Frasi, aforismi e battute divertenti sul natale

Presento un’ampia raccolta di frasi, aforismi e battute divertenti sul Natale, da me raccolte nel corso di questi anni. Tra i temi correlati si veda anche Le più belle frasi per gli auguri di Natale e Poesie sul Natale. Buon Natale a tutti!

**

Frasi, aforismi e battute divertenti sul Natale

natale_christmas

Ho smesso di credere a Babbo Natale quando avevo sei anni. Mia madre mi portò a vederlo in un grande magazzino e lui mi chiese l’autografo.
(Shirley Temple)

“Per prima cosa lei deve credere in sé stesso!” ~ Lo psicologo di Babbo Natale.
(Nonciclopedia, Twitter)

E se invece venisse per davvero?
Se la preghiera, la letterina, il desiderio
espresso così, più che altro per gioco
venisse preso sul serio?
Se il regno della fiaba e del mistero
si avverasse?
(Dino Buzzati)

Natale è il solo periodo dell’anno in cui un uomo barbuto può deporre un pacco di cui non si conosce il contenuto, e ripartire senza che nessuno si inquieti.
(Freddyglx, Twitter)

Babbo Natale indossa un abito rosso, deve essere un comunista. E una barba e capelli lunghi, deve essere un pacifista. Chissà cosa c’è in quella pipa che sta fumando?
(Arlo Guthrie)

Credo che Babbo Natale sia offeso con me da quella volta che gli chiesi il giubbotto di renna.
(ilmarziano1, Twitter)

Del Natale mi piace che tutto ad un certo punto si ferma, come una brusca frenata dopo una corsa veloce.
E rimani con chi ti vuol bene.
(Swanito75, Twitter)

Caro Babbo Natale, se vuoi ti preparo la vasca e la riempio di schiuma. Da che ti conosco hai sempre lo stesso vestito e in più vai in giro con sei renne… non profumerai certo di mughetto. Sotto le ascelle mi sa che ti cresce il muschio da mettere nel presepe.
(Luciana Littizzetto)

Sulla tavola di Natale lo smartphone va alla destra o alla sinistra del piatto?
(AurelMorgan, Twitter)

E’ una cosa rossa e viene regolarmente.
Babbo Natale.
(Anonimo)

Lavoro solo un giorno all’anno. Ma gli altri 364 giorni mi tocca passarli con la Befana!
(Babbo25, Twitter)

La storia dei Re Magi ci insegna che due regali di Natale su tre fanno cagare.
(dlavolo, Twitter)

-Che mi regali per Natale?
-Niente, e tu?
-Niente.
-Hai visto?! abbiamo gli stessi gusti.
(ImDisagiato, Twitter)

Una volta tanto, a Natale, anziché chiedere, fatevi togliere qualcosa: un po’ di acidità, un bel po’ di cattiveria e tanta invidia
(ValeSantaSubito, Twitter)

Caro Babbo Natale, quest’anno sono stata bravissima. Ok… forse non sempre. Qualche volta… Raramente… Aaah lascia stare, me lo compro da sola.
(Anonimo)

Una volta fui così cattivo che scrissi la letterina a Babbo Natale coi ritagli di giornale per non farmi riconoscere.
(M4gny, Twittter)

Sono così “complessato” che ho scritto una lettera a Babbo Natale tutti i mesi perché non voglio dare l’impressione di essere uno che scrive solamente per avere dei regali. Ma secondo me l’ha capito e non mi risponde…
(Fabrizio Caramagna)

Sto mangiando tantissimo per superare la prova pigiama felpato, di 4 taglie in più, che mi regalerà come ogni anno, mamma a Natale.
(Barby_S_L, Twitter)

-Nasci
-Credi a Babbo Natale
-Smetti di credere a Babbo Natale
-Devi vestirti da Babbo Natale
-Inizi ad assomigliare a Babbo Natale
-Muori
(matteograndi, Twitter)

Pranzo di Natale NORD:
-antipastino
-primo
-nebbia
-caffè
SUD:
-12 antipasti
-7 primi
-9 secondi
-5 decimi
-13 panettoni
-1 Re Magio
(dbric511, Twitter)

Natale. Oggi per i credenti è il compleanno di Gesù, per gli atei l’anniversario della nascita di Sir Isaac Newton.
(Anonimo)

Per me la vigilia di Natale è copiare e incollare “grazie, anche a te”.
(marcosalvati, Twitter)

Comincia il rito dei Babbi Natali che penzolano dai terrazzi. Per me Natale è una festa se sul balcone di casa s’arrampica Ryan Gosling
(Selvaggia Lucarelli)

