Frasi, citazioni e aforismi sul salmone

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sul salmone. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sui pesci, Frasi, citazioni e aforismi sul sushi e Frasi, citazioni e aforismi sull’andare controcorrente.

**

Frasi, citazioni e aforismi sul salmone

Mi ha sempre affascinato la metafora del salmone che contro tutto e tutti risale la corrente per poi diventare sashimi negli All you can eat
(darioloc81, Twitter)

Il salmone va controcorrente solo per essere uguale agli altri.
(Fulvio Fiori)

Io sono il salmone che contro tutto e tutti risale la corrente per poi accorgersi che si è dimenticato le chiavi all’inizio.
(Tremenoventi, Twitter)

il salmone
avido di procreazione e moribondo
nuota a ritroso nei torrenti in piena
(Mario Luzi)

Il salmone del Nord-Ovest del Pacifico è pronto perfino a morire per la sua ricerca, viaggiando centinaia di miglia, controcorrente, con un unico scopo: il sesso naturalmente. Ma anche… la vita.
(Dal film Elizabethtown)

Conosciuto e consumato da oltre 2000 anni, il salmone ha una carne dal sapore delicato e caratteristico, apprezzata in tutto il mondo. Un salmone adulto vive una decina d’anni durante i quali raggiunge la lunghezza massima di un metro e mezzo e può arrivare a pesare anche 20 kg. Nell’arco della sua vita questo pesce si riproduce 3 o 4 volte dando origine a spettacolari risalite lungo i fiumi in cui depone le sue uova, le feconda e tenta di riportarsi al mare. Solo pochi salmoni riescono però a superare le avversità del ritorno
(Arianna Curcio)

I salmoni reali sono star luccicanti, esseri dalla vita errabonda, nati nei fiumi ma abitanti degli oceani (dalla baia di Monterey alle coste del Giappone, lungo la costa Ovest degli States, del Canada, dell’Alaska e della Siberia), penetrano per migliaia di chilometri nel mare e tornano negli estuari orientandosi con il sole e con l’olfatto per nutrirsi e preparare la «mutazione» in acqua dolce, per il gran finale.
(Carlo Grande)

I salmoni imboccano i fiumi in cui sono nati, saltano tra una roccia e l’altra, fra un grizzly e l’altro, fino alle pozze tranquille e ricche di ghiaia dove le femmine scaveranno buche e deporranno le uova. A milioni, determinati come monaci, altrettanto ascetici: dopo un digiuno assoluto, perché la mandibola inferiore cresce fino a chiuder loro la bocca e non resta che andare, raccogliere le forze – come d’autunno – affrontare la sorte, l’inverno. Molti ce la fanno, non tutti.
(Carlo Grande)

Proprio per la sua straordinaria morbidezza il salmone è tra tutti i pesci quello che, secondo l’uso giapponese, meglio si prestaa esser gustato da crudo anche fresco, come dire allo stato naturale (val la pena di provarlo semplicemente tagliato a fettine sottili e condito al momento con un pizzico di sale, un goccio di limone e qualche foglia di dragoncello fresco o un pizzico di erba cipollina tritata)
(Gualtiero Marchesi)

Quando invece il salmone viene cotto, troppo spesso una metamorfosi ingrata ce ne restituisce una polpa irriconoscibile, asciutta e stopposa.
(Gualtiero Marchesi)

Il salmone è di gran lunga il pesce più popolare ordinato nei sushi bar occidentali. Il suo gusto leggero e familiare, il suo colore luminoso e la sua consistenza abbastanza soffice lo rendono un’ottima scelta per chiunque abbia un po’ di diffidenza nell’assaggiare il pesce crudo per la prima volta.
(Robby Cook, Jeffrey Elliot)

Dove c’è del fumo potrebbe esserci del salmone affumicato.
(Proverbio Yiddish)

Lo hanno chiamato “sashimi” perché salmone crudo tagliato a fettine fini era troppo italiano.
(ptkdev, Twitter)

Ieri sera mia moglie ha cucinato il salmone. Questa mattina aleggia un odore in cucina da mettere la maionese sulle narici.
(MaxMangione, Twitter)

Voglio dire anch’io una cosa che va controcorrente: salmone.
(Lux_n, Twitter)

Se nasci salmone, non puoi fare la trota. E arrenderti alla corrente.
(alfcolella, Twitter)

Quando mangio salmone e bevo un bicchiere d’acqua ho paura che mi risalga in bocca.
(Zziagenio78, Twitter)

Il sushi di salmone che ho mangiato per cena era freschissimo, ancora cerca di risalirmi su per l’esofago.
(ChiaraDiGiorno, Twitter)

Ho visto una trota incrociare un salmone e gridargli: ‘ma come guidi?!’
(Dbric511, Twitter)

– Che segno sei?
– Pesci.
– Ascendente?
– No, non sono un salmone.
(Emilia974, Twitter)

Già me lo immagino, un salmone che entra in banca e dice “Scusi, vorrei aprire un contro corrente”.
(mauro_jfp, Twitter)

Il color salmone solo se sei un salmone, grazie.
(NoeBasta, Twitter)

era un autunno di metà anni novanta e molti uomini risalivano il corso con lacoste a maniche lunghe color salmone
(La_peau_douce, Twitter)

Il salmone che risale la corrente è davvero una bella metafora della tenacia ma anche i peperoni che risalgono dopo cena non scherzano.
(diegoilmaestro, Twitter)

Il salmone che, cuocendo, si incroccantisce nel suo stesso grasso trovo che sia una sublime forma d’arte.
(IoeAnnie, Twitter)

Il salmone è stato sempre considerato uno dei pesci più pregiati per sapore e compattezza della polpa e in ogni epoca ha avuto molto risalto nella cucina di alto livello.
(Olga Tarentini Troiani)

Il salmone affumicato era una volta specialità esclusiva della Scozia: oggi si produce anche in Canada, Norvegia, Danimarca, ecc. Il salmone affumicato danese, di colore chiaro, è saporito come quello scozzese ma di gusto più leggero. Quello norvegese, rosa pesca, possiede un sapore più marcato.
(Olga Tarentini Troiani)

Quando si va ad acquistare il salmone è facile distinguere quello selvaggio da quello di allevamento: quest’ultimo presenta numerose striature di grasso, mentre il selvaggio è più magro.
(Mimi Sheraton Falcone)

Finalmente, ho le farfalle nello stomaco ! Sono al salmone
(Ty_il_nano, Twitter)