Frasi, citazioni e aforismi su relax e rilassamento

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sul relax e il rilassamento. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sullo stress, Frasi, citazioni e aforismi sulle vacanze, Frasi, citazioni e aforismi sullo yoga, Frasi, citazioni e aforismi sulla meditazione e Le frasi più belle di Osho.

**

Frasi, citazioni e aforismi su relax e rilassamento

Rilassamento

Rilassati, raccogliti, allontana da te ogni altro pensiero. Lascia che il mondo che ti circonda sfumi nell’indistinto.
(Italo Calvino)

Perché correre affannosamente qua e là senza motivo? Tu sei ciò che l’esistenza vuole che tu sia. Devi solo rilassarti.
(Osho)

L’inferno è quando sei teso e il paradiso quando sei rilassato: il rilassamento totale è il paradiso.
(Osho)

E’ una buona idea sempre di fare qualcosa di rilassante prima di prendere una decisione importante nella tua vita.
(Paulo Coelho)

Ho suonato alla porta, e il prato era indaffarato e il cielo contemplava le colline e le api volavano con laboriosità, e mi ha aperto una piccola viola dai colori così magnifici: “Quello che sognerai adesso sarà vero per sempre” mi ha detto.
(Fabrizio Caramagna)

Tutta l’esistenza danza, tranne l’uomo; tutta l’esistenza si muove in un modo molto rilassato; certamente il movimento esiste, ma esso è profondamente rilassato. Gli alberi crescono, gli uccelli cinguettano, i fiumi scorrono, le stelle ruotano: tutto avviene in una maniera molto rilassata. Non c’ è fretta, furia, preoccupazione o spreco: questo succede solo all’uomo che è rimasto vittima della propria mente.
(Osho)

Cammina, mangia, ascolta in modo rilassato. Rallenta ogni operazione. Non avere fretta: Muoviti come se avessi a disposizione l’eternità. Infatti è così! Siamo qui dall’inizio e saremo qui fino alla fine, sempre che sia esistito un inizio e una fine. Esistiamo da sempre e per sempre.
(Osho)

Se potessi vivere nuovamente la mia vita
nella prossima cercherei di commettere più errori.
Non cercherei di essere tanto perfetto,
mi rilasserei di più.
(Anonimo)

Li avessi scritti io i comandamenti uno sarebbe stato di sicuro: rilassati e fai rilassare
(UhiAhiOhi, Twitter)

Se mi rilasso un attimo sposto l’asse terrestre.
(BelgranoNico, Twitter)

Rilassati.
Andrà tutto come non desideri.
(emicragn, Twitter)

La natura è in cima alla lista dei potenti tranquillizzanti e dei riduttori di stress. È stato accertato che il semplice suono dell’acqua che scorre riduce la pressione arteriosa.
(Patch Adams)

Leggere la sera addormenta gli occhi e rilassa lo spirito. Guardare la televisione di sera irrita gli occhi e spegne lo spirito.
(Paul Carvel)

Yoga è vigore nel rilassamento. Libertà nella routine. Sicurezza attraverso il controllo di sé. Energia in presenza e in assenza.
(Ymber Delecto).

Dio c’è, ma non sei tu. Rilassati.
(Anonimo)

Il buio rotto solo dal rumore dei grilli è relax in gocce
(Saraturchina, Twitter)

Il rilassamento è la chiave per la salute e il recupero umano perché avvia la nostra capacità di guarigione naturale e innata. E’ quando siamo veramente rilassati che può avvenire la vera guarigione.
(Chyna Miele)

Il primo passo verso la vera illuminazione è quello di alleggerire te stesso.
(Bashar)

Il relax è l’inizio della creatività.
(Lailah Gifty Akita)

Devi rilassarti iniziando dalla circonferenza; il primo passo è rilassare il corpo: ricorda il più possibile il corpo, se da qualche parte hai qualche tensione- nel collo, nella testa, nelle gambe; rilassale coscientemente. Vai in quella parte del corpo e persuadila, digli con amorevolezza ‘Rilassati!’
Rimarrai sorpreso che se ti relazioni con una qualsiasi parte del corpo, se l’ascolti, ti seguirà – è il tuo corpo! Se con gli occhi chiusi, vai dentro il corpo, se osservi dalle dita dei piedi fino alla testa, dov’è la tensione e le parli come faresti con un amico; se permetti che fra te e il corpo ci sia un dialogo e gli dici di rilassarsi, gli dici “Non c’ è nulla da temere; non avere paura; sono qui a prendermi cura di te- ti puoi rilassare”. Piano, piano imparerai il segreto e il corpo si rilasserà.
(Osho)

Poi c’è un altro stadio, un po’ più profondo e dire alla mente di rilassarsi; se il corpo ti ascolta, anche la mente lo farà, ma non puoi iniziare da questa- devi cominciare dall’inizio, non dal mezzo. Molte persone cominciano dalla mente e falliscono, perché iniziano dalla parte sbagliata: ogni cosa deve esser fatta nell’ordine giusto.
(Osho)

