Aforismi, frasi e citazioni. Una guida al sito Aforisticamente

Menzionato da importanti testate giornalistiche tra cui Il Sole 24 ore e New Yorker, vincitore di importanti premi internazionali, Aforisticamente è considerato uno dei siti web più importanti al mondo sull’aforisma contemporaneo (dal 1980 ai giorni nostri).

Qui di seguito una mappa per orientarsi nel sito.

Aforismi per autore (Italia), dalla B di Baroni alla Z di Zuccarino

Aforismi per autore (nel mondo), dalla A di Raúl Aceves alla Z di Urszula Zybura

Aforismi per nazione, dalla A di Argentina alla T di Turchia

Aforismi, frasi, pensieri e battute dei migliori autori di Twitter

Calendarismi: frasi e aforismi sul calendario ovvero la contemporaneità vista attraverso il modello della forma breve (Natale, San Valentino, Festa della donna, Giornata mondiale della poesia, etc)

Ebook gratuiti di aforismi

Frasi e aforismi finanziari (la crisi economica, le banche e i banchieri, l’inflazione, la tasse, il denaro, etc)

Aforismi sul corpo umano e le sue parti ovvero il frammento sul frammento

Spiritualità (Karma, Anima, conosci te stesso, destino, etc)

Aforismi sul cibo e la cucina

Collana editoriale Aforisticamente

Contatti: fabrizio.caramagna AT gmail.com

**

Koan
Calembour
note, enigmi, frasi
citazioni, frammenti, lampi
limerick,  sentenze, haiku, apoftegmi
precetti, battute, proverbi, koan, ritratti, tweet
agudezas, massime, motti di spirito, epigrammi, paradossi
aforismi, aforemi, metaforismi, euforismi, anaforismi, poesismi, afasismi
indovinelli, aneddoti, epitaffi, formule, voci, schegge, brevità
schizzi, saggezza in pillole, detti, slogan, greguerias
microsaggi, intermezzi, parabole, pensieri
sciarade, instantanee, graffiti
definizioni
Witz

Pubblicato in Mappa del sito | Contrassegnato | 5 commenti

Frasi, citazioni e aforismi sulla noia

L’11 aprile 1954 è stato valutato da William Tunstall-Pedoe come il giorno più noioso della storia. Lo scienziato dell’università di Cambridge è giunto a tale conclusione dopo avere inserito in uno speciale programma software oltre 300 milioni di titoli di giornali e relative notizie, una moltitudine di fatti grandi e piccoli su “persone, luoghi, affari e avvenimenti”, allo scopo di determinare per l’appunto quale sia stato il giorno più noioso della storia, quello in cui non è accaduto nulla di rilevante.

Sperando che l’argomento e la selezione di aforismi non sia “noiosa”, presento qui di seguito un’ampia selezione di frasi, citazioni e aforismi sulla noia.

**

Frasi, citazioni e aforismi sulla noia

noia_ennui_boredom

Tutti i guai dell’uomo derivano dal non saper stare fermo in una stanza.
(Blaise Pascal)

Se si potesse sfruttare la noia disporremmo della più potente fonte di energia.
(Ramón Gómez de la Serna)

La definizione di noia: così poco da fare e così tanto tempo per farlo
(Manfred Wheidorn)

Noia: il desiderio di desideri.
(Lev Tolstoj)

In principio, dunque, era la noia, volgarmente chiamata caos. Iddio, annoiatosi della noia, creò la terra, il cielo, l’acqua, gli animali, le piante, Adamo ed Eva; i quali ultimi, annoiandosi a loro volta del paradiso, mangiarono il frutto proibito. Iddio si annoiò di loro e li cacciò dall’Eden.
(Alberto Moravia)

Immaginiamo un giorno nella vita di Adamo ed Eva, senza una televisione con cui vedere le partite di calcio o lo show di Laura d’America, con un desiderio informe, quasi un solletico lontano di gustare le rivelazioni di Pati Chapoy…, ecco, dalla genesi di questa noia ne ha approfittato il serpente.
(Benjamin Barajas)

La continuità annoia in ogni cosa. Piace il freddo per poi riscaldarsi.
(Blaise Pascal)

La noia è la sensazione che tutto sia una perdita di tempo, la serenità, che niente lo sia.
(Thomas Szasz)

La noia è il più nobile dei sentimenti umani in quanto ci mostra l’insufficienza delle cose esistenti di fronte alla grandezza del desiderio nostro.
(Giacomo Leopardi)

Nella vita, bisogna scegliere: la noia o le noie.
(Paul Brulat)

La vita oscilla come un pendolo, di qua e di là, tra il dolore e la noia, che sono in realtà i suoi veri elementi costitutivi.
(Arthur Schopenhauer)

