Frasi, citazioni e aforismi sul suono

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sul suono. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sul rumore, Frasi, citazioni e aforismi sulle parole, Frasi, citazioni e aforismi sul silenzio, Frasi, citazioni e aforismi sulla musica e Frasi, citazioni e aforismi sull’ascolto e l’ascoltare.

**

Frasi, citazioni e aforismi sul suono

Un giorno anche la guerra si inchinerà al suono di una chitarra.
(Jim Morrison)

Quando c’è un suono originale nel mondo, esso fa centinaia di echi.
(John A. Shedd)

L’armonia più dolce è il suono della voce di colei che amiamo.
(Jean de La Bruyère)

L’inebriante ondulazione della sua voce era un tonico fantastico nella pioggia. Rimasi ad ascoltarne il suono per qualche istante, su e giù, col mio orecchio soltanto, prima che giungessero le parole
(Francis Scott Fitzgerald)

Una voce di donna sulla soglia del deserto ha un suono straordinariamente fresco. Come una fontana.
(Giuseppe Antonio Borgese)

Non sento niente, non un suono per le strade di New York, tranne il battito del mio cuore.
(Dal film C’è posta per te, 1998)

Il più dolce di tutti i suoni è il complimento.
(Senofonte)

Mi piace da impazzire il suono che facciamo quando impariamo a fidarci.
(robuovo, Twitter)

Se la malinconia avesse un suono, sarebbe quello di una nave che saluta e parte per un viaggio senza ritorno.
(CannovaV, Twitter)

Ascoltiamo troppo il telefono e ascoltiamo troppo poco la natura. Il vento è uno dei miei suoni. Un suono solitario, forse, ma rilassante. Ognuno di noi dovrebbe avere il proprio suono personale e il suo ascolto dovrebbe renderlo euforico e vivo, o silenzioso e tranquillo… È un dato di fatto, uno dei suoni più importanti -e per me il suono per definizione – è il totale, assoluto silenzio.
(André Kostelanetz)

Senti la neve contro i vetri della finestra, micino? Ha un suono così bello e delicato! Proprio come se qualcuno di fuori coprisse di baci tutta la finestra! Forse la neve ama gli alberi e i campi, se li bacia con tanta gentilezza!
(Lewis Carroll, Alice nel paese delle meraviglie)

I profumi e i colori
e i suoni si rispondono come echi
lunghi che di lontano si confondono
in unità profonda e tenebrosa
(Charles Baudelaire)

Ecco l’unica cosa che mi piacerebbe veramente di tenere in pugno, il suono dell’ombra. (Alda Merini)

La mia anima è una misteriosa orchestra; non so quali strumenti suoni e strida dentro di me: corde e arpe, timpani e tamburi. Mi conosco come una sinfonia.
(Fernando Pessoa)

Poche persone sono capaci di venirti a cercare dove sei veramente. Per questo amo il suono delle onde. Loro sanno sempre dove sei.
(Fabrizio Caramagna)

Vivere col Mare continuamente in sottofondo ti insegna a distinguere il Rumore dal Suono.
(Ziacoca, Twitter)

La mia idea di paradiso: mangiare del foie gras al suono delle trombe degli angeli.
(Sydney Smith)

Scrivere è parlare di un vento di cui non ricordiamo il suono.
(Marco Ercolani)

Perché è così che ti frega, la vita. Ti piglia quando hai ancora l’anima addormentata e ti semina dentro un’immagine, o un odore, o un suono che poi non te lo togli più. E quella lì era la felicità. Lo scopri dopo, quand’è troppo tardi. E già sei, per sempre, un esule: a migliaia di chilometri da quell’immagine, da quel suono, da quell’odore. Alla deriva.
(Alessandro Baricco)

