Frasi, citazioni e aforismi sulle orecchie

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sulle orecchie. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sull’ascolto e l’ascoltare, Frasi, citazioni e aforismi sulla voce, Frasi, citazioni e aforismi sul rumore e Frasi, citazioni e aforismi sugli occhi.

**

Frasi, citazioni e aforismi sulle orecchie

Orecchie

La ragione per cui abbiamo due orecchie e una sola bocca è che dobbiamo ascoltare di più e parlare di meno.
(Zenone di Cizio)

La comunicazione parte non dalla bocca che parla ma dall’orecchio che ascolta.
(Anonimo)

I muscoli più piccoli del corpo umano, sono nelle orecchie. Per questo dobbiamo allenarci molto per imparare ad ascoltare.
(guidofruscoloni, Twitter)

Il giorno ha occhi. La notte ha orecchie.
(Proverbio Persiano)

Quello che ci rallegra gli occhi, a volte, ci intristisce le orecchie.
(Ramon Eder)

Come ogni ascoltatore della radio sa, è incredibile quante cose puoi vedere con le tue orecchie.
(Anonimo)

Mi piaci perché quando mi dici “ti amo” mi prendi la testa con le mani all’altezza delle orecchie e io capisco.
(Anonimo)

Non c’è prestito più grande che quello di un orecchio comprensivo.
(Frank Tyger)

Troppo spesso sottovalutiamo il potere di un tocco, un sorriso, una parola gentile, un orecchio che ascolta, un complimento onesto, o il più piccolo atto di cura, i quali hanno il potenziale per trasformare una vita intorno.
(Leo Buscaglia)

Vuoi sapere che cosa penso? Avvicina il tuo orecchio al mio. Copri l’altro con la tua mano. Pensa a a me come se fossi una conchiglia. Ecco, adesso lì senti i miei pensieri? Hanno il suono di ciò che non hai mai ascoltato.
(Fabrizio Caramagna)

Tappati le orecchie, forte, più forte, sempre più forte…
lo senti quanto ti voglio bene?
(Dal film Amami se hai coraggio, 2003)

Uno degli strumenti migliori per persuadere gli altri è costituito dalle nostre orecchie: ascoltandoli.
(Dean Rusk)

Le donne non si conquistano con le corde vocali, ma con gli orecchi. Noi maschi sprechiamo tempo a rintronarle di battute memorabili quando l’unica cosa che ci chiedono è di prestare attenzione ai loro pensieri.
(Massimo Gramellini)

Le parole sono per le donne il miglior afrodisiaco. Il punto G è nelle orecchie, chi lo cerca più in basso perde il suo tempo.
(Isabella Allende)

Capire il prossimo è la cosa più difficile. Devi provare a mettere il tuo occhio e le tue orecchie e le tue dita in quello spazio misterioso tra la pelle di una persona e il suo cuore.
(Fabrizio Caramagna)

Vorrei vedere dai tuoi occhi, sentire dalle tue orecchie, sentire con la tua pelle, baciare con la tua bocca.
(Frida Kahlo)

Vedere con gli occhi di un altro, ascoltare con le orecchie di un altro, e sentire con il cuore di un altro.
(Alfred Adler)

Era il tipo di voce che le orecchie seguono come se ogni parola fosse un arrangiamento di note che non verrà mai più suonato.
(F. Scott Fitzgerald)

Accade sempre di notte di vedere, o di sentire, la verità. Quando gli occhi s’abituano al buio, e le orecchie al silenzio.
(ReGiaProrsum, Twitter)

Le donne, secondo alcuni, amano con le orecchie, proprio come gli uomini che amano con gli occhi; se pur tuttavia amano.
(Oscar Wilde)

Il piacere che si prova attraverso le orecchie si chiama “incantesimo”, quello che si prova con gli occhi “fascino”.
(Porfirio)

La voce della vita in me non può raggiungere l’orecchio della vita in te; parliamoci, tuttavia, per non sentirci soli.
(Kahlil Gibran)

L’orecchio tende ad essere pigro, brama le cose familiari, ed è scioccato dall’inaspettato: l’occhio, d’altro canto, tende ad essere impaziente, anela la novità ed è annoiato dalla ripetizione.
(W.H. Auden)

