Frasi, aforismi e battute divertenti sul cantiere

Presento una raccolta di frasi, aforismi e battute divertenti sul cantiere. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sul costruire, Frasi, citazioni e aforismi sulla città, Frasi, citazioni e aforismi sulla vecchiaia e i vecchi, Frasi, citazioni e battute divertenti sulla pensione, il pensionamento e i pensionati e Frasi, citazioni e aforismi sulla panchina.

**

Frasi, aforismi e battute divertenti sul cantiere

Vicino casa mia hanno aperto un nuovo cantiere. Dev’essere il regalo di Natale chiesto da mio nonno.
(diegoilmaestro, Twitter)

Quando ho creato l’universo ero sia l’architetto, sia l’operaio, sia il vecchietto che guardava il cantiere.
(Iddio, Twitter)

Se inizio a levarmi i sassolini dalla scarpa arrivano gli anziani a controllare il cantiere.
(igorunigor, Twitter)

Quando un vecchio con le mani dietro la schiena incontra un altro vecchio con le mani dietro la schiena un cantiere prende vita.
(WCadei, Twitter)

Ieri sera la moglie mi ha detto
“Apriamo il cantiere per il figlio?”
Eh niente, ora ho tutti questi vecchini in Salotto che mi guardano
(IlBomma, Twitter)

Vorrei che tu fossi cantiere e io Salerno/ Reggio Calabria, cosi il nostro amore durerebbe per sempre.
(Ty_il_nano, Twitter)

Ho detto a mio nonno che la mia vita è un cantiere a cielo aperto e adesso non mi toglie più gli occhi di dosso
(Vertingetorige, Twitter)

Potranno mettere barriere, potranno cercare di coprirgli la vita ma non separeranno mai il pensionato dal suo cantiere.
(Anonimo)

Siamo diventati così tecnologici che da anziani passeremo il tempo guardando i siti internet in costruzione.
(mauro_jfp, Twitter)

Quest’anno in montagna l’età media è talmente alta che al posto del cinema hanno messo un cantiere.
(LaPausaCaffe, Twitter)

Oggi una ragazza mi ha chiamato “Signore”: consigliatemi un cantiere da andare a guardare.
(Sempreciro, Twitter)

Cantiere. Luogo da incubo dove si fabbrica rumore.
(Alessandro Morandotti)

Tre persone erano al lavoro in un cantiere edile. Avevano il medesimo compito, ma quando fu loro chiesto quale fosse il loro lavoro, le risposte furono diverse. “Spacco pietre” rispose il primo. “Mi guadagno da vivere” rispose il secondo. “Partecipo alla costruzione di una cattedrale” disse il terzo.”
(Peter Schultz)

In cantiere l’errore è sempre di qualcun altro (in quel momento assente).
(Diego Lama)

In fabbrica, sui cantieri, quando il corpo esegue e basta, si piega a uno sforzo meccanico, ripete, mi accorgo che la testa non è il comando, ma il cane del corpo, che tiene compagnia e gli fa da guardia. (…) Sembra così saggio, il corpo, che mai potrò abituarmi ad abitare dentro uno scheletro così sapiente di fatica. Non è nostro il corpo, appartiene invece a un’antichità che ce lo ha prestato dopo averlo perfezionato in millenni di usura, sforzo, resistenza
(Erri De Luca)

Roberta: Quelli che lavorano nei cantieri me l’immagino diversi: più pratici, più concreti. Invece tu, c’hai gli occhi che sognano…
Freddo: Bisogna avecce un sogno pe’ costrui’ ‘e cose, no?
(Dalla serie tv Romanzo criminale)

La filosofia non è un tempio, ma un cantiere.
(Georges Canguilhem)

Da piccolo giochi coi Lego
Da adulto vai all’Ikea
Da vecchio guardi i cantieri.
L’uomo ha le costruzioni nel DNA.
(andreasaccomani, Twitter)

Più si scava in profondità dentro qualcosa e più si aumenta il rischio di crolli.
Come nei cantieri, così nelle persone.
(p_episcopo, Twitter)

