Frasi, aforismi e citazioni sull’Europa e l’Euro

Il giorno europeo (o festa dell’Europa) si celebra il 9 maggio di ogni anno. Questa data ricorda il giorno del 1950 in cui vi fu la presentazione da parte di Robert Schuman del piano di cooperazione economica, ideato da Jean Monnet(la cosiddetta Dichiarazione Schuman), che segna l’inizio del processo d’integrazione europea con l’obiettivo di una futura unione federale.

La data coincide anche con il giorno che segna la fine della Seconda guerra mondiale: il 9 maggio è infatti il giorno successivo alla firma della capitolazione nazista, quando furono catturati Hermann Göring e Vidkun Quisling.

In occasione del “giorno europeo” presento qui di seguito una selezione di frasi, citazioni e aforismi sull’Europa e l’Euro con una appendice di frasi divertenti tratte da Twitter, un osservatorio molto sensibile della realtà politica e sociale contemporanea.

**

Frasi, citazioni, aforismi sull’Europa e sull’Euro

bandiera-europa

L’Europa è troppo grande per essere unita. Ma è troppo piccola per essere divisa. Il suo doppio destino è tutto qui.
(Daniel Faucher)

Alcuni paesi vogliono entrare in Europa per essere più poveri e altri vogliono lasciarla per essere più ricchi.
(Bernard Pivot)

L’Europa deve respirare con due polmoni: quello del nord e quello del sud.
(Anonimo)

L’Europa? Una tragedia greca.
(Jean Paul Fitoussi)

Adottando l’Euro, l’Italia si è ridotta allo stato di una nazione del Terzo Mondo che deve prendere in prestito una moneta straniera, con tutti i danni che ciò implica.
(Paul Krugman)

Ho sempre trovato la parola ‘Europa’ sulle labbra di chi, volendo qualcosa dagli altri, non osava chiederlo a nome suo.
(Il cancelliere tedesco Otto von Bismark)

Tutto è stato trasferito a Bruxelles.
Anche Canossa.
(Fritz P. Rinnhofer)

Non è più colpa di Voltaire, Rousseau, Mosca, gli ebrei, i massoni, il papa, Dio. E’ sempre colpa di Bruxelles
(Bernard Pivot)

L’Europa sarà presto fatta se gli Italiani resteranno un’ora di meno al bar e i tedeschi un’ora di più nel letto.
(Fragmentarius)

L’Europa non era adatta alla moneta unica, come invece gli Stati Uniti. Spagna e Florida hanno avuto la stessa bolla immobiliare ma la popolazione della Florida ha cercato lavoro in altri Stati meno colpiti dalla crisi, gli spagnoli non hanno avuto la stessa opportunità. Assistenza sociale, assicurazioni sanitarie, spese federali e garanzie bancarie nazionali sono di competenza unicamente del governo di Washington per tutto il territorio, mentre in Europa non è così. Questo è uno dei principali motivi della fragilità del sistema Europa, almeno fino alla creazione di una garanzia bancaria continentale. Teniamo presente che però l’Europa non è in declino, è un continente attivo e dinamico, ma ha sbagliato a scegliere la propria governance e le sue istituzioni per il controllo della politica economica. E’ però ancora in tempo per rimediare.
(Paul Krugman)

Se non c’è una Europa quando il mondo trema per le guerre, quando mai ce ne sarà una?
(Philippe Alexandre)

“Usciamo dall’euro per rilanciare l’economia!” is the new “bruciamo le streghe per togliere il malocchio!” Pura mentalità da Medioevo.
(140caratteracci, Twitter)

L’Europa cerca, a ragione, di darsi una politica e una moneta comune, ma essa ha soprattutto bisogno di un’anima.
(André Frossard)

L’Europa diventerà quello che in realtà è, cioè un piccolo promontorio del continente asiatico?
(Paul Valéry)

Una guerra tra Europei è una guerra civile.
(Victor Hugo)

Rappresento un partito che non esiste ancora, il partito Rivoluzione-Civilizzazione. Questo partito farà il ventesimo secolo. Nasceranno prima gli Stati Uniti d’Europa, poi gli Stati Uniti del Mondo.
(Victor Hugo)

