Frasi, citazioni e aforismi sul riposo

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sul riposo e il riposare. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sull’ozio, Frasi, citazioni e aforismi sulla pigrizia, Frasi, citazioni e aforismi sul sonno e il dormire, Frasi, aforismi e battute divertenti sul sonnellino e il riposino e Frasi, citazioni e aforismi sul relax e il rilassamento.

**

Frasi, citazioni e aforismi sul riposo

Se volete che il mondo intero venga a bussare alla vostra porta, provate a fare un pisolino la domenica pomeriggio.
(Sam Ewing)

Tre cose soprattutto l’uomo moderno deve apprendere per divenire sano e completo: l’arte del riposo, l’arte della contemplazione, l’arte del riso e del sorriso.
(Roberto Assagioli)

La pennica è sacra: un’ora e mezza a letto ogni giorno dopo pranzo. Sto disteso e godo nel sentire i clacson in lontananza. Quelli della gente che sta in macchina, in coda, suda, si affanna. Io ridacchio fra me e me e penso: ma ‘ndo annate?
(Alberto Sordi)

È dolce riposare dopo aver compiuto il proprio dovere.
(Padre Pio)

Sedersi all’ombra, in una bella giornata,e guardare in alto verso le verdi colline lussureggianti, è il miglior riposo.
(Jane Austen)

Lucy: Dormi di nuovo. Non capisco perché hai bisogno di tanto riposo.
Snoopy: Ho bisogno di molto riposo per il caso che domani sia un grande giorno… Probabilmente non lo sarà. Ma se lo fosse, sarò preparato!
(Snoopy, Charles M. Schultz)

Mai avremo riposo. Il presente è perpetuo.
(Georges Braque)

Non si trovava mai riposo quando si era se stessi, ma solo quando si era un nucleo di buio. Perdendo la propria personalità, si perdevano anche le preoccupazioni, la fretta, l’agitazione.
(Virginia Woolf)

Ho cercato il riposo da per tutto, e l’ho trovato solo in un cantuccio con un piccolo libro.
(San Francesco di Sales)

Il libro è il mio respiro, il mio riposo.
(Edmond Jabès)

Si riposa meglio nei luoghi amati, si gode forse quella pace cercata in vita e mai trovata.
(Mauro Corona)

Mi manca il riposo, la dolce spensieratezza che fa della vita uno specchio dove tutti gli oggetti si dipingono un istante e sul quale tutto scivola.
(Alfred De Musset)

Ho sempre inteso il riposo come un distogliersi dagli impegni quotidiani, mai come giorni di ozio. Riposo significa riprendersi: rigenerare le forze, gli ideali, i progetti… In poche parole: cambiare occupazione, per ritornare poi – con nuovo brio – al lavoro consueto.
(San Josemaria Escrivá de Balaguer)

Una società fondata sul lavoro non sogna che il riposo.
(Leo Longanesi)

Gli individui vendono il proprio tempo, e non si accorgono che non potranno mai ricomprarlo. Trascorrono l’intera esistenza sognando il giorno in cui potranno riposare. Ma quando finalmente arriva quel momento, ormai sono troppo vecchi per godere di tutto ciò che la vita può offrire.
(Paulo Coelho)

Si aspira ad avere un lavoro, per avere il diritto di riposarsi.
(Cesare Pavese)

Per riposarsi davvero bisognerebbe liberarsi di tutto e di tutti, marito compreso.
(Luciana Littizzetto)

Ed ora che mia suocera qui giace,
lei non lo so, ma io riposo in pace.
(Iscrizione funeraria a Tarquinia)

Dio stesso ci da un buon esempio di ozio: dopo aver lavorato per sei giorni, si riposa per l’eternità.
(Paul Lafargue)

Il settimo giorno Dio si riposò. L’ottavo giorno si riposò ancora. E anche il nono. Poi prese ferie, aspettativa, permessi sindacali. Non rientrò più.
(Paolo Dune)