Oggi, noia che sbatte come una persiana al vento.
(Leo Longanesi) Continua a leggere

Pubblicato in Calendarismi | Contrassegnato | Lascia un commento

Frasi, aforismi e battute divertenti sul tradimento, l’adulterio e l’infedeltà

Molti studiosi hanno cercato di capire dove e quando l’espressione “fare le corna, avere le corna” e l’aggettivo cornuto hanno cominciato ad avere il significato attuale. Secondo alcuni, fu a Costantinopoli al tempo dell’imperatore Andronico Comneno (1118 – 1185). Si racconta che questi usasse rendere noti i suoi successi amorosi facendo appendere nei luoghi più frequentati della capitale le teste dei cervi da lui uccisi a caccia. Secondo altri l’aggettivo cornuto deriva dal maschio della capra (detto anche becco: da qui le espressioni “far becco”, “essere becco”) la cui compagna è nota per la disinvoltura con cui cambia partner.Ma sono tutte ipotesi, e la questione è ancora aperta. Quello che è certo è che nella società contemporanea – grazie anche all’uso dei social network e dei siti di dating online – l’adulterio e le corna sono un fenomeno in vistosa crescita.

Presento un’ampia selezione di 100 frasi, aforismi e battute divertenti sul tradimento, l’adulterio e l’infedeltà. Per gli articoli correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sulla gelosia e L’amore ai tempi di Twitter, 300 frasi, aforismi, pensieri e tweet sull’amore.

**

Frasi, aforismi e battute divertenti sul tradimento, l’adulterio e l’infedeltà

tradimento_adulterio_infedeltà

Esaminava quel volto, cercando di non leggere quello che vi era scritto così chiaramente, e contro la sua volontà vi leggeva quello che non voleva sapere.
(Lev Tolstoj, Anna Karenina)

Anna Karenina sentiva che in quel momento non poteva esprimere a parole il sentimento di vergogna, di gioia e di orrore dinnanzi a quell’ingresso in una nuova vita
(Lev Tolstoj)

L’adulterio è l’unico reato per cui non è previsto il carcere, ma, semmai, la libertà.
(Gianni Monduzzi)

Ci sono uomini che credono tanto nella famiglia che ne hanno due.
(Anonimo)

I tasmaniani, presso i quali l’adulterio era sconosciuto, sono oggi una razza estinta.
(William Somerset Maugham)

Da una statistica è risultato che il 50% degli italiani ha una relazione extraconiugale. Sai cosa significa? Che, se non sei tu, è tua moglie!
(Daniele Luttazzi)

L’adulterio è la medicina indispensabile di ogni buon matrimonio, come sa ogni moglie accorta essendo lei stessa in cura da uno o più guaritori del coito furtivo.
(Natalia Aspesi)

Un po’ d’adulterio è il minimo indispensabile per tenersi di buon umore, per non scappare di casa, per far fruttare il capitale speso in mutande fantasia.
(Natalia Aspesi)

“Non vi siete sbagliato. Io ascolto voi e penso a lui. Lo amo, sono la sua amante, non vi posso sopportare, ho paura di voi, vi odio… Fate di me quel che volete” disse Anna Karenina. Aleksjéj Aleksandrovic non si mosse, non mutò la direzione dritta del suo sguardo. Ma tutto il suo volto acquistò a un tratto la solenne immobilità di un morto e quell’espressione non cambiò in tutto il tempo del cammino alla villa.
(Lev Tolstoj, Anna Karenina)

A proposito dell’adulterio: presto mi accorsi che non ero più il solo a condividere la fedeltà della mia sposa.
(Eugène Labiche)

L’adulterio è organizzazione, la scappatella occasione.
(Roberto Gervaso)

Il tradimento. Fin da piccoli il papà e il maestro ci dicono che è la cosa peggiore che si possa immaginare. Ma che cos’è questo tradire? Tradire significa uscire dai ranghi. Tradire significa uscire dai ranghi e partire verso l’ignoto.
(Milan Kundera) Continua a leggere

Pubblicato in Calendarismi | Contrassegnato | Lascia un commento

Frasi, citazioni e aforismi sulla gelosia

La gelosia è è uno dei sentimenti più irrazionali e forti che un essere umano possa provare. In Anna Karenina, uno dei capolavori della letteratura mondiale, Tolstoj descrive bene questo sacro fuoco che nasce senza motivo e spiegazione logica e diventa impossibile da gestire nella sua esplosione.

Presento un’ampia selezione di frasi, citazioni e aforismi sulla gelosia. Per gli articoli correlati si veda L’amore ai tempi di Twitter, 300 frasi, aforismi, pensieri e tweet sull’amoreFrasi, aforismi e battute divertenti sul tradimento, l’adulterio e l’infedeltàFrasi, citazioni e aforismi sull’invidia.