Non siamo più inglesi né francesi né tedeschi. Siamo europei. Non siamo più europei, siamo uomini. Siamo l’umanità. Non ci resta che abdicare dal più grande degli egoismi: la nostra patria.
(Victor Hugo)

L’Europa, con tutta evidenza, non esiste. Essa non è né un continente né una cultura né un popolo né una storia. Essa non è definita né da una frontiera unica né da un destino o un sogno comune. Esistono in compenso degli europei, che però sfuggono quando si cerca di definire in modo più preciso i contorni.
(Jacques Attali)

Un’unità politica può aprire la strada per un’unità monetaria. Un’unità monetaria imposta sotto condizioni sfavorevoli si dimostrerà una barriera per il raggiungimento dell’unità politica
(Alan Friedman)

Se il giogo continua ad appesantirsi, ci sarà necessariamente una rivoluzione generale in Europa. Questa rivoluzione arriverà quando i popoli, schiacciati dalle tasse, non avranno che le loro anime, e le avranno perché le anime non si possono mettere all’asta.
(Gonja de Palajos)

Questa crisi, questo disastro è artificiale e in sostanza questo disastro artificiale ha quattro lettere: l’euro.
(Jospeh Stiglitz)

L’Europa è il futuro, qualsiasi altra politica il passato.
(Roland Dumas)

L’Euro è una splendida idea, ma lo era anche il comunismo.
(Anonimo)

L’Europa è una splendida idea, ma le persone sono così lontane. Sono gelose e vogliono vedere nel piatto del vicino, e hanno la sensazione di essere truffate. Un’Europa di Stati sarà solo solo una invidiosa e rissosa famiglia allargata.
(Vicco von Bülow)

L’Europa è più sana di quanto molti credono. La vera malattia in Europa sono i suoi oppositori.
(Jacques Lucien Jean Delors)

La vecchia Europa: non rivivrà più. Ma La nuova Europa avrà più possibilità?
(François René de Chateaubriand)

Ci sono tre principali gruppi di uomini: selvaggi, barbari inciviliti, europei.
(Novalis)

L’Europa non potrà farsi un una sola volta, né sarà costruita tutta insieme; essa sorgerà da realizzazioni concrete che creino anzitutto una solidarietà di fatto. L’unione delle nazioni esige l’eliminazione del contrasto secolare tra la Francia e la Germania: l’azione intrapresa deve concernere in prima linea la Francia e la Germania.
(Dichiarazione Schuman)

Noi italiani siamo il cuore d’Europa, ed il cuore non sarà mai né il braccio né la testa: ecco la nostra grandezza e la nostra miseria.
(Leo Longanesi)

La spina dorsale dell’Europa va in diagonale dal canale della Manica alle Alpi, principale via di comunicazione dell’impero dei Franchi.
(Robert Kaplan)

La dimensione dell’Europa non è lo spazio, che la ridurrebbe ad un appendice della penisola asiatica, ma il tempo, la storia, la tradizione, il passato.
(Roberto de Mattei)

L’Europa non è un luogo, ma un’idea.
(Bernard-Henri Lévy)

Temo che l’Europa, per quanto intelligente, sia sempre stato un paese di orrori.
(Bertrand Russell)

Il problema non è se la maggioranza degli europei diventa musulmana, ma piuttosto quale forma di Islam è destinata a dominare in Europa: l’Islam della sharia o l’euroislam.
(Bassam Tibi)

L’Europa non può sopravvivere senza l’immigrazione. Non dovrebbe avere paura di questo. Tutte le grandi culture sono sorte da da forme di incrocio di razze.
(Günter Grass)

L’Europa può avere un’identità solo in quanto e unita; e può essere qualcosa di unito solo in quanto ha un’identità.
(Emanuele Severino)

L’euro è stato un’idea orribile. Lo penso da tempo. Un errore che ha messo l’economia europea sulla strada sbagliata. Una moneta unica non è un buon modo per iniziare a unire l’Europa. I punti deboli economici portano animosità invece che rafforzare i motivi per stare assieme. Hanno un effetto-rottura invece che di legame. Le tensioni che si sono create sono l’ultima cosa di cui ha bisogno l’Europa”.
(Amartya Sen)