E il settimo giorno Dio riposo! Da allora non l’ha visto più nessuno! Fosse venuto a fare un ritocco! Ce ne sarebbe anche bisogno! Niente, proprio!
(Roberto Benigni)

L’unica volta in una giornata che vi concedete un attimo di riposo è la volta che il capoufficio vi guarda.
(Arthur Bloch, Teoria della supervisione selettiva, La legge di Murphy)

Ci battiamo contro gli ostacoli per avere riposo, e quando lo abbiamo, il riposo è insopportabile.
(Henry Adams)

Gli amanti, i bricconi, i gelosi, gli avari, gli ambiziosi, i giocatori non conoscono riposo.
(Nicolas de Chamfort)

Riposati: un campo che è rimasto in riposo fornisce un abbondante raccolto.
(Ovidio)

Solo sedendo e riposando l’anima diventa saggia.
(Samuel Beckett)

I migliori medici della mia vita sono tre: il dottor Dieta, il dottor Riposo e il dottor Ottimismo.
(Jonathan Swift)

Senza il riposo ogni lavoro è schiavitù e si rompe il patto tra lavoro e vita.
(Rosanna Virgili)

Quando abbiamo vuotato la tazza dei piaceri, non chiediamo altro che riposo
(Napoleone Bonaparte)

Non c’è nessuno che conosca il segreto del futuro. Quello che vi serve è del vino, dell’amore e del riposo a piacere.
(Omar Khayyâm)

Il riposo è il condimento che rende dolce il lavoro.
(Plutarco)

Non c’è riposo senza amore,
né sonno senza sogni
d’amore.
(Allen Ginsberg)

Nel cerchio di un pensiero a volte mi riposo sognando…
(Alda Merini)

Non solo alzarsi presto è del tutto innaturale, ma io voglio anche affermare che restarsene a letto mezzo addormentati – gli studiosi del sonno chiamano “ipnagogico” questo stato – è estremamente benefico per la salute e l’umore. Una buona mezz’ora trascorsa dormicchiando nel letto la mattina può, per esempio, aiutarvi a prepararvi mentalmente per i problemi e i compiti che vi aspettano.
(Yutang Li)

“Mi riposo un attimino gli occhi” e poi:
-Svenimento
-Fase REM
-Letargo della marmotta
-Coma irreversibile.
Ti svegli gridando al miracolo.
(masse78, Twitter)

Quando sei affamato, mangia il doppio di riso; quando sei stanco, chiudi i tuoi occhi. Gli stupidi potranno ridere di me, ma i saggi sanno cosa voglio dire.”
(Li Lin Chi)

Non fa bene alcuna cosa chi il suo tempo non riposa.
(Proverbio)

Riposo è mezza vita.
(Proverbio)

Bisogna conceder riposo alla mente, perché dopo si ritrovi più rinfrancata e vivace.
(Lucio Anneo Seneca)

Vecchiaia: stanchezza che il riposo non elimina.
(Carlo Gragnani)

Il vero silenzio è il riposo della mente; è per lo spirito ciò che il sonno è per il corpo, nutrimento e ristoro.
(William Penn)

A volte, la cosa più urgente e importante che si possa fare, è concedersi un completo riposo.
(Ashleigh Brilliant)

La parte migliore di una vacanza non è riposarsi, ma osservare gli altri lavorare.
(Kenneth Grahame)

Ogni tanto occorre riposarsi dal non far nulla.
(Jean Cocteau)

Ci si stanca a cercar sempre il riposo
(Laurence Sterne)

Il riposo a voi non sia letargo, ma preparamento di nuove forze e pensieri
(Niccolò Tommaseo)

Dimmi: perchè giacendo
A bell’agio, ozioso,
S’appaga ogni animale;
Me, s’io giaccio in riposo, il tedio assale?
(Giacomo Leopardi)

Dio offre ad ogni mente la scelta tra verità e riposo. Scegli quella che preferisci. Non potrai mai averli entrambi.
(Ralph Waldo Emerson)

