Frasi, citazioni e aforismi sulla Scozia e gli scozzesi

Come una specie di guida turistica per aforismi, presento la più ampia raccolta in lingua italiana di frasi, citazioni e aforismi sulla Scozia e gli scozzesi. Tra i temi correlati si veda Proverbi scozzesiFrasi, citazioni e aforismi sull’Inghilterra e gli inglesi, Frasi, citazioni e aforismi sul castello e Frasi, citazioni e aforismi sulla natura.

**

Frasi, citazioni e aforismi sulla Scozia e gli scozzesi

Ci sono due stagioni in Scozia: giugno e inverno.
(Billy Connolly)

Non ci sono stelle più belle dei lampioni di Edimburgo.
(Robert Louis Stevenson)

A volte mi domando come mai non sia ancora andato in Scozia, ma forse è perché inconsciamente so che una volta là non tornerei più indietro.
(Soulista, Twitter)

Come si fa non amare la Scozia: praterie verdi, dolmen e menhir, portali spazio-temporali, mostri, cornamuse, unicorni e arcobaleni.
(Fabrizio Caramagna)

La Scozia è straordinaria, verde, tormentata, aspra e magnifica. I grossi edifici in pietra, austeri e freddi, sono ammorbiditi dal verde e dai sorrisi della gente allegra e ospitale.
(Federica Bosco)

Un viaggio in moto, in Scozia, paesaggi infiniti, orizzonti da scoprire e un sorriso che sa di libertà.
(Anonimo)

La Scozia è uno stato d’animo.
(Anonimo)

Guardiamo alla Scozia per tutte le nostre idee sulla civiltà.
(Voltaire)

Londra può avere più denaro e Vienna più cultura; Roma può avere più storia e Parigi più stile. Ma Glasgow ha il cuore più grande.
(Fuad Alakbarov)

Solo in Scozia troverete un contrasto tanto netto tra la natura selvaggia e la natura moderna. Vi capiterà di attraversare brughiere coperte di erica, praterie sconfinate, per arrivare quasi all’improvviso a confortevoli e modernissimi hotel.
(Guida Touring club)

Ricordo ogni pietra, ogni albero, il profumo di erica… Anche quando il tuono ruggì in lontananza, e le raffiche di vento spazzarono la valle, oh, fu bello, casa dolce casa.
(Beatrix Potter)

Dopo aver camminato lungo il Royal Mile, visitiamo il Castello di Edimburgo. Affacciato sulla città dalla collina erbosa di Castle Rock, la fortezza sembra essere stata scolpita dalla stessa pietra su cui si erge. È potente ma elegante, sontuosa ma al contempo invitante per chiunque sia abbastanza fortunato da trovarsi ai piedi del castello. Qui ci sono porte e muri e finestre che hanno visto re e regine, santi e peccatori, viaggiatori da ogni angolo del mondo. E ora noi.
(Jacqueline E. Smith)

A volte, pensava che la Scozia fosse più di un paese, più di una terra aspra e magnifica con un confine creato dagli uomini, scritto su una mappa e difeso per centinaia di anni. La Scozia era quasi una creatura vivente che poteva girarsi e morderti la mano se non ne parlavi con toni affettuosi e amorevoli.
(Karen Ranney)

Fantasia, mito, leggenda, verità – tutto è intrecciato nella storia della Scozia.
(Laurence Overmire)

Non c’era nessuna porzione di terra al mondo con una natura così contraddittoria come le Highlands. Ora era una terra di brughiere illuminate dal sole e tinte dal rosso dell’erica, una terra che conosceva la pace di un cielo calmo e la bellezza struggente delle colline blu; ora era un luogo aspro e meraviglioso dove le nebbie silenziose oscuravano le cime e un’amara implacabile pioggia scendeva dai cieli grigi, dove un mare infuriato sbatteva contro la riva.
(Jan Cox)

Il mio cuore è nelle Highlands, il mio cuore non è qui;
Il mio cuore è nelle Highlands a caccia del cervo.
(Robert Burns)