Non dobbiamo sorprenderci che l’Europa abbia bisogno di crisi, e di gravi crisi, per fare passi avanti. I passi avanti dell’Europa sono per definizione cessioni di parti delle sovranità nazionali a un livello comunitario.
(Mario Monti)

Ora dobbiamo affrontare il difficile compito di muoverci verso un’economia unica, un soggetto politico unico. Per la prima volta dopo la caduta dell’Impero Romano abbiamo l’opportunità di unire l’Europa.
(Romano Prodi)

Sì, è l’Europa, dall’Atlantico agli Urali, è l’Europa, che deciderà il destino del mondo.
(Charles de Gaulle)

Non chiedete cosa l’Europa può fare per voi, chiedete piuttosto cosa potete fare per l’Europa.
(Joachim Gauck)

La mia esperienza di vita, dopo quasi undici anni nella CE: ogni volta che c’era qualcuno che aveva bisogno di soldi, si andava subito dai tedeschi.
(Helmut Kohl)

I partiti antieuropeisti sbagliano perché mettono la crisi in correlazione con l’euro, anziché con le politiche sbagliate.
(Romano Prodi)

L’Europa non può nascere da un contratto. O nasce dai cuori dei suoi cittadini oppure non nasce.
(Klaus Kinkel)

Quello che bisogna cercare, è una fusione di interessi dei popoli europei e non solamente il “mantenimento” dell’equilibrio di questi interessi.
(Jean Monnet)

**

Appendice di frasi, citazioni e aforismi divertenti sull’Europa e l’Euro

Merkel: «Nessun Paese rischia di uscire dall’Eurozona». E’ un lager a prova di fuga.
(Microsatira, Twitter)

Speriamo che anche l’Europa non decida di cancellar le province. Non vorrei che sparisse l’Italia.
(maurizio avvenente, Twitter)

Seduti su una sedia svedese, useremo un operatore spagnolo per chiamare una compagnia francese. E prenotare un Roma-Milano.
(matteograndi, Twitter)

Letta: “la crisi è finita in Italia e in Europa”, io allora temo di non essere né Italiano né Europeo.
(Mauro Rubino)

Mia moglie è a favore dell’uscita dell’euro dal mio portafoglio.
(postofisso2012, Twitter)

Banda larga, Italia fanalino coda Europa. E stiamo parlando della coda di un dinosauro.
(egyzia)

La parola “pro euro” ha qualcosa di onomatopeico. Suona come una pernacchia all’euro.
(Fragmentarius)

Gli euroscettici esistono da sempre, pure gli eurocontenti. La novità sono gli eurocinici.
(Dino Basili)

In Lettonia sono tutti contenti per l’entrata nell’Euro. Ok, chi glielo dice?
(ItsCetty, Twitter)

La protesta delle piazze contro le politiche di austerity della Ue accomuna tutta l’Europa. Per la prima volta si può parlare davvero di Unione.
(Anonimo)

«Con l’Euro lavoreremo 1 giorno di meno guadagnando come se lavorassimo 1 giorno di più». La supercazzola.
(Microsatira, Twitter)

Povera Italia. Declassata da stivale a tallone d’achille… dell’Europa.
(Fragmentarius)

Con l’ingresso nell’euro, l’Italia è finita dalla padella alla b.c.e.
(Fragmentarius)

Se in Italia manca un euro l’Europa ci mette spalle al muro, se naufragano centinaia di migranti l’Europa ci gira le spalle. Non ci siamo
(matteograndi, Twitter)

Comunicato dei paesi dell’area Euro: “Sul nostro disaccordo siamo d’accordo”.
(Fragmentarius)

Irlanda è ufficialmente uscita dalla procedura di salvataggio della Banca centrale europea. Ragazzi, si è appena liberato un posto!
(Lapausacaffè, Twitter)

L’Europa è la prosecuzione della politica con altre banche.
(Ellekappa)

I cittadini della area euro stanno sperimentando sulla loro pelle gli effetti dell’austerity. In caso di esito positivo la Germania passerà ad altre sperimentazioni
(Fragmentarius)

La Germania ha portato rigore nell’area euro. Probabilmente anche rigor mortis.
(Fragmentarius)

La Germania continua a dettare le regole all’Europa: ma non aveva perso la guerra?
(Fragmentarius)

Abbiamo così tanta democrazia che la prossima scheda elettorale avrà il logo della Bce.
(Fragmentarius)

Grillo: “Italia fuori dall’euro!”
Parla per sentito lire.
(Matteograndi, Twitter)

Se davvero Grillo vuole uscire dall’Europa, dovrebbe chiedere consiglio all’allenatore Conte.
(FedericoBagnole, Twitter).

