Frasi, citazioni e aforismi sul cafone

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sul cafone. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sulla maleducazione e i maleducati, Frasi, citazioni e aforismi sulla signorilità, Frasi, citazioni e aforismi su esibizionismo e ostentazione e Frasi, citazioni e aforismi sul rispetto.

**

Frasi, citazioni e aforismi sul cafone

Signori si nasce.
Educati si diventa.
Cafoni si resta.
(kanguchic, Twitter)

Sei un cafone, hai agito con modi interurbani.
(Totò, nel film Totò, Peppino e i fuorilegge)

Di gentilezza si può morire? A guardarsi attorno parrebbe più pertinente dire che di cafoneria tocca vivere.
(Stefano Bartezzaghi)

Sei un duro e incuti paura.
Sei Al Cafone.
(Swanito75, Twitter)

Il cafone è chiassoso, esibizionista, prepotente.
(Antonio Giangrande)

Il cafone e il maleducato. Si tende a identificare il cafone con il maleducato, ma non è così. Il cafone è assai spesso un maleducato, ma non tutti i maleducati sono cafoni.
(Antonio Giangrande)

Il cafone è convinto che i suoi comportamenti lo rendano molto simpatico: addirittura irresistibile. Purtroppo per lui le cose stanno in tutt’altro modo.
(Antonio Giangrande)

Il cafone è uno che pensa di poter fare tutto quel che gli passa per la testa, sia in privato che in pubblico. Se questa definizione non basta, ne ho un’altra vagamente kantiana: cafone è uno che considera norma universale il proprio interesse
(Raffaele Simone)

In capo a tutti c’è Dio, padrone del cielo. Questo ognuno lo sa. Poi viene il principe Torlonia, padrone della terra. Poi vengono le guardie del principe. Poi vengono i cani delle guardie del principe. Poi, nulla. Poi, ancora nulla. Poi, ancora nulla. Poi vengono i cafoni. E si può dire ch’è finito.
(Ignazio Silone)

Un cittadino ed un cafone difficilmente possono capirsi.
(Ignazio Silone)

Ci sono i cafonalmente corretti, i culturalmente cafoni, i cafoni con il suv, i cafoni in bicicletta, i cafoni di mare, i cafoni a coppie, i cafoni romantici, e si può essere cafoni persino sui social network senza muoversi di casa, davanti alla tastiera del proprio computer.
(Vittorio Feltri e Massimiliano Parente)

Il cafone al volante è un idiota costante.
(Vittorio Feltri e Massimiliano Parente)

Il cafonal è neologismo coniato da Roberto D’Agostino. Il cafonal è il cafone delle feste chic, delle terrazze romane, facce cotte dalla lampada e riempite di botox. Si tratta del trash-endente (altro neologismo di D’Agostino): sessantenni scosciate come ventenni in mezzo a politici e alti burocrati che si riempiono la bocca dei salumi del buffet, un orrore di morti viventi.
(Vittorio Feltri e Massimiliano Parente)

Ho visto gentiluomini senza un soldo in tasca e cafoni con il portafoglio pieno.
(Aelois_, Twitter)

Quello che non tollero è la maleducazione.
Perchè avere un cervello piccolo è una disgrazia, essere cafoni è una scelta
(Ba1974Ba, Twitter)

Dicette ‘o cafone:”Si nun m’avanta eo, m’avanto meo” – Disse il cafone:”Se nessuno mi esalta, mi esalto da me”.
(Proverbio napoletano)

L’etimologia di cafone è incerta, comunque rurale: che venga dal lavoro ca’ a fune, per trainare le bestie, dal cavare nel senso di zappare la terra, dal latino comune cabonem, cioè cavallo castrato, o, ancora, da Cafo, un centurione molto rozzo i cui seguaci erano i cafones.
(Luca Mastrantonio)

