Frasi, citazioni e aforismi sul vaccino

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sul vaccino e la vaccinazione. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sul virus e i batteri, Frasi, citazioni e aforismi su Coronavirus e Covid19, Frasi, citazioni e aforismi sul contagio, Frasi, citazioni e aforismi sull’epidemia e Frasi, aforismi e battute divertenti sul tuttologo.

**

Frasi, citazioni e aforismi sul vaccino

Cinque vite salvate nel mondo ogni minuto, 7.200 ogni giorno, 25 milioni di morti evitati entro il 2020. I vaccini sono l’intervento medico a basso costo che più di tutti ha cambiato la nostra salute.
(Alberto Mantovani)

I vaccini sono un gesto di amore per i propri figli e per i più deboli. Chi li omette senza motivo è un pericoloso irresponsabile.
(Roberto Burioni)

Non si va in bici senza casco, non si va all’asilo senza vaccini.
(Roberto Burioni)

“Morti da vaccino”? Neanche per idea. I vaccini salvano le vite!
(Roberto Burioni)

Chissà se il vaccino per l’aids o la cura per il cancro non sono rinchiusi nella testa di qualcuno che non può permettersi di studiare.
(David_IsayBlog, Twitter)

Capisco benissimo che è una banalità, ma in mancanza di farmaci e vaccini in grado di rallentare l’infezione l’unica arma per bloccare l’epidemia di coronavirus e sperare di vincere questo virus è l’isolamento.
(Roberto Burioni)

Genitori che non vaccinano i figli.
Genitori che insultano insegnanti per rimproveri ai loro figli.
C’è per caso un’epidemia di stupidità?
(Anonimo)

Desidererei che si trovasse immediatamente un vaccino contro il coronavirus per due motivi. Il primo perché salverebbe tante vite umane, il secondo per il piacere di vedere gli antivaccinisti implorare la vaccinazione in ginocchio sui ceci.
(Roberto Burioni)

Fosse stato un film americano ci sarebbe già Bruce Willis su un asteroide per prendere il vaccino e far esplodere l’asteroide prima dell’impatto con la terra invece quello è tranquillamente in quarantena
(Tremenoventi, Twitter)

Quando diranno «c’è il vaccino per il Covid19» e «questo farmaco funziona» io penso che proverò una delle felicità più grandi di tutta la mia vita, detto senza esagerazioni
(Ester Viola)

Quando i vaccini per la polio e il morbillo furono disponibili, i genitori si misero in fila per assicurarsi che i propri figli fossero protetti. Avevano vissuto in un mondo in cui le malattie infettive avevano distrutto il futuro dei bambini e volevano disperatamente lasciarsi quel mondo alle spalle. Questi vaccini funzionarono così bene che la memoria che noi abbiamo di queste malattie è svanita e l’importanza della vaccinazione è diventata meno ovvia. (Elizabeth Warren)

I vaccini hanno salvato miliardi di vite, eppure negli Stati Uniti, e anche altrove, ci sono persone famose che se ne escono dicendo che causano l’autismo. Non è vero, non lo fanno. E la loro sicurezza è andata aumentando nel tempo. Temo che andremo incontro a un’epidemia di morbillo per colpa delle tante celebrità male informate che parlano di queste cose e per l’ingenuità del pubblico che le ascolta.
(James Randi)

Che i vaccini causino autismo è una menzogna. Pura e semplice. Dimostrata come menzogna da centinaia di studi scientifici, dal fatto che le lesioni cerebrali dimostrate negli autistici indicano una insorgenza prenatale della malattia, dal fatto che i segni dell’autismo sono già apparenti ad un occhio esperto che osserva i filmini dei bambini precedenti alla diagnosi (e alla vaccinazione) e da mille altre inoppugnabili evidenze scientifiche. Dire che i vaccini causano l’autismo è insomma una bugia, particolarmente schifosa perché genera in genitori già sfortunati e sofferenti il senso di colpa derivante dal pensare di avere causato, con la vaccinazione, questa malattia che secondo i bugiardi si sarebbe potuta evitare.
(Roberto Burioni)

Nei paesi più civili del nostro la gente vaccina senza bisogno di obbligo. Da noi no, come dimostra l’epidemia di morbillo.
(Roberto Burioni)