È arrivato il momento di scegliere il negozio dove mia moglie cambierà il regalo di Natale che le farò
(Swanito75, Twitter)

Si vestì, col meglio che aveva, e uscì per la via. La gente si riversava fuori, com’egli l’aveva vista con lo Spirito del Natale presente. Camminando con le mani dietro, Scrooge guardava a tutti con un sorriso di soddisfazione. Era così allegro, così irresistibile nella sua allegria, che tre o quattro capi ameni lo salutarono: “Buon giorno, signore! Buon Natale!” E Scrooge affermò spesso in seguito che di tutti i suoni giocondi uditi in vita sua, i più giocondi, senz’altro, erano stati quelli.
(Charles Dickens)

Il Natale è come un giorno in ufficio. Tu fai tutto il lavoro di cercare i regali e il tipo grasso con la tuta si prende tutti i meriti.
(Anonimo)

Babbo Natale esiste, ma è a spassarsela in un’isola del pacifico insieme a Elvis e Lennon.
(postofisso2012, Twitter)

Se dovessi fare della pubblicità commerciale, mi affiderei all’agenzia che ha inventato il natale.
(vincenzruggero, Twitter)

Cari bambini, non dimenticate di scrivere a Babbo Natale. L’indirizzo è: Mister Chang, fabbrica di giocattoli per ingenui, Pechino, Cina.
(Watchmefall, Twitter)

Vicino casa mia hanno aperto un nuovo cantiere. Dev’essere il regalo di Natale chiesto da mio nonno.
(diegoilmaestro, Twitter)

Babbo Natale ce l’ha con me. Da piccolo invece dei regali mi lasciava un biglietto con su scritto: “Non esisto”.
(Daniele Luttazzi)

Natale è una cospirazione per far sentire ai single che sono soli.
(Armistead Maupin)

Secondo me vengono indossate più maschere a natale che a carnevale.
(postofisso2012, Twitter)

A Natale siamo tutti più cloni.
(pellescura, Twitter)

Babbo Natale era buono, ma una renna mi è rimasta incastrata tra i denti.
(Đorđe Otašević)

Non esiste nulla di così triste che lo svegliarsi la mattina di Natale e ricordarsi di non essere più un bambino.
(Erma Bombeck)

Per me Natale in famiglia significa calor(i)e.
(Diegoilmaestro, Twitter)

Il trauma più grosso non l’ho avuto quando ho scoperto che babbo natale non esisteva, ma quando ho scoperto che esistevano tante befane.
(postofisso2012, Twitter)

Quelli che ti augurano un “sereno Natale” vogliono realmente che tu stia bene, ma leggermente meno di loro.
(azael, Twitter)

Natale mi è servito un sacco per capire l’amore. Alla fine si tratta di aspettare uno che non esiste che porta cose che non ti piacciono
(Nonfaretardi, Twitter)

Le persone che vi regalano dei buoni-regalo a Natale vogliono semplicemente che facciate la coda al posto loro. Mica scemi.
(Leconquiosetout, Twitter)

– “È un diamante!” [disse il desiderio]
– “È una Vuitton!” [disse la speranza]
– “Ti piace questo pigiama?” [esclamò il fidanzato]
(FranAltomare)

Mia nonna mi dava i soldi di nascosto, sfilandoseli dalla manica e dicendo “Non dire niente a tuo nonno”. E mio nonno faceva uguale. #Natale
(NicolaBrunialti, Twitter)

Se quest’anno nessuno ha intenzione di mandarmi dei regali per Natale, non vi preoccupate. Ditemi solo dove abitate e io verrò a prenderli da solo.
(Henny Youngman)

Sai di essere cresciuto quando nessuna delle cose che desideri per Natale può essere acquistata in un negozio.
(Anonimo)

L’adulto non crede a Babbo Natale. Ma lo vota.
(Pierre Desproges)

Un uomo che può frustare delle piccole renne è capace di tutto.
(Kurt Vonnegut)

Per il settimo anno di seguito mia suocera è venuta da noi a Natale. Quest’anno abbiamo deciso di cambiare. La faremo entrare.
(Les Dawson)

Per regalo non chiedete a Babbo Natale di portarvi qualcosa. Chiedetegli piuttosto di portarsi via qualcuno.
(Ellekappa)

Come ogni anno, Al-Qaeda ha minacciato di rovinare il Natale. In realtà, abbiamo già un gruppo che sconvolge e rovina il Natale ogni anno. Si chiamano parenti.
(Jay Leno)

