Frasi, citazioni e aforismi sulla manipolazione e il lavaggio del cervello

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sulla manipolazione e il lavaggio del cervello. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sulla persuasione e il convincere, Frasi, citazioni e aforismi sulla propaganda, Frasi, citazioni e aforismi sulla pubblicità e Frasi, citazioni e aforismi sui mass media.

**

Frasi, citazioni e aforismi sulla manipolazione e il lavaggio del cervello

Credo che la forza di persuasione sia il superpotere più grande di tutti i tempi.
(Jenny Mollen)

E sono tanto semplici gli uomini, e tanto obbediscano alle necessità presenti, che colui che inganna, troverà sempre chi si lascerà ingannare.
(Niccolò Machiavelli)

L’umanità è una mandria di esseri che devono essere governati con la frode, l’inganno, e con lo spettacolo.
(Edmund Burke)

Quando si tratta di controllare gli esseri umani non c’è miglior strumento della menzogna. Perché, vedete, gli esseri umani vivono di credenze. E le credenze possono essere manipolate. Il potere di manipolare le credenze è l’unica cosa che conta.
(Michael Ende)

Ci sono quelli la cui abilità principale è quella di far girare le ruote della manipolazione. È la loro seconda pelle e senza queste ruote girevoli, semplicemente non sanno come vivere.
(C. JoyBell C.)

Non dedico più un minuto a chi mente o vuole manipolare.
Ho deciso di non convivere più con la presunzione, l’ipocrisia, la disonestà e le lodi a buon mercato.
(Meryl Streep)

Attenti a farvi fare il lavaggio del cervello ché poi si stringe.
(BarbyeTurica, Twitter)

Le masse non hanno mai avuto sete di verità. Chi può fornire loro illusioni diviene facilmente il loro comandante.
(Gustave Le Bon)

Oggi viviamo in una società in cui realtà spurie vengono fabbricate dai media, dai governi, dalle grandi corporazioni, da gruppi religiosi, gruppi politici… pseudo-realtà fabbricate da persone molto sofisticate che usano congegni molto sofisticati. lo non diffido dei loro motivi; diffido del loro potere. Ne hanno molto. Ed è un potere sorprendente: quello di creare interi universi, universi della mente. Il bombardamento di pseudo-realtà comincia a produrre molto rapidamente esseri umani inautentici, esseri umani spuri.
(Philip K. Dick)

La manipolazione consapevole e intelligente delle opinioni e delle abitudini delle masse svolge un ruolo importante in una società democratica;coloro i quali padroneggiano questo tipo di dispositivo sociale costruiscono un potere invisibile che dirige veramente il Paese.
(Edward Bernays)

Per manipolare efficacemente il popolo, è necessario convincerlo che nessuno lo sta manipolando.
(John Kenneth Galbraith)

I media sono l’entità più potente sulla terra. Hanno il potere di rendere colpevole l’innocente e di rendere innocente il colpevole, e questo è potere.
Perché controllano la mente delle masse.
(Malcolm X)

Quasi tutte le persone sono altre persone. I loro pensieri sono le opinioni di qualcun altro, le loro passioni una citazione, le loro esistenze una parodia.
(Oscar Wilde)

L’uomo moderno non si sente mai così individuo come quando fa le stesse cose che fanno tutti.
(Nicolás Gómez Dávila)

Un modo sicuro di indurre la gente a credere a cose false è la frequente ripetizione, perché la familiarità non si distingue facilmente dalla verità.
(Daniel Kahneman)

Una folla è pronta a credere a tutto, ‘‘vero o falso’’, a condizione che ciò sia costantemente ripetuto.
(Emil Ludwig)

Il lavaggio del cervello è un’operazione semplicissima, che ha tutte le apparenze della cortesia e usa come strumento (di tortura) la ripetizione delle cose.
Ho capito che non è difficile persuadere, convincere e persino entusiasmare: basta ripetere cento, mille volte la stessa cosa e, automaticamente, si otterrà persuasione, convinzione, entusiasmo.
(Goffredo Parise)

Se sei un tossicodipendente, il tuo comportamento è facile da controllare come quello di qualsiasi altro drogato. Tutto ciò che un manipolatore deve fare è un semplice processo che si articola in due fasi: darti quello che desideri e poi minacciare di portarlo via.
(Harriet B. Braiker)

