidi più lentamente di voi è un coglione e chiunque vada più velocemente è un pazzo scatenato.
(George Carlin)

Ogni mattina un anziano col cappello si sveglia e sa che dovrà prendere la sua Panda verdina per andare a creare le code in tangenziale
(robgere, Twitter)

Oggi c’è così tanto traffico che dopo 10 minuti di coda la tipa del navigatore comincia a raccontarti i suoi problemi.
(Zziagenio78, Twitter)

Modestamente, la circolazione ce l’ho nel sangue.
(Totò)

Ho visto un tamponamento fra due donne. Dalla constatazione amichevole risulta che hanno ragione entrambe al 100%.
(Zziagenio78, Twitter)

Guardo nello specchietto retrovisore: sempre la stessa macchina che non riesce a superarmi a causa del traffico in senso inverso. Accanto al guidatore è seduta una donna; perché l’uomo non le racconta qualcosa di divertente? Perché non le appoggia la mano sul ginocchio? Macchè: l’uomo maledice l’automobilista davanti a lui perché va troppo piano, e neppure la donna pensa a toccarlo con la mano, mentalmente sta guidando anche lei, e anche lei mi maledice.
(Milan Kundera)

Adoro restare bloccato nel traffico per ore: sono appassionato di autoimmobilismo
(tragi_com78, Twitter)

A Roma la viabilità funziona così male che persino l’acqua rimane imbottigliata nel traffico.
(p_episcopo, Twitter)

Nel mondo contemporaneo l’unico posto dove si realizza la perfetta uguaglianza è nel traffico.
(Fragmentarius)

Il progresso si riconosce dal fatto che i voli sono sempre più brevi e i tragitti in macchina per l’aeroporto sempre più lunghi.
(Alberto Sordi)

Chi fa tanti figli è convinto che il traffico urbano non sia un grande problema.
(Mirco Stefanon)

Gli americani sono incredibilmente impazienti. Qualcuno una volta disse che il più breve lasso di tempo in America è il tempo che va dal momento in cui la luce diventa verde e quando senti il primo colpo di clacson.
(Jim Rohn)

A New York entro 20 anni il traffico sarà una rarità.
(John McDonald, costruttore della prima linea di metrò a New York, 1903)

I semafori sono quegli oggetti verdi in lontananza e rossi da vicino.
(frandiben, Twitter)

La gente che mi chiama in ufficio dicendo: “sono in ritardo, non puoi capire che traffico oggi”, crede che io abbia dormito quì?
(Barby_S_L, Twitter)

– Arriverò un po’ tardi che sono bloccata.
– Nel traffico?
– No, è Christian Grey che si è dimenticato di slegarmi.
(_Luilla_, Twitter)

C’è così tanto traffico che quando scrivi la destinazione la tipa del navigatore dice: “Senti, tu fai come vuoi ma io me la faccio a piedi”
(Zziagenio78, Twitter)

È nato prima il traffico o l’essere in ritardo?
(Dbric511, Twitter)

Un giorno vi racconterò di quanto traffico c’è in autostrada, ma non ora perchè ho una grigliata in seconda corsia.
(Zziagenio78, Twitter)

Se lasci passare una macchina, o: a) starete andando nello stesso posto e occuperà l’ultimo parcheggio disponibile; oppure: b) procurerà un incidente tale da bloccare tutto il traffico per diverse ore.
(Leggi di Athena sulla cortesia stradale, Arthur Bloch, Legge di Murphy)

Ingegneri e metalmeccanici inventavano auto a energia isterica, alimentate dall’incazzatura degli ingorghi.
(Stefano Benni)

Evviva i comuni.
– Incrocio?
– Mettiamo una rotonda!
– Traffico?
– Mettiamo una rotonda!
– Ho un brufolo sul naso.
– Mettiamo una rotonda!
(FranAltomare, Twitter)

Stare incolonnati per ore è un’esperienza dura e dolorosa, alla quale nemmeno i più previdenti e fortunati automobilisti riescono a sfuggire almeno una volta nella vita. Mentre la maggioranza di noi ci finisce in mezzo mediamente due volte al giorno.
(Gioele Dix)

La coda è uno stress a gradazione progressiva. Prima la speranza consolatoria (“Vedrai che dura poco, non c’è mai a quest’ora”). Poi l’illusione percettiva (“Vedi che si muove? Lentamente, ma si muove”). Poi la consapevolezza razionale (“Non si muove per niente, ci vorrà almeno un’ora”). Poi la rabbia indiscriminata (“Ma perché non si muove, che fanno questi bastardi?”). Poi la disperazione solitaria (“Perderò minimo due ore, come faccio?”). Poi il risentimento universale (“Siamo troppi! L’abbiamo voluta la libera circolazione? Eccolo qua, la democrazia! Ritiriamo su il Muro di Berlino!”). Poi la rassegnazione filosofica (“Prima o poi tutto finisce, ne verremo fuori, fossero tutti questi i guai nella vita”). Rassegnarsi da subito farebbe molto meglio alla salute, ma mica siamo tutti filosofi.
(Gioele Dix)

Ti accorgi di essere sereno e in pace col mondo, quando ti fermi volentieri ai semafori.
(Leonardo Morini)

Se vuoi trovare tutti i semafori verdi inizia a scrivere qualcosa a qualcuno su whatsapp.
(matteo_curti, Twitter)

Sogno città con semafori sempreverdi per non vedere più gente ferma con le dita nel naso.
(rudyzerbi, Twitter)

Anni fa immaginavano il futuro con auto che volano e robot tuttofare. Com’è che vivo ancora imbottigliata nel traffico con la spesa dietro?
(_Luilla_, Twitter)

Vedi figliolo, un giorno, tutta questa congestione del traffico sarà anche tua.
(AlbertHofman72, Twitter)

Se ci rifugiamo tutti nei luoghi comuni, poi non lamentiamoci del traffico.
(alfcolella, Twitter)

Si nasce e si muore soli. Certo in mezzo c’è un bel traffico.
(Paolo Conte)

Dicono che l’universo è in espansione. Questo dovrebbe aiutare il traffico.
(Steven Wright)

Dammi una ragione per andare avanti.
-É verde e stanno suonando.
(pisnilab, Twitter)