Gli orologi facevano tic e tac; quelli di oggi fanno stress e relax, stress e relax.
(Stefano Bartezzaghi)

Per rilassarmi e combattere lo stress il dottore mi ha consigliato di dedicarmi alla pittura. Funziona! Domenica ho dipinto 26 quadri.
(Anonimo)

C’è una grande differenza tra il rilassamento attivo e quello passivo. Il rilassamento attivo rinfresca e ristora la mente. La mantiene flessibile e in tono per pensare. I grandi pensatori hanno sempre conosciuto questo segreto. Winston Churchill era solito dipingere per rilassarsi. Albert Einstein suonava il violino. Questi potevano rilassare una parte del cervello mentre stimolavano l’altra. Quando tornavano alle attività giornaliere erano più freschi e brillanti che mai.
(Steve Chandler)

La tua mente risponderà a più domande se impari a rilassarti e ad aspettare le risposte.
(William S. Burroughs)

Rilassarsi e fare l’amore sono attività che riescono meglio quando ci limitiamo a lasciare che accadano, senza tentare di forzarle. Il sistema nervoso parasimpatico, che le controlla, opera di norma in modo indipendente rispetto alla guida del nostro cervello, che riflette su di esse.
(Daniel Goleman)

I battiti tumultuosi del mio cuore. Se solo per un attimo avessero la forza di arrestarsi e ammirare rapiti la serenità di un fiore.
(Fabrizio Caramagna)

Rilassarsi, e non celare né a noi stessi né agli altri questo rilassamento, questa mollezza, questa tenera gracilità, ecco la cosa importante.
(George Groddeck)

Capire quali sono le mie priorità mi hanno fatto sentire meglio e più rilassata.
(Kim Cattrall)

Il momento giusto per rilassarsi è quando non hai tempo per farlo.
(Sydney J. Harris)

È richiesto per il rilassamento della mente che si faccia uso, di tanto in tanto, di propositi scherzosi e di battute.
(San Tommaso d’Aquino)

Quando inspiri, torni a te stesso. Quando espiri rilasci ogni tensione.
(Thich Nhat Hanh)

Immaginate di essere al lavoro e di andare in collera: siete travolti da un accesso di collera e non potete esprimerla. Ebbene, vi suggerisco di provare a trasformate quell’energia in modo creativo. Contraete i muscoli delle gambe – nessuno può vederle – contraeteli più che potete. Irrigiditeli, stirateli il più possibile. Quando sentite di non poter più andare oltre, rilassateli all’improvviso.
(Osho)

Il segreto è rilassarsi. Non preoccuparti dei numeri, non pensare all’opinione degli altri. Sei qui per una ragione!
(Dal film Whiplash)

Pensieri positivi (gioia, felicità soddisfazione, realizzazione, apprezzamento) danno risultati positivi (entusiasmo, calma, benessere, relax, energia, amore). Pensieri negativi (giudizi, inaffidabilità, sfiducia, risentimento, paura) producono risultati negativi (tensione, ansietà, alienazione, rabbia, fatica).
(Peter McWilliams)

Relax. Momento in cui si fa il conto dei profitti dell’indomani, dopo aver esaminato le perdite del giorno.
(Ambrose Bierce)

L’uomo è fatto in modo che egli non può che trovare il rilassamento da un tipo di lavoro, se non cominciandone un altro.
(Anatole France)

– Donna: Fumo una sigaretta ogni tanto. Mi rilassa quando sono tesa.
– James: Da quando ti senti tesa?
– Donna: Da quando ho cominciato a fumare.
(Dalla serie tv Twin Peaks)

Non c’è nulla che provochi più trambusto delle persone che cercano il relax.
(Luc Versteylen)

Dopo aver ascoltato per una mezzora una ragazza suonare il pianoforte, niente mi rilassa di più che farmi trapanare qualche dente dal mio dentista.
(George Bernard Shaw)

Non fanno niente tutto l’anno, arriva l’estate e postano foto con didascalia “finalmente relax”. VI MANDEREI IN MINIERA A LAVORARE!
(Vladinho77, Twitter)

L’uomo moderno ha troppo poca autodisciplina al di fuori della sfera del lavoro. Quando non lavora vuole lasciarsi andare alla pigrizia, o meglio, to relax. Questo bisogno d’impigrirsi è una reazione alla routine della vita quotidiana. Poiché un uomo è obbligato a usare per otto ore al giorno la propria energia a scopi che non sono suoi, in modi non suoi ma prescritti a lui dal ritmo del lavoro, si ribella, e la ribellione prende l’aspetto di un’infantile autoindulgenza.
(Erich Fromm)

È strano come il carattere di una persona si rifletta nell’atto sessuale. Se uno è nervoso, timido, impacciato, pauroso, l’atto sessuale è lo stesso. Se uno è rilassato, l’atto sessuale è gradevole.
(Anaïs Nin)