Frasi, citazioni e aforismi sull’allenamento

Annunci

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sull’allenamento. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sugli allenatori e Frasi, citazioni e aforismi sullo sport e gli sportivi.

**

Frasi, citazioni e aforismi sull’allenamento

allenamento

Ho odiato ogni minuto di allenamento, ma mi dicevo: non rinunciare. Soffri ora e vivrai il resto della tua vita come un campione.
(Muhammad Ali)

Non c’è cosa che non venga resa più semplice attraverso la costanza e la familiarità e l’allenamento. Attraverso l’allenamento noi possiamo cambiare; noi possiamo trasformare noi stessi.
(Dalai Lama)

Vivere è allenarsi. Allenandoci, ci prepariamo per affrontare tutto quello da cui siamo attesi. A quel punto, la vita e la morte perdono ogni significato: esistono solo le sfide che accogliamo con gioia e superiamo con serenità.
(Paulo Coelho)

Il dizionario è l’unico posto dove successo viene prima di sudore.
(Vince Lombardi)

Per essere il numero uno, devi allenarti come se tu fossi il numero due.
(Maurice Greene)

Il talento è un dono di Dio, ma poi tu ci devi lavorare sopra. Se vedi il N.1 e il N.100 del mondo in allenamento, non li distingui. La differenza la fa il modo in cui, in partita, giocano i punti importanti.
(Goran Ivanišević)

Io non credo nella predestinazione. I risultati si ottengono solo con molto lavoro. Nella mia carriera sportiva mi sono allenato 5-6 ore al giorno, tutti i giorni, per 365 giorni l’anno, tra gare e allenamenti, per quasi venti anni.
(Pietro Mennea)

Non ho rimpianti. Rifarei tutto, anzi di più. E mi allenerei otto ore al giorno. La fatica non è mai sprecata. Soffri, ma sogni.
(Pietro Mennea)

Io corro sulla strada, molto prima di danzare sotto le luci.
(Muhammad Ali)

Una vita passata ad allenarsi per correre solo dieci secondi.
(Jesse Owens)

Molto più che il freddo, quello che mi faceva soffrire era la ferita al mio amor proprio, lo spettacolo vergognoso di me stesso che camminavo a stento in una maratona. Quando fui a circa due chilometri dal traguardo gli spasmi finalmente si calmarono, e potei rimettermi a correre. Dapprima a velocità moderata, poi gradualmente ritrovai il mio ritmo abituale, e alla fine, usando le mie ultime forze, riuscii persino a lanciarmi in un ultimo sprint. Comunque feci un tempo pietoso. Il motivo del mio smacco mi era chiarissimo. Non mi ero allenato abbastanza, non mi ero allenato abbastanza, non mi ero allenato abbastanza.
(Haruki Murakami)

Quelli che pensano di non avere tempo per gli esercizi fisici dovranno presto o tardi trovare tempo per le malattie.”
(Edward Smith-Stanley XIV Conte di Derby)

Il moto è la migliore cura della malinconia.
(Bruce Chatwin)

Per me un giorno senza allenamento è come un giorno senza mangiare.
(Haile Gebrselassie)

Bisogna allenarsi, e allenarsi, e allenarsi. I sacrifici non devono far paura: saranno tanti, però tu sarai di più, sarai più forte. E odierai la sconfitta come una malattia, come un posto brutto dove non vuoi stare.
(Alessandro Del Piero)

In allenamento la squadra deve andare al massimo come in partita. Si fatica, ma i risultati si vedono.
(Antonio Conte)

Annunci

Durante ogni allenamento, qualunque sia il tuo sport, ti senti distrutto perché in ogni allenamento devi andare oltre quello che sul momento ti sembra il tuo limite: tu cominci a correre, a scattare a calciare e dopo un po’ ti sembra di aver esaurito ogni energia, mentre hai solo esaurito quello che io chiamo “primo fiato”. A quel punto bisogna sforzarsi per superare la piccola crisi che sembra bloccarti, per arrivare al “secondo fiato”: che ovviamente arriva solo dopo qualche minuto di sofferenza. Quando l’allenatore dà lo stop senti il cuore che batte vertiginosamente, sembra che debba scoppiarti nel petto: devi riuscire a ricondurlo al suo ritmo normale in meno di due minuti; se non ci riesci è meglio che apri una tabaccheria o tenti di diventare Presidente del Consiglio: vuol dire che hai sbagliato mestiere.
(Johan Cruijff)

Allenarsi è inutile. Se stai bene non ne hai bisogno, se stai male non puoi farlo.
(Henry Ford)

Il giorno dopo in sala mensa entrò un plotone di supermutilati di tutte le guerre! Erano i tragici partecipanti all’allenamento della sera prima!
(Dal film Fantozzi contro tutti)

L’atleta si concede con la stessa devozione sia al sonno sia all’allenamento.
(Jean Giraudoux)

Se passi troppo tempo a riscaldarti, perderai la gara. Se non ti riscaldi affatto, può capitare che non la finirai nemmeno.
(Gianni Bugno)

Brutta storia, dico corro corro e resto sempre in fondo, sono fuori allenamento oppure è allenato il mondo?
(Luciano Ligabue)

Se le gambe non fanno male,
l’allenamento non vale.
(Denny Biasiolli)

Nello sport, direi che non c’è niente come la formazione e la preparazione. Devi allenare tanto la mente quanto il tuo corpo.
(Venus Williams)

La coscienza è un muscolo che va allenato e, come per l’atleta, l’esercizio richiede una certa disciplina.
(Beppe Severgnini)

Penso tra me e me quanti sono gli uomini che esercitano il corpo e quanto pochi quelli che esercitano la mente; quanta gente accorre a un passatempo inconsistente e vano, e che deserto intorno alle scienze; che animo debole hanno quegli atleti di cui ammiriamo i muscoli e le spalle.
(Lucio Anneo Seneca)

Ogni persona ha certe caratteristiche, disponibilità e motivazioni differenti, e l’allenamento deve adattarsi a queste.
(Kílian Jornet i Burgada)

Schemi che funzionano in teoria non funzionano in allenamento. Schemi che funzionano in allenamento non funzionano in partita.
(Legge degli allenamenti, Arthur Bloch, Legge di Murphy)

Se si va al mare di domenica, per conquistare uno spazio adeguato per l’asciugamano, non bastano anni di allenamento a Risiko.
(m4gny, Twitter)

Grazie all’allenamento con i selfie è diminuito del 3% il fenomeno della gente che non arriva col braccio a prendere il biglietto al casello
(Tremenoventi, Twitter)

Sono andato da Divani & Divani a farmi fare la scheda d’allenamento.
(diodeglizilla, Twitter)

Ieri in allenamento gli azzurri hanno perso contro le sagome della barriera.
#ItaliaCostaRica
(frandiben, Twitter)

C’è una differenza tra un combattente e uno che pratica un’arte marziale. Un combattente si sta allenando per uno scopo: la lotta. Io pratico un’arte marziale. Non mi alleno per una lotta. Mi alleno per me stesso. Mi sto allenando per tutto il tempo. Il mio obiettivo è la perfezione. Ma non potrò mai raggiungere la perfezione.
(Georges St-Pierre)

La vita è essere un atleta versatile e allenarsi in tutti gli ambiti della vita.
(Ray Lewis)

Annunci

Commenti:

  • Adrian

    molto belle queste frasi . sono anche molto vere .. grazie per avermi fatto anche capire certe cose.

    agosto 10, 2017

Sorry, the comment form is closed at this time.