Frasi, citazioni e aforismi sul ciclamino

Annunci

Il ciclamino è una delle piante ornamentali più diffuse in senso assoluto ed è apprezzato per la durata della fioritura e le molte possibilità di impiego.

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sul ciclamino. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sui fiori, Frasi, citazioni e aforismi sul colore fucsia e Frasi, citazioni e aforismi sul bosco.

**

Frasi, citazioni e aforismi sul ciclamino

Ve lo dico: il ciclamino è uno dei miei fiori preferiti. Ogni volta che lo osservo mi regala una piccola fitta di gioia. La stessa che provo quando una persona mi sorprende per l’intelligenza o per la grazia. Ha quel tipo di bellezza, il ciclamino, che assomiglia alla poesia.
(Rossella Calabrò)

La forma dei fiori del ciclamino, che fa pensare a una ragazzina timida e innocente, crea un contrasto esplosivo con la sensualità del rosso violaceo.
(Rossella Calabrò)

Per Plinio il ciclamino era l’ombelico della terra.
E’ innamorato del silenzio, del bianco abbagliante della neve, dell’ombra e del freddo.
Come ombrosi e freddi sono, appunto, i suoi colori, ad eccezione di quel rosso straordinario che regna sovrano sui rossi degli altri fiori.
(Emanuela Sannipoli)

L’aria è impregnata di lavanda e ciclamino.
(Josif Brodskij)

– Cosa hai fatto oggi?
– Ho visto un ciclamino, ho catturato un frammento di cielo e ho sorriso di me stesso mentre tentavo di scappare dalle mie paure.
(Fabrizio Caramagna)

Il mio ciclamino illuminato dal sole mi sorride e consola ed io resto a guardarlo incantata… lui mi ha capita…
(lloucin, Twitter)

Lì risplende fitto
il ciclamino
e manda la sua luce
dentro l’aria.
(Umberto Piersanti)

A quale terra antica
mi riporti,
a quale ora
fuori dei millenni,
acceso ciclamino
d’un giorno
d’acqua?
(Umberto Piersanti)

Vibra nel vento
al margine dell’ombra
un ciclamino.
(Anonimo)

Una donna che sogna il suo destino
lo sente come un ciclamino
e rimane eterna ragazza.
(Alda Merini)

Come potrò resistere al tuo fianco
narcotico di ciclamino
(Goliarda Sapienza)

Mi piace la parola ciclamino. Di tutti i fiori è la parola più timida e delicata.
(Fabrizio Caramagna)

Non sono una chiacchierona, a volte vi scrivo qualcosa; poi ci ripenso, cancello e lascio una piantina di ciclamino sul davanzale.
(iBlulady, Twitter)

I contorni delle colline si stagliavano nitidi contro un cielo d’un azzurro intenso. Dalla fessura delle rocce spuntavano i ciclamini selvatici. E sulle colline fiorivano gli anemoni.
(Amos Oz)

I fiori sono come persone.
La rosa una fanciulla timida.
L’orchidea una signora stanca della vita.
La calla una sposa troppo devota al suo uomo.
Il ciclamino una nonna che cuce un abito.
(Manuquipercaso, Twitter)

Annunci

Il ciclamino di bosco, così minuto, così piccolino, che si sviluppa in gruppi folti alle radici degli alberi più maestosi e vecchi, è senz’altro il più affascinante.
Se ci dovesse capitare di vederlo, lasciamolo stare. Non strappiamolo via. Non solo perché è una specie protetta, ma anche perché sa difendersi anche lui. Sapevate che il suo tubero così tondeggiante e dalla forma simpatica, nasconde in sé stille di veleno dannose per l’uomo?
Se avremo la fortuna, durante una passeggiata boschiva, di incontrarlo e di sfiorarlo con i nostri piedi, limitiamoci a guardarlo, e lasciamolo stare.
(Emanuela Sannipoli)

Il ciclamino fiorisce tutto l’inverno. Buona regola ammirarlo e non coglierlo
(Anonimo)

Il ciclamino non è una di quelle piante che ostentano le propria venustà come fanno certe ortensie, che sembrano dire: “guardami, guardami”. Lui è abituato a vivere nei boschi, all’ombra, e svela il proprio aspetto a poco a poco con pudore.
(Rossella Calabrò)

E quando vedremo il ciclamino in qualche negozio di fiori, bello imbacuccato nella sua carta crespa che sembra la gonna di una ballerina gitana, con i fiori enormi dovuti a qualche esperimento di floricoltura, che la natura non conosce, mandiamogli un pensiero di solidarietà, senza dirgli che abbiamo incontrato i suoi amici che se la spassavano nel sottobosco.
(Emanuela Sannipoli

Scegli.
La confortante normalità del ciclamino o la verticalità provocatrice del girasole?
(Fabrizio Caramagna)

È morto il ciclamino in terrazza. Strano. Il fioraio aveva detto a mia moglie “finché non bussa lui sul vetro non ha bisogno di niente”.
(Ftzj, Twitter)

Il basilico è morto, il ciclamino agonizza e anch’io non mi sento tanto bene.
(ChiaraBottini, Twitter)

Non sopporto questo cuore color ciclamino sotto al mio sarcasmo.
(lilwasthere, Twitter)

Annunci