Frasi, aforismi e battute divertenti sull’assegno

Presento una raccolta di frasi, aforismi e battute divertenti sull’assegno. Tra i temi correlati si veda Frasi e aforismi sul denaro e i soldi, Frasi e aforismi su banche e banchieri, Frasi, citazioni e aforismi sulla carta di credito, Frasi, citazioni e aforismi sul debito e i debitori e Frasi, aforismi e battute divertenti sul bonifico.

**

Frasi, aforismi e battute divertenti sull’assegno

La frase più bella in tutte le lingue è: “Si allega assegno… “
(Dorothy Parker)

Dio, dammi un assegno della tua presenza!
(Marcello Marchesi)

A dire “ti voglio bene” sono bravi tutti. A dire “tranquillo, ti firmo un assegno”, nessuno.
(pellescura, Twitter)

Bello sentirsi dire “Ti amo” ma vuoi mettere “Assegno a tuo favore”.
(Anonimo)

Certe volte hai soltanto bisogno di qualcuno che ti abbracci forte e ti dica: “Ti ho firmato l’assegno”.
(Anonimo)

Noi possiamo capire i nostri valori guardando le matrici del nostro libretto degli assegni.
(Gloria Steinem)

Se lui ti chiede a quale tipo di libri sei interessata, digli: il libretto degli assegni.
(Susan Savannah)

Il denaro non è tutto. Ci sono anche le carte di credito, i bonifici bancari e gli assegni.
(Anonimo)

Il marito che vuole un matrimonio felice dovrebbe imparare a tenere la bocca chiusa e il suo libretto degli assegni aperto
(Groucho Marx)

Sarebbe bello riuscire ad incassare i no, con lo stesso stato d’animo con cui si incassano gli assegni.
(Valesantasubito, Twitter)

Ieri, ha detto qualcuno, è un assegno annullato, e domani è soltanto una cambiale. Solo oggi è denaro contante.
(Leo Buscaglia)

Il tiro assegno, è uno sport molto costoso.
(Anonimo)

Scambiamoci un assegno di pace.
(Vibes_Sab, Twitter)

Che sia un mondo ingiusto lo si capisce dal fatto che gli assegni circolari siano rettangolari.
(_iaci, Twitter)

Ma per firmare un assegno circolare ci vuole il compasso?
(darioloc81, Twitter)

Non mi piacciono gli assegni. Ho più l’impressione di comprare se pago con i soldi.
(Andy Warhol

Se hai scritto qualcosa per cui qualcuno ti ha inviato un assegno, se hai incassato l’assegno e non era a vuoto, e se poi hai pagato la bolletta della luce con quei soldi, ritengo che tu abbia talento.
(Stephen King)

Aiutiamo quelli che non sanno cosa regalarci per Natale, con una breve lista:
– Soldi.
– Bonifici bancari.
– Assegni circolari.
(masse78, Twitter)

Caro Babbo Natale, io vorrei che quest’anno per Natale tutti diventassero più buoni e io più figa (questo lo chiedo ogni anno però…). Se pensi che, anche per te che sei babbo, esaudire questo desiderio sia proprio una mission impossible, calami pure giù dalla canna fumaria un assegno da 5.000 euro che me lo faccio bastare.
(Luciana Littizzetto)

A San Valentino potresti regalarmi dei Baci Perugina con, al posto del bigliettino romantico, un romantico assegno?
(utoepia, Twitter)

Frank Abagnale potrebbe compilare un assegno sulla cartaigienica, disegnarci sopra il logo del Ministero del Tesoro, firmarlo come ‘U. R. Hooked’ e incassarlo in qualsiasi banca in città, usando una patente di guida di Hong Kong come documento di riconoscimento.
(Frank Abagnale, ex truffatore)

Sono stato incarcerato per un reato d’opinione: io ero dell’opinione che emettere assegni a vuoto si potesse, la banca no.
(Anatolj Balasz)

L’assegno pagabile a vista può essere riscosso anche da un miope ?
(Anonimo)

Conosco un tizio talmente messo male che quando allo stadio tirano le monetine all’ arbitro, lancia un assegno postdatato
(Anonimo)

Era così ricco che nella fontana di trevi ci buttava gli assegni in bianco
(arcobalengo, Twitter)

«Questo assegno m’è tornato indietro!»
«E si vede che s’è affezionato!»
(Alessandro Siani)

– Ti posso parlare un attimo?
– Preferisco farti un assegno in bianco.
(Emilia974, Twitter)

La cecità degli umani nel fare e rifare sempre le stesse cose mi sorprende. Così come mi stupisco che un impiegato di banca non mangi mai un assegno, mi stupisco che prima di me nessun pittore abbia pensato di dipingere un orologio molle.
(Salvador Dalí)

Un banchiere può scrivere falsa letteratura. Ma guai a uno scrittore che falsifica un assegno.
(Millor Fernandes)

Nell’universo conosciuto nulla viaggia più veloce di un assegno scoperto.
(Arthur Bloch, Prima Legge di Slick dell’Universo, La legge di Murphy)

In una squadra di calcio c’è una Santa Trinità: i giocatori, il tecnico e i tifosi. I dirigenti non c’entrano. Loro firmano solo gli assegni.
(Bill Shankly)

Sto passeggiando per Madison Avenue e vedo una bellissima cravatta esposta in una vetrina. Allora entro nel negozio. Prima che apra bocca il proprietario dice: “Oh, Tony Randall! Nel mio negozio! Per favore, un minuto solo, aspetti devo chiamare mia moglie, non ci crederà mai!”. Allora chiama la moglie e mi dice: “Ecco, per favore, saluti, le dica qualcosa, qualsiasi cosa, le parli!”. Mi adula così tanto che alla fine compro la cravatta. Non ho abbastanza contanti e cosiì gli chiedo: “Accetterebbe un assegno?”. E lui: “Avrebbe mica un documento di identità?”.
(Tony Randall)

– Papà mi regali una monetina?
– Per quale motivo?
– Ho trovato in spazzatura la cravatta che ti aveva regalato mamma.
– Contanti o assegni?
(MaxMangione, Twitter)

A me chiedono autografi solo sugli assegni
(Sil_Assenzio, Twitter)

Credo molto negli assegni del destino.
(pellescura, Twitter)