**

Frasi, citazioni e aforismi sulla gelosia

gelosia_a

Si domandava: che cosa è accaduto? E rispondeva: nulla, e si ricordava che la gelosia era un sentimento che umiliava lui e sua moglie, ma di nuovo nel salotto si convinceva che qualcosa era successo.
(Lev Tolstoj, Anna Karenina)

La gelosia nasce sempre con l’amore, ma non sempre muore con lui.
(Francois de La Rochefoucauld)

La gelosia ha da entrar nell’amore, come nelle vivande la noce moscata. Ci ha da essere, ma non si ha da sentire.
(Francesco Algarotti)

La gelosia è figlia dell’ orgoglio ma si spaccia per sorella dell’amore.
(Anonimo)

Il geloso è un fastidio per gli altri, ma è un tormento a se stesso.
(William Penn)

E’ con questo desiderio io suscito in lui la ripulsione e lui in me il risentimento, e non può essere altrimenti. Non so forse io che egli non si metterebbe a ingannarmi, che non ha intenzioni sulla Sorokina, che non è innamorato di Kitty, che non mi tradirà? Tutto questo lo so, ma non per questo sto meglio.
(Lev Tolstoj, Anna Karenina)

Colui che è geloso non è mai geloso di ciò che vede; ciò che immagina è sufficiente.
(Jacinto Benavente)

Come geloso, io soffro quattro volte: perché sono geloso, perché mi rimprovero di esserlo, perché temo che la mia gelosia finisca col ferire l’altro, perché mi lascio soggiogare da una banalità: soffro di essere escluso, di essere aggressivo, di essere pazzo e di essere come tutti gli altri.
(Roland Barthes)

Parlo della gelosia che svuota le vene all’idea che l’essere amato penetri un corpo altrui, la gelosia che piega le gambe, toglie il sonno, distrugge il fegato, arrovella i pensieri, la gelosia che avvelena l’intelligenza con interrogativi sospetti, paure, e mortifica la dignità con indagini, lamenti, tranelli facendoti sentire derubato
(Oriana Fallaci)

Benvenuti nel meraviglioso mondo della gelosia. Con il prezzo del biglietto, si ottiene un mal di testa, un impulso quasi irresistibile a commettere un omicidio, e un complesso di inferiorità.
(JR Ward)

La vera gelosia scatta quando qualcuno fa ridere la persona amata meglio di quanto ci riesca tu
(alemarsia, Twitter) Continua a leggere

Pubblicato in Calendarismi | Contrassegnato | Lascia un commento

Amedeo Ansaldi, Manuale di scetticismo

E’ appena uscita presso la collana aforistica L’istrice, diretta da Roberto Morpurgo per la Puntoacapo editrice, la raccolta Manuale di scetticismo di Amedeo Ansaldi. I lettori più attenti del mio blog ricorderanno sicuramente l’intervista che Amedeo Ansaldi mi aveva concesso nel 2010 all’indomani della vittoria del Premio Torino in Sintesi, sezione inediti. Per chi non l’avesse letta qui c’è il link. Amedeo Ansaldi è nato a Milano nel 1957. Abita sulla sponda piemontese del Lago Maggiore e di mestiere fa il traduttore. Oltre al Premio Torino in Sintesi, l’autore ha vinto nel 2014 il premio “Le Figure del Pensiero” (sezione aforismi) organizzato dalla Associazione Nazionale Pratiche Filosofiche di Certaldo. Recentemente i suoi aforismi sono apparsi nell’antologia bilingue italiano-inglese The New Italian Aphorists che è stata pubblicata negli Stati Uniti con il patrocinio della Associazione Italiana per l’Aforisma.

Sono molte le raccolte di aforismi dove brillano l’arguzia, l’ironia e il paradosso. Ma sono poche quelle dove è riconoscibile uno stile, una voce, un’impronta. Molti degli aforismi che ho letto recentemente sembrano freddi giochi da salotto, frecce e aculei dove la cosiddetta “pointe” nel pungere mostra la sua artificiosità, blocchi di frasi prigioniere di uno schema semplice e arcaico dove quasi sempre – come in una stanca equazione – x non è y ma z ovvero x è y ma potrebbe anche essere z. Quello che invece ho sempre ammirato in Amedeo Ansaldi – via via che leggevo i suoi aforismi che periodicamente mi inviava a blocchi – è la capacità di dare un timbro, di costruire uno spettacolo della parola e del senso che ogni volta mi faceva dire: “Ecco è proprio lui”. Sarà per certi arcaismi verbali, per certe inversioni stilistiche, sarà per la durezza e la lucidità con cui proferisce certe verità, sarà per quel tono che non asseconda la vita ma ne denuncia il suo vuoto in modo disillusivo e demistificante, quello che posso dire è che potrei riconoscere senza alcun dubbio gli aforismi di Amedeo Ansaldi mischiati in mezzo agli aforismi di altri autori.

