Frasi, citazioni e aforismi sui preti

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sui preti. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sulla predicaFrasi, citazioni e aforismi sulla religione, Frasi, citazioni e aforismi su Dio, Frasi, citazioni e aforismi sulla fede e Frasi, citazioni e aforismi sul Cristianesimo.

**

Frasi, citazioni e aforismi sui preti

preti

Chissà perché quando un prete è un buon prete, si dice che non somiglia per niente a un prete.
(Pino Caruso)

Il posto di un prete è fra la gente: in chiesa, per strada, in fabbrica, a scuola, ovunque ci sia bisogno di lui, ovunque la gente soffra, lavori, si organizzi, lotti per i propri diritti e la propria dignità.
(Andrea Gallo)

Se ci fossero più preti profondi e aperti alla vita, la Chiesa non sarebbe poi una cattiva cosa.
(Gottfried Benn)

E’ uno dei più gravi torti del prete, quello di chiudere gli occhi e il cuore. In un libro di un polacco ho letto che, un giorno, un prete chiedeva a un contadino se conoscesse il Vangelo; e quello per risposta disse: “E tu conosci il dolore”?. La possibilità di far conoscere il Vangelo è in rapporto alla capacità di conoscere il dolore.
(Don Primo Mazzolari)

Guai se il prete si dimentica di essere uomo!
(Don Primo Mazzolari)

Ci vuole calore, ci vuole anima nel predicare. Il popolo ha bisogno di sapere che il sacerdote vive la verità che predica.
(Don Primo Mazzolari)

Chi capisce il Vangelo trova le risposte a tutte le difficoltà. Il metodo per fare il buon prete è seguire il Vangelo.
(Don Primo Mazzolari)

Che gran cosa essere sacerdote! Se il sacerdote stesso lo capisse, ne morirebbe.
(San Giovanni Maria Vianney)

Che contrasto quando la nostra vita spegne la vita delle anime. Preti che sono soffocatori di vita. Invece di accendere l’eternità, spegniamo la vita.
(Don Primo Mazzolari)

Nessuno mai è stato meno prete di Gesù, o più ostile alle forme, che mentre sembrano proteggere la religione, la soffocano.
(Ernest Renan)

Io sono circondato da preti che ripetono incessantemente che il loro regno non è in questo mondo, eppure allungano le mani su tutto quello che possono prendere.
(Napoleone Bonaparte)

Nemmeno i preti, i teologi, i vescovi e i cardinali sono riusciti a sradicare la religione dal cuore degli uomini.
(Michaíl Christodulu Mùskos – Arcivescovo Makarios III)

Non esistono che tre esseri rispettabili: il prete, il guerriero, il poeta. Sapere, uccidere e creare. Gli altri uomini sono soggetti a taglia e a corvè, fatti per la scuderia, cioè per esercitare quelle che si chiamano professioni.
(Charles Baudelaire)

Mio padre mi diceva sempre che nella vita ci vogliono tre cose: un buon dottore, un prete indulgente e un bravo contabile.
(Dal film Schinlder List)

Il prete è immenso perché fa credere a una folla delle cose sorprendenti.
(Charles Baudelaire)

A me l’unico titolo che piace è: “prete di strada”. Tanto è vero che quando vado ai dibattiti e si presentano i relatori delle università di Bologna, Genova, Palo Alto, Cambridge… A me piace quando dicono: “don Andrea Gallo dell’università della strada”.
(Don Andrea Gallo)

Mi definisco un prete anarchico. Il termine anarchico viene dal greco e vuol dire contro ogni potere che opprime. Chi ha una responsabilità dev’essere a servizio e non esercitare un potere, o una repressione, o un dispotismo. Il vero anarchico può scegliere la non violenza, la svolta epocale dell’umanità.
(Don Andrea Gallo)

I peggiori nemici del vangelo stanno nei templi. E con il libro in mano anziché Dio nel cuore. Mt 23,1-12 #TwQr
(Don Dino Pirri)

Noi preti abbiamo unica ragion di vita: contentar il Signore e mostrargli d’aver capito che ogni anima è un universo di dignità infinita
(Don Lorenzo Milani)

In confessionale raccolgo più dolori che peccati.
È davvero un’umanità ferita.
Basterebbe tornare sul serio a prenderci cura l’un dell’altro
(Don Cristiano Mauri)