L’uomo è così fatto che può trovare riposo a un tipo di lavoro soltanto dedicandosi a un altro.
(Anatole France)

La nostra natura è movimento, il riposo completo è la morte.
(Blaise Pascal)

Il lavoro e l’applicazione continui sono il cibo del mio spirito. Quando comincerò a cercare il riposo, allora smetterò di vivere.
(Francesco Petrarca)

Nulla è cosí insopportabile all’uomo quanto essere in un pieno riposo, senza passioni, senza affari, senza distrazione, senza applicazioni. Egli sente allora il suo nulla, il suo abbandono, la sua insufficienza, la sua dipendenza, la sua impotenza, il suo vuoto. Immediatamente sorgerà dal fondo della sua anima la noia, l’umor nero, la tristezza, l’afflizione, il dispetto, la disperazione.
(Pietro Citati)

Quelli come te, che hanno due sangui diversi nelle vene, non trovano mai riposo né contentezza; e mentre sono là, vorrebbero trovarsi qua, e appena tornati qui, subito hanno voglia di scappar via.
(Elsa Morante)

Gli esseri umani in gran parte si accontentano di un lavoro, di un tetto sulla testa, di qualche ora di riposo la domenica, e così si sentono felici; felici di essere tranquilli, non di essere vivi! (Marc Levy)

La vita non pensa che a riposarsi il più possibile in attesa della morte. La vita pensa solo a morire.
(Jacques Lacan)

Perché si dorme? Non tanto per riposare, quanto per dimenticare.
(EM Cioran)

Nessun grado di stanchezza arreca sofferenza quanto l’essere perfettamente riposati e senza niente da fare.
(Henry S. Haskins)

Se il riposo non è un po’ ancora lavoro, è subito noia.
(Jules Renard)

Il lavoro continuo è stupido come il riposo continuo.
(Jules Renard)

Troppo riposo diventa una pena.
(Omero)

L’uomo ozioso non sa godersi il riposo.
(Albert Einstein)

L’uomo ozioso non sa cosa vuol dire godersi il riposo, perché non se l’è guadagnato.
(John Lubbock)

Chi vuol riposare, lavori.
(Carlo Dossi)

La pigrizia prende spesso in prestito il nome di riposo.
(Axel Oxenstierna)

Pigrizia: l’abitudine di riposarsi ancor prima di essere stanchi.
(Jules Renard)

Tutti lavoriamo per arrivare al riposo: è ancora la pigrizia a renderci laboriosi.
(Jean-Jacques Rousseau)

La fatica è la miglior preparazione per riposare.
(Proverbio)

La vita è penosa e non ammette riposo, proprio come un lungo viaggio durante il quale non s’incontrano osterie.
(Baltasar Gracián)

Non so più da molto cosa sia il riposo, cosa sia la tranquillità, cosa sia quello stato di non far nulla, non esser nulla, certo privo di attività, ma tuttavia piacevole.
(Plinio il Giovane)

Il riposo dell’uomo dipende dalla quiete delle sue passioni, nonché dall’eliminazione delle inquietudini e delle preoccupazioni superflue. Invano lo cercherà altrove.
(Étienne-François de Vernage)

Il riposo è una buona cosa, ma la noia è sua sorella.
(Voltaire)

Il riposo assoluto produce lo spleen.
(Honoré de Balzac)

Le strade sono piene del rumore dei taxi e delle automobili, dovuto non all’attività, ma al riposo umano. Ci sarebbe meno trambusto se ci fosse più attività: se la gente semplicemente andasse a piedi. Il nostro mondo sarebbe più silenzioso se fosse più energico.
(GK Chesterton)

La morte è il riposo, ma il pensiero della morte è il disturbatore di ogni riposo.
(Cesare Pavese)

Il riposo eterno ci farà almeno risparmiare i sonniferi.
(Roberto Gervaso)

Fuggiremo il riposo, fuggiremo il sonno, supereremo in velocità l’alba e la primavera e prepareremo giorni e stagioni a misura dei nostri sogni.
(Paul Eluard)