Noi controlliamo la vita a tutti i suoi livelli. Tu ti sei messo in testa che esista qualcosa come una natura umana che verrebbe talmente oltraggiata da ciò che noi stiamo facendo da ribellarsi contro di noi. Ma siamo noi a creare la natura umana. Gli uomini sono infinitamente manipolabili.
(George Orwell, 1984)

Calcio, birra e scommesse riempivano l’orizzonte delle loro menti. Tenerli sotto controllo non era difficile.
(George Orwell, 1984)

Gli uomini possono essere manipolati in tutti i modi. Solo una mente disciplinata può davvero discernere la realtà.
(George Orwell, 1984)

Le masse non si ribellano mai in maniera spontanea, e non si ribellano perché sono oppresse. In realtà, fino a quando non si consente loro di poter fare confronti, non acquisiscono neanche coscienza di essere oppresse. Abbandonati a se stessi, continueranno, generazione dopo generazione, secolo dopo secolo, a lavorare, generare e morire, privi non solo di qualsiasi impulso alla ribellione, ma anche della capacità di capire che il mondo potrebbe anche essere diverso da quello che è.
(George Orwell – 1984)

Se il pensiero distorce il linguaggio, anche il linguaggio è in grado di distorcere il pensiero.
(George Orwell, 1984)

Lo strumento basilare per la manipolazione della realtà è la manipolazione delle parole. Se controlli il significato delle parole, puoi controllare le persone che devono usare le parole.
(Philip K. Dick)

Il linguaggio esercita un potere occulto, come la luna sulle maree.
(Rita Mae Brown)

Parlando con uno stupido ci si accorge addirittura che non si ha a che fare direttamente con lui, con lui personalmente, ma con slogan, motti, ecc. da cui egli è dominato.
(Dietrich Bonhoeffer)

Lo dico per voi: sembrate dei cyborg, dei cloni a cui hanno fatto il lavaggio del cervello. QUALUNQUE sia l’argomento, arrivano 10 di voi a dire TUTTI la STESSA cosa.
(diodeglizilla, Twitter)

Dov’è che lo avete prenotato il lavaggio del cervello? No perché sono andati troppo in profondità non trovandolo!
(68kikka, Twitter)

Più si è disperati, più per il lavaggio del cervello bastano due gocce.
(m4gny, Twitter)

Si può prendere una popolazione relativamente evoluta e farle un lavaggio del cervello ad un grado incredibile. Se vogliamo fare qualcosa, dobbiamo puntare sull’educazione.
(Georges Charpak)

Il modo più sicuro per farsi manipolare è credersi più furbi degli altri
(François de La Rochefoucauld)

Ingannare se stessi senza accorgersene è altrettanto facile che manipolare gli altri senza che se ne accorgano.
(François de La Rochefoucauld)

Il sogno di essere padroni assoluti delle nostre esistenze, ha avuto fine quando abbiamo cominciato ad aprire gli occhi, e a renderci conto che siamo tutti divenuti ingranaggi della macchina burocratica, e che i nostri pensieri, i nostri sentimenti e i nostri gusti sono manipolati dai governi, dall’’industria e dai mezzi di comunicazione di massa controllati dagli uni e dall’altra.
(Erich Fromm)

I mezzi di comunicazione di massa, la stampa, la radio hanno portato all’asservimento di corpi ed anime ad un’autorità strategica mondiale. E in ciò sta la principale fonte di pericolo per l’umanità. Le moderne democrazie mascherano regimi tirannici; utilizzano i mezzi di comunicazione di massa come strumenti di disinformazione e di stravolgimento delle coscienze degli uomini.
(Albert Einstein)

Tu hai due centri. Un centro tuo, che ti è dato dall’esistenza stessa: questo è il sé. E l’altro creato dalla società: questo è l’ego. È una cosa falsa ed è in se stesso un grandissimo stratagemma. Attraverso di esso la società ti controlla: devi comportarti in un certo modo, perché solo in questo caso la società ti apprezza. Devi camminare in un certo modo; devi ridere in un certo modo; devi assumere un certo comportamento, avere una morale, un codice. Solo così la società ti apprezzerà, e se ciò non accade, il tuo ego ne sarà sconvolto
(Osho)