Il Signore e il suo popolo si parlano in mille modi direttamente, senza intermediari. Tuttavia, nell’omelia, vogliono che qualcuno faccia da strumento ed esprima i sentimenti, in modo tale che in seguito ciascuno possa scegliere come continuare la conversazione.
(Papa Francesco)

Il prete non è di nessuno perché è di tutti.
(Anonimo)

Alla fine un cristiano dovrebbe essere solo uno che fa l’Amore con la Vita. Tutti i giorni. Per tutto il giorno. Senza ansie da prestazione.
(Don Cristiano Mauri)

Il gusto di fare il prete è questo felice consumarsi di una lampada nell’attesa di chi è già presente e che ci scava infinitamente il cuore per restituirci coloro che credevamo perduti
(Don Primo Mazzolari)

Figliolo, quanto tempo è che non ti confessi? – Saranno dieci anni… – Ah, sei venuto a costituirti…
(Paolo Rossi)

I preti, le suore, i frati, quando voglion dedicare la vita a Dio fanno digiuno, cioè non mangiano e non fanno l’amore, contravvenendo agli unici due ordini che ha dato Dio. Ora, quando li rincontrerà nel Giudizio universale, si incazzerà un po’.
(Roberto Benigni)

La castità perpetua la giovinezza. Nei volti stanchi e scavati di alcuni preti ho visto occhi di adolescente.
(François Mauriac)

Durante la mia adolescenza, mia madre voleva che io mi facessi prete. Un lavoro durissimo. Pensate di lasciar perdere la vostra vita sessuale e poi, una volta alla settimana, ascoltare le persone che vengono a raccontarvi tutti i dettagli della loro?
(Tom Dreesen)

Un ministro evangelico ha dovuto dimettersi perché l’hanno fotografato assieme a due donne in una vasca da bagno. Lui sostiene che le stava battezzando, ma che purtroppo la cerimonia gli è sfuggita di mano.
(Jay Leno)

La castità è virtù che i preti si tramandano di padre in figlio
(Anonimo)

Il giorno dopo che sono diventato prete sono andato a cena con gli amici. Per il BENVENUTO al celibato.
(Don Dino Pirri)

Ogni mattina un prete dice messa. Una vecchietta sgomita per fare la comunione. Se non sei prete o vecchietta, vedi di non trovarti in mezzo
(Don Dino Pirri)

-“Pronto, potrei parlare con il prete?”
-“Un attimo prego”
-“Scusi ma non può farlo dopo?”
(Zziagenio78, Twitter)

Sono andato dal prete perché non mi pentivo tanto bene
(arcobalengo, Twitter)

Venite gente vuota, facciamola finita,
voi preti che vendete a tutti un’altra vita;
se c’è, come voi dite, un Dio nell’infinito,
guardatevi nel cuore, l’avete già tradito
(Francesco Guccini)

Prete. Gentiluomo che sostiene di conoscere la giusta direzione per raggiungere il Paradiso, e pretende di estorcerci un pedaggio per quel tratto di strada.
(Ambrose Bierce)

Caro Andrea, ti sono amico perché sei l’unico prete che non mi vuole mandare in paradiso per forza.
(Fabrizio De André, riferendosi a Don Andrea Gallo)

Il prete è come un bagarino all’ingresso del paradiso.
(Henry Louis Mencken)

Chi meglio di un gruppetto di ottuagenari celibi può spiegare al mondo come si fa sesso?
(Dan Brown)

Sacerdote. Personaggio che si assume la gestione dei nostri affari spirituali come sistema per migliorare i suoi affari temporali.
(Ambrose Bierce)

Uno spartano domandò a un sacerdote che voleva confessarlo: ‘A chi devo confessare i miei peccati, a Dio o agli uomini?’ ‘A Dio’ rispose il prete. ‘Allora, ritirati, uomo’.
(Plutarco)

Quella di credere di avere sempre la risposta o la soluzione.
Questa è la più forte e grave tentazione di un prete.
Altro che soldi o sesso.
(Don Mauro Giaccardi)

Vita da prete: passano, chiedono qualsiasi cosa. Poi se ne vanno, quando vogliono. E tu, solo. A chiederti chi sia davvero il mendicante
(Don Dino Pirri)

