Frasi, citazioni e aforismi sul colore rosso

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sul colore rosso. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sui colori e Frasi, citazioni e aforismi sul blu e l’azzurro.

**

Frasi, citazioni e aforismi sul colore rosso

rosso

Quando non ho più blu, metto del rosso.
(Pablo Picasso)

Il rosso il colore della vita. E’ il sangue, la passione, la rabbia. E’ il flusso mestruale e il sangue dopo la nascita. Il rosso è il colore dell’amore. Il cuore che pulsa e le labbra affamate. E’ le rose, San Valentino, le ciliegie. Il rosso è il colore della vergogna.
(Mary Hogan)

Il rosso «stacca», il rosso attrae. Il rosso, in definitiva, è quanto di meglio, per comunicare visivamente. Del resto non è forse rosso il segnale del semaforo che ci impone il più importante tra i messaggi che convoglia?
(Danilo Mainardi)

Il rosso cattura immediatamente l’attenzione, se c’è un elemento in rosso, lì cade l’occhio. Il rosso è il colore dell’energia. E’associato al movimento, alla velocità e alla potenza. Significa desiderio, passione, eccitazione e ardore.
(Lisa Guerrini)

Amo le bevande di un colore rosso vivo. Hanno un sapore due volte più buono di qualsiasi altro colore.
(LM Montgomer)

Se non hai mai visto una donna arrossire ti sei perso uno dei colori più belli del mondo.
(Aerdna77, Twitter)

Il rosso è il miglior colore da correlare all’emozione, perché è su entrambe le estremità dello spettro. Da un lato si ha la felicità, l’innamoramento, l’infatuazione, la passione. Dall’altra parte, l’ossessione, la gelosia, il pericolo, la paura, la rabbia e la frustrazione.
(Taylor Swift)

Il rosso è la cura definitiva per la tristezza.
(Bill Blass)

Il rosso è un grande chiarificatore – luminoso e rivelatore. Non riesco a immaginare di annoiarmi con il rosso – sarebbe come annoiarmi con la persona che amo.
(Diana Vreeland)

Un bacio è il ponte rosso che costruiamo tra le nostre anime, che danzano sulla vertigine bianca della vita senza paura di cadere.
(Alessandro D’Avenia)

Il rosso, così come ce lo immaginiamo, come colore tipicamente caldo, senza limiti, agisce interiormente come un colore assai vivace, acceso, inquieto, il quale non possiede però il carattere di prodigalità del giallo, che si consuma spandendosi da tutte le parti, bensì genera, nonostante tutta la sua energia e intensità, una forte nota di un’energia immensa, quasi consapevole del proprio fine.
(Wassily Kandinsky)

Ho sempre un brivido quando guardo il rosso. Non conosco nulla di più pulsante ed espansivo di questo colore che ogni volta si affaccia alla porta del cuore e bussa. E quando il cuore apre non vi entrano mai sconforto o malinconia.
(Fabrizio Caramagna)

Penso che tutti amano una linea di rossetto rosso.
(Gwendoline Christie)

Rossi luminosi – scarlatto, pillarbox red, porpora o ciliegio – sono molto allegri e giovanili. C’è sicuramente un rosso per tutti.
(Christian Dior)

Fin da bambina, sapevo quello che non volevo. Non volevo indossare il rossetto rosso.
(Patti Smith)

Rosso come un rubino immerso nel sangue, rosso come il ferro incandescente pronto per essere forgiato, rosso come un tizzone ardente di odio e rabbia.
(Christopher Paolini)

Il rosso è il colore che meglio mi rappresenta. E non solo per i miei capelli. Rimarca i tratti decisi del mio carattere, la mia voglia di comunicare e di fare. Mi fa sentire viva. Insomma, rosso come il sangue che scorre veloce, come l’emozione disegnata sulle guance ogni volta che canto una canzone. Ogni volta che incontro il pubblico. Quando il mio cuore improvvisamente fa bum-bum.
(Noemi)

Vorrei avere per ciascuna persona la cura che ha il rosso per i papaveri
(Fabrizio Caramagna)

Avete mai sentito un uomo approvare il rosso: abito, cappello, smalto, sulla vostra persona? Non dico una gradazione cupa, compromessa col marrone come “sultano”, o col viola come l’amaranto, ma un rosso leale, pretto quanto quel famoso “color di fiamma viva”, un puro carminio, una lacca giapponese… Io, no. Escluso, beninteso, se si tratti d’un pittore. Il rosso genuino è roba da poeti o da pittori. Nella vita usuale è un mettimale. Però è certo che le donne lo percepiscono con la minor violenza: altrimenti non lo userebbero con tanta franchezza. Si direbbe anzi che susciti in loro un’allegrezza puerile, le entusiasmi…”.
(Gianna Manzini)