Siamo il “che palle i parenti” di qualche parente.
(parcesepulto, Twitter)

E’ Natale. Sono indeciso se sentire un grande senso di fratellanza o andare a sciare a Cortina.
(Altan)

Il regalo peggiore è una torta di frutta. C’è solo una torta di frutta in tutto il mondo, e le persone se la inviano a vicenda.
(Johnny Carson)

Aspetto ancora i regali che avevo chiesto nella letterina del 1991, 1992 e 1993 ma non mollo, forse Babbo Natale viaggia con Trenitalia.
(albertosorge, Twitter)

“Sai una cosa? Presto avremo un bambino”.
“Scherzi?”.
“No, avremo proprio un bambino: me l’ha detto il dottore, è sicuro. Sarà il mio regalo per Natale”.
“Ma a me bastava una cravatta!”.
(Woody Allen)

Babbo Natale porterà meno regali quest’anno: deve pagare il superbollo per la slitta, la bolletta delle luce per la stella cometa e poi l’irpef, l’ires, l’iva, le addizionali comunali, le accise, la tares, il canone rai, l’imposta di bollo, l’imposta di registro, la Tobin Tax, la Web Tax, le ritenute alla fonte, i pedaggi, l’inail, la tassa di successione, la Siae, l’inps, la cedolare secca, i contributi enasarco, la tassa doganale, etc….
(Fragmentarius)

Le tre frasi che riassumono il Natale sono: Pace in terra, che il tuo natale sia ricco di gioia, e batterie non incluse.
(Anonimo)

A suo dire l’umanità si divideva in due grandi gruppi nemici fra loro: i presepisti e gli alberisti. “È una suddivisione – diceva lo zio – così importante che dovrebbe comparire sui documenti di identità, né più né meno di come appare il sesso e il gruppo sanguigno. Altrimenti può accadere che un disgraziato scopre, solo a matrimonio avvenuto,di essersi unito ad un essere umano di tendenze natalizie diverse”.
(Luciano De Crescenzo)

Amo la neve per la stessa ragione per cui amo il Natale: unisce le persone, mentre il tempo si ferma. Le coppie che si tengono per mano serpeggiano pigramente per le strade e bambini tirano le slitte e si inseguono con le palle di neve. Nessuno sembra essere in corsa per sperimentare qualcosa di diverso dalla gloria del giorno.
(Rachel Cohn)

Nel mio presepe ci sono troppe pecore ma non ho voglia di toglierle.
Metto un lupo.
(Zziagenio78, Twitter)

I pastori del mio presepe sono in fila con gli smartphone in mano per farsi a turno una selfie con Gesù bambino.
(Rubinomauro, Twitter)

Il piccolo Gesù si alzò dalla mangiatoia e, vedendo tutte quelle pecore, disse: “Tanto non dormo”.
(Flavio Oreglio)

Ho fatto un albero così alto che la Vodafone mi ha chiesto se può istallarci un ripetitore.
(Dondindan, Twitter)

Il problema dall’avere un albero di Natale in casa è rendersi conto che persino lui ha più palle di te.
(Comeprincipe, Twitter)

Non preoccuparti per le dimensioni del tuo albero di Natale. Negli occhi dei bambini, sono alti tutti i 30 metri.
(Larry Wilde)

Dove sono i bambini che non hanno
l’albero di Natale
con la neve d’argento, i lumini
e i frutti di cioccolata?
Presto, presto, adunata, si va
nel pianeta degli alberi di Natale,
io so dove sta.
(Gianni Rodari)

Per fare un albero di Natale ci vogliono tre cose: gli ornamenti, l’albero e la fede nel futuro.
(Proverbio armeno)

L’albero di Natale perfetto? Tutti gli alberi di Natale sono perfetti!
(Charles N. Barnard)

L’unica cosa che le donne non vogliono trovare nelle loro calze la mattina di Natale è il loro marito.
(Joan Rivers)

A Natale metà del mondo non riesce a capire come l’altra metà del mondo abbia osato fargli dei regali simili.
(Anonimo)

Il Papa: l’unico che non vede mai il proprio capo, neanche a Natale.
(Anonimo)

Come sarebbe a dire che nemmeno quest’anno hanno trovato la cura per quelli che appendono i Babbi natale sul tetto?
(Dbric511, Twitter)

Eravamo così poveri che a Natale il mio vecchio usciva di casa, sparava un colpo di pistola in aria, poi rientrava in casa e diceva: spiacente ma Babbo Natale si è suicidato.
(Jack La Motta)

