Frasi, citazioni e aforismi sulla stima

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sulla stima. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sull’apprezzare e l’apprezzamento, Frasi, citazioni e aforismi sul rispetto, Frasi, citazioni e aforismi sul valore, Frasi, citazioni e aforismi sull’autostima e Frasi, citazioni e aforismi sulla reputazione.

**

Frasi, citazioni e aforismi sulla stima

C’è un momento esatto in cui perdi la stima.
Quello è il momento in cui finisce tutto.
(NMargheniki, Twitter)

Fantozzi: Senti, Pina, voglio chiederti un’ultima… Ma allora si può dire che.. Cioè voglio dire… Ma tu che cosa, che cosa provi per me?
Pina: Io, Ugo, ti stimo moltissimo.
Fantozzi: Cioè, amare no? Va be’.
(Dal film Fantozzi alla riscossa)

L’amore e l’amicizia hanno tre cose in comune.
Nascono dallo stesso seme: la stima.
Crescono sotto la stessa luce: il rispetto.
E per vivere hanno bisogno della stessa linfa: esserci.
(Giuseppe Donadel)

La stima di sé è il contenuto più profondo della vita umana.
(Sándor Márai)

Per le persone che non si stimano, il successo vale zero, l’insuccesso vale doppio.
(Giorgio Nardone)

Un cuore comprensivo è tutto, è un insegnante, e non può essere mai abbastanza stimato.
(Carl Gustav Jung)

Ci sono parole che hanno un suono bellissimo, sono quelle di chi ha stima e fiducia in te.
(NMargheNiki, Twitter)

La stima vale più della celebrità, la considerazione più della rinomanza e l’onore più della gloria.
(Nicolas de Chamfort)

Tanto precipitò nella mia stima
che lo sentii battere per terra
e farsi in mille pezzi sulle pietre
in fondo alla mia mente.
Diedi la colpa al fato che lo spinse
ma ancor di più rimproverai me stessa
d’aver tenuto oggettini placcati
sulla mensola dell’argenteria.
(Emily Dickinson)

Se per una volta tradisci la fiducia dei tuoi concittadini, non riguadagnerai mai la loro stima e rispetto.
(Abraham Lincoln)

La stima è come un fiore, che pestato una volta gravemente o appassito, mai più non ritorna.
(Giacomo Leopardi)

La stima si logora come l’amore.
(Luc de Clapiers de Vauvenargues)

Nessuno Scusami può restituire una stima persa.
(Misschianto, Twitter)

La stima ha fondamento su qualche preferenza e stimare tutti è lo stesso che non stimar nessuno.
(Molière)

Lontano da casa un uomo è stimato per come appare, in casa è stimato per ciò che è. (Proverbio cinese)

Ho grande stima per quelli che dicono sempre quello che penso.
(ilmarziano1, Twitter)

Parlare con qualcuno di cui non si ha alcuna stima, pur di non restare soli, credo sia così si inizi a perdere il rispetto di se stessi
(eronelcassetto, Twitter)

Il desiderio di essere osservati, considerati, stimati, lodati, amati e ammirati dai propri compagni, è una delle più ataviche disposizioni scoperte nel cuore dell’uomo.
(John Adams)

La stima degli stolti è nulla; la stima delle persone intelligenti è poca cosa; la stima delle persone oneste è l’unica della quale ci si possa congratulare con sé stessi.
(Edme-Pierre Beauchêne)

Un uomo senza stima e reputazione è come un bellissimo uccello senza canto e senza coda.
(Proverbio cinese)

Il buon nome vale più di grandi ricchezze; la stima, più che l’oro e l’argento.
(Proverbi di Salomone, Antico Testamento)

Chi non stima la vita non la merita.
(Leonardo da Vinci)

Chi ci vuol cambiare, trasformarci in altro, non ci ama per davvero.
Perché non ci stima, e dunque non ci ama, così come siamo.
(anna_salvaje, Twitter)

Non ho mai saputo come si possa separare la stima dall’affetto.
(Jane Austen)