Già nel titolo della raccolta, “Manuale di scetticismo”, si coglie quella che è l’essenza della scrittura aforistica di Amedeo Ansaldi. Nell’intervista apparsa nel 2010 su Aforisticamente, l’autore molto lucidamente spiegava: “Fondamentalmente ritengo che la funzione dell’aforisma (se mai ne ha una) debba essere non già di infondere nozioni, o trasmettere certezze, bensì, al contrario, di alimentare il dubbio su qualsiasi cosa, di ‘obbligare’ il lettore a rimettere in discussione opinioni, convinzioni, tutto. Non credo sia intellettualmente lecito, a questo mondo, abbracciare alcuna certezza, dottrina o ideologia; a mio avviso può esistere solo una pars destruens nell’aforisma (e nel pensiero in genere). Non si dovrebbe mai cedere alla presuntuosa lusinga di proporre una propria visione delle cose”. Continua a leggere

Pubblicato in L'aforisma in Italia, Novità editoriali | Contrassegnato | Lascia un commento

Scrittori di aforismi su Twitter, RickDuFer

Nella sezione Scrittori di aforismi su Twitter l’articolo di oggi è dedicato a @RickDuFer (Riccardo Dal Ferro). Nella breve nota biografica che mi ha inviato, l’autore scrive di sé: “Sono da sempre un narratore. Ho cercato fin da piccolo di trovare i modi più liberi per raccontare storie, soprattutto attraverso l’uso dei mezzi forniti dal web (blog e social network). Sono dotato di un pesante strato di autoironia e sono ‘nemico’ di chi si prende troppo sul serio. Mi ritengo un illuminista dell’immaginazione”.

@RickDuFer è su Twitter dal 2011. “Per me Twitter non è altro che un modo alternativo per raccontare il mondo. E’ un grande romanzo collettivo in cui un intero popolo (perlopiù disagiato, ma molto divertente) sta narrando la propria storia attraverso i tweet. Infatti, #CreiAmo è l’hashtag cui abbiamo dato vita per il mio laboratorio di scrittura creativa, nel quale utilizziamo in maniera profonda il social (Fucina Creativa), tentando di sfruttarlo come nuovo sentiero narrativo. La Contronautica  (#Contronautica)  invece è un vero e proprio movimento artistico che mette insieme la fantascienza, la patafisica e la satira, e che lega varie espressioni artistiche (anche il teatro, di cui mi occupo con l’associazione Fermento, @FermentoForum).

rick_dufer_.jpg

 

In uno dei suoi tweet @RickDuFer scrive: “Abbi il coraggio di smontarti, guardare come non funzioni, e poi ricomporti in combinazioni diverse”. E la scrittura dell’autore – attraverso una ideale e creativa cassetta degli attrezzi – parte proprio da uno smontaggio e ricomposizione in combinazioni diverse della realtà. Una dei modelli più frequenti è la scomposizione e ricomposizione del linguaggio dove una semplice variazione di una vocale o di una consonante, il semplice slittamento di un suono crea nuovi significati (“Il significato sta nel suono della parola, non nella sua interpretazione”). Le parole – come scrive bene @RickDuFer – prima di avere un significato, “hanno un peso, un odore, un sapore, un suono e persino una risata tutta loro” e l’autore – attraverso la libertà e il piacere di giocare con i segni e i suoni – deve saper recuperare questa loro essenza segreta e nascosta. Del resto – come scrive ancora l’autore – “se non giochi con le parole allora vuol dire che trombi male malissimo”.