Donne si inginocchiavano ai loro banchi con emblemi di appartenenza cremisi intorno al collo, le teste piegate. Un gruppetto in ginocchio davanti al parapetto dell’altare. Il prete le passava in rassegna, mormorando, col suo affare in mano. Si fermava accanto ad ognuna, estraendo il pane della comunione, scrollando una goccia o due (lo tiene in acqua?), e glielo infilava dritto in bocca. Il cappello di lei e la testa sprofondavano. E poi un’altra: una vecchietta. Il prete si chinò e glielo mise nella bocca aperta, mormorando tutto il tempo. Latino. La prossima. Chiudi gli occhi e apri la bocca.”
(James Joyce)

Una volta un prete mi tirò una Bibbia sul cuore. Per fortuna avevo una pallottola d’oro che mi aveva regalato mia madre che mi salvò la vita!
(Woody Allen)

Quando lo psicologo chiede aiuto al prete, è brutto segno?
(Don Dino Pirri)

Voleva diventare prete, ma si perse per strada.
Era uscito fuori dal seminario.
(egyzia, Twitter)

Se il prete non è un attore per natura, lo diviene ex professo. Ama la mise en scène, il ruolo e il travestimento, il camouflage: il suo carisma.
(Karlheinz Deschner)

Non date retta ai preti Perché il peggiore peccato È inventare peccati.
(Stefano Benni)

Psicologo come nessun altro, il prete è l’esemplare umano più disingannato, incapace per mestiere di accordare il minimo credito al suo prossimo; da qui la sua aria smaliziata, la sua astuzia, la sua finta dolcezza e il suo profondo cinismo. Quelli tra loro, pochissimi a dire il vero, che presero la strada della santità, non avrebbero potuto raggiungerla se avessero osservato più da vicino le loro pecorelle: stavano fuori del gregge, erano dei “cattivi” preti, inadatti a vivere da curiosi – e da parassiti – del peccato originale.
(EM Cioran)

Il popolino giudica la potenza di Dio dalla potenza dei preti.
(Honoré de Balzac)

Il prete che insegna Dio è un mentitore, poiché nulla egli sa di Dio.
(Giuseppe Garibaldi)

Se sorgesse una nazione di Satana, che combattesse dittatori e preti, mi arruolerei nelle sue file.
(Giuseppe Garibaldi)

Il primo prete fu il primo imbroglione che incontrò il primo fesso.
(Denis Diderot)

In ogni epoca, ipocriti chiamati preti hanno posto corone sulle teste di ladri chiamati re.
(Robert Green Ingersol)

I filosofi non hanno mai ucciso alcun prete, invece questi ultimi hanno condannato e ucciso molti grandi filosofi.
(Denis Diderot)

Se i preti si fossero accontentati di dire: “Adorate Dio e siate giusti”, non ci sarebbero mai stati né increduli né guerre di religione.
(Voltaire)

Un ecclesiastico è uno che si sente chiamato a vivere senza lavorare a spese dei disgraziati che lavorano per vivere.
(Voltaire)

Tre cose desidero vedere innanzi alla mia morte, ma dubito, ancora che io vivessi molto, non ne vedere alcuna: uno vivere di republica bene ordinata nella città nostra, Italia liberata da tutti e’ barbari e liberato el mondo dalla tirannide di questi scelerati preti.
(Francesco Guicciardini)

La civiltà non raggiungerà la perfezione finché l’ultima pietra dell’ultima chiesa non sarà caduta sull’ultimo prete.
(Émile Zola)

Molti preti si danno alla politica. Tanto i voti li hanno già presi.
(Franco Merafino)

– Don Mario: Montanelli diceva: «De Gasperi e Andreotti andavano insieme a messa e tutti credevano che facessero la stessa cosa. Ma non era così. In chiesa De Gasperi parlava con Dio, Andreotti con il prete».
– Giulio Andreotti: I preti votano, Dio no.
(Dal film Il divo Giulio)

La prima prova della carità, nel prete, è la povertà.
(Victor Hugo)

Quello che accadde a Boston e Los Angeles: lo scandalo dei preti pedofili. Oh, tranquilli: il papa ha perdonato i bambini molestati.
(Daniele Luttazzi)

Bisognerebbe dire a questi preti che hanno fatto voto di castità di tenere le mani lontane dai chierichetti. Tieni le mani a posto, padre! Quando Gesù disse: “Lasciate che i bambini vengano da me”, non si riferiva a quello!
(George Carlin)