L’avvocato O. finge di non vedermi, ma le sue orecchie mi fissano.
(Leo Longanesi)

Le orecchie sono prive di palpebre che possano chiudersi istintivamente di fronte a ciò che viene pronunciato, non si possono proteggere da ciò che si presume stia per essere ascoltato, è sempre troppo tardi.
(Javier Marias)

Ho imparato che saper ascoltare è la peggiore condanna. Le orecchie non hanno palpebre e le parole scavano. E, intanto, annuisci e sorridi.
(aerdna77, Twitter)

Rumore. Un puzzo che disturba l’orecchio ovvero una musica non addomesticata. È comunque il prodotto principale e il segno distintivo della nostra civiltà.
(Ambrose Bierce)

Tra i cinque sensi, la vista ha preso il sopravvento e le nostre orecchie ormai sono anestetizzate da tutto il rumore di sottofondo che non ci abbandona mai.
(Daniel Barenboim)

Siedo accanto alla finestra inondata dalla luna
osservando le montagne con le orecchie,
ascoltando il torrente con occhi aperti,
Ogni molecola predica una legge perfetta
(Buddha)

Arroganza è il credere che tu stia così in alto da non aver bisogno di un orecchio incollato al terreno.
(Harvey B. Mackay)

Non è la voce che comanda la storia: sono le orecchie.
(Italo Calvino)

Gli uomini si fidano delle orecchie meno che degli occhi.
(Erodoto)

Occorre avere orecchie sospettose quando si ascoltano accuse.
(Publilio Siro)

Questa è la cosa peggiore, secondo me. Quando il segreto rimane chiuso dentro non per mancanza di uno che lo racconti ma per mancanza di un orecchio che sappia ascoltare.
(Stephen King)

Se la natura avesse destinato l’essere umano al pensare, non gli avrebbe dato gli orecchi, o almeno li avrebbe muniti di chiusure ermetiche, come ha fatto con i pipistrelli.
(Arthur Schopenhauer)

Toglietemi il mondo dalle orecchie, mi piacerà. Tappatemi gli occhi, morirò.
(Daniel Pennac)

La natura è fantastica. Un miliardo d’anni fa non avrebbe mai sospettato che noi avremmo portato gli occhiali, eppure ci ha fatto le orecchie!
(Milton Berle)

Le orecchie dell’uomo sono mal protette. Pare che i vicini non siano stati previsti.
(Henri Michaux)

Spesso in un amico cerchiamo niente di più che un orecchio.
(Gesualdo Bufalino)

Scegli una moglie con il tuo orecchio piuttosto che con il tuo occhio.
(Thomas Fuller)

Quelle persone che ti entrano in testa passando dagli occhi e dalle orecchie e dal naso. Di nascosto, mica chiedono il permesso.
(La_peau_douce, Twitter)

Il bacio sull’orecchio – è così poca la gente che bacia le orecchie! Ma se potessero parlare, le orecchie ci direbbero senza dubbio che, come naso, occhi e collo, si tratta di un bacio particolare, un bacio a senso unico: il partner non potrà ricambiarlo finché non avrete finito. Quindi tocca unicamente a voi fare in modo che sia sensuale e soddisfacente. Baciando l’orecchio sarete aiutati dal fatto che il rumore del vostro respiro stimolerà il partner. Esplorate tutti gli aspetti di questo bacio e il vostro partner non vedrà l’ora che lo facciate di nuovo
(William Cane)

Il 10 per cento degli uomini e l’85 per cento delle donne ama il bacio sull’orecchio.
(William Cane)

Un bacio sul collo, per seminare i semi di fiori bellissimi, e se continuo a baciarti cresceranno più in fretta, li senti camminare sotto l’orecchio, camminano dietro la testa e rilassano l’anima, leggeri come piume.
(Ejay Ivan Lac)

Alcuni sentono con le orecchie, altri con lo stomaco ed altri ancora con le tasche; ce ne sono poi altri che non sentono affatto.
(Kahlil Gibran)

Il grido del povero sale fino a Dio, ma non arriva alle orecchie dell’uomo.
(Felicité-Robert de Lamennais)

Tutto il mio scrivere è un prestare orecchio.
(Marina Cvetaeva)