Ma il talento di @RickDuFer non è solo nel brillante gioco di parole che crea nuovi cortocircuiti di senso, ma anche nella capacità di scombinare e pensare diversamente il mondo, tanto che in uno dei suoi tweet usa – in modo molto azzeccato – il termine di “diversatore”. (“Dal momento che uno scrittore non è chi scrive, ma chi sa pensare diversamente, vorrei essere chiamato diversatore”). “Medaglia d’oro in ginnastica cerebrale su dimensioni parallele”, “ammiraglio del paradosso e mozzo del controsenso”, “sguattero dell’irrealtà e corteggiatore dell’impossibile”, l’autore crea immagini e idee che ribaltano i consueti schemi mentali e luoghi comuni. (“I luoghi comuni avranno pure il loro sindaco. E se lo trovo lo ammazzo”). Ecco alcuni esempi: “Le dissi ‘fammi una pompa’, e lei mi disegnò un cuore” oppure “Lo spazio non si dispiega, se non accartocciandosi di continuo, come alice che non cresce, se non rimpicciolendo” o anche “Smettiamola di recitare nel ruolo di esperti, scienziati o sapientoni. L’universo è un parco-giochi. Io prendo lo scivolo!”. “A chi si prende sul serio ho sempre preferito chi si perde sul serio” scrive l’autore in un altro dei suoi tweet, e si veda anche tra i tanti hashtag di creatività letteraria a a cui @RickDuFer partecipa su Twitter, l’hashtag #disfavole dove l’autore si diverte a capovolgere gli schemi delle favole: “Bestia: ‘Ma come sarebbe castrarmi?’ Belle: ‘O così o niente. L’ho fatto pure col gatto!’ oppure “La Sirenetta è in oncologia. Le hanno spiegato che la pinna non è una bella cosa, ma un effetto di Chernobyl. Ha massimo 2 mesi”.

Come una Penelope paziente che ogni giorno tesse e disfa la sua tela, così @RickDuFer disfa, svolge e riavvolge il gomitolo del mondo attraverso un lento e certosino lavoro sulle parole e le immagini. Quello che viene fuori è un laboratorio di sperimentazione creativa davvero originale dove la parola e il significato si spogliano del loro logoro significato e dei loro “sensi unici”. Del resto come scrive l’autore: “I sensi unici riservateli a chi non sa fare manovra con i pensieri”. E citando Gilles Deleuze “Non è la verità a essere relativa, è la relatività a essere vera.”

Presento una selezione di tweet di @RickDuFer

**

@RickDuFer, Tweet scelti

 

Vieni, ti mostro la mia collezione di avrei dovuto. Sta proprio accanto a quella degli avrei potuto. Gli avrei voluto invece sono di sotto.

Il 95% dell’umanità è la prova finale che la gara tra spermatozoi è truccata.

Ci sono persone che sprecano occasioni. E poi ci sono le occasioni, che sprecano persone.

Trovo assurdo che il verbo “mancare” designi tanto ciò che abbiamo penduto quanto ciò che non abbiamo mai avuto.

Invidio lo specchio, che diventa bello quando guarda cose belle.

Chi parla di Verità è il vero falsario.

Vi state soprasvalutando.

#UmanoÈ chi ha l’intelligenza di invidiare la quiete della quercia, desiderare l’eclettismo delle meteore, perdendo tempo nel pensare.

All’inferno vanno fornicatori e ninfomani, blasfemi e giullari, artisti senza dio e poeti maledetti, e volete dirmi che è un brutto posto?

Gli errori migliori si fanno in due.
I peggiori in diecimila.

Ma uno che parla muovendo un sacco i genitali, testicola?

Mi occupo di arredamento d’inferni.

Le dissi “fammi una pompa”, e lei mi disegnò un cuore.

Quel nostro odioso privarci del provarci.

Sei il mio sbaglio più meglio.

I sensi unici riservateli a chi non sa fare manovra con i pensieri. Continua a leggere

Pubblicato in Aforismi su Twitter | Contrassegnato | Lascia un commento

Frasi, citazioni e aforismi sulla delusione e l’essere deluso

La delusione è uno stato d’animo che nasce dopo aver constatato che una determinata persona non era come si pensava. Ma la delusione, non è solo in considerazione di persone, bensì di speranze, aspettative, che si erano costruite nel nostro cervello in un determinato modo e che non si sono rivelate tali.

Qui di seguito voglio proporre una specie di gioco. Prima il lettore potrà leggere una serie di aforismi sulla delusione come forza negativa che muove tutte le cose del mondo e a cui è inutile opporsi. E poi una serie di aforismi sulla delusione come forma positiva di cambiamento e rafforzamento della nostra vita. Insomma delusione cattiva Vs delusione buona.

delusione_d

**

La delusione come energia negativa

Non lo disse ad alta voce perché sapeva che a dirle, le cose belle non succedono.
(Ernest Hemingway)

La vita è una lunga preparazione per qualcosa che non succede mai.
(WB Yeats)

Un desiderio è la madre di tutte le delusioni.
(Alexander Pola)

La Delusione che brucia di più è quella data da chi non Ti aveva promesso nulla. Perché la Bugia l’hai raccontata Tu. Mentendo a te stesso.
(Ziacoca, Twitter)

Non toccate mai i vostri idoli: la doratura si attacca alle dita
(Gustave Flaubert)

Beato colui che non si aspetta nulla perché non sarà mai deluso.
(Alexander Pope)

Anno. Una serie di trecentosessantacinque delusioni.
(Ambrose Bierce)