Nessun suono, una volta creato, va veramente perduto. Viaggia col vento e resta impigliato in qualche bosco segreto. Se trovassimo quel bosco, con un delicato tocco alle foglie potremmo sentire di nuovi i suoni di Ciclopi e battaglie antiche, di Cristoforo Colombo che grida “Terra” e di Romeo che dichiara il suo amore a Giulietta. E andando più addentro nel bosco potremmo anche sentire suoni più familiari, quelli di lunghe estati e dolci autunni e di persone che ci furono care e persino il nostro pianto quando siamo nati.
(Fabrizio Caramagna)

Non c’è mai fine. Ci sono sempre dei suoni nuovi da immaginare, nuovi sentimenti da sperimentare.
(John Coltrane)

Nulla distrae quanto il suono delle parole; scegliendole bene puoi sedurre chiunque, persino te stesso.
Non è ciò che dici, ma come lo dici.
(Ilcontenudo, Twitter)

Sempre dolce è ascoltare come un suono si arrotonda in canto.
(Johann Wolfgang Goethe).

Materiali della musica sono il suono e il silenzio. Integrarli significa comporre.
(John Cage)

La musica è l’arte di pensare attraverso i suoni.
(Jules Combarieu)

Non so scrivere in modo poetico: non sono un poeta. Non so distribuire le frasi con tanta arte da far loro gettare ombra e luce: non sono un pittore. Non so neppure esprimere i miei sentimenti e i miei pensieri con i gesti e con la pantomima: non sono un ballerino. Ma posso farlo con i suoni: sono un musicista.
(Wolfgang Amadeus Mozart)

I suoni che escono dalla tromba di un uomo, sono parte di lui.
(Louis Armstrong)

La luce viaggia più veloce del suono. Questo è il motivo per cui alcune persone appaiono brillanti fino a quando non parlano.
(Steven Wright)

In mezzo a tante chiacchiere, banalità e suoni insignificanti, sono poche le parole che ci scambiamo ogni giorno. Forse ci innamoriamo per cominciare a parlare davvero.
(Fabrizio Caramagna)

Le parole, prima di avere un significato, hanno un peso, un odore, un sapore, un suono e persino una risata tutta loro.
(RickDuFer, Twitter)

Tutta la natura sussurra i suoi segreti a noi attraverso i suoi suoni. I suoni che erano precedentemente incomprensibili alla nostra anima, ora si trasformano nella lingua espressiva della natura.
(Rudolf Steiner)

I tre grandi suoni elementari in natura sono il rumore della pioggia, il rumore del vento in un bosco selvaggio e il suono del mare che si frange su una spiaggia. Li ho sentiti, e delle tre voci elementari, quella del mare è la più incredibile, bella e varia.
(Henry Beston)

Le conchiglie non conoscono le parole, eppure nel loro suono così semplice è descritto tutto il mare
(Fabrizio Caramagna)

Il silenzio è attento a ogni suono e, appena lo ascolta, lo sottolinea
(Lorenzo Olivan)

Mi piace la notte guardare le stelle… sono come cento miliardi di campane che festeggiano – con un suono che non arriva fin quaggiù – la presenza dell’infinito.
(Fabrizio Caramagna)

I suoni se ne stanno nella musica per rendersi conto del silenzio che li separa.
(John Cage)

I suoni sono meno ingannevoli delle parole.
(Luigi Pintor)

La poesia, questa esitazione prolungata tra il suono e il senso.
(Paul Valery)

Le mie poesie hanno un suono di seta.
(Hermann Hesse)

La mia musica, quando suonata, non ha mai avuto lo stesso suono che sentivo nella mia testa.
(Charles Mingus)

Certi suoni inarticolati che a volte, senza volerlo, ci escono di bocca non sono altro che gemiti irreprimibili di un dolore antico, come una cicatrice che all’improvviso si fosse fatta risentire.
(José Saramago)

Il dialogo dovrebbe essere semplicemente un suono fra gli altri, solo qualcosa che esce dalla bocca delle persone, i cui occhi raccontano la storia per mezzo di espressioni visive.
(Alfred Hitchcock)

Non c’è suono più irritante di quello di un telefono che non squilla.
(Rupert Holmes)

