Frasi, citazioni e aforismi sulla giostra

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sulla giostra. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sull’altalena, Frasi, citazioni e aforismi sul gioco e il giocare, Frasi, citazioni e aforismi sui bambini e Frasi, citazioni e aforismi sulla fantasia e l’immaginazione.

**

Frasi, citazioni e aforismi sulla giostra

Se non sai perché un bambino sulla giostra saluta i genitori a ogni giro e perché i suoi genitori gli rispondono sempre, non capisci la natura umana.
(William D. Tammeus)

La giostra, il gettone tra le dita, il giro prima del mio infinito, il mio nemmeno il tempo di salire [fotografia dei tempi della felicità]
(e_senzaimmagini, Twitter)

Le vecchie giostre, con le criniere dei cavalli che sembrano troppo vere, ci hanno insegnato quanto possa essere esaltante girare in tondo.
(Valedomenici, Twitter)

L’allegria è l’anima in giostra.
(Roberto Gervaso)

La nostalgia è una di quelle giostre dove nessuno ti viene a prendere. E sulla piattaforma gli animali di legno sono fermi e sorridono.
(NinaEin, Twitter)

Sprono al galoppo il cavallo della giostra perché sulle giostre si sale così o non si sale affatto.
(Schivami, Twitter)

La giostra si spegne e i cavalli vanno dritti per la loro strada. Nella notte hanno sicuramente incontrato qualche invisibile destriero.
(Fabrizio Caramagna)

Delle giostre si amano luci e vertigini, che piacciono tanto perché sai che il giro avrà fine
Chissà. Forse l’amore incanta allo stesso modo
(anna_salvaje, Twitter)

Nulla dà al bambino tanta tristezza come veder la giostra perdere velocità.
(Ramón Gómez de la Serna)

Ognuno sa quale giostra sia la propria vita. Quante lotte, gioie, paure, sogni, dolori. Basterebbe che lo si immaginasse anche degli altri.
(serafinobandini, Twitter)

Si fa solo un giro, sulla giostra. La vita è degli audaci.
(Charles Bukowski)

La vita è un giro di giostra con un solo gettone. Puoi urlare, piangere, ridere, emozionarti e aver paura. Ma goditelo a fondo.
(vinkweb, Twitter)

Vivo ora, qui, con la sensazione che l’universo è straordinario, che niente ci succede per caso e che la vita è una continua scoperta. E io sono particolarmente fortunato perché, ora più che mai, ogni giorno è davvero un altro giro di giostra.
(Tiziano Terzani)

Se la vita è una giostra ho finito i gettoni.
(DavideMapelli, Twitter)

Ho pagato infiniti giri sulla giostra della vita e, ora, dopo aver visto che ruota sempre e solo in tondo, vorrei davvero poter scendere
(ilsuonovisibile, Twitter)

Questa vita è una gigantesca giostra in cui non si vede mai il giostraio, quelli che girano sui cavallucci strillano, illudendosi di essere bimbi.
(Marcello Vitale)

L’ultima sera
L’ultima storia,
l’ultimo luna Park…
E tu che sogni
Mentre la giostra va…
(Renato Zero)

Come siede superbo, con lo sguardo audace, i piedi che sfiorano le staffe, le redini allentate. Primo al traguardo il suo cavallo farebbe bella mostra, se non fosse di legno e girasse su una giostra.
(Arthur Schnitzler)

Sicuramente è molto bello andare in giostra e in otto volante però da soli senza un amico non ci si diverte molto anzi alla lunga viene un po’ di voltastomaco.
(Giuseppe Berto)

Come quelle giostre spericolate che ti fanno paura, ma ti sfidi e ci vai. E poi non vorresti più scendere, da quel carosello di emozioni
(ChiaraNonEsiste, Twitter)

Chiara al tuo ridere vedo i pagliacci
Cercano invano di darsi un contegno.
Ebra di giostra a un cavallo di legno
rotta ti abbracci.
(Renzo Laurano)

La tua è l’età più bella. Godine ogni attimo, non sciuparne un solo istante. Dopo non ci saranno più giostre, né zucchero filato, né più concerti in piazza.
(Dalla serie tv Ai confini della realtà)

La vita è una giostra sulla quale si puo girare in un lasso di tempo pagato chissà da chi. Alcuni si divertono, gli altri certamente hanno la nausea
(Igor Yuganov)

La vita è solo una giostra. Sali su. Potresti vincere qualcosa.
(Mae West)

Sulla giostra degli errori sono quello che prende sempre il fiocco e vince il giro successivo.
(Sempreciro, Twitter)