Esistono solo tre fonti di delusioni: passato, presente e futuro.
(Alessandro Morandotti)

Quando le persone cambiano, sono deluso perché non riconosco più chi sono. E quando le persone non cambiano, sono deluso che siano ancora chi sono. Qualunque cosa le persone facciano mi delude.
(Anonimo)

Opportunità. Occasione favorevole per acquistare una delusione.
(Ambrose Bierce)

Presente. Parte dell’eternità che separa la sfera della delusione da quella della speranza.
(Ambrose Bierce)

Aveva l’aspetto di uno che ha bevuto la coppa della vita e ha trovato uno scarafaggio morto in fondo.
(PG Wodehouse)

Ogni delusione, che viene evitata, intensifica quelle inevitabili.
(Michael Rumpf)

Rabbia –> delusione –> rancore –> rimozione –> indifferenza.
(AnobianJulie, Twitter)

Un molo è un ponte deluso.
(Julian Barnes)

Gli uomini si riprendono assai meglio dalle delusioni amorose che da quelle economiche.
(George Bernard Shaw) Continua a leggere

Pubblicato in Calendarismi | Contrassegnato | Lascia un commento

Frasi, citazioni e aforismi sull’ottimismo e il pensiero positivo

Ottimismo Vs Pessimismo, Pensieri positivi Vs Pensieri negativi. Chi ha la meglio?

Presento un’ampia selezione di frasi, citazioni e aforismi sull’ottimismo e il pensiero positivo. Come in uno specchio rovesciato, l’autore potrà anche leggere Frasi, citazioni e aforismi sul pessimismo e i pensieri negativi.

**

Frasi, citazioni e aforismi sull’ottimismo e il pensiero positivo

Optimism_ottimismo

L’ottimista è una persona che ordina una dozzina di ostriche nella speranza di poterle pagare con la perla che troverà in una di loro.
(Theodor Fontane)

Conta i fiori del tuo giardino, mai le foglie che cadono.
(Romano Battaglia)

Un pessimista vede solo il lato scuro delle nuvole, e si deprime;
un filosofo vede entrambi i lati e se ne infischia;
un ottimista non vede neanche le nuvole… perché cammina su di esse.
(Leonard Louis Levinson)

Possiamo lamentarci perché cespugli di rose hanno le spine, o gioire perché cespugli spinosi hanno le rose.
(Abraham Lincoln)

Nell’ottimismo c’è magia. Nel pessimismo non c’è nulla.
(Abraham-Hicks)

I perdenti vedono dei temporali, i vincenti vedono degli arcobaleni.
I perdenti vedono strade ghiacciate, i vincenti mettono su i pattini da ghiaccio!
(Denis Waitley)

In un colloquio di lavoro.
“Quali sono i suoi punti di forza?”
“Sono ottimista e penso positivo”
“Mi faccia un esempio”
“Quando comincio a lavorare?”
(Anonimo)

Non diventare mai un pessimista; un pessimista ha ragione più spesso di un ottimista, ma un ottimista si diverte di più – e nessuno dei due può fermare il corso degli eventi.
(Robert Anson Heinlein)

L’ottimismo è un magnete della felicità. Se rimani positivo, le cose buone e le buone persone saranno attratte da te.
(Mary Lou Retton).

Il pensiero positivo ti permetterà di fare ogni cosa meglio di quanto possa il pensiero negativo.
(Zig Ziglar)

La vita è come un’equazione di matematica: per ottenere il massimo, devi saper convertire il negativo in positivo.
(Anonimo)

Un forte e positivo atteggiamento mentale produrrà più miracoli di qualsiasi droga potentissima.
(Patricia Neal)

I Pensieri diventano Cose… Scegli quelli Buoni!
(Mike Dooley)

Se non puoi, devi. E se devi, puoi.
(Anthony Robbins) Continua a leggere

Pubblicato in Calendarismi | Contrassegnato | Lascia un commento

Frasi, citazioni e aforismi sul pessimismo e i pensieri negativi

Pessimismo Vs Ottimismo, Pensieri negativi Vs Pensieri positivi. Chi ha la meglio?

Presento qui di seguito un’ampia selezione di frasi, citazioni e aforismi sul pessimismo e i pensieri negativi. Come in uno specchio rovesciato, l’autore potrà anche leggere Frasi, citazioni e aforismi sull’ottimismo e il pensiero positivo.

