Frasi, citazioni e aforismi sui riflessi

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sui riflessi. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sulla luce, Frasi, citazioni e aforismi sul tramonto, Frasi, citazioni e aforismi sull’acqua e Frasi, citazioni e aforismi sulla bellezza.

**

Frasi, citazioni e aforismi sui riflessi

Riflessi

Tu porti in te un riflesso di me stessa, una parte di me. Ti ho sognato, ho desiderato la tua esistenza.
(Anaïs Nin)

Tutto è lì. Le migliaia di riflessi
lasciati dal tuo volto tra i crepuscoli
dell’alba e della sera negli specchi
e quelli che continuerà a lasciare.
(Jorge Louis Borges)

Tu, coi riflessi verdi dei tuoi occhi
tu, alta e vittoriosa
sei la mia nostalgia
di saperti inaccessibile
nel momento stesso
in cui ti afferro.
(Nazim Hikmet)

La notte prende in segreto dai tuoi capelli
dimenticati riflessi.
(Rainer Maria Rilke)

Ma era davvero amore, quello che ho visto nei tuoi occhi, o solamente il riflesso del mio?
(Cinderella Search, Marillion, 1984)

Alzi il tuo corpo verso le nuvole di pioggia, il tuo respiro si riempie d’acqua. Guardi la forma delle gocce, te stesso, riflesso come un’immagine.
(Tiina Lehikoinen)

Le mie sono fotografie che potrebbero fare tutti. Io sono un uomo qualunque che va in giro e fissa il riflesso dello spettacolo della strada.
(Willy Ronis)

Dal diario di un riflesso: “..questo vetro sempre uguale, per anni ho pensato di essere io quello reale e l’altro solo una illusione”
(Orporick, Twitter)

Io che riordino i pensieri, con i capelli disordinati e lo sguardo da bambina. Lasciando scorrere su una parete, il mio riflesso.
(Lapostrofoaura, Twitter)

I riflessi della luce sull’acqua la sera sanno di magico.
Perché conservano i colori del giorno appena finito
(ChiaraNonEsiste, Twitter)

Il nostro amore è come Bisanzio (…)
doveva somigliare a quel riflesso
nel viso tuo
quando te ne scosti i capelli
e mi guardi.
(Henrik Nordbrandt)

Per un rimbalzo di riflessi vedo una cosa bellissima che crede di non essere vista.
(NN10mila, Twitter)

Poi un giorno il mio sorriso è diventato il riflesso del tuo.
(rosafantasia, Twitter)

Dei vetri mi piace il confondere l’interno con l’esterno quando viene buio ed il riflesso si sostituisce al rifratto.
(orporick, Twitter)

Arance i tuoi capelli e intorno il vuoto
Del mondo, e intorno il vuoto anche dei vetri
Carichi d’ombra e di silenzio dove
Cercano tutti i tuoi riflessi queste
Mie mani nude.
(Paul Éluard)

Non sarebbe riuscito a spiegare in cosa era diversa. Ci aveva provato, senza riuscirci. In parte era dovuto a come si sentiva quando era con lei: come se riflesso nei suoi occhi lui diventasse una persona migliore.
(Neil Gaiman)

Cerco un riflesso che ti somigli per potergli sorridere.
(ChiaraBottini, Twitter)

C’è il riflesso dei tuoi occhi nel cielo.
(LilaSchon, Twitter)

Oltre i miei petali tardivi
e il riflesso strappato delle mie lune,
mi sveglierò, amore,
sentendo che non basta
la sete di un solo giorno per amarti.
(Lucía Alfaro)

Nell’amico c’è qualcosa di noi, un nostro possibile modo di essere, il riflesso di una delle altre identità che potremmo assumere.
(Andrea De Carlo)

La Bellezza è una forma del Genio, anzi, è più alta del Genio perché non necessita di spiegazioni. Essa è uno dei grandi fatti del mondo, come la luce solare, la primavera, il riflesso nell’acqua scura di quella conchiglia d’argento che chiamiamo luna.
(Oscar Wilde)

Sentirsi troppo forti è un errore. Dobbiamo tutti qualcosa a qualcuno. Anche la bellezza della luna in fondo è schiava di un riflesso.
(guidofruscoloni, Twitter)

Non bisogna perdersi entrando
in una porta girevole,
ma diffidare di tutti i riflessi,
e non credere a qualcosa solo perché
l’immagine sembra vera.
(Amalia Bautista)

Il mare era liscio come uno specchio. Era tutto «riflessi» e «echi».
(Vasilij Vasil’evič Rozanov)

Anche lontano dal mare,
ho un po’ di mare nei miei occhi
a mandare riflessi azzurri.
(Julieta Dobles)

Del mare dell’estate c’è ora solo
il riflesso del tramonto,
del riflesso solo i volti
e dei volti solo l’attesa.
(Henrik Nordbrandt)

Nel blu degli occhi del neonato c’è ancora il riflesso del blu del mare uterino.
(Fabrizio Caramagna)