Ogni giorno, ognuno di noi viene bombardato da migliaia di messaggi provenienti da varie fonti mediatiche che plasmano il nostro modo di pensare.
(Kevin Hogan)

È mai possibile tracciare una vera distinzione tra i mezzi di comunicazione di massa come strumenti di informazione e di divertimento, e come agenti di manipolazione e di indottrinamento?
(Herbert Marcuse)

Detesto soprattutto il potere di oggi. Ognuno odia il potere che subisce, quindi odio con particolare veemenza il potere di questi giorni. È un potere che manipola i corpi in un modo orribile.
(Pier Paolo Pasolini)

Abbiamo bisogno di scrittori in quest’epoca terribile di inganno, manipolazione, frasi a effetto e mezze verità.
(Eve Ensler)

Chiunque controlla i media, controlla le menti.
(Jim Morrison)

Le tue convinzioni vengono dalla mentalità sociale. Se osservi la tua mente, vedrai che tutto ciò che vi conservi e ritieni tuo non lo è. Tutto proviene da fonti diverse: genitori, insegnanti, preti, politici; sono gli altri ad averti dato quelle cose. Ma l’anima è sempre individuale: nessuno te la può dare. È già in te: va solo scoperta.
(Osho)

Non mi spaventa il dissenso comune. Mi spaventa il consenso manipolato.
(Eraorachiara, Twitter)

Scelgo l’autostima, non l’autocommiserazione.
Scelgo di eccellere, non di competere.
Scelgo di essere motivata, non manipolata
(MLicenza, Twitter)

I bambini che non sono incoraggiati a fare, provare, esplorare e rischiare il fallimento, spesso si sentono impotenti e inadeguati. Controllati da genitori ansiosi e impauriti, questi bambini diventano spesso ansiosi e paurosi. Così diventa difficile per loro maturare. Molti non superano mai la necessità di una guida e di un controllo dei genitori. Di conseguenza, i loro genitori continuano a invadere, manipolare e spesso dominare le loro vite.
(Susan Forward)

Tutto ciò che dovete fare per educare un bambino è lascialo in pace e insegnargli a leggere. Il resto è lavaggio del cervello.
(Ellen Gilchrist)

La più grande paura umana non è morire, ma essere vivi. La nostra più grande paura è correre il rischio di vivere e di esprimere ciò che siamo realmente. Abbiamo imparato a vivere secondo il punto di vista di altre persone, per timore di non essere accettati e di non essere abbastanza bravi secondo gli standard di qualcun altro. Diventiamo una copia delle credenze di nostra madre, di nostro padre, della società, della religione.
(Don Miguel Ruiz)

Tutti seguono schemi prestabiliti, con una velocità prestabilita, in modo predisposto. Perfino le reazioni sono prescritte: allegria, tolleranza, amabilità, ambizione e capacità di andare d’accordo con tutti senza attrito. Il divertimento è organizzato nello stesso modo, sebbene non con lo stesso sistema; i libri sono selezioni da biblioteche, i film dagli impresari, e gli slogans pubblicitari coniati da loro; il resto è pure uniforme; la gita domenicale in automobile, i programmi televisivi, le riunioni e i ricevimenti ufficiali. Dalla nascita alla morte, dal lunedì alla domenica, da mattina a sera, tutte le attività sono organizzate e prestabilite.
(Erich Fromm)

Non potete convincere le persone che ciò che stanno vivendo non sia la verità. Ci stanno intrappolate dentro proprio perché lo percepiscono come reale.
(Richard Bandler)

Le altre persone ci installano continuamente convinzioni alle quali finiamo per credere.
(Richard Bandler)

La gente manipola e viene manipolata, imbroglia e viene imbrogliata in continuazione, senza rendersene conto. Fanno del male e ne ricevono senza rendersene conto. Rifiutano di rendersene conto perché non potrebbero sopportarlo. Il gioco di prestigio è una cosa onesta perché è chiaro in anticipo che la realtà è diversa da quella che appare.
(Gianrico Carofiglio)

Io conosco il segreto per far credere all’americano medio tutto ciò che desidero. Datemi soltanto il controllo della televisione. Mettete qualsiasi cosa in televisione ed essa diventa realtà. E se il mondo esterno alla Tv contraddice le immagini, la gente inizierà a modificare il mondo per adeguarlo alle immagini della Tv.
(Hal Becker)