C’è bisogno di orecchi molto resistenti per sentirsi giudicare con sincerità.
(Michel De Montaigne)

Leggere una poesia è ascoltarla con gli occhi; ascoltare una poesia è vederla con le orecchie.
(Octavio Paz)

Appoggiare la guancia su un prato e sentire i profumi dei fiori e il canto dei grilli: le orecchie sono le narici degli occhi.
(Fabrizio Caramagna)

Musica: ci hai insegnato a vedere con l’orecchio e a udire con il cuore.
(Kahlil Gibran)

Si piange con le cuffie alle orecchie. Per non sentirsi.
(ValeSantaSubito, Twitter)

La musica corre nelle orecchie, sbatte sul cuore, spacca specchi di rabbia poi ti guarda, sorride. È sole, sabbia, burro, labbra, sete.
(Unkarmapensante)

Ascoltare una canzone: le orecchie sono due farfalle che svolazzano su un prato stracolmo di note, emozioni e ricordi.
(Fabrizio Caramagna)

La poesia è il canto dei delfini. Non tutte le orecchie possono percepirla.
(Valeriu Butulescu)

Attraverso le nostre orecchie, l’universo ascolta le sue armonie. Siamo i testimoni attraverso cui l’universo diventa cosciente della sua gloria, del suo splendore.
(Alan W. Watts)

Si prega l’angelo trombettiere di suonare forte: il defunto è duro di orecchie.
(Georges Bernanos)

Oh, nonna, che orecchie grosse! – Per sentirti meglio. – Oh, nonna, che occhi grossi! – Per vederti meglio. – Oh, nonna, che grosse mani! – Per meglio afferrarti.
(Dalla favola Cappuccetto Rosso)

Poi mi chiese se ero mai stato innamorato. Ecco, dunque, una volta io credetti di esserlo. Mi fischiavano le orecchie, il cuore mi batteva, ero tutto rosso: avevo la varicella.
(Woody Allen)

Ho due cani. La femmina ogni tanto e senza motivo si avvicina al maschio e gli abbaia nelle orecchie. Questo è tutto ciò che so sull’amore.
(_golgota, Twitter)

Io penso che gli uomini con il piercing alle orecchie siano meglio preparati al matrimonio. Hanno provato dolore e comprato gioielli.
(Rita Rudner)

L’AIDS? Con la vita sessuale che faccio, al massimo mi becco gli orecchioni.
(Antonio Cornacchione)

Se accosti la gentaglia ad un orecchio senti il rumore del fango.
(followfabrizio, Twitter)

A volte ci sono persone che sono sorde finché non vengono loro tagliate le orecchie.
(Georg Christoph Lichtenberg)

Colui che dice male, e colui che ascolta il male dicente, tutti due hanno il Demonio sopra di sé; ma l’uno l’ha nella lingua, e l’altro nell’orecchio.
(San Francesco di Sales)

Il buon successo di un’arguzia si trova tutto nell’orecchio di colui che l’ascolta, e non nella lingua di colui che la proferisce.
(William Shakespeare)

Il silenzio è per le orecchie ciò che la notte è per gli occhi.
(Edmond Jabès)

Ciò che entra con facilità nell’orecchio ne esce con facilità. Ciò che entra con difficoltà nell’orecchio, ne esce con difficoltà. Questo vale per lo scrivere ancor più che per il fare musica.
(Karl Kraus)

Il telegrafo, il telefono, la radio e soprattutto il computer hanno fatto sì che chiunque, in qualsiasi parte del mondo, si trovi ora nella condizione di essere a portata d’orecchio. Purtroppo, il prezzo da pagare per questo è la perdita di privacy.
(Steven Levy)

A tutti porgi orecchio, a pochi voce.
(William Shakespeare, Amleto)

Se ti è caro ascoltare, imparerai; se porgerai l’orecchio, sarai saggio.
(Siracide, Antico Testamento)

La parola “mai” è quella a cui tende l’orecchio Dio quando ha voglia di farsi una risata.
(Stephen King)

Ciò che gli occhi vedono e le orecchie sentono, la mente crede.
(Harry Houdini)

Il mio Universo sono i miei occhi e le mie orecchie. Tutto il resto è supposizione.
(Douglas Adams)