Frasi, citazioni e aforismi sul corallo

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sul corallo e la barriera corallina. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sul rosso, Frasi, citazioni e aforismi sulla perla, Frasi, citazioni e aforismi sui gioielli e i diamanti e Frasi, citazioni e aforismi sul mare.

**

Frasi, citazioni e aforismi sul corallo

Il corallo ha la bellezza della rosa, il colore del sangue, il limpido del cristallo, il calore del fuoco.
(Vittorio G. Rossi)

I coralli li portano tutti, ricchi e poveri, elevano chi sta in basso e adornano chi sta in alto.
(Joseph Roth, Il mercante di coralli)

Da che boschi marini si è staccato il ramo di corallo delle tue vene…
(José Saramago)

I miei occhi giacciono
in fondo al mare
nel cuore delle alghe
e dei coralli
(Peppino Impastato)

E’ impossibile immaginare il nostro pianeta senza il corallo – It’s impossibile to imagine our planet without coral.
(Anonimo)

L’unica barriera che vorrei vedere è quella corallina.
Immergermi fra tutti i pesci, senza sentirmi diversa.
(Anonimo)

Non si può vivere senza essersi immersi almeno una volta nella barriera corallina.
(Mario Tozzi)

Pensieri del risveglio: la barriera corallina ha 20 milioni di anni di vita, e io non l’ho mai vista. Il primo polipo corallifero risale addirittura a 600 milioni di anni fa.
(Paolo Zanotti)

Ci sono molte più specie di coralli di quanto sappia la gente comune, che li conosce solo dalle vetrine o dai negozi. Innanzi tutto ce ne sono di levigati e non; di squadrati e di sferici; a forma di aculei e di bastoncini, che paiono filo spinato; coralli dai riflessi giallognoli, quasi biancorossi, del colore che hanno talvolta gli orli dei petali delle rose tea, coralli rosa giallicci, rosa, rosso-mattone, rosso-barbabietola, color cinabro e infine quelli simili a gocce tonde di sangue rappreso. Ce ne sono di perfettamente tondi e di semitondi; coralli che paiono piccoli barilotti e altri piccoli cilindri; ci sono coralli dritti, sbilenchi e persino gobbi. Ci sono stelle, spine, rebbi, fiori.
(Joseph Roth, Il mercante di coralli)

I coralli sono le più nobili piante del sommerso del mondo oceanico, sono le rose delle capricciose dee marine, tanto ricche di forme e di colori quanto i capricci di queste stesse dee.
(Joseph Roth, Il mercante di coralli)

Il mare. Il mare vuol sollevare il suo coperchio. Giganti di corallo spingono con la schiena. E nelle grotte d’oro le sirene tentano una canzone che addormenti l’acqua. Vedete le fauci e le squame? Di fronte al mare afferrate le lance.
(Federico García Lorca)

Le descrizioni della donna assomigliano alle vetrine dei gioiellieri. Si vedono capelli d’oro, occhi smeraldo, denti di perla e labbra di corallo.
(Jules Renard)

Gli occhi della mia donna non sono come il sole;
il corallo è assai più rosso del rosso delle sue labbra.
(William Shakespeare)

Se doveste scegliere tra un uomo che vi fa mille promesse e uno che vi fa mille regali, la collana la vorreste di perle o di corallo?
(Valemille, Twitter)

Quanti amori impossibili:
la ballerina del carillon innamorata della musica rock,
il fiocco di neve del corallo marino,
la mano sinistra innamorata del guanto destro,
il girasole della luna.
(Fabrizio Caramagna)

Il corallo della vita aprì i suoi rami sopra il mio cuore.
(Federico García Lorca)

Il corallo è come erba molle che nasce non sulla terra ma nel mare, la cui salsedine fa marcire la pianticella; quindi le foglie si staccano e la spuma del mare la porta a riva. L’aria la indurisce e chi la tocca direbbe che è pietra ciò che poco prima era erba.
(Ovidio)

Non conosco un colore più pieno del rosso. Dentro il rosso vivono e si agitano moltitudini di colori: ocra, vermiglio, cinabro, cardinale, cremisì, carminio, ciliegia, scarlatto, fragola, ceralacca, corallo, porpora, fucsia, ferrari, pompeiano, persia, fuoco, sangue, rubino, bordeaux, pomodoro, vinaccia, magenta, melograno, ruggine. Il cielo quando è azzurro è vasto, ma quando è pieno del rosso di un’alba o un tramonto lo è ancora di più.
(Fabrizio Caramagna)

L’Isolachenoncè è, più o meno, un’isola con meravigliose macchie di colore qua e là, e banchi di corallo, e vascelli pirati.
(Peter Pan, J. M. Barrie)

Sognavi di essere trovata su una spiaggia di corallo
Una mattina dal figlio di un pirata
Chissà perché ti sei svegliata?
(Cesare Cremonini)

“Che mi ami tu lo dici, ma le tue labbra
Tinte di corallo insegnano meno gioia
Dei coralli del mare –
Mai che s’imbroncino di baci –
Su, amami davvero!
(John Keats)

Per te io curo questi fiori,
fulgido assente!
Si fendono le vene di corallo
della mia fucsia – ed io semino e sogno
(Emily Dickinson)

Dicono che il Giappone è nato da una spada. Dicono che gli antichi Dei hanno immerso una lama di corallo nell’oceano e che al momento di estrarla quattro gocce perfette sono cadute nel mare. E che quelle gocce sono diventate le isole del Giappone. Io dico che il Giappone è stato creato da una manciata di uomini coraggiosi. Guerrieri disposti a dare la vita per quella che sembra ormai una parola dimenticata. Onore.
(dal film L’ultimo samurai)

Sempre così tutta la vita?
No, vi prego.
Spostiamo almeno i petali delle margherite,
mettiamoli in un campo di papaveri.
Prendiamo un corallo e facciamolo crescere
vicino a una stella alpina.
(Fabrizio Caramagna)

Nuotano nel boccale, i pesci di corallo
nel boccale, in mezzo alle stelle.
(Nazım Hikmet)

Pronto a tutto pur di navigare
che Tu sia Onda
che Tu sia Sale
che Tu sia Corallo
pur di raggiungere la Tua Spiaggia.
(The_Rain_Man, Twitter)

Nel mio ventaglio di corallo sono dipinte le rotte perdute del mare
(Juana Inés de la Cruz)

Quando nei porti – finalmente e con che gioia –
toccherai terra tu per la prima volta:
negli empori fenici indugia e acquista
madreperle coralli ebano e ambre
tutta merce fina, anche profumi
penetranti d’ogni sorta.
(Konstantinos Kavafis)

Potevo assumere un cannibale al giorno
per farmi insegnare la mia distanza dalle stelle.
Potevo attraversare litri e litri di corallo
per raggiungere un posto che si chiamasse arrivederci.
(Fabrizio De André)

il mondo andrebbe diviso in quelli che fanno una doccia veloce e quelli che la vasca è un mare tropicale con tanto di barriera corallina.
(Alessandrabacci, Twitter)

Non ci sono più le stagioni
La barriera corallina i ghiacciai
Ed I poli si sciolgono
I cervelli pure
Si vive per denaro e guerre
Perderemo tutti
(Anonimo)