È più facile ingannare la gente piuttosto che convincerla di essere stata ingannata.
(Mark Twain)

Politici, preti e psichiatri sovente sono alle prese col medesimo problema: trovare il mezzo più rapido e definitivo per cambiare le convinzioni di una persona.
(WIlliam Sargant)

Noi non sappiamo nulla. Non facciamo alcuna distinzione tra chi sa veramente ciò che dice e chi dice solo delle stupidaggini: crediamo a qualunque cosa, senza discernimento.
(Georges Ivanovič Gurdjieff)

La nostra macchina mentale ha la proprietà di poter essere convinta di qualunque cosa, purché venga sottilmente influenzata nella direzione voluta in modo ripetuto e persistente. Una cosa che all’inizio può apparire assurda, finirà per sembrare razionale, purché la si ripeta con insistenza e convinzione sufficienti.
(Georges Ivanovič Gurdjieff)

L’uomo è una personalità piena di pregiudizi; non sa nulla, vive sotto comando, accetta tutte le influenze e vi crede.
(Georges Ivanovič Gurdjieff)

Quando sai cosa vuole un uomo, sai chi è e come manipolarlo.
(George RR Martin)

La seduzione è sempre stata una storia di manipolazione.
(François Raux)

Il denaro ti farà il lavaggio del cervello e ti lascerà senza fiato.
(Eminem)

La pubblicità ha spinto la gente ad affannarsi per comperare automobili e vestiti di cui non ha bisogno. Intere generazioni hanno svolto lavori che detestavano solo per comperare cose di cui non hanno veramente bisogno. Le cose che possiedi, finiscono col possederti.
(Chuck Palahniuk, Fight club)

Fin da quando nasciamo gli altri ci dicono che il mondo è in un determinato modo, e naturalmente noi non abbiamo altra scelta che accettare che il mondo sia come gli altri ci hanno detto che è.
(Carlos Castaneda)

Il manipolatore ritrae se stesso come vittima delle circostanze o del comportamento di qualcun altro al fine di ottenere pietà, simpatia o evocare compassione e quindi ottenere qualcosa da un altro.
(George K. Simon Jr.)

Gli uomini liberi non possono essere “condizionati”! Gli uomini liberi sono cocciuti e ostinati, preferiscono crearsi i propri pregiudizi da sé invece di aspettare che glieli ficchi in testa un lavacervelli!
(Robert Anson Heinlein)

Una persona che voglia la libertà deve essere pronta a rinunciare a tutto, non solo alla ricchezza: tutte le idiozie che ti hanno insegnato, tutto il lavaggio del cervello che la società ti ha fatto. Devi liberarti di tutto questo se vuoi passare al di là della barricata. La maggior parte della gente non è disposta a un cambiamento così radicale.
(Jim Morrison)

Potete ingannare tutti per qualche tempo, o manipolare alcuni per tutto il tempo, ma non potete imbrogliare tutti per tutti il tempo.
(Abraham Lincoln)

Mia nonna regina della manipolazione mentale che una volta chiama mia madre per farle gli auguri ma sbaglia il giorno e poi prova a convincerla che è lei a non sapere la propria data di nascita tanto da costringerla a ricontrollare i documenti
(JeSuisCharallie, Twitter)

Il destino del lavaggio del cervello: l’aridità!
(Zoran Stanojevic)

La persona più facile da manipolare è se stesso
(Edward Bulwer-Lytton)

La nostra capacità di manipolare noi stessi perché lo zoccolo delle nostre credenze non vacilli neanche un po’ è un fenomeno affascinante.
(Muriel Barbery)

Manipolare chi manipola è un piacere doppio
(Jean de la Fontaine)

C’eravamo tanto manipolati!
(Anonimo)

I religiosi subiscono il lavaggio del cervello fin dall’infanzia e vengono condizionati in modo da credere di essere induisti, sikh, musulmani, cattolici. Le religioni parlano di amore e di libertà, ma insistono sul condizionamento della mente.
(Jiddu Krishnamurti)

Una persona può dirsi realizzata quando essa è ciò che realmente è, e non quello che la famiglia, la società o la cultura vogliono che sia.
(Alejandro Jodorowsky)