Frasi, citazioni e aforismi sul colore viola

Annunci

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sul colore viola. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sui colori, Frasi, citazioni, pensieri e aforismi sul cielo, Frasi, citazioni e aforismi sui fiori e Frasi, citazioni e aforismi sul trucco e il make-up.

**

Frasi, citazioni e aforismi sul colore viola

Il colore viola è simbolo del sogno, stimola la creatività, anche se un suo eccesso può provocare malinconia e perdita del senso della realtà
(Margherita Tizzi)

Il viola è un colore regale, è associato alla ricchezza e alla prosperità. Ispira spiritualità, dignità, nobiltà, lusso ed eleganza
(Lisa Guerrini)

Il viola è il colore tra l’umano e il divino, l’unione di due nature.
(Carl Gustav Jung)

Il viola è nato un giorno di primavera in un campo di lavanda. Deve aver cercato a lungo un luogo come questo dove i filari vanno dritti verso l’orizzonte come se fossero invitati a un ballo con l’infinito.
(Fabrizio Caramagna)

il viola oltre che del lutto è il colore medio per eccellenza: sta tra terra e cielo, tra passione e intelligenza, tra amore e saggezza.
(Roberto Scafuri)

O lo si ama o si odia. Alcuni studiosi dicono che l’inferno è rosso, il purgatorio grigio e il paradiso viola!
(Anonimo)

Il colore viola nasce dall’incrocio del rosso, tono delle passioni materiali con il blu che trascende la materia e si eleva verso il cielo. E’ il colore prediletto da personalità con una spiccata sensibilità che riescono a vedere il lato nascosto delle cose
(Anonimo)

Il viola, in tutte le sue gradazioni, è il colore dominante tra i fiori e questo mi tranquillizza: da sempre, il viola è il mio colore e ritrovarlo lungo la strada mi pare un buon segno.
(Assunta Signorelli)

Wanda Osiris non scendeva le scale, se scorgeva qualcosa di vagamente viola tra il pubblico.
(Anonimo)

Sono verdi i suoi occhi
e viola la sua voce.
(Federico Garcia Lorca)

Per tanto amore la mia vita si tinse di viola
e andai di rotta in rotta come gli uccelli ciechi
fino a raggiungere la tua finestra, amica mia.
(Pablo Neruda)

Non desideravo che restare seduta in silenzio a guardare le montagne diventare sempre più viola e a respirare l’aria pura di quella sera bellissima sapendo che Bernard era lí con me e faceva lo stesso e si sentiva allo stesso modo.
(Ian McEwan)

Mare al mattino, cielo senza nubi
d’un viola splendido, riva gialla; tutto
grande e bello, fulgido nella luce.
Mi fermerò qui.
(Costantino Kavafis)

Il Mediterraneo ha un colore come quello degli sgombri, vale a – dire è cangiante, non si sa bene se è verde o viola, non si sa sempre se c’è del blu, perché a seconda del riflesso cangiante prende una tinta rosa o grigia.
(Vincent Van Gogh)

Prendo il viola. Il viola è una bella tinta. Schiaccata nello spettro dei colori tra il blu e il bianco. È sempre vincente.
(Dal film Revolver)

Ogni colore è l’espressione di una virtù: il rosso è la vita, l’amore; l’arancio, la salute, la santità; il giallo, la saggezza; il verde, l’evoluzione, l’eternità; il blu, la verità, la pace; l’indaco, la forza; il viola, l’amore spirituale e l’onnipotenza divina. Lavorate con le virtù dei sette colori e vi sentirete ricchi di tutte le loro benedizioni.
(Omraam Mikhaël Aïvanhov)

Annunci

Il grigio si intristisce e butta acqua, il viola scappa al tramonto, il nero si fa nero, il rosso dura poco, il giallo brucia tutto… e l’azzurro costa caro! E a fare il cielo ce ne vuole… mica solo un tubetto!
(Antonio Albanese)

Il viola tende ad allontanarsi da che guarda.
Il viola dunque è un rosso fisicamente e psichicamente più freddo. Ha in sé qualcosa di malato, di spento (cenere di carbone!), di triste.
Assomiglia al suono del corno inglese, delle zampogne, e quando è profondo al registro grave dei legni (per esempio il fagotto).
Viola e arancione, che si ottengono mescolando il rosso con il blu o il giallo, hanno una forte instabilità. Quando i colori si mescolano tendono a perdere l’equilibrio.
(Wassily Kandinsky)