Le feste di natale servono soltanto a ricordarmi che non sopporto i miei parenti.
Però, bisogna tenerseli buoni; altrimenti, quando muori, loro come foto sulla tomba mettono quella in cui stai facendo i gargarismi.
(Daniele Luttazzi)

Natale.
Stellato caldo ubriacante
e come lo zabaglione
energico e ingrassante.
(Francesca Genti)

Menù di Natale
– Antipasti
– Vino bianco
– Vino rosso
– Carrello di carne e pesce
– Pandoro e Panettone
– Spumante
– Digestivo
– Digestivo
– Digestivo
– Digestivo
(Anonimo)

Credo che la magia del Natale sia riuscire a prendere 10 kg in 24 ore.
(TristeMietitore, Twitter)

S’io fossi il mago del Natale farei spuntare un albero di Natale in ogni casa, in ogni appartamento dalle piastrelle del pavimento!
(Gianni Rodari)

Il Natale è magia. Infatti quando arrivano i parenti io sparisco.
(Zziagenio78, Twitter)

Ermellino, volpe, visone, montone, lapin. Stanotte alla Santa Messa vi sembrerà di stare allo zoo.
(ItsCetty, Twitter)

Santa Claus ha diversi nomi… Kris Kringle, Saint Nicholas, Mastercard…
(Phyllis Diller)

Natale di crisi per gli italiani. Saranno 7 su 10 i regali riciclati.
(Spinoza.it)

Quelli che hanno paura di Santa Claus si chiamano Claustrofobici?
(Anonimo)

E’ bene tornar bambini qualche volta e non vi è miglior tempo che il Natale, allorché il suo onnipotente fondatore era egli stesso un bambino….
(Charkes Dickens)

L’infanzia è credere che con un albero di Natale e tre fiocchi di neve tutta la terra viene cambiata.
(André Laurendeau)

Vorrei poter mettere lo spirito del Natale all’interno di un barattolo e poterlo tirare fuori mese per mese, poco alla volta..
(Harlan Miller)

Da un punto di vista commerciale, se il Natale non esistesse bisognerebbe inventarlo.
(Katharine Whitehorn)

Talvolta penso che ci aspettiamo troppo dal giorno di Natale. Cerchiamo di raggruppare in quel solo giorno i lunghi arretrati di bontà e di umanità di tutto l’anno. A me piace prendere il Natale un po’ alla volta, durante tutto l’anno. E perciò mi faccio trasportare fino ad arrivare alle vacanze – lascio che mi colgano di sorpresa – svegliandomi un bel giorno e dicendo improvvisamente a me stesso: “Caspita, questo è il giorno di Natale!”
(David Grayson)

Disponiamoci al Natale con animo indulgente, affettuoso. I nostri denti, che troppo spesso stridono di rabbia, abbiano pace almeno in questi giorni.
(Fruttero e Lucentini)

“Mah, non mi somiglia affatto”
(Cit. San Giuseppe)
(Dondindan, Twitter)

Giuseppe è andato a registrare Gesù all’anagrafe, grande imbarazzo quando l’impiegato ha chiesto: “Nome del padre?”.
(ItsCetty, Twitter)

Una candela di Natale è una bella cosa;
Non fa rumore,
Ma dolcemente offre se stessa.
(Eva Logue)

Natale altro non è che quest’immenso
silenzio che dilaga per le strade,
dove platani ciechi
ridono con la neve,
(Maria Luisa Spaziani)

Natale non è tanto aprire i regali quanto aprire i nostri cuori.
(Janice Maeditere)

Pensavo al Natale, quando si avvicinava, con uno strano malumore, con una anomala paura. Come si trattasse d’un nodo, un nodo morto, che a lungo mi ero ostinato a sciogliere, ripetutamente, e che a ogni tentativo diventava invece sempre più stretto.
(Salvatore Mannuzzu)

Che cosa è il Natale? E’ tenerezza per il passato, coraggio per il presente, speranza per il futuro. Si tratta del desiderio ardente che ogni tazza possa traboccare di benedizioni ricche ed eterne, e che ogni percorso possa portare alla pace.
(Agnes M. Pahro)

Natale ogni volta che sorridi a un fratello e gli tendi la mano;
ogni volta che rimani in silenzio per ascoltare un altro;
ogni volta che volgi la schiena ai principi per dare spazio alle persone;
ogni volta che speri con quelli che soffrono; ogni volta che conosci
con umiltà i tuoi limiti e la tua debolezza. Natale ogni volta
che permetti al Signore di amare gli altri attraverso te…
(Madre Teresa di Calcutta)