**

Frasi, citazioni e aforismi sul pessimismo e i pensieri negativi

pessimism_pessimismo

Il pessimista è uno che se può scegliere fra due mali li prende entrambi.
(Oscar Wilde)

Il pessimista è uno che si è informato.
(Proverbio russo)

A volte ho la sensazione che il mondo intero sia contro di me, ma in fondo so che non è vero. Alcuni paesi più piccoli sono neutrali.
(Robert Orben)

Ci sono momenti in cui tutto va bene. Non abbiate paura, non durerà.
(Jules Renard)

Il gruppo sanguigno di un pessimista è sempre B-negativo.
(Anonimo)

Un pessimista è un uomo che guarda entrambi i lati della strada prima di attraversare in un senso unico.
(Laurence J. Peter)

Un pessimista è uno che, quando sente profumo di fiori, si guarda in giro per vedere dov’è la bara.
(Henry Louis Mencken)

Ottimista è chi dice: “Domani è domenica”; pessimista chi dice: “Dopodomani è lunedi”.
(Gustave Flaubert).

Sia ottimisti che pessimisti contribuiscono alla nostra società. L’ottimista inventa l’aereo e il pessimista il paracadute.
(Gil Stern)

Un pessimista costruisce sempre prigioni in aria.
(Milton Berle)

Se qualcosa può andar male, lo farà.
(Arthur Bloch) Continua a leggere

Pubblicato in Calendarismi | Contrassegnato | Lascia un commento

Flessibili e contenti, di Dino Basili

Cambio di stagione anche a Montecitorio. Il nostro “aforista parlamentare” Dino Basili era lì col suo taccuino.

**

Dino Basili, Flessibili e contenti

Oggi i leader raramente scrivono il diario. Quando lo rileggono non si riconoscono.

Quattro o cinque professori a convegno e, voilà, perfino il “voler bene alla mamma” è gravato dal sospetto di incostituzionalità.

Gufene. Gas sprigionato dalle critiche eccessivamente severe. Viene usato per gonfiare le ciambelle di salvataggio.

“Megio el tacon del sbrego” dicono a Venezia. Sempre che ci sia la pezza d’appoggio.

I proverbi sono antipatici perché oscurano opinioni troppo mutevoli.

E’ perduta in partenza la scommessa che punta a riaffermare il primato della politica cavalcando l’antipolitica.

Chi sopporta supporta. Vero anche il contrario.

“Mettere in discussione le posizioni acquisite…”. Alt, leggere bene: porzioni, porzioni.

Un tempo le premure erano rivolte agli editoriali, adesso ai retroscena. Conseguenza dell’immaginazione al potere.

Paragoni. Fatuo come un diavolino accendifuoco.

Oggi è arduo distinguere chi spegne la fiamma da chi soffia per rianimarla.

Cambio di aggettivo nel lieto fine delle favole: “vissero flessibili e contenti”.

Pubblicato in Aforismi inediti per Aforistica/mente, L'aforisma in Italia | Contrassegnato | Lascia un commento

100 frasi, citazioni e aforismi sulla speranza

In inglese la parola speranza si scrive “hope” e crea una meravigliosa assonanza con “love” (amore). Forse perché la speranza è qualcosa che nasce nel cuore, prima ancora che nella mente.

Presento qui di seguito una ampia selezione in lingua italiana di frasi, citazioni e aforismi sulla speranza. In appendice a questo articolo il lettore potrà anche leggere una serie di variazioni divertenti sul motto “La speranza è l’ultima a morire”.

Tra i temi correlati si veda anche Frasi, citazioni, aforismi e paradossi sul futuro, 200 frasi, citazioni e aforismi sulla felicità e l’essere felici e Frasi, citazioni, pensieri e aforismi sui sogni e il sognare.

**

100 Frasi, citazioni e aforismi sulla speranza

speranza_ff

La paura può farti prigioniero. La speranza può renderti libero.
(dal film Le ali della libertà)

Senza la speranza è impossibile trovare l’insperato.
(Eraclito)

La speranza vede l’invisibile
tocca l’intangibile
e raggiunge l’impossibile.
(Anonimo)

Se io avessi una botteguccia
fatta di una sola stanza
vorrei mettermi a vendere
sai cosa?
La speranza.
“Speranza a buon mercato!”
Per un soldo ne darei
ad un solo cliente
quanto basta per sei.
E alla povera gente
che non ha da campare
darei tutta la mia speranza
senza fargliela pagare.
(Gianni Rodari)

Ci sono due cose durature che possiamo lasciare in eredità ai nostri figli: le radici e le ali.
(William Hodding Carter II)

Un vincitore è semplicemente un sognatore che non si è arreso.
(Nelson Mandela)

La speranza. La quintessenziale illusione umana è al tempo stesso la fonte della vostra massima forza e della vostra massima debolezza.
(Dal film Matrix Reloaded)

La speranza è come una strada nei campi: non c’è mai stata una strada, ma quando molte persone vi camminano, la strada prende forma.”
(Yutang Lin)