La mia stima finisce dove inizia la tua ipocrisia.
(NMargheNiki, Twitter)

La stima è come la fiducia.
Non si chiede, si merita.
(Io_animor, Twitter)

Quando perdo la stima per qualcuno, quel qualcuno perde me.
(istintomaximo, Twitter)

Ci si può prendere e lasciare mille volte. Ma se perdi la stima basta una volta sola.
(silviagarbe, Twitter)

Amore senza stima è mezzo amore, che malamente vive e peggio muore.
(Arturo Graf)

Rilascio attestati di stima con l’obbligo di presenza.
(rattodisabina, Twitter)

La vera via che conduce alla stima è quella dei meriti.
(Baltasar Gracián)

Il nostro merito ci attira la stima delle persone oneste, e la nostra buona stella quella del pubblico.
(François de La Rochefoucauld)

Chi stima se stesso è al sicuro dagli altri; indossa una corazza che nessuno può penetrare.
(Henry Wadsworth Longfellow)

La tua autostima è una tacca sotto quella di Kafka.
(Woody Allen)

Di solito a questo mondo, se si riscuote un po’ di stima, è per qualche cosa che non si merita affatto.
(George Orwell)

Gli uomini hanno poca stima degli altri, ma non ne hanno molta neanche di sé stessi.
(Lev Trockij)

L’uomo che ha perduto… la stima di se stesso, non è più buono a niente di grande né di magnanimo.
(Giacomo Leopardi)

Avere un’alta stima di sé è sentirsi serenamente adeguati alla vita.
(Nathaniel Branden)

Se tieni conto dell’altrui stima per sapere quanto vali, quella è, appunto, una stima altrui.
(Wayne Dyer)

Chi si rispetta sa come farsi rispettare, chi si stima sa come farsi stimare.
(Proverbio)

Il mondo stima poco quello che paga poco.
(Luigi Settembrini)

Ciò che otteniamo facilmente, stimiamo con leggerezza; è solo la preziosità che dà ad ogni cosa il suo valore.
(Thomas Paine)

Quando s’asciuga si stima la fontana.
(Proverbio)

Quando un uomo è stimato, può pisciare a letto e dire che ha sudato.
(Proverbio veneto)

Non confondete la confidenza con la stima: la seconda è silenziosa.
(seriotonina, Twitter)

La gelosia è una mancanza di stima verso la persona amata.
(Iván Alekséyevich Bunin)

– Amore manca qualcosa in casa?
– Dialogo, complicità, intimità, stima…
– Nel senso che esco a fare la spesa.
– Ah. Latte, manca il latte.
(ftzj, Twitter)

Il disprezzo è un odio senza stima.
(Roberto Gervaso)

Non si odia finché la nostra stima è ancora poca, ma soltanto allorché si stima qualcuno come uguale o superiore.
(Friedrich Nietzsche)

Onora le persone degne di stima, come i genitori, gli insegnanti e chi mostra gentilezza. Sii gentile con tutti.
(Dalai Lama)

Le belle azioni nascoste sono le più stimabili.
(Blaise Pascal)

La buona educazione consiste nel nascondere l’alta considerazione che uno ha di sé stesso e la poca stima che ha per gli altri.
(Jean Cocteau)

Non c’è uomo che in ogni sua qualità si reputi al di sopra dell’uomo che stima di più al mondo.
(François de La Rochefoucauld)

La superbia è una esagerata stima di sé e dei propri meriti (reali o presunti), che viene dalla consapevolezza (o illusione) della propria grandezza interiore.
(Anonimo)

La nostra presunzione è tale che vorremmo essere conosciuti dal mondo intero e anche da quelli che verranno quando non ci saremo più. Ma siamo così vani che la stima di cinque o sei persone attorno a noi ci fa piacere e ci soddisfa.
(Blaise Pascal)

Un successo letterario clamoroso riesce a spegnere l’invidia, non ad accendere la stima. (Francesco Burdin)

Ho un carattere forse incline al risentimento: persa una volta, la mia stima è persa per sempre.
(Jane Austen)

