Frasi, citazioni e aforismi sul latte

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sul latte. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sulla mucca, Frasi, citazioni e aforismi sul formaggio e Frasi, citazioni e aforismi sul caffè.

**

Frasi, citazioni e aforismi sul latte

latte

Il pane, il latte e il burro sono di venerabile antichità. Hanno il sapore del mattino del mondo.
(J.H. Leigh Hunt)

Guarda a quelle mucche e ricorda che i più grandi scienziati del mondo non hanno mai scoperto come trasformare l’erba in latte.
(Mihajlo Pupin)

Anche se a una mucca dai da bere del cacao non ne mungerai cioccolata.
(Stanisław Jerzy Lec)

Il gatto lecca raggi di luna nella scodella dell’acqua, pensando che siano latte.
(Proverbio indù)

Il mio buongiorno ha i capelli che profumano di latte e biscotti
(Mesmeri, Twitter)

Le migliori idee le ho avute mentre stavo mungendo una mucca.
(Grant Wood)

Lo ricorderò, questo momento: il silenzio del crepuscolo, il profumo delle fragole, la ciotola del latte, i vostri volti su cui discende la sera, Mikael che dorme sul carro, Jof e la sua lira… cercherò di ricordarmi quello che abbiamo detto e porterò con me questo ricordo delicatamente, come se fosse una coppa di latte appena munto che non si vuol versare.
(Dal film Il settimo sigillo)

Diverse volte al giorno guardo furtivamente dalla finestra la luce dorata del tiglio, come un gatto lecca il suo latte a piccoli sorsi rapidi e avidi.
(Christian Bobin)

Forse non sarò mai felice… ma stasera sono contenta. Mi basta la casa vuota, un caldo, vago senso di stanchezza fisica per aver lavorato tutto il giorno al sole a piantare fragole rampicanti, un bicchiere di latte freddo zuccherato, una ciotola di mirtilli affogati nella panna […] in momenti come questi sarei una stupida a chiedere di più
(Sylvia Plath)

Il latte materno non solo è il latte più genuino, ma è anche quello nella confezione più eccitante.
(Lutz Ackermann)

A casa nostra, nel caffellatte non ci mettiamo niente: né il caffè, né il latte.
(Totò, Dal film Miseria e nobiltà)

La mattina abbraccio i miei figli mentre beviamo il latte. Facciamo coccolazione.
(arcobalengo, Twitter)

Mia moglie a colazione scalda così tanto il latte che puoi sentire i Pandistelle urlare dal dolore quando li immergi
(MaxMangione, Twitter)

Ho chiesto al mio cameriere, ”Questo latte è fresco?”. E lui rispose: “Signora, tre ore fa era erba”
(Phyllis Diller)

Pomodori high-tech. Latte colorato. Mais trasgenico. Dovremmo mangiare questa roba? O questa roba sta mangiando noi?
(Annita Manning)

Non mi abituerò mai al trentunesimo secolo: pancetta caffeinata, pompelmo pancettato, latte aranciato
(Dal film Futurama)

L’uomo è l’unica creatura che consuma senza produrre. Egli non dà latte, non fa uova, è troppo debole per tirare l’aratro, non può correre abbastanza velocemente per prendere conigli. E tuttavia è il re di tutti gli animali.
(George Orwell)

La formula del latte è Vacca 2 O.
(Alessandro Bergonzoni)

Le tue labbra stillano miele vergine, o sposa,
c’è miele e latte sotto la tua lingua
e il profumo delle tue vesti è come il profumo del Libano.
(Cantico dei cantici)

È naturale che i miei pensieri siano molto sintetici: quando ero piccolo mi davano solo latte condensato.”
(Mirco Stefanon)

Harry chiese del latte per il suo caffè. Aveva iniziato a berlo così. Era un chiaro segno che stava invecchiando.
(Jo Nesbø)

Non c’è, per nessuna comunità, investimento migliore del mettere latte dentro i bambini.
(Winston Churchill)

Allattamento: breve e rimpianto periodo in cui il latte è servito a domicilio.
(Bilbo Baggins)

Come fai a fallire con il latte? Fa tutto la mucca. Te lo mungi, lo vendi e non le dai un cazzo. Ecco perché la mucca è pazza, perché si rende conto che è l’unica che si fa un culo così e non guadagna niente.
(Beppe Grillo, riferendosi al crac Parmalat)

A Hollywood un matrimonio è ritenuto un successo se la sua durata supera di poco la data di scadenza di una confezione di latte.
(Rita Rudner)

Conosco una mucca talmente vecchia che fa il latte in polvere!
(Anonimo)

Non serve piangere sul latte versato, perché tutte le forze dell’universo sono state inclini a versarlo.
(William Somerset Maugham)

E se per una volta ridessimo sul latte versato?
(Maria Luisa Spaziani)