Chissà se i no vax si stanno facendo un’idea di come sarebbe il mondo senza vaccini, ma solo un’idea vaga eh…perché in questo momento manca solo per il coronavirus, immaginate se mancasse per tutte le altre malattie.
(gabryess, Twitter)

No ai vaccini
La terra è piatta
I gay sono malati.
Da bambino credevo in un futuro con le auto volanti e invece siamo tornati al medioevo.
(masse78, Twitter)

Ricapitolando: no vaccini, terra piatta, no immigrati, no gay e allora spingiamo le macchine con i piedi e gridiamo yabadabadoo.
(Tremenoventi, Twitter)

Sono di quella generazione che prendeva anche ceffoni dalla mamma, che il “Grazie” era alla base dell’educazione, che i vaccini si facevano senza tante paranoie, che i genitori facevano i genitori e non gli amici.
(masse78, Twitter)

Nel paese (prendete un lungo respiro) di Stamina, dei no vax, delle terapie chelanti per i bambini autistici, dell’omeopatia riservata ai medici, del siero di Bonifacio, di Di Bella, del bio dinamico, dei grani antichi che salveranno il mondo, di Wanna Marchi, dei superfood che guariscono dai tumori, delle scie chimiche, dei medici seguaci di Hamer…. i nostri intellettuali ci mettono in guardia dallo scientismo dilagante. Un po’ come preoccuparsi di buttare troppo acqua su una casa che va a fuoco perché potrebbe rovinarsi il parquet
(Roberto Burioni)

Di vaccini è giusto che parli chi sa, non chi si informa sul web per quindici minuti e poi vuole dire la sua. Si fanno danni pazzeschi.
(Roberto Burioni)

Adesso, ripetiamo insieme: per sentenziare su vaccini e ingegneria non basta il wi-fi, ci vuole una laurea.
(Matteo Grandi)

I movimenti no vax hanno la responsabilità morale per la morte di diversi bambini.
(Vytenis Andriukaitis, Commissario europeo alla Sanità)

Affermare “il miglior vaccino contro la varicella è prendersi la varicella” è come dire “il miglior modo per evitare incidenti automobilistici è distruggere l’auto in un incidente”.
(Roberto Burioni)

Un euro speso in vaccini ne fa risparmiare 30 in spese sanitarie. La scienza ci fa vivere meglio e ci lascia più ricchi.
(Roberto Burioni)

“Figliolo, c’è una siringa nel tuo zaino. Per caso ti vaccini?”
“No, papà, te lo giuro. Mi drogo.”
“Ah, ok.”
(i genitori No Vax, anno 2032)
(iddio, Twitter)

Che un’improvvisa e invincibile epidemia d’intelligenza possa colpirvi tutti, cari antivaccinisti.
(Michele Dalai)

Speriamo che qualcuno prima o poi trovi un vaccino contro i No-Vax.
(Anonimo)

Adesso io mi faccio spiegare i vaccini da uno che suona la tromba. Come se io volessi spiegare a Totti come si fa il cucchiaio.
(Roberto Burioni)

Dieci vaccini sono troppi, i compiti a casa sono troppi, io non sono un elettricista ma direi che anche 220 volts sono un’esagerazione.
(Roberto Burioni)

Sono anni che cittadini informati si sentono superiori a me che studio i vaccini da 35 anni, mi stupirei del contrario.
(Roberto Burioni)

Mi piace questa Italia in cui il macellaio fa l’architetto, l’ingegnere parla di economia, la mamma di vaccini, l’idraulico di spread, il panettiere di rapporti internazionali. Mi piace perché non si capisce più un cazzo e si crea l’effetto sorpresa
(Tremenoventi, Twitter)

Ma sull’aereo cosa fate, entrate in cabina e dite al pilota “guardi io metterei quella levetta sul tre e premerei quel bottoncino rosso?” No? E allora perché dovreste avere un’opinione sui vaccini senza essere medici?!
(diodeglizilla, Twitter)

“Allora io parlo da mamma e posso dire che i vaccini fanno male” no signora lei da mamma ci può dire come si partorisce
(Tremenoventi, Twitter)

I vaccini no però Plutone e Marte in posizione sfavorevole per i nati nella seconda decade si eh.
(Ty_il_nano, Twitter)

