Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sull'ambiguità e l'ambiguo. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sull'insicurezza, Frasi, citazioni e aforismi sul mistero, Frasi, citazioni e aforismi sul linguaggio e Frasi, citazioni e aforismi sulla chiarezza.

**

Frasi, citazioni e aforismi sull'ambiguità e l'ambiguo

Quelli che scrivono con chiarezza hanno dei lettori, quelli che scrivono in modo ambiguo hanno dei commentatori.
(Albert Camus)

Capisco perché i Dieci Comandamenti sono tanto chiari e privi di ambiguità: non furono redatti da un'assemblea.
(Konrad Adenauer)

Il linguaggio opera interamente nell'ambiguità, e la maggior parte del tempo non sapete assolutamente nulla di ciò che dite.
(Jacques Lacan)

Non esiste più grande impedimento all'avanzare della conoscenza che l'ambiguità delle parole.
(Thomas Reid)

Ah.. l'Ambiguità...
Deliziosa ed esaltante nei dialoghi rischiosi
Crudele e devastante nella comunicazione di sentimenti
(anna_salvaje, Twitter)

Apprezzo le ambiguità finché non ci si tocca. Finché non si passeggia dentro l'altro. Da quel momento in poi, diventa solo una mostruosità.
(ChiaraBottini, Twitter)

La nostra situazione attuale segnata da una sorta di ambiguità del pensiero che consente a livello individuale e collettivo di eludere la fatica delle proprie responsabilità e delle proprie scelte, in una deriva silenziosa ma inarrestabile.
(Simona Argentieri)

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sul guerriero. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sulla lotta e il combattere, Frasi, citazioni e aforismi sulla battaglia, Le più belle frasi motivazionali e Frasi, citazioni e aforismi di Paulo Coelho.

**

Frasi, citazioni e aforismi sul guerriero

Un guerriero non può abbassare la testa, altrimenti perde di vista l'orizzonte dei suoi sogni.
(Paulo Coelho)

Il guerriero della luce crede. Poiché crede nei miracoli, i miracoli cominciano ad accadere. Poiché ha la certezza che il suo pensiero può modificare la vita, la sua vita comincia a mutare. Poiché è sicuro che incontrerà l’amore, l’amore compare.
(Paulo Coelho)

La gente dice: "È matto." Oppure: "Vive in un mondo di fantasia." O ancora: "Come può confidare in cose prive di logica?" Ma il guerriero continua ad ascoltare il vento e a parlare con le stelle.
(Paulo Coelho)

Ci sono tre qualità che ogni individuo deve avere per raggiungere il successo: la pazienza di un monaco, il coraggio di un guerriero, l'immaginazione di un bambino.
(Sharad Vivek Sagar)

Per il guerriero della luce non esiste amore impossibile. Egli non si lascia intimidire dal silenzio, dall’indifferenza, o dal rifiuto. Sa che, dietro la maschera di ghiaccio che usano gli uomini, c’è un cuore di fuoco. Perciò il guerriero rischia più degli altri
(Paulo Coelho)

Un guerriero della luce fa sempre qualcosa fuori del comune. Non passa i giorni tentando di rappresentare il ruolo che altri hanno scelto per lui.
(Paulo Coelho)

L'epitaffio, frase breve e condensata, è l'ultima pagina del libro della nostra vita nonché l'estrema sfida lanciata contro l'oblio e la morte. Molti personaggi celebri e famosi ci hanno lasciato degli epitaffi memorabili (uno dei più belli è sicuramente "Scusate la polvere" di Dorothy Parker)

Qui di seguito presento una raccolta di epitaffi di personaggi celebri e famosi. Tra i temi correlati si veda Le ultime parole prima di morire di personaggi famosi, Frasi di condoglianze per il lutto, Frasi, citazioni, pensieri e aforismi sulla morte e Frasi, citazioni e aforismi sui cimiteri.

**

Epitaffi di personaggi celebri e famosi

Un sepolcro basta a colui a cui non bastava il mondo.
(Alessandro Magno, condottiero, 356-323 a.C.)

Finalmente solo!
(Pierre Fernandez Armand, pittore e scultore francese, 1928-2005)

Edamus, bibamus, gaudeaumus
Post mortem nulla voluptas.
Mangiamo, beviamo, godiamo
Dopo la morte non vi è più piacere alcuno.
(Assurbanipal, re degli Assiri, 668-631 a.C.)

Sono morto tante volte, ma così mai.
(Sulla tomba di un attore etrusco)

Pensa, adesso sono vivo per sempre.
(Edward Bach, teorico dei fiori di Bach, 1886-1936)

Qui giace un vinto che non si è arreso.
(Saul Bellow, scrittore statunitense, 1915 - 2005)

Sono figlio della libertà, e a lei devo tutto ciò che sono.
(Camillo Benso Conte di Cavour, statista, 1810-1861)

Si prega l'angelo trombettiere di suonare forte: il defunto è duro di orecchie.
(Georges Bernanos, scrittore, 1888-1948)

Presento una raccolta delle frasi e citazioni più belle del film Il gladiatore (uscito nel 2000 con la regia di Ridley Scott e vincitore di 5 premi Oscar). Alcune di queste frasi come "Forza e onore", "Ciò che facciamo in vita, riecheggia nell'eternità!", "Al mio segnale scatenate l'inferno", "la morte sorride a tutti, un uomo non può far altro che sorriderle di rimando", e altre ancora, sono diventate memorabili (per alcune di esse è stata riportata anche la versione originale in lingua inglese).

Tra i temi correlati si veda Le 100 migliori frasi e citazioni di film, Le migliori frasi di amore dei film, Frasi, citazioni e aforismi sul cinema e Le frasi più belle del film L'attimo fuggente.

**

Le frasi e citazioni più belle del film Il gladiatore

All'apice del suo potere l'Impero Romano era vasto, estendendosi dai deserti dell'Africa ai confini dell'Inghilterra. Più di un quarto della popolazione mondiale visse e morì sotto il regno dei Cesari. Nell'inverno del 180 d.C. la campagna di Marco Aurelio in atto da dodici anni contro i barbari germanici volgeva al termine. Un'ultima roccaforte separava i Romani dalla vittoria e dalla promessa di pace in tutto l'Impero.

Forza e onore (nella versione originale del film "Strength and Honor!")
(Massimo Decimo Meridio)

A tre settimane da oggi, io mieterò il mio raccolto. Immaginate dove vorrete essere, perché così sarà! Serrate i ranghi! Seguitemi! Se vi ritroverete soli, a cavalcare su verdi praterie col sole sulla faccia, non preoccupatevi troppo, perché sarete nei Campi Elisi, e sarete già morti! Fratelli! Ciò che facciamo in vita, riecheggia nell'eternità! (nella versione originale del film quest'ultima frase è: "Brothers, what we do in life, echoes in eternity")
(Massimo Decimo Meridio)

Al mio segnale, scatenate l'inferno (nella versione originale del film "At my signal, unleash hell")
(Massimo Decimo Meridio)

Quinto: Un popolo dovrebbe capire quando è sconfitto.
Massimo: Tu lo capiresti Quinto? Io lo capirei?