Si buscas una frase breve para describir el amanecer, en este espacio encontrarás a continuación una selección de frases y citas sobre el amanecer y el alba. Conceptos relacionados: Frases y citas sobre el atardecer y la puesta de solFrases y citas sobre las estrellas y Frases y citas sobre el mar.

**

Frases y citas sobre el amanecer y el alba

Amanecer

Puedes despertar muy temprano en la madrugada, pero el destino habrá despertado media hora antes.
(Proverbio africano)

El amanecer tiene una grandeza misteriosa que se compone del residuo de un sueño y de un principio de pensamiento.
(Victor Hugo)

El amanecer es el momento en el que nada respira, la hora del silencio. Todo está paralizado sólo la luz se mueve.
(Leonora Carrington)

Cuando un amanecer o un atardecer no nos provocan ninguna emoción significa que el alma está enferma.
(Roberto Gervaso)

La brisa de la mañana guarda secretos para ti.
No te vayas a dormir.
(Rumi)

Hay un momento en cada alba en la que la luz está como suspendida: un instante mágico donde cualquier cosa puede suceder. La creación contiene su respiración.
(Douglas Adams)

A todos se debe la mañana,
a algunos la noche.
Solo a unos pocos elegidos,
la luz de la aurora.
(Emily Dickinson)

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sulla nazione. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sullo stato, Frasi, citazioni e aforismi sulla patria, Frasi, citazioni e aforismi sulla bandiera e Frasi, citazioni e aforismi sul popolo.

**

Frasi, citazioni e aforismi sulla nazione

Tre cose formano una nazione: la sua terra, il suo popolo, e le sue leggi.
(Abraham Lincoln)

La vera ricchezza di una nazione non è nel suo oro e argento, ma nel sapere, nella saggezza e nella rettitudine dei suoi figli.
(Khalil Gibran)

Le nazioni e gli imperi fioriscono e decadono, a volte comandano, e a volte obbediscono.
(Ovidio)

Ogni nazione ridicolizza le altre nazioni e tutte hanno ragione.
(Arthur Schopenhauer)

Poche persone riescono a essere felici senza odiare qualche altra persona, nazione o credo
(Bertrand Russell)

Se ti sedessi su una nuvola non vedresti la linea di confine tra una nazione e l’altra, né la linea di divisione tra una fattoria e l’altra. Peccato che tu non possa sedere su una nuvola.
(Khalil Gibran)

Ci sono 200 nazioni al giorno d’oggi. Queste persone pensano davvero che Dio stia lì a scegliere la sua preferita? Perché dovrebbe farlo? Perché Dio dovrebbe avere una nazione preferita? E perché dovrebbe essere l’America? Perché ha più soldi? Perché gli piace il nostro inno nazionale?
(George Carlin)