Il primo, tenue chiarore dinnanzi all’oscuro accende il Viola; man mano si intensifica il chiarore dinnanzi al nero si formano il Blu e l’Azzurro.
(Goethe)

illuminato da un misto composto
dell’azzurro dell’aria e del rossore del fuoco,
ch’è quasi colore di viola…
(Leonardo da Vinci)

Come una melodia blu
su le rive dei colli ancora
tremava una viola.
(Luciano Sinisgalli)

Trasaliscono i monti al soffio lieve
del respiro serale, e abbrividendo
si velano d’un velo di viola.
(Arturo Onofri)

I mattini porpora e viola con brezze che appena si sentono,
La mite luce infinita che nasce a poco a poco.
(Walt Withman)

Il tuo corpo un aereo dono sulle mie ginocchia, e le stelle assenti, e non un Dio nella sera d’amore di viola.
(Dino Campana)

Ricordiamo che il colore dell’amore è rosso passione, non viola tumefatto. #ViolenzaSulleDonne
(itscetty, Twitter)

Le nuvole a quest’ora sono viola scuro. Ed e’ l’unico livore che mi piace.
(orporick, Twitter)

Il viola diventerà un buon colore per i capelli all’incirca nello stesso momento in cui il castano diventerà un buon colore per i fiori.
(Fran Lebowitz, ultime parole famose)

Non c’è niente che ci parli oggi della morte della natura − e per morte della natura intendo l’abdicazione all’inautentico, all’artificiale, al pretestuoso − come il rossetto viola che le donne si passano sulle labbra.
(Oliviero Toscani)

Quando io dormo, sogno
Sogno che volo, sola,
senza nessun bisogno
sopra un’isola viola.
(Roberto Piumini)

Ho suonato alla porta, e il prato era indaffarato e il cielo contemplava le colline e le api volavano con laboriosità, e mi ha aperto una piccola viola dai colori così magnifici: “Quello che sognerai adesso sarà vero per sempre” mi ha detto.
(Fabrizio Caramagna)

La viola, monumento d’una sera
di certo inobliabile e obliata
(Jorge Luis Borges)

La luce può essere delicata, pericolosa, onirica, nuda, viva, morta, nebbiosa, chiara, calda, scura, viola, primaverile, cadente, dritta, sensuale, limitata, velenosa, calma e morbida.
(Sven Nykvist)

Il cielo adesso è viola lilla fucsia prugna ciano rosso celeste porpora indaco magenta cobalto e rosa, ma no, sono io troppo romantico.
(guidofruscoloni, Twitter)

Manchi come il viola nell’aria tra le sfumature di un tramonto.
(p_episcopo, Twitter)

Il blu che si fonde col rosso. Forse è il viola la perfezione di un incontro.
(GinevraCardinal, Twitter)

Viola è una linea di demarcazione fra due mondi che si guardano, un toccare la realtà oggettiva per tornare nella propria
(erykaluna, Twitter)

Quando sarò vecchia mi vestirò di viola
con un cappello rosso che non si intona e non mi dona.
E spenderò la mia pensione in brandy e guanti estivi
(Jenny Joseph)

Non si può sospettare di un albero, o accusare un uccello o uno scoiattolo di sovversione o sfidare l’ideologia di una viola.
(Hal Borland)

Quando sei qui vicino a me
questo soffitto viola
no non esiste più
(Gino Paoli)

La schiera ripiglia il triste volo,
migra nel cuore dei monti, viola
scavato nel viola inesauribile,
miniera senza fondo dello spazio
(Mario Luzi)

Sei color del fiordaliso,
sei colore della viola,
dolce, cara primavera
che sei qui svelta e leggera.
(Anonimo)

Le viole del pensiero non sono tutte viola mentre le viole mammole hanno il colore della penitenza e l’oscuro profumo delle donne amate
(Fausto Melotti)

Filastrocca di primavera
più lungo è il giorno,
più dolce la sera.
Domani forse tra l’erbetta
spunterà qualche violetta:
Oh prima viola fresca e nuova
beato il primo che ti trova,
il tuo profumo gli dirà,
la primavera è giunta,è qua.
(Gianni Rodari)

La viola è di velluto.
La mammola nei petali
ha il velo della sera,
e il miosotide è cielo,
cielo di primavera!
(Graziella Ajmone)

Il perdono è la fragranza che la viola lascia sul tacco di chi l’ha calpestata.
(Mark Twain)

Petali viola
mi raccoglievi in grembo
a sera:
quando batté il cancello
e fu oscura
la via del ritorno.
(Antonia Pozzi)

Annunci