I sacerdoti hanno un problema: i bambini non tengono la bocca chiusa.
(Daniele Luttazzi)

La religione non è fatta dal sacerdote; ma è il culto di Dio, e quando il prete è degno del suo ministero, è l’uomo più santo che si conosca.
(Paolo Mantegazza)

Se non ci fossero ministri del culto né preti, per quanto tempo ci sarebbero delle chiese?
(Lemuel K. Washburn)

Io sono un prete, non una sacerdotessa. Il termine sacerdotessa ricorda feticci africani e tutta una serie di riti pagani. Quelli che ci contrastano amerebbero chiamarci sacerdotesse. Possono chiamarci con tutti i nomi del mondo – è meglio che essere invisibili.
(Carter Heyward)

Oggi vanno di moda i preti elastici. Concilianti con i protestanti. Commossi con gli ortodossi. Disinvolti con i capovolti. Felici con le peccatrici. Le sposerebbero!
(Marcello Marchesi)

Arcivescovo. Un ecclesiastico cristiano di un rango superiore a quello conseguito da Cristo.
(Henry Louis Mencken)

Naturalmente è l’inferno, non il paradiso, che rende potenti i sacerdoti, perché – dopo migliaia di anni di cosiddetta civiltà – la paura rimane l’unico comune denominatore dell’umanità.
(Henry Louis Mencken)

Preti. In tutte le religioni del mondo sono uomini divini che Dio stesso ha collocato in terra ad esercitare un mestiere utilissimo, consistente nella distribuzione gratuita di paure, onde avere poi il piacere di distribuire successivamente speranze in cambio di denaro. È un punto fondamentale su cui tutti i preti del mondo sono stati sempre perfettamente d’accordo.
(Barone d’Holbach)

Ascoltando le donne in confessione i preti sono contenti di non essere sposati.
(Armand Salacrou)

È ingiusto proibire ai preti di sposarsi. Per che cosa hanno meritato un simile privilegio?
(Ramón Cerda)

PRETE: persona che tutti chiamano padre eccetto i suoi figli, che lo chiamano zio.
(Anonimo)

Non sono mai mancate persone, che si siano affaticate a fondare il loro mantenimento sul bisogno metafisico dell’uomo e a sfruttarlo il più che possibile: perciò in tutti i popoli vi sono i monopolizzatori e appaltatori generali di esso: i sacerdoti.
(Arthur Schopenhauer)

Ci sono, fra i preti, persone in buona fede? Sì, certo, così come ci sono stati di quelli che si credevano stregoni.
(Voltaire)

Bisogna avere una religione, ma non credere ai preti; così come bisogna avere delle regole di vita, ma non credere ai medici.
(Voltaire)

“Sei davvero un prete?”. Dovrebbero chiederlo a quelli tristi, alienati, retorici, insensibili, inquisitori e incapaci di affetto. Non a me.
(Don Dino Pirri)

Caro Gesù, grazie perché sono prete: né maestro né padre né guida. Peccatore che cerca altri peccatori. E la Grazia del perdono #buongiorno
(Don Dino Pirri)

Siamo nel 2015 e ancora si stupiscono quando incontrano un prete che fa la spesa.
(Don Dino Pirri)

Cent’anni senza prete e la gente finirà per adorare gli animali.
(Jean-Marie Vianney)

E alla fine se non sai sorridere e non stringi forte le mani che ti offrono e non hai imparato ad abbracciare… che lo fai a fare il prete?
(Don Dino Pirri)

In Quaresima più che tirar la cinghia preoccupati di allargare il cuore.
#TwQr
(Don Cristiano Mauri)

Caro Gesù, se non so far vedere il tuo sorriso, che lo faccio a fare il prete? Il tuo Sorriso.
(Don Dino Pirri)

Se mi fanno una domanda sulla fede, e invece di dare risposte, riesco ad interrogarmi anche io. Ecco, un prete felice!
(Don Dino Pirri)

Caro Gesù, 16 anni fa, in questa notte non chiusi occhio. L’indomani sarei diventato prete. Che coraggio hai avuto!
(Don Dino Pirri)

Commenti:

  • Ho sentito di molti preti credenti, ma conosciuti pochi credibili.
    (Guido Rojetti)

    luglio 3, 2015

Sorry, the comment form is closed at this time.