Frasi, aforismi e battute divertenti sugli occhiali da sole

Annunci

Gli occhiali da sole sono diventati un accessorio indispensabile per valorizzare il volto, evidenziarne i tratti ed esaltare lo sguardo, secondo le scelte personali di ognuno. Presento una raccolta di frasi, aforismi e battute divertenti sugli occhiali da sole. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sugli occhiali, Frasi, citazioni e aforismi sul sole e Frasi, citazioni e aforismi sulla moda.

**

Frasi, aforismi e battute divertenti sugli occhiali da sole

Nessun uomo ti farà sentire protetta e al sicuro come un cappotto di cachemire e un paio di occhiali scuri.
(Coco Chanel)

Alcune stelle del cinema indossano gli occhiali da sole anche in chiesa. Hanno paura che Dio possa riconoscerli e chiedergli l’autografo.
(Fred Allen)

Una celebrità è una persona che lavora duramente tutta la vita per diventare molto conosciuto, e poi indossa occhiali scuri per evitare di essere riconosciuto.
(Fred Allen)

C’è chi si mette degli occhiali da sole
per avere più carisma e sintomatico mistero.
(Franco Battiato)

Un nuovo paio di lenti o occhiali da sole è un modo semplice per trasformare completamente il tuo sguardo – proprio come un nuovo taglio di capelli.
(Brad Goreski)

Gli occhiali da sole ti consentono di fissare le persone senza essere scoperti: sono come i social nella vita reale.
(Anonimo)

Gli occhiali da sole in realtà li metto per proteggermi dalle persone.
(Noebasta, Twitter)

Perché litigare con le persone quando puoi indossare elegantemente gli occhiali da sole e far finta che non esistano.
(Vibes_San, Twitter)

Gli occhiali da sole sono il visualizzato senza risposta della vita reale.
(Dbric511, Twitter)

Occhiali da sole, cuffiette e il resto del mondo non esiste.
(Anonimo)

− Ci sono 106 miglia da qui a Chicago. Abbiamo il serbatoio pieno, mezzo pacchetto di sigarette, è buio e portiamo tutti e due gli occhiali scuri…
− Vai!
(Dal film The Blues Brothers)

Ci sono frasi che non si dicono con addosso gli occhiali da sole, tipo ‘fidati di me’.
(Schivami, Twitter)

Quel giorno Linda percepì l’essenza di tutto questo. Si tolse gli occhiali da sole per guardare la donna negli occhi.
(Elizabeth Strout)

Portare gli occhiali da sole è un vizio, ne più ne meno del vizio del tabacco o dell’alcol.
(Aldous Huxley)

L’occhiale da sole è più di un accessorio, è un cult, quasi uno status symbol, che permette di giocare col fascino e la sensualità dello sguardo celato.
(Giulia Mattioli)

Esiste una relazione culturale e psicologica tra «sunglasses» e «glam». Rendono il viso immediatamente simmetrico (la regolarità dei lineamenti è una delle prime percezioni della bellezza) coprono ogni difetto, regalano un pizzico di mistero.
(Roselina Salemi)

Annunci

Sentimenti: gli uomini con gli occhiali da sole sono più intriganti e le donne, come ogni commedia romantica dimostra, tendono a innamorarsi dei tipi sfuggenti che non riescono a inquadrare.
Psicologia: nascondere lo sguardo potenzia le difese e migliora l’autostima, dà l’idea del controllo del corpo e delle emozioni.
Sociologia: uno stile dichiara appartenenza, ti fa rock o vintage, hipster o pop.
(Roselina Salemi)

L’occhiale da sole aveva il significato di una provocazione, un atto contro le regole del bon ton. Ora indica l’appartenenza a una tribù, la più vasta possibile (unica ma condivisa da tanti, moltissimi, come capita in tutti i fenomeni della moda). Roland Barthes ha intitolato «Gli occhiali neri» uno dei capitoli del suo meraviglioso Frammenti di un discorso amoroso. Vi scrive: «Bell’esempio di negazione: oscurarsi la vista per non essere veduto».
(Marco Belpoliti)

Le persone mettono gli occhiali da sole ai matrimoni, ai funerali e al sole: tre cose insostenibili allo sguardo.
(azael, Twitter)

Ho fatto la prova costume.
Gli occhiali da sole mi stavano da Dio.
(Masse78, Twitter)

Gli occhiali da sole sono quella cosa che sul subito li tratti coi guanti e dopo i primi 3 giorni li usi come cavatappi.
(Dbric511, Twitter)

Ci sono mattine che per nascondere le occhiaie non dovresti usare gli occhiali da sole, ma un casco da astronauta.
(Dbric511, Twitter)

Vorrei avere la stessa vita avventurosa e ribelle dei miei occhiali da sole. Che li cerco e non li trovo mai.
(Anonimo)

Dopo un vuoto di due settimane, sono ricomparsi i miei occhiali da sole scuri in un posto dove già avevo guardato e non c’erano. Grazie eh, ho detto alle pareti; e quelle hanno riso, allegre.
(amabilecreatura, Twitter)

