Frasi, citazioni e aforismi sul cortile

Annunci

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sul cortile. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sul giardino, Frasi, aforismi e battute divertenti sul condominio, Frasi, citazioni, aforismi e poesie sull’orto e Frasi, citazioni e aforismi sul parco.

**

Frasi, citazioni e aforismi sul cortile

E il bambino nel cortile sta giocando:
tira sassi nel cielo e nel mare.
Ogni volta che colpisce una stella
chiude gli occhi e comincia a sognare,
chiude gli occhi e comincia a volare.
(Francesco De Gregori)

Tutto ciò di cui uno aveva bisogno era un cortile pieno di luce.
(Henry Roth)

In quella città bella e lontana,
nel cortile ricoperto d’erba,
ogni cosa cantava,
la gente danzava.
(Ibrahim Nasrhalla)

Sei la camera buia
cui si ripensa sempre
come il cortile antico
dove s’apriva l’alba.
(Cesare Pavese)

Il lato B di un vinile, lo scaffale nascosto di una libreria, un muro scrostato, l’interno riservato di un cortile: è bello guardare dove nessuno si sofferma, è bello sorprendersi.
(Fabrizio Caramagna)

La cura del pianeta comincia con il cortile di casa tua.
(L. Ron Hubbard)

Da uno dei tuoi cortili aver guardato
le antiche stelle,
dal sedile in ombra aver guardato
quelle luci disperse
che la mia ignoranza non ha imparato a nominare
né a ordinare in costellazioni,
aver sentito il cerchio dell’acqua
nella segreta cisterna,
l’odore del gelsomino e del caprifoglio,
il silenzio dell’uccello addormentato,
l’arco dell’androne, l’umidità
– tali cose, forse, sono la poesia.
(Jorge Luis Borges)

Amo questo mondo fisico. Amo questa vita insieme a te. E il vento e la campagna. Il cortile, la ghiaia sul vialetto. L’erba.
(Kent Haruf)

Voglio che troviate la vostra camminata adesso, il vostro modo di correre e passeggiare, in ogni direzione, comunque vogliate, che sia fiero o che sia sciocco, sta a voi. Giovanotti, il cortile è vostro.
(Dal film L’attimo fuggente)

Questo mattino
ancora sogna
nel cortile solo il canto dei merli
il sorriso dei fiori…
(ferrarisergio4, Twitter)

I veri varchi nel tempo sono i cortili dei palazzi.
(paradiso1a, Twitter)

In un angolo del cortile, tra la schiuma di sapone,
alcune rose si sono piegate sotto il peso del loro profumo.
Nessuno ha sentito l’odore di queste rose.
Nessuna solitudine è piccola.
(Ghiannis Ritsos)

[esterno sera] attraversa il cortile, ascolta i rumori arrivare dalle finestre aperte. Si chiede com’è avere qualcuno a casa che ti aspetta.
(AlbertHofman72, Twitter)

Come se si potesse scegliere in amore,
come se non fosse un fulmine
che ti spezza le ossa
e ti lascia lungo disteso
in mezzo al cortile.
(Julio Cortàzar)

L’uomo avrà 40 anni e i capelli da ragazzo, in mezzo al cortile tiene l’anima per sé.
(Ivano Fossati)

La maestra in estate ci dava ripetizioni nel suo cortile. Io stavo sempre seduto sopra un muretto a guardare il mare. Ogni tanto passava una nave.
(Franco Battiato)

Annunci

Penso alla mia infanzia. Una volta non c’erano strade ma solo cortili e prati e giochi e ogni direzione era buona per ridere.
(Fabrizio Caramagna)

Portami, notte, nei tuoi giardini pensili,
Nei tuoi cortili di luna e silenzio.
(Sophia De Mello Breyner Andresen)

Ci sono cose che un malinconico non può permettersi.
Fermarsi davanti alle finestre che danno sui cortili, fermarsi davanti ai treni che partono, fermarsi a pensare.
Fermarsi.
(schivami, Twitter)

Ritrovo ricordi, corse in cortile… un gelato da 100 lire, fontanelle d’acqua… i piedi al fresco… ritrovo tutto… chiudendo gli occhi.
(ferrarisergio4, Twitter)

Mi piacciono i cortili ombrosi. L’anima silenziosa dei muretti e i colori delle ortensie mi fanno sentire bene. Come se tutto fosse giusto.
(iparchia, Twitter)

