Frasi, aforismi e battute divertenti sui lunatici

Lunatico è una persona di umore incostante, che passa facilmente da uno stato d’animo all’altro per motivi banali. Un tempo si pensava che i lunatici fossero soggetti a sbalzi di umore a causa dei frequenti cambiamenti delle fasi lunari, da cui si riteneva che fossero influenzati: qui l’origine del nome.

Presento una raccolta di frasi, aforismi e battute divertenti sui lunatici. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sulla luna e Frasi, aforismi e battute divertenti sulle persone solari.

**

Frasi, aforismi e battute divertenti sui lunatici

lunatici

Essere lunatici è bellissimo. E’ uno schifo. E’ bellissimo. Basta odio tutti. No non è vero, vi amo.
(Anonimo)

Poi ci sono quelle che “sono pazza, indolente, nevrotica, antipatica, infedele e lunatica. però sono vera!”.
Aaaa, però sei vera.
Allora ok.
(bon1z, Twitter)

Lunare. Abitante della Luna, da non confondersi con il lunatico che dalla luna è invece abitato.
(Ambrose Bierce)

Le done xe lunatiche – Le donne sono lunatiche.
(Proverbio veneto)

Io sono così solare e tu così lunatico per metterci insieme servirebbe un’eclisse.
(chiaradigiorno, Twitter)

Io sono in incostante, un lunatico, uno col cervello senza fissa dimora. Insomma, sono uno che s’innamora.
(aerdna77, Twitter)

Più diventi lunatica, e più vorrei fare l’umore con te.
(GMartelloni, Twitter)

– Dottore, sono molto lunatica, emotivamente instabile e straparlo.
– E quando sono comparsi questi sintomi?
– … Con la Creazione di Eva.
(Valemille, Twitter)

Allegra di carattere, anche se a volte un po’ lunatica, capace di pigliare fuoco e di smorzarsi nel giro di due minuti per qualsiasi progetto: una gita, un viaggio, la visita a un’amica, facile a parlare a vanvera, a cambiare parere nello stesso momento che lo esprimeva, a esaltare una persona per poi sminuirla subito dopo, a farsi mille illusioni, a dare la sua fiducia a chiunque, Sara non poteva assolutamente andare d’accordo con il marito, che era un libro stampato di regole, di etichetta e di ostentato decoro.
(Luigi Grande)

Erano due lunatici che litigavano spesso, ma si volevano bene e non sapevano stare uno lontano dall’altra. La loro era una storia d’umore.
(egyzia, Twitter)

Non sono lunatica.
Alterno spesso i miei stati d’animo, per tenerli in allenamento.
(emilia974, Twitter)

Sono più solare del sole e più lunatica della luna.
Anima doppia in un corpo celeste.
(sonopazzaio, Twitter)

Non sposate uomini lunatici, non siete maree
(saraepunto, Twitter)

Le persone solari sorridono serene, emanano calore. Quelle lunari, distanti e fredde, si avvolgono di buio, potendo. E poi ci sono i lunatici, che si inseguono fra come sono e come vorrebbero essere e, il più delle volte, perdono questa partita con se stessi.
(Olga Chiaia)

L’ES gioca tiri straordinari, guarisce, fa ammalare, costringe ad amputare arti sani e fa correre la gente incontro alle pallottole. In breve, è un essere lunatico, imprevedibile e spassoso.
(George Groddeck)

-Ti lascio perché sei troppo lunatico.
-NO AMORE SENZA DI TE NON VIVO, fai un po’ come cazzo vuoi.
(masse78, Twitter)

La luna è considerata instabile e imprevedibile perché soggetta a continue variazioni, tanto da diventare per antonomasia il “simbolo della mutevolezza”: dei bimbi che nascono di lunedì, tuttora si dice che da adulti saranno creativi, ma anche “lunatici”. E in questa lunaticità, ai nostri giorni, è facile intravedere quello che è chiamato disturbo bipolare, una patologia psicologica che viene riconosciuta e curata solo da qualche anno. In questa condizione, picchi di euforia si alternano a baratri di depressione.
(Rita D’Amico, Mafalda Cipulli e Lia Giancristofaro)

Pare che i corpi celesti possano influire anche sui demoni. Infatti: i demoni travagliano certe persone in determinate fasi lunari, e per questo tali persone sono dette lunatiche, come consta anche dal Vangelo. Ma ciò non accadrebbe se essi non fossero sottoposti ai corpi celesti. Quindi i demoni subiscono l‘influsso dei corpi celesti.
(Tommaso d’Aquino)

Quando tornarono tra la folla, un uomo gli si avvicinò, gettandosi in ginocchio davanti a lui, 15 e gli disse: «Signore, abbi pietà di mio figlio, perché è lunatico e soffre molto; spesso, infatti, cade nel fuoco e spesso nell’ acqua. 16 L’ ho condotto dai tuoi discepoli ma non l’ hanno potuto guarire». 17 Gesù rispose: «O generazione incredula e perversa! Fino a quando sarò con voi? Fino a quando vi sopporterò? Portatelo qui da me». 18 Gesù sgridò il demonio e quello uscì dal ragazzo, che da quel momento fu guarito.
(Vangelo di Matteo)

Donna e luna oggi serena e domani bruna.
(Proverbio)

Non giudicate le cose dalle apparenze. Magari il sole è lunatico e la luna solare.
(ilpostofisso2012, Twitter)