Davvero esiste qualcuno che usa gli occhiali da sole per proteggersi gli occhi e non per quell’aria da bello, impossibile e strafottente che danno?
(perplimini, Twitter)

– Questi occhiali da sole le stanno benissimo. Vuole provarli con lenti più scure?
– Si vede che le sto guardando le tette?
– Sì
– Allora sì
(diegoilmaetro, Twitter)

C’è così tanta luce che oggi non porto gli occhiali da sole.
Passo direttamente alla maschera da saldatore.
(Fragmentarius)

Hai gli occhiali da sole: sole tenue, nessun riflesso.
Li dimentichi: sole gigante africano, nessuna nuvola, Mufasa e Simba che ti salutano.
(Dbric511, Twitter)

Chi porta gli occhiali a specchio non ha diritto di arrabbiarsi se la gente lo fissa dritto negli occhi e poi comincia ad aggiustarsi i capelli.
(Hal Rubenstein)

Hai gli occhiali da sole a specchio parli con un altro che li ha e vedi te riflesso che vede lui riflesso che vede te meglio dell’LSD
(Tremenoventi, Twitter)

Ma quelli che vanno in giro con gli occhiali da sole quando c’è la nebbia, cosa vedono esattamente che noi non vediamo?
(Anonimo)

Il simbolo della nostra nazione meteoropatica non è l’elmo di Scipio: sono gli occhiali scuri. Non li togliamo nemmeno nelle presentazioni, lasciando i presenti nel dubbio: è un mafioso, soffre di congiuntivite o è soltanto maleducato? Nulla di tutto questo, naturalmente. Siamo soltanto antichi adoratori del sole.
(Beppe Severgnini)

Gli occhiali da sole di notte solo se vai in giro con il cane guida.
(silvanobattisti, Twitter)

Gli occhiali da sole in piena notte solo se sei in un film di Fellini.
(fra_st, Twitter)

Sarei curioso di sapere se quelli con gli occhiali da sole in inverno si spalmano pure la crema solare sotto i maglioni.
(MaxMangione, Twitter)

Tra i grandi misteri dell’umanità:
– La vita dopo la morte;
– I cerchi nel grano;
– Gli occhiali da sole di notte in discoteca.
(AvvErmetico, Twitter)

Ad uno con la faccia da idiota basta indossare gli occhiali da sole per sembrare uno con la faccia da idiota con gli occhiali da sole.
(Tremenoventi, Twitter)

I pelati con gli occhiali da sole si assomigliano tutti, come i cinesi.
(darioloc81, Twitter)

Più delle donne con il rossetto rosso in palestra mi preoccuperei degli uomini con gli occhiali da sole e il cappellino ribelle stile Qui Quo Qua.
(Rote_fuchs, Twitter)

Occhiali da sole. Lo dice il nome: vanno portati soltanto quando c’è il sole. Niente di peggio di quei tenebrosi e di quelle malmostose con gli occhiali scuri in casa o quando cade la notte. Non acquistano un’aria di mistero, ostentano solo un accessorio sbagliato.
(Lina Sotis)

Lo svantaggio della mia celebrità è che non posso andare da nessuna parte senza essere riconosciuto. Non serve a nulla indossare occhiali da sole e una parrucca. La sedia a rotelle mi tradisce.
(Stephen Hawking)

Io quando due persone se ne stanno sedute affiancate, con i loro occhiali da sole, in silenzio, verso le 18.03, le trovo molto romantiche. Senza il bisogno di aprir bocca.
(Dr_a23, Twitter)

Aiutiamo a casa loro gli uomini che portano gli occhiali da sole con la montatura bianca.
(silvanobattisti, Twitter)

I selfie in casa con gli occhiali da sole, perché hanno il sole dentro?
(AmArizone13, Twitter)

A 20 anni metti gli occhiali da sole per il sole.
A 30 gli occhiali cambiano proprio nome, si chiamano copri occhiaie.
(Tinapica88, Twitter)

Perdo chiavi, ombrelli, perdo occhiali da sole e persone, ma oh, perdessi mai una taglia.
(laradiceno, Twitter)

Quello che ha inventato gli occhiali da sole non salutava nessuno.
(Dbric511, Twitter)

Gli occhiali da sole sono in alcune iconiche immagini. Greta Garbo nascosta da un cappello e immensi occhiali neri. Audrey Hepburn barricata dietro lenti scure e foulard, Jackie Kennedy in fuga dal giudizio collettivo dopo le nozze con Aristotele Onassis. Si può parlare anziché con gli occhi, con gli occhiali. Miles Davis, leggendario musicista jazz, li portava per difendersi da sguardi razzisti, Lady Gaga li usa per rafforzare la sua identità camaleontica. Anna Wintour suggerisce «superiorità e distacco» dalla moda che pure governa.
(Roselina Salemi)

Annunci