Un cafone può anche diventare ricco, ma resterà sempre un cafone. Alla prima occasione, dall’alto del suo piedistallo, metterà in evidenza questa sua peculiarità. Come un asino che si atteggia a fare il cavallo, prima o poi raglierà.
(Anonimo)

Sii gentile sempre, la figura dei cafoni falla fare a loro.
(Ester Viola)

Siate galanti, che di pazzi, folli e cafoni è pieno il mondo.
(Svampitamente, Twitter)

Vedi figliolo, era un’epoca strana; in cui l’ignoranza la faceva da padrona e la cafonaggine era una medaglia da tenere in bella mostra sul petto.
(AlbertHofman72, Twitter)

Se non abbiamo confidenza e tu scherzi in modo esagerato su qualcosa che mi riguarda, non ti vedo come una persona simpatica che vuole fare amicizia ma come un cafone. Fine.
(cucchiaia, Twitter)

Smettiamo di giustificare l’arroganza e la cafonaggine con l’età che a vent’anni lo capisci benissimo cosa significa la parola rispetto.
(Federicacaladea, Twitter)

La cosa più brutta è che i cafoni non si rendano conto di essere tali nemmeno facendoglielo notare…
(mantynski_, Twitter)

Non mi fanno tanto paura gli ignoranti perché possono imparare, quanto i cafoni saccenti perché rimarranno così tutta la vita.
(silviagarbe, Twitter)

Ragazze che a neanche 30 anni sono incattivite col mondo.
Presuntuose, saccenti, cattive, cafone, irrispettose.
Se mia figlia fosse così, mi sentirei la più triste e fallita delle madri.
(ValeSantaSubito, Twitter)

Io sarei anche un po’ stufa di giustificare le persone che ti rispondono male dicendo che è perché sono in un brutto periodo.
Le persone rispondono male perché sono cafone.
(mesmeri, Twitter)

Il telefono a tavola è cafone, fine della storia.
(Anonimo)

Fare il damerino a casa propria e convertirsi in un cafone quando si viene in Italia è una modalità turistica.
(Diego De Silva)

Quando uno è cafone, il denaro ne esalta la cafoneria, ma offre di pagare ai propri figli una serie di educatori che riparino agli errori ereditari delle famiglie mediocri.
(Pitigrilli)

Dalla seconda lettera ai Corinti. Cari Corinti, potevate almeno rispondere alla prima! Siete dei bei cafoni. Distinti saluti, Paolo.
(Giobbe Covatta)

Se usi tatto sei ipocrita, se dici le cose come stanno sei cafone, se non ti esprimi sei senza palle. Non è bellissimo stare con gli altri?
(ChiaraBottini, Twitter)

Nulla spaventa di più un cafone di una donna che sa leggere, scrivere, pensare e per di più mostra le ginocchia.
(Carlos Ruiz Zafon)

Oramai l’educazione è percepita come un intralcio alla libera espressione della cafoneria.
(BelgranoNico, Twitter)

Potrei credere a quasi tutto mi si dica mentre mi viene regalato un solitario, perché nella scatola c’è lui. L’anello che ho sempre voluto, che ho sempre sognato e desiderato ricevere da un uomo: un diamante luminoso e lucente, delle dimensioni giuste, né cafone, né pediatrico, semplicemente perfetto.
(Geppi Cucciari)

Dico la mia eh:
1) trovo estremamente cafone non aprire un regalo.
2) anche se non piace si ringrazia con garbo e sorriso
3) il biglietto si legge
4) gli incarti si buttano ecologicamente
(pettymagpie, Twitter)

La gente fa domande scomode, scortesi e cafone ma si lamenta per risposte di pari livello.
(Chopin_Hauer, Twitter)

Sport estremo praticato: sorridere e rispondere educatamente a chi è maleducato e cafone.
(Noebasta, Twitter)

L’amore è un cafone disordinato: entra senza bussare, se ne va senza chiedere il permesso e lascia un sacco di ricordi sparsi per la vita.
(istintomaximo, Twitter)