Che sensibilità per il sole: arrossire la sera prima di tramontare
(Fabrizio Caramagna)

Il rosso è il colore dell’amore.
(Pierangelo Bertoli)

L’amore è sempre un debito, per questo è rosso.
(Alessandro D’Avenia)

Ricordiamo che il colore dell’amore è rosso passione, non viola tumefatto. #ViolenzaSulleDonne
(itscetty, Twitter)

Le donne riconosco il rosso lampone dal rosso magenta ma poi non capiscono quando il loro uomo gliene ne fa di tutti colori.
(Zziagenio78, Twitter)

La suola rossa delle mie scarpe è come un fazzoletto che una donna elegante lascia cadere se ha visto un uomo che la attrae.
(Christian Louboutin)

Della gelosia dei potenti verso il porpora la storia narra parecchi episodi. Um ambiente di questo colore è sempre solenne e sfarzoso.
Un paesaggio ben illuminato, visto attraverso un vetro color porpora, si mostra in una luce terribile. È la tonalità che nel giorno del Giudizio dovrebbe pervadere cielo e terra.
(Goethe)

Un toro non odia il rosso, infatti il toro è daltonico. Il toro odia il panno che sventola.
(Anonimo)

Il rosso è un colore provocatoro…
(texxmat, Twitter)

La scorsa notte lei indossava troppo rosso e non abbastanza vestiti. Questo è sempre un segno di disperazione nella donna.
(Oscar Wilde)

Il rosso ti dona tantissimo, stasera ti faccio indossare due litri di Cabernet.
(rattodisabina, Twitter)

Mi sono ubriacata di un pensiero denso, fermo, di colore rosso rubino e quando mi guardano devo abbassare gli occhi perchè lo si vede tutto.
(olli_gu, Twitter)

I colori caldi come il rosso, l’arancione e il giallo, stimolano la fame. Ecco perché molti ristoranti li usano per il proprio arredamento
(Anonimo)

Il colore rosso ha un senso intrinseco di potere: tendiamo a rispettare ed apprezzare maggiormente le persone che lo indossano.
(Anonimo)

Il 69% delle persone usa spazzolini di colore blu anziché quelli di colore rosso
(Anonimo)

Il rosso è storicamente il colore della sinistra. Il motivo fondamentale è che il rosso è visto come il colore delle rivoluzioni, e fin dai tempi della Rivoluzione francese si è affermato come simbolo delle rivolte popolari contro l’autorità costituita.
(Forrest Wickman)

In epoca romana e nel Medioevo la bandiera rossa veniva impiegata dagli eserciti per intimidire il nemico e voleva indicare che, in caso di vittoria, non ci sarebbe stata pietà. Veniva issata anche dalle navi di pirati prima di saccheggiare una nave. In seguito simboleggiò l’essere disposti a battersi: per esempio veniva issata su castelli e città assediate per indicare che non si sarebbero arrese. Negli anni successivi la bandiera rossa venne impiegata dai governi per indicare le emergenze o per segnalare l’imposizione della legge marziale.
(Forrest Wickman)

Una rosa rossa non è egoista perché vuole essere una rosa rossa. Sarebbe orribilmente egoista se volesse che i fiori del giardino fossero tutti rossi e tutti rose.
(Oscar Wilde)

L’estate ha toccato con le labbra il seno della nuda terra. E ha lasciato il segno rosso di un papavero.
(Francis Thompson)

Gli Etiopi dicono che i loro dèi sono camusi e neri, i Traci che hanno occhi azzurri e capelli rossi.
(Senofane)

Gli artisti possono colorare il cielo di rosso perché sanno che è blu. Quelli di noi che non sono artisti devono colorare le cose come realmente sono o la gente penserebbe che sono stupidi.
(Jules Feiffer)

Nella Grecia classica si usavano solo quattro colori: bianco, nero, rosso e giallo; questa tavolozza nobile e limitata è secondo lui la scelta più adatta per tutti i pittori seri.
(Philip Ball)

Un’antica leggenda cinese parla del filo rosso del destino, dice che gli dei hanno attaccato un filo rosso alla caviglia di ciascuno di noi, collegando tutte le persone le cui vite sono destinate a toccarsi. Il filo può allungarsi, o aggrovigliarsi, ma non si rompe mai.
(dal film Touch)