Il problema è che le persone ritornano, la stima no.
(NMargheNiki, Twitter)

Perdonare non rimette a posto le cose. Alcune non tornano.
Come stima e fiducia, che sono come la verginità: puoi concederle una volta sola.
(valemille, Twitter)

La stima è il vero afrodisiaco.
(ChrisAnagnos, Twitter)

Non siamo più grati ai nostri amici della stima che hanno delle nostre buone qualità, appena osano accorgersi dei nostri difetti.
(Luc de Clapiers de Vauvenargues)

Noi lodiamo le persone in proporzione alla stima che esse nutrono nei nostri confronti.
(Charles-Louis de Montesquieu)

L’umiltà non significa pensare di valere meno degli altri, nè aver poca stima di se stessi. Significa piuttosto totale libertà dal pensare a se stessi.
(William Temple)

È una grande virtù stimare tutti migliori di noi.
(Santa Teresa D’Avila)

Io non ho bisogno di stima, né di gloria, né di altre cose simili; ma ho bisogno d’amore.
(Giacomo Leopardi)

Esiste una cosa peggiore della morte e di qualsiasi sofferenza, la perdita della stima di sé.
(Sándor Márai)

Chi parla bene di tutti non riscuote, in fondo, la stima di alcuno.
(Roberto Gervaso)

Più imparo a conoscere l’uomo, più imparo a stimare il cane.
(Alphonse Toussenel)

Ci si inganna sovente stimando troppo gli uomini e quasi mai stimandoli troppo poco.
(Marquis de Lassay)

Si stima che il 70% delle persone non si stima abbastanza.
(pellescura, Twitter)

Sarò strana, ma non ho più 16 anni, faccio fatica a innamorarmi solo per il “batticuore”. Adesso mi innamoro solo se provo profonda stima.
(Barbamaura, Twitter)

Prima di permettere al tuo cuore di amare, chiedi alla tua ragione dei motivi certi per stimare.
(Anonimo)

Stima la vita al suo giusto valore chi l’abbandona per un sogno.
(Michel de Montaigne)

Peggio del perdere la stima di qualcuno c’è solo perdere la stima per qualcuno.
(eloisa_pi, Twitter)

La simpatia è innata, la stima va fatta nascere.
(Davidemapelli, Twitter)

Non confonderei una stima sincera con l’annusare un beneficio.
(ChiaraBottini, Twitter)

Ti va di innescare il meccanismo di autodistruzione della tua stima nei miei confronti?
[Proposta di matrimonio]
(IdeeXscrittori, Twitter)

Mi spiace, per quest’anno ho già amato.
al massimo ti posso stimare
(bon1z, Twitter)

Se avessi voluto essere stimato sarei nato diamante.
(Comeprincipe, Twitter)

È difficile amare chi non si stima affatto; ma non lo è di meno amare chi stimiamo molto più di noi.
(François de La Rochefoucauld)

Quando hai abbastanza denaro, la stima viene da sé.
(Erich Kästner)

Nelle città in cui siamo di passaggio non ci preoccupiamo della stima degli altri. Ma se ci dobbiamo abitare per un po’ di tempo allora ci preoccupiamo. Quanto tempo? Un tempo proporzionato alla nostra vana e fragile esistenza.
(Blaise Pascal)

Il mio sogno non è trovare l’amore eterno, ma qualcuno che io possa stimare per sempre, senza il minimo tentennamento.
(ChiaraBottini, Twitter)

Mi manca quel periodo in cui bastava infilare un triangolo in un buco fatto a triangolo, per esser stimato da tutti.
(masse78, Twitter)

Di tutti i pericoli, il più grande è di sottostimate il proprio nemico.
(Pearl Buck)

Non si può più scrivere quando non ci si stima più.
(Gustave Flaubert)

Non sien le genti ancor troppo sicure a giudicar, sì come quei che stima le biade in campo pria che sien mature.
(Dante Alighieri)

Bisogna stimare quello che l’uomo fa, non quello che può fare.
(Proverbio)