Non c’è speranza per una civiltà che inizia ogni giorno al suono di una sveglia.
(Anonimo)

Adorava ascoltare il rumore della carta di credito mentre viene strisciata. Quel suono sordo ma pieno di forza.
POS sente
(Egyzia, Twitter)

Ci illudevamo per un discorso, una promessa, un bacio sfiorato. Mica per il suono di una notifica.
Com’è potuto accadere, io non lo so.
(alfcolella, Twitter)

I miei rumori preferiti:
– il suono della caffettiera
– la pioggia mentre sono sotto le coperte
– qualcun’altro che lava i piatti
(Noebasta, Twitter)

La mia vita ha il suono di un cracker che si spezza. Continuamente.
(LilaSchon, Twitter)

– Che lavoro fai?
– Sono un ingegnere del suono, mi occupo del comparto acustico e della sonorizzazione dei grandi eventi.
– Sei quello che dice “1, 2, 3 prova?”
– Sì
(Anonimo)

Non c’è niente che vi faccia ridere di più di una puzzetta che rompe il muro del suono. Persino quell’intellettuale raffinato di Dante, essendo maschio, non ha resistito e nell’Inferno c’ha messo Barbariccia che del cul fece trombetta.
(Luciana Littizzetto)

Gli scienziati hanno scoperto che qualche istante prima del Big Bang riecheggiò un suono. Qualcosa tipo: «Oops».
(Cully Abrell)

L’avevo capito dal suono, che era un messaggino stronzo: hanno un acuto inconfondibilmente dispettoso, i messaggini stronzi.
(Diego De Silva)

Ciascuno ha i suoi gusti in materia di rumori così come in ogni altra cosa; e il fatto che i suoni siano del tutto innocui o assolutamente insopportabili dipende più dalla loro qualità che dalla loro quantità.
(Jane Austen)

Aggiungere il sonoro ai film è pari al mettere il rossetto alla Venere di Milo.
(Mary Pickford)

Il cinema, è un desiderio molto forte di coniugare l’immagine con il suono.
(David Lynch)

Se un uomo non marcia al passo dei suoi compagni, magari è perché ode un tamburo diverso; lasciatelo marciare al suono della musica che sente, non importa né quanto lontana essa sia, né quale ne sia la cadenza.
(Henry David Thoreau)

La proporzione non solamente nelli numeri e misure fia ritrovata, ma etiam nelli suoni, pesi, tempi e siti, e n qualunque potenzia sia.
(Leonardo da Vinci)

Lo senti quello, signor Anderson? Quello è il suono dell’inevitabilità. È il suono della tua morte. Addio, signor Anderson. [Mentre la metropolitana è in arrivo]
(Dal film Matrix)

L’imbarazzo è il suono delle difese che crollano
(CleX71, Twitter)

Il suono morbido di un sughero che viene stappato dalla bottiglia ha il suono di un uomo che sta aprendo il suo cuore.
(William S. Benwell)

È bellissimo il suono della parola “grazie”,per questo mi allontano sempre da chi non conosce questa musica.
(NMargheNiki, Twitter)

Il dolore è un suono d’ovatta, anche quando grida, lo senti solo tu.
(diceroio, Twitter)

Quando si è sordi, si sentono suoni e rumori che non ci sono.
(Lalla Romano)

Il ruggito della tigre è come un terremoto che sembra provenire da ogni direzione, un suono forgiato dall’evoluzione per stroncare il sistema nervoso delle vittime. Ma quando vuole può essere silenziosa come la neve che cade:
(John Vaillant)

Nel bosco c’è sempre un albero più intonato degli altri che fa frusciare il vento e la pioggia tra le foglie con un suono inconfondibile.
(Fabrizio Caramagna)

Gli giunse un rumore lontano, non un suono ma la copia di un suono: erano i camion che passavano sull’autostrada, a chilometri da lì.
(Austin Wright)

I congiuntivi sbagliati hanno lo stesso suono delle unghie su di una lavagna.
(Dlavolo, Twitter)

Le unghie sulla lavagna hanno un suono fastidioso, ma anche la successione di fonemi che compone la frase “FERIE FINITE” non scherza.
(micalapo, Twitter)

Vi siete mai soffermati ad ascoltare il suono che producono le bolle di sapone, quando toccano il suolo? Io credo proprio che dovreste.
(ilsuonovisibile, Twitter)

La tua risata, come il suono di uno scontro di stelle, come il fruscio di una scolaresca di bambini all’uscita di scuola.
(Fabrizio Caramagna).