Dio, riprenditi l’ansia dell’età e ridammi le gambe sbucciate, le margherite nel cortile e i biscotti in alto in una credenza.
(LapostrofoAura, Twitter)

Il paradiso si trova nello spazio al di là del portone esterno del palazzo, nel cortile buio dove tu, ogni sera, mi aspetti per darmi un bacio.
(ladoria1, Twitter)

Il coraggio e la voglia di crederci dell’aeroplanino di carta lanciato nel cortile di scuola.
(france_1602, Twitter)

Abbiamo perso tutti.
Da quando abbiamo cominciato a sostituire gli abbracci con le emoticons.
I rullini con i selfie.
I giochi nel cortile con i videogames.
(Giovanni Salzan)

Un sasso, un gessetto, un cortile. E si salta nell’Eterno Labirinto
(Federico Taddia)

Giocavamo per strada, in cortile, sulla terra battuta e quando vedevamo un campo in erba, con le porte e le reti, si cominciava a sognare…
(Ivan Zazzaroni)

Da quando ci sono così tante e ben strutturate scuole calcio sembrano diminuiti i talenti: troppa ossessione tattica e troppa repressione della fantasia? Aridatece i cortili di una volta
(Andrea Vianello)

Un buio freddo calava già sul cortile, dove le voci di due gruppi di bambini indicavano a chi arrivava al cancello grande dove dirigere lo sguardo: era già difficile distinguerli.
(Doris Lessing)

Che bello quando passi in bicicletta vicino a un cortile di una scuola materna e senti le voci e le grida dei bambini che giocano.
(mdimagritt, Twitter)

Dal fondo dei cortili, gli alberi sfioravano le finestre sotto la luce delle lampade accese
(Boris Pasternak)

Segnali di vita nei cortili e nelle case all’imbrunire
le luci fanno ricordare
le meccaniche celesti.
(Franco Battiato)

L’Universo è una realtà sconfinata, rispetto alla quale non il Sistema Solare,
ma la nostra Galassia è un angusto cortile in una vasta metropoli.
(Corrado Lamberti)

La mattina vuoi dormire e:
– il mio cane abbaia
– il cane in cortile abbaia
– la vicina abbaia
– il condominio abbaia.
Abbaiano tutti.
(DoraEbasta, Twitter)

I social dovevano essere la finestra sul mondo e, invece, spesso sembrano la finestra sul cortile della comare di turno.
(OssiaLaura, Twitter)

Più sono pieni di certezze meno hanno messo il naso fuori dal proprio cortile.
(mesmeri, Twitter)

Non importa nascere in un cortile di anatre quando si ha poi la fortuna di diventare un cigno.
(Hans Christian Andersen)

In un cortile del carcere di Samarcanda ho giocato lungamente agli scacchi.
(Jorge Luis Borges)

Niente legami, neppure con noi stessi! Liberi da noi stessi e dagli altri, contemplativi privi di estasi, pensatori privi di conclusioni, vivremo, liberi da Dio, il piccolo intervallo che le distrazioni dei carnefici concedono alla nostra estasi da cortile.
(Fernando Pessoa)

Le stelle invernali si spargevano sul cortile come sale grosso.
(Osip Ėmil’evič Mandel’štam)

Dio lo immagino come il vecchietto che in cortile ti buca il pallone perché ti stai divertendo troppo.
(LeteeOblio, Twitter)

Pochi minuti dopo quel che rimaneva di Bendicò venne buttato in un angolo del cortile che l’immondezzaio visitava ogni giorno: durante il volo giù dalla finestra la sua forma si ricompose un istante: si sarebbe potuto vedere danzare nell’aria un quadrupede dai lunghi baffi e l’anteriore destro alzato sembrava imprecare. Poi tutto trovò pace in un mucchietto di polvere livida.
(Giuseppe Tomasi di Lampedusa)

Il mondo è un posto violento, da sempre.
Troppi se ne accorgono solo ora che certe cose avvengono nel cortile di casa.
(Anonimo)

Possibile che a 16 anni sei convinto che la vita sia la scuola e la scuola sia la vita? Che l’inferno siano i prof. e il paradiso i giorni di vacanza? Che i voti siano il giudizio universale? È possibile che a 16 anni il mondo abbia il diametro del cortile della scuola?
(Alessandro D’Avenia)

L’oratorio è il cortile delle differenze dove l’amore fa la differenza.
(Don Marco)

Annunci