Frasi, citazioni e aforismi sull’immensità e la vastità

Annunci

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sull’immensità e la vastità. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sull’infinito, Frasi, citazioni e aforismi sull’universo, Frasi, citazioni e aforismi sul cielo, Frasi, citazioni e aforismi sulle stelle e Frasi, citazioni e aforismi sull’eternità.

**

Frasi, citazioni e aforismi sull’immensità e la vastità

Immensità

Là fuori, oltre a ciò che è giusto e a ciò che è sbagliato, esiste un campo immenso. Ci incontreremo lì
(Rumi)

E quando miro in cielo arder le stelle,
dico fra me pensando:
a che tante facelle?
Che fa l’aria infinita, e quel profondo
infinito seren? Che vuol dir questa
solitudine immensa? Ed io che sono?
(Giacomo Leopardi)

Se fossimo soli l’immensità sarebbe davvero uno spreco.
(Isaac Asimov)

Tra questa
immensità s’annega il pensier mio:
e il naufragar m’è dolce in questo mare.
(Giacomo Leopardi, L’infinito)

Mattina (Santa Maria La Longa il 26 gennaio 1917)
M’illumino
d’immenso.
(Giuseppe Ungaretti)

L’infinito talvolta si specchia in una goccia per dimenticare la sua immensità quotidiana.
(Fabrizio Caramagna)

Quando ti chiedi cos’è l’amore,
immagina due mani ardenti
che si incontrano,
due sguardi perduti l’uno nell’altro,
due cuori che tremano
di fronte all’immensità di un sentimento.
(Alan Douar)

Mi contraddico? Ebbene si, mi contraddico. Sono vasto, contengo moltitudini.
(Walt Whitman)

E ho nell’anima
in fondo all’anima
cieli immensi
e immenso amore
(Lucio Battisti)

Amore mio,
se muoio e tu non muori,
amore mio,
se muori e io non muoio,
non concediamo ulteriore spazio al dolore:
non c’è immensità che valga quanto abbiamo vissuto.
(Pablo Neruda)

Indifesa, in posizione fetale,
desidero la vastità
che talvolta mi gonfia
come una colomba.
(Cecilia Casanova)

E’ così bello fissare il cielo e accorgersi di come non sia altro che un vero e proprio immenso laboratorio di fisica che si srotola sulle nostre teste.
(Margherita Hack)

E gli uomini se ne vanno a contemplare le vette delle montagne, e i flutti vasti del mare, le ampie correnti dei fiumi, l’immensità dell’oceano, il corso degli astri, e passano accanto a se stessi senza meravigliarsi.
(Sant’Agostino)

Tutte le cose spazzate via e sole
Questa – è l’immensità –
(Emily Dickinson)

Tutto il cielo è popolato di stelle. Sono le stelle piccolissime e immense. Sono punti d’un ricamo luminoso che scintillano su un velluto cupo, che tramano su un velo diafano, che impallidiscono su una seta cilestrina.
(Giuseppe Fanciulli)

Stai colmo! Questo mi sono detto nel fare voto di vastità.
(Alessandro Bergonzoni)

Annunci

Il cielo esiste e non esiste, esso ha sostanza e al tempo stesso non ne ha e noi mestamente accettiamo quella vastità e ne siamo affascinati.
(Haruki Murakami)

Non guardare le stelle solo come punti luminosi. Cerca di ammirare la vastità dell’universo.
(Maria Mitchell, Astronoma)

Il nostro pianeta è un granellino solitario nel grande, avvolgente buio cosmico. Nella nostra oscurità, in tutta questa vastità, non c’è nessuna indicazione che possa giungere aiuto da qualche altra parte per salvarci da noi stessi.
(Carl Sagan)

Che cos’è quella sensazione quando ci si allontana dalle persone e loro restano sulla pianura finché le si vede appena come macchioline che si disperdono?…È il mondo troppo vasto che ci sovrasta, ed è l’addio. Ma noi puntiamo avanti verso la prossima pazzesca avventura sotto i cieli.
(Jack Kerouac)

Magari non è la persona della vita… Ma, per me, è quella giusta se aggiunge un angolo di pace all’immensità del tuo caos.
(valemille, Twitter)

Qualunque cosa ne pensiamo, spaventati dalla sua immensità e dalla nostra impotenza di fronte a esso, amareggiati dalla sua indifferenza – qualunque cosa noi pensiamo dei suoi spazi attraversati dalle radiazioni delle stelle… – questo mondo è stupefacente.
(Wisława Szymborska)

Io non sono qui che un’ombra trasparente, una sorta di copia fragile, un riflesso provvisorio dell’immensità di Dio. Egli è il mio originale.
(André Frossard)

Quale idea non è immensa quando la si esplora, correndo, fino alle estreme conseguenze e quale cuore non sembra incommensurabile quando ci si lascia cadere lo scandaglio?
(Gustave Flaubert)

La scienza progredisce indicando l’immensità di ciò che si ignora.
(Louis Pauwels)

I nostri antenati sono andati a caccia d’immenso. Così ingrandivano la vita. Perciò l’astronomia è stata la prima scienza delle civiltà.
(Erri De Luca)

Il vero è una fiaccola, ma immensa; perciò noi tutti cerchiamo di passarle accanto con gli occhi socchiusi, temendo addirittura di bruciarvici.
(Johann Wolfgang Goethe)

L’universo, quale l’astronomia ce lo rivela, è immenso. Quant’altro ci sia di là della portata dei telescopi, non possiamo dire; ma quella parte che non conosciamo è di inimmaginabile immensità. Nel mondo visibile la Via Lattea rappresenta un minuscolo frammento. In questo minuscolo frammento il sistema solare è una macchia infinitesima, e di questa macchia il nostro pianeta costituisce un puntolino microscopico. Su questo puntolino tanti minuscoli aggregati di carbonio ed acqua, dalla struttura complicata, e dotati di alquanto inusuali proprietà fisiche e chimiche, strisciano per pochi anni, fino a quando non tornano a dissolversi negli elementi di cui sono composti.
(Bertrand Russell)

Essere artista significa saper levigare le ruvide superfici del reale fino a renderle così lisce da rispecchiare tutta l’immensità, dalle altezze del cielo fino ai baratri dell’inferno.
(Arthur Schnitzler)

Un pensiero colma l’immensità.
(William Blake)

La perfezione non è fatta per noi più di quanto lo sia l’immensità. Non bisogna cercarla in niente, non chiederla a niente, né all’amore, né alla bellezza, né alla felicità, né alla virtù, ma bisogna amarla per essere virtuosi, belli e felici per quanto l’uomo può esserlo.
(Alfred de Musset)

Proprio perché la semplicità e la vastità sono entrambe belle noi cerchiamo di preferenza fatti semplici e fatti vasti; e ne traiamo piacere, ora dal seguire il corso immenso delle stelle, ora dall’osservare con un microscopio quella prodigiosa piccolezza che è anche una vastità, e ora nel ricercare nelle ere geologiche quei segni del passato che ci attraggono per la loro lontananza.
(Henri Poincaré)

L’Aleph sarà stato di due o tre centimetri, ma lo spazio cosmico vi era contenuto, senza che la vastità ne soffrisse.
(Jorge Louis Borges)

Sta forse nel non essere
l’immensità di Dio?
(Giorgio Caproni)

C’è un universo di stelle, di pianeti, di galassie. Di vastità incolmabili e lontane. Ma tutto il nostro mondo è chiuso dentro a un cuore.
(pea_terrible, Twitter)

L’immensità, dice l’essere. L’eternità, dice l’anima
(Victor Hugo)

Annunci