Frasi, citazioni e aforismi sulla teoria

Annunci

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sulla teoria. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sulla pratica, Frasi, citazioni e aforismi sull’esperienza, Frasi, citazioni e aforismi sulla verità e Frasi, citazioni e aforismi sulla scienza.

**

Frasi, citazioni e aforismi sulla teoria

teoria theory

Le teorie sono reti gettate per catturare quello che noi chiamiamo “il mondo”: per razionalizzarlo, per spiegarlo, per dominarlo. Ci sforziamo di rendere la trama sempre più sottile.
(Karl Popper)

La cosa più strana della vita è la totale mancanza di accordo tra teoria e pratica della vita.
(Ralph Waldo Emerson)

Prima di sposarmi avevo sei teorie su come crescere i bambini; ora ho sei bambini e nessuna teoria.
(John Wilmot)

Le teorie sono state inventate per delle ragioni pratiche.
(Gabriel Laub)

Se la mia teoria della relatività si dimostrerà un successo, la Germania mi rivendicherà come tedesco e la Francia mi dichiarerà un cittadino del mondo. Se la mia teoria si rivelerà falsa, la Francia dirà che sono un tedesco, e la Germania dichiarerà che sono un Ebreo.
(Albert Einstein)

Ci sono diverse teorie sul sesso e tutte quante sono menzogne.
(Anonimo)

Più si invecchia, più aumentano le teorie che riguardano le cose.
(Jameson Currier)

Ogniqualvolta una teoria ti sembra essere l’unica possibile, prendilo come un segno che non hai capito né la teoria né il problema che si intendeva risolvere.
(Karl Popper)

Una teoria è un’ipotesi con un’istruzione universitaria.
(Jimmy Carter)

La strada della scienza è lastricata di teorie abbandonate che erano state un tempo proclamate assolutamente evidenti.
(Karl Popper)

Fino a oggi la maggior parte degli scienziati è stata troppo occupata nello sviluppo di nuove teorie che descrivono che cosa sia l’universo per porsi la domanda perché?
(Stephen Hawking)

La scienza progredisce attraverso la confutazione delle proposizioni e delle teorie correnti, e non attraverso la caparbia difesa di esse.
(Ralf Dahrendorf)

La scienza consiste nel sostituire un sapere che sembrava ormai certo, con una teoria, ovvero con qualcosa di problematico.
(José Ortega y Gasset)

Per uno scienziato ricercatore è un buon esercizio mattutino scartare ogni giorno prima di colazione un’ipotesi a cui è affezionato. Serve a mantenerlo giovane.
(Konrad Lorenz)

Ogni nuova teoria viene prima attaccata come assurda; poi viene riconosciuta come vera, ma ovvia e insignificante; finalmente – sembra essere importante, così importante che i suoi avversari pretendono di averla scoperta loro stessi!
(William James)

La teoria scientifica che più apprezzo è quella che afferma che gli anelli di Saturno sono interamente composti dai bagagli persi
(Mark Russell)

Annunci

I creazionisti che cavallerescamente respingono la teoria dell’evoluzione come non adeguatamente supportata dai fatti sembrano dimenticare che la loro stessa teoria non è supportata proprio da alcun fatto.
(Herbert Spencer)

Se la teoria delle giraffe di Darwin fosse vera, tra 500 anni avremo tutti le braccia piú lunghe di un metro… per fare meglio i selfie.
(Anonimo)

In qualsiasi momento qualcuno potrebbe rinvenire un fossile di mammifero nelle rocce cambriane, nel qual caso la teoria dell’evoluzione crollerebbe immediatamente.
(Richard Dawkins)

Il progresso non consiste nel rimpiazzare una teoria sbagliata con una giusta, ma nel rimpiazzare una teoria sbagliata con una sbagliata in maniera più sottile.
(Arthur Bloch, Teoria di Hawkins sul progresso, La legge di Murphy)

E’ pericoloso che una teoria sbagliata diventi corretta nelle mani sbagliate
(Gabriel Laub)

Non c’è assassino che ci risparmi la sua teoria dell’amore.
(Umberto Silva)

E’ il contagio che determina il destino di una teoria, non la sua validità.
(Nassim Nicholas Taleb)

Se tutti gli economisti confrontassero le loro teorie, non raggiungerebbero mai a una conclusione.
(George Bernard Shaw)

Sull’esito di ogni avvenimento in corso si fanno sempre tante ipotesi che comunque finisca, si troverà sempre qualcuno che dirà: “L’avevo detto”.
(Lev Tolstoj)

Le persone trovano più facile manipolare i fatti per adeguarli alle proprie teorie che adattare le proprie teorie ai fatti osservati.
(Carlo M. Cipolla)

Una teoria matematica non può considerarsi completa finché non sia stata resa tanto chiara da poterla spiegare al primo uomo che si incontra per strada.
(David Hilbert)

Non ho ancora degli elementi. E un errore capitale teorizzare prima di avere dei dati. Insensibilmente uno inizia a manovrare i fatti per farli adattare alle teorie invece che le teorie per adattarsi ai fatti.
(Arthur Conan Doyle)

La pratica senza la teoria è cieca, come cieca è la teoria senza la pratica.
(Protagora)

Chi ama la pratica senza la teoria è come il marinaio che si imbarca senza bussola e sestante, e non sa mai dove viene portato.
(Leonardo da Vinci)

La differenza tra teoria e pratica è che in teoria non dovrebbe esserci nessuna differenza, ma in pratica c’è
(Yogi Berra)

La palla è rotonda, la partita dura 90 minuti e tutto il resto è solo teoria.
(Sepp Herberger)