– I vaccini sono veleno!
• Lei è medico?
– No, ma ho un account Facebook dal 2010
(robgere, Twitter)

Qualcuno ricorda il momento in cui si è passati da “ho studiato che” a “ho letto su internet su un sito che non ricordo che i vaccini…”?
(mr_takki, Twitter)

Ho nostalgia dell’epoca d’oro medievale quando un maniscalco si occupava solo di cavalli e non veniva sui social a dirci la sua sui vaccini.
(_Golgota, Twitter)

Quindi non volete i vaccini. Ok, quindi pomeriggio torneo di caccia alle streghe e in serata facciamo un sacrificio agli dei?
(FranAltomare, Twitter)

La terra è rotonda, la benzina è infiammabile, i vaccini non causano l’autismo.
(Roberto Burioni)

Gli effetti collaterali dei vaccini sono rarissimi. Il più pericoloso è quello chiamato shock anafilattico, che avviene in un caso su alcuni milioni di somministrazioni.
(Roberto Burioni)

Credo nella scienza e nei vaccini, nella penicillina e nell’acido acetilsalicilico.
Ho poi un debole per quelli competenti, che non strillano.
Per Piero Angela e Camilleri, per Pulici e Barney Panowsky.
Il peggio? La disonestà intellettuale.
(CorriereG, Twitter)

Io a uno che non fa l’immunologo e si esprime a vanvera sui vaccini gli farei fare un controllo della prostata dal carrozziere.
(IlReverendo71, Twitter)

Non sottovalutiamo l’importanza dei vaccini o le generazioni future non potranno più usare l’espressione ‘siamo adulti e vaccinati’
(alecerio, Twitter)

Cos’è più importante, la connettività mondiale o il vaccino per la malaria?
(Bill Gates)

I nemici delle vaccinazioni – anche questa è una professione – hanno detto che a Vienna non è scoppiato il vaiolo, ma un’epidemia da vaccino. Ora, anche loro sanno valutare il valore della profilassi, ma la loro prudenza è un po’ esagerata: si prendono il vaiolo per proteggersi dal vaccino.
(Karl Kraus)

Chiunque procede alla vaccinazione cessa di essere figlio di Dio: il vaiolo è un castigo voluto da Dio, la vaccinazione è una sfida contro il Cielo.
(Frase attribuita a Papa Leone XII)

Ha detto Ramses V che vorrebbe parlare dell’importanza dei vaccini ma è morto di vaiolo.
(_Golgota, Twitter)

L’efficacia del casco nel prevenire le morti dei motociclisti è del 37% e tutti lo indossano. L’efficacia del vaccino antinfluenzale nel prevenire l’infezione è variabile, ma spesso maggiore di quella del casco, però pochi lo fanno. Eppure non rovina neppure la pettinatura!
(Roberto Burioni)

Nel pensiero degli esseri umani, cento anni sono un periodo lungo. Un centinaio d’anni fa non avevamo automobili, aeroplani, computer e vaccini… Era un mondo totalmente diverso. Ma per la terra, cent’anni sono niente. Un milione d’anni sono niente.
(Michael Crichton)

Attenzione! Gli uomini vaccinati sono mortali per i bacilli del tifo.
(Marcello Marchesi)

Ho chiesto a mia nonna cosa pensa delle influencer e lei “Non l’ho presa l’influenza io mi sono fatta il vaccino”, la amo.
(Sminemef, Twitter)

La Memoria è l’unico vaccino contro l’indifferenza.
(Liliana Segre)

L’amore è il vaccino dell’amor proprio.
(Friedrich Hebbel)

C’è in giro epidemia di ignoranza e a questa epidemia non c’è e non ci sarà mai cura o vaccino.
(Anonimo)

Facciamo un gioco: di vaccini possono parlare solo i dottori.
(Ester Viola)

Ragà, ma voi che sapete sempre tutto, voi che parlate di politica, di vaccini, di religione, di crocifissi, di immigrazione, di razzismo, sapete dove ho messo il telecomando, ché lo sto cercando da un quarto d’ora?
(DoraeBasta, Twitter)

La vita è corta, senza vaccini ancora di più
(Ester Viola)