Quando il mondo dice, “Rinuncia”, la speranza sussurra, “Prova ancora una volta.”
(Anonimo)

Se la mattina non ci disvela nuove allegrie e, se per la notte non coltiviamo nessuna speranza, a che vale la pena vestirsi e spogliarsi?
(Goethe) Continua a leggere

Pubblicato in Calendarismi | Contrassegnato | Lascia un commento

Frasi, citazioni e aforismi sul mese di ottobre

Ottobre deriva il suo nome dal latino “october”, l’ottavo mese del calendario romano, che inizia con il mese di marzo. Presento qui di seguito una selezione di frasi, citazioni e aforismi sul mese di ottobre. Per gli altri giorni dell’anno si veda la sezione Calendarismi. Tra gli articoli correlati si veda anche Frasi, citazioni e aforismi sull’autunno

**

Frasi, citazioni e aforismi sul mese di ottobre

ottobre_october

Poi l’estate svanisce e passa, e arriva ottobre. Si fiuta l’umidità, si sente una chiarezza insospettabile, un brivido nervoso, una veloce esaltazione, un senso di tristezza e di partenza.
(Thomas Wolfe)

Ottobre, nel continuo alternarsi di caldo sole e violenti scrosci, è il mese più umano che ci sia.
(silviagar_, Twitter)

I pioppi di ottobre sono fiaccole che illuminano la via per l’inverno.
(Nova S. Bair)

Ottobre ha dato una festa;
Le foglie sono venute a centinaia –
Sorbi selvatici, querce, e aceri,
E foglie di ogni nome.
Il sole srotola un tappeto,
E ogni cosa è grande.
(George Cooper, Festa di ottobre)

I soli e i cieli e le nuvole di giugno
E insieme i fiori di giugno,
non possono rivaleggiare per più di un’ora
con il luminoso blu del cielo di ottobre
(Anonimo)

Non posso sopportare di perdere qualcosa di così prezioso come il sole d’ottobre rimanendo in casa. Così ho trascorso quasi tutte le ore di luce nel cielo aperto.
(Nathaniel Hawthorne)

Ascolta! il vento sta aumentando,
e l’aria è selvaggia con le foglie.
Abbiamo avuto le nostre serate estive,
è adesso è l’ora d’ottobre.
(Humbert Wolfe)

Ottobre che è un vetro appannato, l’odore della nebbia, i viali che diventano red carpets, una pagina d’appunti.
(saraturchina, Twitter)

In tutto il cerchio dell’anno non ci sono giorni così deliziosi come quelli di fine ottobre, quando gli alberi sono spogli nel cielo mite, e le foglie rosse riempiono la strada, e si può sentire il respiro dell’inverno sia al mattino che alla sera. Nessun altro periodo è così calmo, così teneramente solenne, e con una tale mitezza riverente nell’aria.
(Alexander Smith) Continua a leggere

Pubblicato in Calendarismi | Contrassegnato | Lascia un commento

Frasi, citazioni e aforismi sulla casa

La casa è l’inizio che rende possibile la nostra navigazione nello spazio e nel tempo. Chi si sente a casa sa riconoscere la propria collocazione nel mondo.

Presento una selezione di frasi, citazioni e aforismi sulla casa. Per gli articoli correlati si veda anche Frasi, citazioni e aforismi sulla famiglia.

**

Frasi, citazioni e aforismi sulla casa

casa_home

La casa è il vostro corpo più grande. Vive nel sole e si addormenta nella quiete della notte; e non è senza sogni.
(Kahlil Gibran)

È impossibile vincere le grandi scommesse della vita senza correre dei rischi, e le più grandi scommesse sono quelle relative alla casa e alla famiglia.
(Teddy Roosevelt)

Una casa non è una questione di mattoni, ma di amore. Anche uno scantinato può essere meraviglioso.
(Christian Bobin)

La casa è il luogo dove risiede l’amore,
vengono creati i ricordi,
arrivano gli amici
e la famiglia è per sempre.
(Anonimo)

Vorrei avere nella mia casa: una donna ragionevole, un gatto che passi tra i libri, degli amici in ogni stagione senza i quali non posso vivere.
(Guillaume Apollinaire)

Uscire di casa, tornare a casa: sono due gesti quotidiani in apparenza banali; invece hanno un formidabile senso simbolico. Se non esci ti avveleni, se non torni ti perdi.
(Fausto Gianfranceschi)

Una casa senza libri è come una stanza senza finestre.
(Marco Tullio Cicerone).

Appendere davanti a casa mia un cartello con l’ammonimento: “Attenzione, in questa casa si legge!”
(Peter Handke) Continua a leggere

Pubblicato in Calendarismi | Contrassegnato | Lascia un commento