Tutto si configura diversamente quando passiamo dal regno delle astrazioni a quello della realtà.
(Karl von Clausewitz)

Un grammo di osservazione non vale una tonnellata di teoria?
(Carl Sagan)

Le teorie senza dati sono come i sogni ad occhi aperti.
(Jonathan Rottenberg)

Non importa quanto sia bella la tua teoria, non importa quanto sia intelligente. Se non è coerente con l’esperimento, è sbagliata.
(Richard P. Feynman)

L’esperienza senza teoria è cieca, ma la teoria senza esperienza è puro gioco intellettuale.
(Immanuel Kant)

Continuamente nascono i fatti a confusione delle teorie.
(Carlo Dossi)

La sensazione che lo scrivere, come gli scacchi, fosse un gioco di cui si potesse apprendere la teoria, non sufficiente a vincere la partita, ma almeno a cominciarla.
(Giuseppe Pontiggia)

Mio caro signore, questo caso è fatto di sogni scaturiti dai libri; qui c’è un cuore sovreccitato dalle teorie.
(Fëdor Dostoevskij)

Un professore deve avere una teoria come un cane ha le pulci.
(Henry Louis Mencken)

Confondere un modello con la realtà sarebbe come andare in un ristorante e mangiare il menù.
(Arthur Bloch, Legge di Golomb sui modelli matematici, Legge di Murphy)

La strada che porta da un fatto a una conclusione è molto lunga e difficile. Ma è milioni di volte più lunga quella che porta da una teoria a un fatto.
(William James)

Se i dati e la teoria non concordano, cambia i dati.
(Albert Einstein)

Qualsiasi teoria fisica è sempre provvisoria, nel senso che è solo un’ipotesi: una teoria fisica non può cioè mai venire provata. Per quante volte i risultati di esperimenti siano stati in accordo con una teoria, non si può mai essere sicuri di non ottenere la prossima volta un risultato che la contraddica.
(Stephen Hawking)

Il fine ultimo della scienza è quello di fornire una singola teoria in grado di descrivere l’intero universo.
(Stephen Hawking)

Considero la parte introduttiva di una teoria come la più difficile, perché dobbiamo usare il cervello tutto il tempo… dopodiché possiamo senz’altro usare la matematica!
(Sir Arthur Eddington)

L’uomo è una cosa schifosa. Se lo picchi si mette a urlare, ma se è l’altro che viene picchiato, allora costruisce una teoria.
(Isaac Bashevis Singer)

Un uomo può fare molte cose strane, ma fin quando non ha una teoria in proposito, noi lo perdoniamo. Se invece dietro le sue azioni c’è una teoria, tutti gli danno addosso.
(Saul Bellow)

A differenza della grande opera d’arte, la grande teoria resta sempre suscettibile di miglioramenti.
(Karl Popper)

Si può ben dire che la scienza ha sempre come suo punto di partenza il crollo di una teoria; tale crollo, l’eliminazione della teoria, porta poi al problema di sostituire la teoria eliminata per mezzo di una teoria migliore.
(Karl Popper)

La sua teoria, caro signore, è folle. Ma non è abbastanza folle da essere vera.
(Niels Bohr)

C’è una teoria che afferma che, se qualcuno scopre esattamente qual è lo scopo dell’universo e perché è qui, esso scomparirà istantaneamente e sarà sostituito da qualcosa di ancora più bizzarro e inesplicabile. C’è un’altra teoria che dimostra che ciò è già avvenuto.
(Douglas Adams)

Cosa ci spinge, dunque, ad elaborare teoria dopo teoria? Perché, addirittura, formuliamo teorie? La risposta alla seconda domanda è semplice: perché amiamo «comprendere», ossia ridurre i fenomeni per mezzo del procedimento logico a qualcosa di già noto o (manifestamente) evidente. Prima di tutto sono necessarie nuove teorie quando si affrontano fatti nuovi che non possono essere «spiegati» da teorie esistenti. Ma questa motivazione è, per così dire, banale, imposta dall’esterno. C’è un’altra motivazione più sottile e di non minore importanza. Si tratta dello sforzo verso l’unificazione e la semplificazione delle premesse della teoria nel suo insieme
(Albert Einstein)

Nulla è più pratico di una buona teoria.
(Albert Einstein)

Da una buona teoria esigiamo, in primo luogo, che abbia successo in alcune delle sue nuove previsioni; in secondo luogo, esigiamo che non sia confutata troppo presto; prima, cioè, che abbia ottenuto un pieno successo.
(Karl Popper)

Il criterio dello stato scientifico di una teoria è la sua falsificabilità, confutabilità, o controllabilità.
(Karl Popper)

Una teoria che non può venire confutata da nessun evento concepibile non è scientifica. L’inconfutabilità di una teoria non è (come spesso si ritiene) una virtù, bensì un vizio.
(Karl Popper)

La teoria delle probabilità è in fondo soltanto senso comune ridotto a calcolo.
(Pierre Simon Laplace)

Una teoria falsa può rappresentare una grande conquista, quanto una vera. E molte teorie false hanno giovato alla ricerca della verità più di altre, meno interessanti, ancor oggi accettate. Le teorie false possono infatti essere di aiuto in molteplici modi: per esempio, suggerendo alcune modifiche più o meno radicali, e stimolando la critica.
(Karl Popper)

Una teoria, per essere una buona teoria scientifica, deve soddisfare due requisiti: deve descrivere accuratamente un ampio insieme di osservazioni empiriche sulla base di un modello che contenga solo pochi elementi arbitrari, e deve formulare predizioni ben definite sui risultati di future osservazioni.
(Stephen Hawking)

Amici miei, tutta la teoria è grigia e l’albero dorato della vita è verde.
(Goethe)

Annunci