Ma la terra era piena di riflessi piú profondi di quelli dell’acqua
(André Breton)

Il tramonto si diffonde fra le nuvole isolate, separate in tutto il cielo. Riflessi di ogni colore, riflessi tranquilli, riempiono le varietà dell’aria in alto, fluttuano assenti nelle grandi pene dell’altitudine. Sui tetti alti, metà-colore, metà-ombre, gli ultimi lenti raggi del sole che scompare assumono forme di colore che non sono né le loro né delle cose su cui si posano.
(Fernando Pessoa)

Sere di cieli e tramonti. Di nuvole e riflessi. Di occhi che si fanno specchi. Di piccoli passi. Di danza. Di mani che si tengono. Di No
(AlbertHofman72, Twitter)

Conosci quell’istante del crepuscolo estivo
dentro la stanza chiusa; un tenue riflesso rosa
obliquo sull’assito del soffitto; e la poesia
incompiuta sul tavolo – due versi in tutto,
promessa inadempiuta di un meraviglioso viaggio.
(Ghiannis Ritsos)

Al mattino gli uccelli inventano mille canti, uno per ogni riflesso della loro gola illuminata dall’alba.
(Fabrizio Caramagna)

Tra riflessi di brividi
L’abisso delle vette s’apre.
(Paul Éluard)

Una città non è disegnata, semplicemente si fa da sola. Basta ascoltarla, perché la città è il riflesso di tante storie.
(Renzo Piano)

Ogni notte è la liberazione. Si guarda i riflessi
dell’asfalto sui corsi che si aprono lucidi al vento.
Ogni rado passante ha una faccia e una storia.
(Cesare Pavese)

La ragione è una rete gettata nell’oceano. La verità che riporta in superficie non è che un frammento, un riflesso, una scintilla della verità totale.
(Ursula K. Le Guin)

Il mondo è il cortile da gioco di Dio e un riflesso della sua gloria
(Mahatma Gandhi)

La natura è come un’ombra di Dio, un riflesso della sua bellezza e uno splendore.
(Ernesto Cardenal)

Chiamo poeta colui che sente confusamente agitarsi dentro di sé tutto un mondo di forme e d’immagini: forme dapprima fluttuanti, senza determinazioni precise, raggi di luce non ancora riflessa, non ancora graduata ne’ brillanti colori dell’iride, suoni sparsi che non rendono ancora armonia.
(Francesco de Sanctis)

L’uomo non è solo. Il mondo in cui vive, per quanto bello, non è che un leggerissimo riflesso della immensa realtà momentaneamente invisibile, spirituale, splendente, che lo attraversa, lo avvolge, lo aspetta.
(André Frossard)

C’è qualcosa di attraente per un mistico, in un paese come questo, così ricco di specchi. Un mistico è una persona che ritiene infatti che due mondi siano migliori di uno. Nel senso più alto, davvero ogni pensiero è un riflesso. In questo consiste la verità più vera: ritenere che i secondi pensieri siano migliori dei primi.
(GK Chesterton)

Sul viso appare un breve sorriso. Se guardi il tuo riflesso t’accorgerai che dagli occhi guizza un fremito di vita nuova, lasciati pervadere e sorridi alla Vita.
(S. Shan)

Non siate il riflesso di qualcuno.
Siate prima di tutto voi stessi
(ChiaraNonEsiste, Twitter)

ATTENZIONE: il riflesso in questo specchio può essere distorto da idee di “bellezza” socialmente costruite.
(Anonimo)

Gli specchi dovrebbero riflettere un momento , prima di riflettere le persone
(Jorge Luis Borges)

Degli specchi mi piace la prontezza di riflessi.
(Tragi_com78, Twitter)

Gli uomini hanno i riflessi lenti: in genere capiscono solo nelle generazioni successive
(Stanisław Jerzy Lec)

Ho i riflessi talmente pronti che, voltandomi, riesco a mordermi un orecchio
(Fichi d’India)

Ho i riflessi pronti.
5 minuti e scendono.
(Valemille, Twitter)

Non sono un atleta. Ho cattivi riflessi. Una volta sono stato investito da un’automobile spinta da due tizi.
(Woody Allen)

La parola è un bel dono, ma non rende la ricchezza del nostro interno; è un riflesso smorto e tiepidissimo del sentimento, e sta alla sensazione come un sole dipinto al sole della natura.
(Carlo Bini)

Il calcio è il riflesso della nostra società. Guardate bene l’espressione di un giocatore in campo, è la sua fotografia nella vita.
(Aimé Jacquet)

Ogni infelicità è in parte, per così dire, l’ombra o il riflesso di sé stessa: non è soltanto il proprio soffrire, ma è anche il dover pensare continuamente al proprio soffrire.
(Clive Staples Lewis)

Restano solo riflessi di parole…restano solo riflessi di ricordi…
E scegli di brillare…non di riflettere…
(BarbaMaura, Twitter)

Io ci sono delle volte che mi sembro un riflesso già visto ma non mi ricordo dove.
(Incagliatoh_, Twitter)