Frasi, citazioni e aforismi sull’arrossire

Annunci

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sull’arrossire. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sul rosso, Frasi, citazioni e aforismi sull’imbarazzo, Frasi, citazioni e aforismi sulla guancia e Frasi, citazioni e aforismi sulla vergogna.

**

Frasi, citazioni e aforismi sull’arrossire

Arrrossire

Il migliore fra gli uomini è colui che arrossisce quando lo lodi e rimane in silenzio quando lo diffami.
(Khalil Gibran)

Arrossire è la più dolce dichiarazione d’amore.
(CannovaV, Twitter)

Che sensibilità il sole: arrossire tutte le sere prima di tramontare.
(Fabrizio Caramagna)

Se non hai mai visto una donna arrossire ti sei perso uno dei colori più belli del mondo.
(Aerdna77, Twitter)

Secondo me, il mondo sarebbe un posto più bello se gli uomini tornassero a corteggiare e le donne ad arrossire ai complimenti.
(MLicenza, Twitter)

Mi piacciono le donne che riescono a raccontarsi senza pudore, e gli uomini che ascoltandole riescono ancora ad arrossire.
(iparchia, Twitter)

Arrossire è il modo più dolce per evidenziare ciò che non riusciamo a dire.
(CannovaV, Twitter)

Donne, arrossite e siate orgogliose delle vostre guance rosse, ché di sfacciataggine ce n’è fin troppa.
(instintomaximo, Twitter)

Le più belle emozioni hanno le guance con il rossore del cuore
(CleX71, Twitter)

Ti regalo i miei brividi, un cielo d’estate e le cose che hai sempre sognato
Te le lascio qui, tra la tua clavicola ed il collo.
Tu promettimi di arrossire
(Fabrizio Caramagna)

Tienimi lì, tra le cose che riescono ancora a farti arrossire.
(AlbertHofman72, Twitter)

L’uomo è l’unico animale che arrossisce, ma è l’unico ad averne bisogno.
(Mark Twain)

Arrossire è il colore della virtù.
(Diogene)

Come voler essere candido come un giglio senza arrossire per aver voluto esserlo?
(Fabrizio Caramagna)

Gli uomini arrossiscono meno dei loro misfatti che delle loro debolezze e della loro vanità.
(Jean de La Bruyère)

Se l’invidia si guardasse allo specchio arrossirebbe.
(Proverbio)

Annunci

L’unico incoraggiamento che posso dare ai giovani, e che regolarmente gli do, è questo: “Battetevi sempre per le cose in cui credete. Perderete, come le ho perse io, tutte le battaglie. Una sola potete vincerne: quella che s’ingaggia ogni mattina, quando ci si fa la barba, davanti allo specchio. Se vi ci potete guardare senza arrossire, contentatevi”.
(Indro Montanelli)

Una volta le persone arrossivano quando erano imbarazzate. Oggi sono imbarazzate se si accorgono di arrossire.
(Anonimo)

Chissà se sai arrossire ancora come arrossivi.
C’è un prato di papaveri che ti somiglia e racconta di te.
(AlbertHofman72, Twitter)

Una donna che arrossisce e china lo sguardo, ti sta chiedendo di aver cura di lei perché ha deciso di abbassare le sue difese. Rispettala.
(CannovaV, Twitter)

Un uomo sano arrossisce sempre quando ha fatto una poesia.
(Frank Wedekind)

Un bacio sulla guancia la fa arrossire entrambe le guance.
(Anonimo)

Si deve arrossire per un errore commesso e non per la sua riparazione.
(Voltaire)

Arrossire può diventare un grande problema perché tradisce l’imbarazzo, il disagio in certe situazioni dove tutto si vorrebbe dimostrare tranne la propria fragilità.
(Giovanni D’Agostini)

Nell’adolescenza si fa gran conto del giudizio altrui. Rossore sulle guance dei figli davanti alle intemperanze in pubblico del padre o della madre
(Francesco Burdin)

Maledizione, pensai, come è sleale il rossore!
(Gabriel Garcia Marquez)

Per non arrossire davanti alla sua vittima, l’uomo che ha cominciato a ferirla, la uccide.
(Honoré de Balzac)

Fate in modo che il bambino che siete stato non debba arrossire per l’adulto che siete oggi.
(Jesus Hermida)

Nessuna cosa è vergognosa per l’uomo di spirito né capace di farlo vergognare, e provare il dispiacevole sentimento di questa passione, se non solamente il vergognarsi e l’arrossire.
(Giacomo Leopardi)

La povertà umilia gli uomini, fino a farli arrossire delle loro virtù.
(Luc de Clapiers de Vauvenargues)

Far arrossire un amico vuol dire perderlo.
(Publilio Siro)

Chi arrossisce è già colpevole, la vera innocenza non ha vergogna di nulla.
(Jean-Jacques Rousseau)

O Vergogna, dov’è il tuo rossore?
(William Shakespeare)

L’unica che riesco a far arrossire sempre ogni volta che si trova davanti a me è la spia della benzina.
(diegoilmaestro, Twitter)

Imparate a fare complimenti personalizzati e forse noi torneremo ad arrossire.
(Lafranci82, Twitter)

Mettiti un vestito corto e un pensiero imbarazzante. Ti mostrerò quanto è bello arrossire in due.
(AlbertHofman72, Twitter)

Un’animazione straordinaria le avvivava le linee del volto, le accendeva gli occhi, la ringiovaniva tutta quanta. All’esclamazione di mia madre, ella arrossì; e un’ombra di quel rossore le rimase per tutta la sera su le gote.
(Gabriele D’Annunzio)

Delle spalle bianche e arrotondate su cui avrei voluto appoggiarmi, delle spalle leggermente rosee che sembravano arrossire come se fosse la prima volta che si trovavano nude.
(Honoré de Balzac)

In autunno, la vigna arrossisce di fronte agli alberi che si denudano.
(Sylvain Tesson)

È meglio diventar rosso una volta che pallido tante.
(Proverbio)

Vedere una donna arrossire
vale più di millemila panorami.
(vinkweb, Twitter)

Il profumo dell’erba falciata
rende acre il tuo sapore, vita,
e accende sul prato la giovinetta
che trema e, nell’aria d’amore,
apre le braccia
e dischiude la faccia
alla bellezza del rossore.
(Antonio Bartolini)

Annunci