Alcuni nostri politici continuano a minacciare di uscire dall’Euro. Dovrebbero minacciare di restarci. Spaventerebbero di più i mercati.
(Fragmentarius)

L’Italia fuori dall’Euro? Con la conversione, le giornate lavorative annue passerebbero da 312 a 31,2.
(Fragmentarius)

Italia fuori dall’Euro? E dove delocalizza?
(Fragmentarius)

Italia fuori dall’Euro? Cadremo nel baratro. Ma per un attimo ci sembrerà di volare.
(Fragmentarius)

Italia fuori dall’Euro? Quando rientreremo il cambio sarà fissato a 19.362,70 lire
(Fragmentarius)

Non voglio uscire dall’euro, Preferirei vedere l’euro entrare nelle mie tasche.
(Purtroppo, Twitter)

L’Italia vuole uscire dall’Europa. Il Veneto dall’Italia. E nessuno vuole uscire dalla casa del Grande Fratello. Meritiamo l’estinzione.
(matteograndi, Twitter)

Sempre più convinta che la lista Tsipras sia dovuta a un messaggio senza correttore automatico. Chissà come volevano chiamarla.
(Itscetty, Twitter)

La ripresa in Europa è nell’aria. Ma come al solito le Alpi ci difendono.
(Fragmentarius)

In Europa un giovane su 4 disoccupato”. Gli altri tre, invece, sono disoccupati in Italia.
(Fabio Corigliano)

Mario Draghi: “L’euro è irreversibile”. Lo diceva anche Lorenzo de Medici del fiorino.
(Fragmentarius)

L’Azienda fa debito con la Banca che fa debito con lo Stato che fa debito con l’Europa che fa debito col Mondo che deve coprire Dio.
(Zziagenio78, Twitter)

Il microscopio più potente d’Europa è italiano. Servirà a vedere i segni della ripresa economica (konrad k. schubert, Twitter)

Il Nobel per la pace all’Europa perché non attacca da decenni? E allora lo meritava anche la colla Pritt!
(David_Isayblog, Twitter)

In arrivo le nuove banconote da 10 euro. Sono praticamente identiche a quelle uscite nel 2002, ma valgono la metà.
(Fragmentarius)

In uscita anche la nuova banconota da 50 euro. Sostituirà quella da 100 euro.
(Fragmentarius)

Allo studio l’emissione di banconote di altri tagli. Le nuove banconote in euro conterranno ulteriori elementi di sicurezza contro i falsari. Ma non contro gli speculatori.
(Fragmentarius)

La Grecia ha deciso di restare nell’Euro. E’ la sindrome di Stoccolma. O di Berlino.
(Fragmentarius)

I giovani vogliono un’altra Europa? Un’altra? Ma non basta già questa!
(Fragmentarius)

“L’Europa diventerà quello che in realtà è, cioè un piccolo promontorio del continente asiatico?”. L’ha scritto Paul Valery non ieri, ma nel 1944.
(Fragmentarius)

Draghi, presidente BCE, ai leader europei: «Cosa sarà l’Europa tra 10 anni?». La città più popolosa della Cina.
(Microsatira, Twitter)

Nel 2050 la Cina varerà un decreto per la regolarizzazione delle colf e badanti europee.
(Fragmentarius)

Spero di non uscire MAI dall’Euro, sarebbe un casino inserire nel carrello della spesa 1936,27 lire.
(CPrestori, Twitter)

Commenti:

  • rispondi

    Dan

    L’Europa è la moderna Babilonia… Un impero diviso contro se stesso, non può durare!

    luglio 13, 2016

Sorry, the comment form is closed at this time.