La scorciatoia è quella strada che quando non la fai è deserta, quando la fai davanti a te trovi 3 cantieri, 5 trattori, 7 nuovi pianeti.
(Dbric511, Twitter)

se arrivo in cantiere e c’è la betoniera che gira, almeno dieci minuti ferma immobile a fissarla non me li toglie nessuno.
(olli_gu, Twitter)

Gli anni che passano non scalfiscono la mia eterna giovinezza, la mia perenne spensieratezza, la mia UH, GUARDA, FERMIAMOCI, C’È UN CANTIERE
(Dbric511, Twitter)

Non importa che tu sia saldatore, fabbro, meccanico o capo cantiere: il vecchio col cappello sa meglio di te cos’è giusto fare.
(Dbric511, Twitter)

Mio nonno misura la sua età in cantieri completati.
(frandiben, Twitter)

Pronta come sempre a cogliere in anticipo ogni nuova tendenza, la città di Torino ha installato tre panchine davanti al grattacielo della Regione in costruzione al Lingotto per consentire ai pensionati di seguire più comodamente i lavori. L’allungarsi della vita media sta creando una nuova stirpe di uomini diversamente giovani, ma con vista da aquile, che lasciano le mogli in tinello assieme a Barbara D’Urso e trascorrono le giornate a scrutare dal vivo montacarichi e gru. Durante la pausa pranzo si trasferiscono al parcheggio più vicino per osservare con gli occhi del rimprovero le manovre degli automobilisti, scuotendo la testa a ogni parafango urtato e portiera strisciata.
(Massimo Gramellini)

A Bologna li chiamano umarell. Gli operai ruotano, gli ingegneri si assentano, ma loro restano inchiodati al suolo, memoria storica del quartiere e del cantiere. Nulla sfugge a quegli occhi velati da un’ombra di malinconia. Possono distogliere lo sguardo solo se alle loro spalle un automobilista (di solito io) cerca di incastrare la sua vettura in mezzo alle altre, parcheggiate fin troppo bene. Allora si dedicano all’osservazione delle mosse dell’intruso con cipiglio attento ma equanime, pronti a registrare e, nel caso a segnalare, lo sfioramento di qualche carrozzeria collaterale.
(Massimo Gramellini)

Gli anziani che guardano i cantieri sono i bambini che la domenica andavano a vedere gli aerei decollare.
(Samanthifera, Twitter)

E allora capisco. Capisco perché al signor Giovanni e ai suoi amici piacciono tanto i cantieri. Non si tratta solo di passare il tempo una volta andati in pensione. No: al signor Giovanni e ai suoi amici i cantieri piacciono perché le gru e le scavatrici e i ponteggi li fanno sognare, tornare bambini. Ogni cantiere è un’enorme scatola di costruzioni Lego, anche se il signor Giovanni e i suoi amici con le costruzioni Lego non ci hanno mai giocato, quando erano bambini. Come ora.
(Giuseppe Culicchia)

La ragione per cui questi pensionati preferiscono i cantieri a un buon libro o alle bocce rimane un mistero insondabile. Giuseppe Culicchia sostiene che si tratti di nostalgia per il Lego con cui da piccoli non hanno potuto giocare. Azzardando una spiegazione più mistica, la loro potrebbe essere una forma di meditazione urbana che sostituisce il fluire ipnotico dei ruscelli con quello delle trivelle. Purtroppo non lasciano eredi. E non tanto perché le future generazioni di pensionati passeranno la vecchiaia a compulsare telefonini, quanto perché non ci saranno più le pensioni.
(Massimo Gramellini)

O sono invecchiato io o il cantiere davanti casa è davvero interessante.
(Vertingetorige, Twitter)

È un continuo cantiere il cuore e non c’è piano regolatore che tenga.
(iparchia, Twitter)

Scende la notte. Al primo piano dell’albergo Printania si sono illuminate due finestre. Il cantiere della stazione nuova odora forte di legno umido: domani pioverà, a Bouville.
(Jean Paul Sartre)