Colpa e Perdono sono due cavalli della stessa giostra, girano girano, senza toccarsi mai.
(BarbaMaura, Twitter)

L’abitudine è una giostra ferma. Falla girare.
(Vinkweb, Twitter)

Gus: Questa giostra non sembra meccanicamente sicura. Come facciamo a sapere che non si romperà e non ci farà volare via?
Shawn: Gus, la giostra è a soli trenta centimetri da terra.
(Dalla serie tv Psych)

Poi, giorno dopo giorno, pomeriggi dopo mattine, arrivavano l’autopista, le giostre, il giro della morte, la calcinculo, la sedia elettrica, e ogni anno qualcosa di nuovo, con tanti tiri a segno da riempire tutti i buchi e buchetti della grande piazza. «E sì,» dicevamo «la nostra piazza è una delle più grandi del mondo!»
(Luisito Bianchi)

La giostra, ricoperta d’un gran panno,
dorme sotto la luna e sogna forse
luci più vive e più pazzesche corse
e una festa maggior per un altr’anno
(Marino Moretti)

Il vento è aria
che fa capriole.
Il vento è cielo
che fa girotondo.
Il vento è luce
che va sulla giostra.
Il vento è un gioco
pensato dal mondo.
(Roberto Piumini)

L’erba profuma di caldo e si sfalda nell’aria più fredda, l’oscurità si manifesta su tutta l’immensa giostra del mondo.
(Jack Kerouac)

La verità è che ci siamo tutti dentro. Banche, consumatori, tutti muoviamo la giostra dei soldi. Prendiamo un dollaro, lo pompiamo di steroidi e lo chiamiamo “leva finanziaria”. Io invece lo chiamo “finanza dopata
(Dal film Wall Street – Il denaro non dorme mai)

Noi viviamo e moriamo e le ruote della giostra continuano a girare.
(Dal film Qualcosa è cambiato)

Vedevo i miei bambini aggiogati a quella giostra mortale che comincia con una cartella piena di libri scolastici e finisce da qualche parte su una seggiola d’ufficio.
(Heinrich Böll)

“Tu per me sei come le giostre” “Divertente?” “No, mi fai venire la nausea”
(ChiaraDiGiorno, Twitter)

Nell’atomo i posti sono gratis e la giostra in questione gira a una velocità che non puoi neanche immaginare. In un secondo, gli elettroni fanno dieci milioni di miliardi di giri…
(Étienne Klein)

Quella notte in ospedale, nel silenzio rotto solo dal frusciare delle auto sull’asfalto bagnato della strada e da quello delle suore sul linoleum del corridoio, mi venne in mente un’immagine di me che da allora mi accompagna. Mi parve che tutta la mia vita fosse stata come su una giostra: fin dall’inizio m’era toccato il cavallo bianco e su quello avevo girato e dondolato a mio piacimento senza che mai – me ne resi conto allora per la prima volta -, mai qualcuno fosse venuto a chiedermi se avevo il biglietto. No. Davvero il biglietto non ce l’avevo. Tutta la vita avevo viaggiato a ufo! Bene: ora passava il controllore, pagavo il dovuto e, se mi andava bene, magari riuscivo anche a fare… un altro giro di giostra.
(Tiziano Terzani)

Parte la musica e, a scossoni, il bambino si allontana da sua madre. All’inizio ha paura di lasciare la mamma. Poi però si accorge di quanto lui stesso sia fedele. Troneggia da re devoto sopra un mondo che sente suo. Sulla linea di tangenza, alberi e indigeni fanno ala. Ecco che, a oriente, rispunta la mamma. Poi dalla foresta vergine emerge una vetta così come il bambino l’ha vista già alcuni millenni fa, così come l’ha vista un attimo prima sulla giostra.
(Walter Benjamin)

Ti accorgi di essere invecchiato quando ad una ragazza che ti chiede di fare “un giro in giostra” la porti al Luna Park.
(MaxMangione, Twitter)

Il letto è come le giostre: non importa quanto tempo ci stai, non vuoi scendere.
(ChiaraDiGiorno, Twitter)

Lei cammina sulle nuvole
Con una giostra in testa che sta’ girando
Farfalle e zebre
E raggi di luna e favole
Questo è tutto quello a cui ha mai pensato
Cavalcando il vento.
(Jimi Hendrix)

Ecco che cosa resta
di tutta la magia della fiera:
quella trombettina,
di latta azzurra e verde,
che suona una bambina
camminando, scalza, per i campi.
Ma, in quella nota sforzata,
ci son dentro i pagliacci bianchi e rossi,
c’è la banda d’oro rumoroso,
la giostra coi cavalli, l’organo, i lumini.
(Corrado Govoni)