Frasi, citazioni e aforismi sul garofano

Annunci

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sul garofano. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sui fiori e Frasi, citazioni e aforismi sulle rose.

**

Frasi, citazioni e aforismi sul garofano

Non mi ricordo di Maggio.
È quello che sta vicino ad Aprile?
Vicino al mese dei Garofani?
(Emily Dickinson)

Amorevolmente ho voltato la testa,
lì, nella mattina di luce e garofani.
(Concha Lagos)

Ho sognato di te, la scorsa notte, e mando un garofano a ratificarlo
(Emily Dickinson)

I garofani hanno i bordi arricciati, come se qualcosa – forse l’invisibile? – li avesse fatti vibrare.
(Fabrizio Caramagna)

Divina notte in cui Amore mi baciò.
I sentieri erano di garofano.
(Federico García Lorca)

Oh, com’era acuto l’aroma di un garofano
sognato chissà quando laggiù.
(Anna Achmatova)

E di nuovo nella mia bocca sentii un sapore di fiamma,
di sangue e di garofani, di pietra e bruciatura
(Pablo Neruda)

Ieri quel vento alto
scapigliava le nuvole rade;
e ci fu, verso sera, un grande
garofano rosa, rimasto solo,
in mezzo al cielo.
(Diego Valeri)

L’aria, il vino vanno coi due amanti,
gli regala la notte i suoi petali felici,
hanno diritto a tutti i garofani.
Due amanti felici non hanno fine né morte,
nascono e muoiono più volte vivendo,
hanno l’eternità della natura.
(Pablo Neruda)

Il garofano, fiore sacro per Diana dea della caccia, è nato dalle lacrime di un pastore innamorato di lei e non corrisposto, poi morto dalla disperazione.
Bianco fedeltà
Giallo incertezza
Rosa affetto
Rosso passione
Screziato gentilezza
(Ferula18, Twitter)

A seconda dell’intensità di rosso, varia il significato dei garofani da simbolo di ammirazione, di rispetto e affetto a quello di desiderio, di sentimento di amore più profondo e devoto o sofferto.
(Daphne & Cloe)

In Italia Meridionale il garofano è il fiore che si porta ai defunti
In Giappone il garofano è augurio di buona fortuna e buona guarigione.
(Daphne & Cloe)

Dormire profondo
sul dorso della pietra
dove sbocciano i garofani
(Matsuo Basho)

Maggio viene ardito e bello
con un garofano all’occhiello,
con tante bandiere nel cielo d’oro
per la festa del lavoro.
(Gianni Rodari)

Caro babbo, vado alla morte con orgoglio, sii forte come lo sono stato io fino all’ultimo. Per lutto porta un garofano rosso. Tuo figlio.
(Lettere di condannati a morte della Resistenza italiana)

Nel piccolo giardino, dieci passi,
puoi vedere la luce del sole
cadere su due garofani rossi
un ulivo e un gramo caprifoglio.
Accetta chi sei,
La poesia non immergerla nei platani profondi
nutrila di quella terra e di quella roccia che hai
(Ghiorgos Seféris)

Annunci

Non t’amo come se fossi rosa di sale, topazio
o freccia di garofani che propagano il fuoco:
t’amo come si amano certe cose oscure,
segretamente, tra l’ombra e l’anima.
(Pablo Neruda)

L’amore dorme su di una foglia.
Incantesimo azzurro è l’amore.
Rosso, come garofano che esplode
nell’ombra, pallido, ardente
è l’amore. Tutto comincia.
(Fina Garcìa Marruz)

Mio Signore, ho amato la marmellata di fragole
e l’oscura dolcezza del corpo di donna.
Anche la vodka ghiacciata, le aringhe in olio d’oliva,
i profumi, di cinnamomo, di garofano.
(Czesław Miłosz)

Fummo pazzi quella notte
l’uno dell’altra
solo lume una tenebra ferale
borbottavano i canali loro nenie
e i garofani sapevano d’Asia.
(Anna Achmatova)

Lui, garofano rosso e parole
Una vecchia cabriolet
Lei, vestita come la rogers, fulmini e saette
Lassù, nel cielo blu, il loro nome
(Cesare Cremonini)

Se son rose, preferisco i garofani.
(fluxxia, Twitter)

È meglio un garofano che un gambo di pera.
(Proverbio toscano)

Vorrei essere anch’io là, ma i gerani erano così turbati che non potevo pensare di abbandonarli, e un minuscolo garofano rosa si è messo a piangere
(Emily Dickinson)

Il giardino è tutto coperto di neve; martedì ho colto un garofano, ora che i garofani sono in letargo. Le colline hanno dismesso i loro abiti purpurei, e indossano lunghe camicie da notte bianche. C’è qualcosa di bello e insieme di triste nella toilette dell’anno.
(Emily Dickinson)

La sua casa è sulla cima di un garofano, accanto alla collina dei venti.
(Yousef Al-Mahmoud)

Bacio a bacio percorro il tuo piccolo infinito,
i tuoi margini, i tuoi fiumi, i tuoi villaggi minuscoli,
e il fuoco genitale trasformato in delizia
corre per i sottili cammini del sangue
fino a precipitarsi come un garofano notturno,
fino a essere e non essere che un lampo nell’ombra
(Pablo Neruda)

E lì dove respirano i garofani
fonderemo un vestito che resista
l’eternità di un bacio vittorioso.
(Pablo Neruda)

Aroma di garofani e di nardi,
forte odore di menta e di basilico;
immagini d’ulivi inargentati
a un sole ardente che stordisce e acceca.
(Antonio Machado)

Il garofano è un fiore semplice e popolare, significa franchezza e simpatia, ma quella varietà di serra di un azzurro intenso, che sfumava nel viola sui bordi arricciati, era veramente singolare: parevano fiori esotici e misteriosi.
(Antonio Tabucchi)

Il giglio, la margherita, il garofano, la rosa. I fiori non portano bene alla politica italiana.
(Giordano Bruno Guerri)

Annunci