Io non dovrei essere qui, io dovrei essere in Scozia a guidare a sinistra tra castelli fantasma e vecchie distillerie sperdute
(Fragmentarius)

La città vecchia, si afferma, è il pregio principale e, dal punto di vista pittoresco, il fiore all’occhiello di Edimburgo.
(Robert Louis Stevenson)

Per metà capitale e per metà cittadina di provincia, Edimburgo vive una doppia vita: ha i luoghi vuoti dell’una e gli sprazzi di vita dell’altra.
(Robert Louis Stevenson)

Edimburgo suscita curiosità nel cuore delle persone: ovunque vada loro di andare, non troveranno mai una città di tali contrasti.
(Robert Louis Stevenson)

Edimburgo è una città di luci mutevoli, di cieli che cambiano, di panorami improvvisi. Una città così bella da spezzare il cuore più e più volte.
(Alexander McCall Smith)

Dov’è il vigliacco che non oserebbe combattere per una terra come la Scozia?
(Walter Scott)

Credo che la Scozia sia il paese in cui sceglierei di finire i miei giorni.
(Benjamin Franklin)

La nostra teoria scozzese è che ogni regione ha bisogno di uno scozzese, ma la Scozia non ha bisogno dei cittadini di altre regioni.
(Arthur James Balfour)

Il problema della Scozia… è che è piena di scozzesi.
(Dal film Braveheart)

La cosa bella di Glasgow è che, se ci fosse un attacco nucleare, dopo sembrerebbe esattamente la stessa.
(Billy Connolly)

Per vivere piacevolmente in Inghilterra basta trascorrere l’inverno sulla Costa Azzurra, l’estate in Scozia e il resto dell’anno nel proprio letto.
(Bernard Shaw)

“Mi dicono che la Scozia è bella”.
“Se le piacciono la nebbia e l’erica”.
(Jennifer Lewis”

Cosa prende?
– Qualcosa di fresco.
– Abbiamo della brezza leggera che sale dall’oceano lungo una scogliera scozzese.
– Ok. Ma con ghiaccio.
(Mixmic76, Twitter)

Epitaffio su una lapide in un cimitero scozzese: Qui giace Fred Mc Guire. Gli cadde un penny: morì nella mischia.
(Anonimo)

Chi è stato l’inventore del puzzle? Uno scozzese quando gli sono cadute mille lire nel frullatore.
(Anonimo)

Come si fa a far stare 12 scozzesi in un taxi? Si getta una monetina nel sedile posteriore!
(Anonimo)

Il marito scozzese torna a casa e dice alla moglie: “Cara, mi sono ricordato che oggi non è solo il tuo compleanno, ma anche il tuo onomastico. Perciò ho deciso di farti due regali” e tira fuori un paio di guanti.
(Anonimo)

Uno scozzese entra in un negozio e compra una bottiglia di ottimo whisky. Uscito dal negozio, mentre attraversa la strada, un’automobile lo investe. Il tizio rimane steso a terra tutto ferito, sente qualcosa di liquido che gli cola lungo la gamba ed esclama: “Dio… fai che sia sangue…”
(Anonimo)

Lo scozzese è sempre molto sospettoso, perché non presta fede a nessuno.
(Groucho Marx)

Perché nei programmi di cucina durante le sfide mettono musiche epiche tipo film storico? Per chi stanno cucinando, per i ribelli scozzesi?
(dbric511, Twitter)

Nell’anno del Signore, 1314, patrioti scozzesi, affamati e soverchiati nel numero, sfidarono il campo di Bannockburn. Si batterono come poeti guerrieri. Si batterono come scozzesi. E si guadagnarono la libertà.
(Dal film Braveheart)

All’inizio di maggio l’estate arrivò finalmente in Scozia. L’inverno aveva tenuto troppo a lungo il paese nella morsa delle sue ferree dita, rifiutandosi di allentare la presa. Per tutto aprile venti gelidi da nord-ovest avevano infuriato, strappando i primi fiori dai pruni selvatici e bruciando le trombette gialle delle giunchiglie precoci
(Rosamunde Pilcher)

Il lato poetico di me è scozzese.
(Annie Lennox)