Frasi, aforismi e battute divertenti sull’ipocondria

Presento la più ampia raccolta in lingua italiana di frasi, aforismi e battute divertenti sull’ipocondria e gli ipocondriaci. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sulla malattia e i malati, Frasi, aforismi e battute divertenti sui medici e la medicina e Frasi, citazioni e aforismi sulla salute e il benessere.

**

Frasi, aforismi e battute divertenti sull’ipocondria

ipocondria

Contrariamente a quel che crede la gente, non sono un ipocondriaco, ma un genere di pazzoide completamente diverso. Sono un allarmista.
(Woody Allen)

Ho litigato con mia moglie. Dice che sono ipocondriaco. Cavoli suoi, domattina piangerà sul mio cadavere morto di congiuntivite.
(Ftzj, Twitter)

Le due parole che uno desidera di più sentirsi dire… Ti amo? Assolutamente no. E’ benigno.
(Woody Allen)

Maledetta ipocondria, a furia di cercare sintomi su internet ho scoperto di avere le ovaie.
(Marcosalvati, Twitter)

Quell’agente patogeno, mille volte più virulento di tutti i microbi, l’idea di essere malati.
(Marcel Proust)

Sulla mia lapide ci sarà scritto: “Ipocondriaco tua sorella!”
(Incagliatoh, Twitter)

Non sono ipocondriaco, ma davanti alla vetrina di una farmacia provo ciò che prova una donna davanti a quella di un negozio di scarpe.
(m4gny, Twitter)

– Dottore, ho letto un libro di medicina e ho scoperto di avere 99 malattie.
– Lei soffre di ipocondria grave!
– Mmmh, allora sono 100!
(Anonimo)

L’ipocondria mi sta sfuggendo di mano. Mi esce un brufolo, chiamo il Ministero della Sanità per un cordone sanitario di contenimento vaiolo.
(diodeglizilla, Twitter)

Non sono ipocondriaco, solo non credo possibile che con tutte le malattie che esistono non ne abbia contratta almeno una mortale.
(PAO_lost, Twitter)

Abbiamo il 100% di probabilità di morire. Di fronte a una tale schiacciante possibilità statistica da sempre l’ipocondria mi sembra essere l’unica posizione razionale da avere in vita.
(John Diamond)

Lascia che ti dica qualcosa sull’ipocondria: è un pericoloso piccolo infido demonio. Non ti ucciderà, ma toglierà il colore dalla tua vita in modo tale che nel momenti più dolci, i momenti di grazia, tu sia colpito da quel sussurro nelle tue orecchie che ti porterà via tutto. Io sono malato, Io sto morendo – Solo che non lo so ancora.”
(Dani Shapiro)

State per incontrare un ipocondriaco. Questo è il signor Walter Bedeker di 44 anni, terrorizzato dalla morte, dalle malattie, dagli altri, dai batteri, dalle correnti d’aria e da altro ancora. Ha un solo interesse nella vita e cioè Walter Bedeker; una sola occupazione, la vita e il benessere di Walter Bedeker e una preoccupazione costante per la società cioè come potrebbe sopravvivere se Walter Bedeker morisse.
(Ai confini della realtà – serie televisiva 1959)

L’ipocondria è l’unica malattia che non ho.
(Anonimo)

Esistono due gruppi distinti: gli ipocondriaci e gli allarmisti. Entrambi soffrono a modo loro, e le caratteristiche di un gruppo possono sovrapporsi a quelle dell’altro, ma che si sia ipocondriaci o allarmisti, oggi come oggi, è sempre meglio che essere repubblicani.
(Woody Allen)

Vivo nel terrore di ammalarmi di ipocondria.
(Paolo Burini)

Vengono ingiustamente detti immaginari mali che sono invece fin troppo reali, dato che procedono dalla nostra mente, unico regolatore del nostro equilibrio e della nostra salute.
(EM Cioran)

L’ipocondria è un timore al cervello.
(texxmat, Twitter)

L’ipocondria è una preoccupazione immotivata per le proprie condizioni di salute, accompagnata da disturbi fisici e stati di angoscia e depressione. Nel soggetto si verifica un ritiro della libido dal mondo esterno con conseguente concentrazione della stessa su di sé e sull’organo interessato. Se invece l’ipocondria è latente, si produce una formazione reattiva che si esprime nell’assoluta noncuranza per il proprio corpo e per la propria salute.
(Umberto Galimberti)

Una ipocondria estrema, che eviti ogni contatto con la realtà, per paura d’essere infettati.
(wzgore, Twitter)

Il mio pc è ipocondriaco. Il Norton dice che è tutto a posto ma lui è convinto di essere pieno di virus e va piano
(postofisso2012)

L’ipocondria conduce alla morte. Ma ci mette una vita!
(purtroppo, Twitter)

Sono così ipocondriaco che prima di coricarmi leggo sempre qualche pagina di un buon bugiardino.
(MaxMangione, Twitter)

Sono così ipocondriaco che se mi sento bene mi preoccupo perché non mi sento come al solito.
(MaxMangione, Twitter)

Non mi passa la febbre. Ore che leggo i bugiardini. Perchè il vero ipocondriaco deve saper simulare anche gli effetti collaterali
(Buiobuione, Twitter)

L’ipocondriaco soffre di ottima salute
(arcobalengo, Twitter)

Un ipocondriaco è capace di girare un numero imprecisato di dottori, finchè qualcuno non è d’accordo con lui sulla diagnosi.
(M4gny, Twitter)

L’ipocondriaco è guarito. Si è ammalato.
(Milan Bestic)

È cambiata persino la figura dell’ipocondriaco. Il medico degli anni ’40 definiva con questo termine colui che bussava continuamente alla porta del suo studio, il malato immaginario. I medici d’oggi invece indicano col medesimo nome la minoranza che li fugge: gli ipocondriaci sono i sani immaginari.
(Ivan Illich)

La paura di essere malati e il desiderio di esserlo, entrambi, nella riflessione sul corpo, trasformano la vita cosciente in una vita con un corpo malato. Quantunque l’individuo non sia infermo fisicamente, tuttavia non è un simulatore. Si sente realmente malato, il suo corpo si modifica effettivamente ed egli soffre come infermo. Il malato immaginario è, in modo nuovo, proprio per la sua natura, veramente malato.
(Karl Jaspers)

Vivi ogni giorno come se fosse l’ultimo”: mi dicono sia saggezza. Io credevo fosse solo ipocondria.
(kikka75f, Twitter)

Ecco il rimedio per l’ipocondria: mangiare e bere in buona compagnia.
(Proverbio)

Un ipocondriaco può soffrire in molti modi, ma mai in silenzio.
(Anonimo)

Un ipocondriaco è colui che ha una pillola per tutto tranne che per l’ossessione che lo affligge.
(Mignon McLaughlin)