Frasi per dire Eccomi

Annunci

Presento una raccolta di frasi per dire Eccomi. Tra i temi correlati Frasi per dire Io ci sono, 100 Frasi per dire Ti amo e Frasi per dire Ti penso.

**

Frasi per dire Eccomi

Eccomi.
Perché so che vado a casa mia,
ogni volta che vengo da te.
(Fabrizio Caramagna)

Eccomi, ancora. Prendimi per mano:
occorre che mi fermi e mi conforti
perché non posso andare più lontano
perché dopo ci sono solo i morti.
(Patrizia Valduga)

Come nel sogno
Nella tua missiva
Eccomi a te quale squarcio di luce.
(Marina Cvetaeva)

Eccomi, mi lascio rapire. Non lascio niente a casa, niente di intentato. Ci sono. In te.
(Chandra Livia Candiani)

Vorrei essere tagliente come un eccomi.
(Vladimir Majakovskij)

Vorrei arrendermi tra un ci sono e un eccomi.
(elenaemme1, Twitter)

La forza dei rapporti non sono i ‘ti amo’ ma gli ‘eccomi’.
(Anonimo)

“Eccomi” è una parola che mi emoziona. Come “ti passo a prendere”.
(Fabrizio Caramagna)

Vorrei farti un regalo. Eccomi.
(Silviagarbe, Twitter)

Eccomi è un luogo bellissimo.
(ziacoca, Twitter)

L’amore vero
non dice quando
non dice come
non dice perché
Dice solo “eccomi”.
(Claudia Stanghellini)

Eccoti
Eccomi
Il tuo volto
L’orizzonte
Che voglio vedere
(Mohja Kahf)

Eccomi
spoglia di tutte le mie vesti
separata da indovini maghi e dei
per essere sola davanti al silenzio
davanti al silenzio e allo splendore del tuo viso.
(Sophia De Mello Breyner Andresen)

È facile dire: “Eccomi!” Bisogna anche esserci.
(Stanisław Jerzy Lec)

Quanti “ti amo” ci vogliono per fare un “eccomi”?
(CannovaV, Twitter)

Il bene va dimostrato, i fatti contano più delle belle parole.
Meno bla bla bla….e più eccomi.
(Anonimo)

Ai “ci sono per te”, preferisco gli “eccomi qua”.
(dudek_kvar, Twitter)

M’hai detto: ti amo.
Ti dissi: aspetta.
Stavo per dirti: eccomi.
Tu m’hai detto: vattene.
(Francois Truffaut, Jules et Jim)

E ora eccomi pronta a dirti
che non ti amo.
(Nina Cassian)

Eccomi infatti qui dannata a chiedermi
che cosa fare per essere perfetta.
Tenersi all’apparenza, forse descrivere
soltanto cose in mutua tenerezza.
(Patrizia Cavalli)

Sarà la voce a chiamarmi fuori
dalla tana del corpo,
con quale audacia
il mio personale frammento di voce
risponderà: “Eccomi, sto arrivando?”.
(Chandra Livia Candiani)

Me li ricordo tutti, gli eccomi.
(elenaemme1, Twitter)

Ci vorrebbe un eccomi, dei desideri in libertà e una finestra vista mare.
(Fabrizio Caramagna)

Porto con me tutti i miei “Eccomi” per incontrare tutti i tuoi “Ti penso”
(Fabrizio Caramagna)

Sono libero, penso. Eccomi qui, libero e solo come una nuvola che fluttua nel cielo.
(Haruki Murakami)

Ci si svegliava la mattina, sugli altipiani, e si pensava: “Eccomi qui, e questo il mio posto”.
(Karen Blixen)

“Eccomi” è la prima parola della genitorialità rispetto alla nascita di un nuovo nato che è innanzitutto insufficienza, inermità, è un grido nella notte, un richiamo che cerca risposta. Eccomi è la risposta a questo grido della notte, è la risposta che umanizza la vita e identifica un genitore e un figlio. Eccomi significa: “sono qui per te, ti ho voluto, tu sei mio figlio”.
(Massimo Recalcati)

Il compito della genitorialità è saper dire “VAI” quando necessario. La sfida della genitorialità è riuscire a tenere insieme l’”Eccomi” e il “Vai”, la nostra risposta all’esigenza dell’appartenenza e quella dell’erranza dei nostri figli.
(Massimo Recalcati)

Eccomi qui solo,
dentro il mare umano,
mare di mistero.
(Miguel de Unamuno)

Filosofia ho studiato,
diritto e medicina,
e, purtroppo, teologia,
da capo a fondo, con tutte le mie forze.
Adesso eccomi qui, povero illuso,
e sono intelligente quanto prima!
(Goethe, Faust)

Eccomi qui, a dare corpo a un «noi» sempre così sfuggente e mai credibile fino in fondo. È questa la mia magia.
(Bruce Springsteen)

La mia biografia la intitolerò “pensavo che non me ne fregasse più niente e invece eccomi qua”.
(chasingthestars, Twitter)

Non posso sentire la mancanza di qualcosa che non ho mai avuto eppure eccomi qua.
(chasingthestars, Twitter)

Eccomi qui, in ansia e ossa.
(robirobot74, Twitter)

Il Signore lo chiamò dal roveto e disse: Mosè, Mosè!
Rispose: Eccomi!
Riprese: Non avvicinarti! Togliti i sandali dai piedi, perché il luogo sul quale tu stai è una terra santa!
(Libro dell’Esodo, Antico Testamento)

Abramo non ha riserve
Dice: “Eccomi”.
(Jonathan Safran Foer)

Eccomi, vita, dammi il tempo di riprendermi dalle ultime cantonate e sono di nuovo pronto.
(AlbertHofmnan72, Twitter)

– Credo nell’amore a prima vista.
– Eccomi!
– A seconda vista volevo dire.
(MaxMangione, Twitter)

“Amore, un attimo e scendo”.
Tu aspetti e:
-ti laurei
-trovi lavoro
-ti sposi
-fai 2 figli
-perdi il lavoro
-divorzi.
“Eccomi, sono pronta”.
(AlbertoSorge, Twitter)

– Eccomi pronta amore, è da tanto che aspetti?
– No figurati, ho anche letto un po’
– Cosa?
– L’Ulisse di Joyce, due volte
(Ty_il_nano, Twitter)

– Eccomi, scusa il ritardo
– Ma come ti sei vestito?!
– Ho messo la prima cosa che ho trovato
– In un cassonetto?
(diegoilmaestro, Twitter)

– Amore eccomi
– Scusi ma lei chi è?
(Anonimo)

Ho sempre avuto un ego smisurato.
Dopo la nascita la prima parola che ho detto non è stata “Mamma” ma “Eccomi”.
(Zziagenio78, Twitter)

Sono sempre i migliori ad andarsene, e infatti eccomi qui.
(Anonimo)

Eccomi davanti a me come una cifrata lettera misteriosamente ricevuta.
(Fernando Pessoa)

Uomini futuri! Chi siete? Eccomi qua, tutto dolori e lividi. A voi io lascio in testamento il frutteto della mia anima.
(Vladimir Majakovskij)

Eccomi. Sono pronto allo spettacolo.
Anche se adesso muoiono le lampade,
ed una voce mormora: Si chiude.
(Rainer Maria Rilke)

Annunci