Alcuni suggerimenti per un regalo di Natale.
Al tuo nemico, perdono.
Al tuo avversario, tolleranza.
A un amico, il tuo cuore.
A un cliente, il servizio.
A tutti, la carità.
A ogni bambino, un buon esempio.
A te stesso, rispetto.
(Oren Arnold)

La neve cade; non mandano i camini fumo,
ma squilli. Ogni viso è una macchia.
Beve Erode. Nascondono i bambini le donne. Chi verrà non può saperlo nessuno:
noi non conosciamo i segni,
potrebbe il cuore non più riconoscerlo.
(Josif Brodskji)

Nipote di due anni ha scambiato il fiocco del suo pacchetto per il regalo. Il Natale dev’essere questa roba qui. Stupore allo stato puro.
(egyzia, Twittter)

Se levi Gesù, Natale può diventare soltanto un’orgia di cibo, un’orda di sorrisi finti e un mucchio di auguri vuoti.
(Don Dino Pirri)

Commenti:

  • Anonimo

    certe frasi sono un po scocchiate hahahahaha
    ciaohahaha

    dicembre 19, 2013
  • toni Gervasi

    …meritato sì, ma noi come faremo?
    Auguri
    Oggi i “doni” di Babbo natale sono quelli che al mercato rincarano di più e continuano a chiamarli doni.
    Il maiale puzza tutto l’anno, ma per Natale lo lavano.
    Se i cavalli non possono volare, Pegaso è un falso, quindi la poesia si è da sempre avvalsa di un mito menzognero allo scopo di confondere l’animo umano. E questo è successo anche con Babbo Natale e con la cicogna… Per quest’ultima la questione è un po’ diversa, perché la bugiarda sa volare. t.g.

    dicembre 20, 2013
  • Sono belli e soprattutto inediti questi aforismi sul natale. Grazie per la condivisione.

    dicembre 20, 2013
  • toni Gervasi

    Sono contrario all’anno sabbatico di fabriziocaramagna!
    No si può fare …tre setimane…? Io potrei mandarle tutto quello che ho su: ferie, viaggi, periodi di riposo… per dissuaderla s’intende. toni gervasi

    dicembre 27, 2013
  • Gentile Toni Gervasi grazie! Ma ho voglia di fare qualcosa di diverso nel 2014 e poi comunque non è detto che non cambi idea! Comunque mi trova su Facebook.
    Avevo ancora qualche dubbio sull’anno sabbatico, ma poi le statistiche sulle visite a questo articolo mi hanno convinto definitivamente. Nel solo giorno di natale questo articolo ha avuto 5000 visite (!) e non una sola persona ha scritto un commento, lasciato un like, scritto una email… Mi sto convincendo sempre di più che – salvo poche eccezioni – il web – almeno nel settore aforistico – è parassitismo allo stato puro, pura e semplice fruizione utilitaristica dove lo scopo è entrare in una casa (in questo caso la mia), saccheggiare e uscire senza neanche dire grazie.

    dicembre 29, 2013
  • Io sono approdato qui da poco, ed ho letto con interesse gli ultimi tre o quattro post, con calma andrò anche a ritroso.
    Non so per gli altri 4.999 visitatori, ma io sono dell’idea (peraltro smentita dai miei sproloqui elettronici) che sia più elegante tacere che scrivere un commento idiota o fuori contesto.
    Comunque sia, buon anno sabbatico 🙂

    gennaio 28, 2014
  • Preso una frase, ma molte di piu’ son belle. Grazie e buone feste 😉

    dicembre 20, 2014
  • fabriziocaramagna

    Grazie! Ricambio gli auguri di buone feste!

    dicembre 21, 2014
  • Daniele

    Buzzati e altri mostri sacri della letteratura accanto ai twittaroli? Va bene, cercherò di non scandalizzarmi…nel futuro c’è anche questo eheh ^^’

    dicembre 26, 2014
  • fabriziocaramagna

    I “twittaroli”, come lei li definisce, non sono forse paragonabili a Buzzati… ma le assicuro che alcuni di loro non sono inferiori a molti scrittori di aforismi contemporanei, tanto che sto lavorando a una antologia delle forme brevi su Twitter con un taglio decisamente accademico. Qui trova alcune informazioni, ci sono oltre 100 autori recensiti. http://aforisticamente.com/elenco-autori-di-aforismi/frasi-battute-e-aforismi-su-twitter/

    dicembre 26, 2014

Sorry, the comment form is closed at this time.