Di notte penso al mio pianoforte nel profondo dell’oceano e a volte penso anche a me, sospesa sopra di esso. Là sotto è tutto così fermo, silenzioso, che mi concilia il sonno. È una strana ninna nanna. Ma è così. E’ mia. C’è un grande silenzio dove non c’è mai stato suono. C’è un grande silenzio dove suono non può esserci nella fredda tomba del pr
(Dal film Lezioni di piano)

Fra tutti i suoni che possono accarezzare o ferire l’udito, dal sussurro al boato, provocati da cause naturali o animali, melodia d’arpa o squittio di topo, uno ne conosco che da solo contiene ogni estasi e spavento: un colpo che una mano d’ignoto batta di notte, d’improvviso, alla nostra porta.
(Gesualdo Bufalino)

È un dato di fatto, uno dei suoni più importanti – e per me il suono per definizione – è il totale, assoluto silenzio.
(André Kostelanetz)

Il silenzio non è uno stato di quiete, ma una tensione, quella di un gorgo in cui i suoni si avvitano attratti verso il fondo.
(Erri De Luca)

Osserva il momento in cui il suono non è presente, poi chiudi gli occhi. Quindi osserva l’attimo in cui il suono viene creato, il colpo iniziale e accompagnati a esso. Il suono si affievolirà sempre più, diventerà sempre più sottile e alla fine non ci sarà più. A quel punto ricreane un altro; sii consapevole, all’erta. Accompagnati il suono sino alla fine: osserva entrambe le polarità del suono, l’inizio e la fine.
(Osho)

Non può esservi strumento musicale che non mescoli al Suono puro, il quale consiste solo delle vibrazioni dell’aria, anche un’aggiunta estranea, a causa delle vibrazioni del materiale di cui è fatto, vibrazioni che per il loro impulso causano quelle dell’aria e producono un minimo suono accessorio, di modo che, appunto, ogni suono riceve il suo carattere specifico: dunque ciò che, per esempio, distingue il suono del violino da quello del flauto. Ma quanto minore è questa mescolanza accessoria tanto più puro il suono: per questo la voce umana ha il suono più puro, poiché non vi è strumento artificiale che sia pari allo strumento naturale.
(Arthur Schopenhauer)

Suono al conservatorio. Ma non mi aprono mai.
(Groucho Marx)

Dammi una ragione per andare avanti.
-E’ verde e stanno suonando
(pisnilab, Twitter)

– Che fai quando sei giù?
– Di solito suono e mi faccio aprire.
(RaF9791, Twitter)

– Che fai nella vita?
– Suono, sono un Dj, e tu?
– Anch’io suono, faccio il postino.
(cicciogia, Twitter)

Le mie orecchie sentono i colori ed i miei occhi vedono suoni.
(Suzy Kassem)

Anche il rumore della lavastoviglie che finisce, è un bel suono.
(arica72, Twitter)

Lentamente, ha un suono bellissimo.
(LapostrofoAura, Twitter)

Delle parole felici resta sempre il suono.
Di quelle tristi, l’immagine.
Fateci caso.
(GreyGoose975, Twitter)

Il suono perfetto del non ho capito niente.
(La_peau_douce, Twitter)

Per innumerevoli millenni gli uomini furono muti: il grido, il riso, il pianto, pochi e rozzi suoni articolati dalle corde vocali erano la loro intera capacità espressiva”
(Francesco Burdin)

La campana del tempio tace, ma il suono continua ad uscire dai fiori.
(Matsuo Basho)