Frasi, citazioni e aforismi su Dio

L’aforisma, con il suo paradosso e il suo umorismo pungente, è sempre stato un genere letterario “all’opposizione” rispetto a qualunque verità o schema stabilito. Così anche su Dio – come su altre verità – l’aforisma ci ha fornito un punto di vista divergente e insolito.

Presento una selezione di 200 frasi, citazioni e aforismi su Dio. Per gli articoli correlati si vedano frasi, citazioni e aforismi sulla religione, Frasi, citazioni e aforismi sulla fede e Frasi, citazioni e aforismi sull’ateismo.

**

Frasi, citazioni e aforismi su Dio

Dio_Dieu_God

E’ facile comprendere Dio fino a quando non si tenta di spiegarlo.
(Joseph Joubert)

Rispetto troppo l’idea di Dio per renderlo responsabile di un mondo così assurdo.
(Georges Duhamel)

Dio non c’è. E si vede.
(Tarcisio Muratori)

Dio è morto
(Fredrich Nietzsche)

Nietzsche è morto, firmato Dio.
(Anonimo)

Quando l’uomo creò Dio, era ancora ignorante. Ciò spiega tutto.
(B Dartagnan)

Se Dio esiste, che lo provi! E se non esiste, che abbia il coraggio di confessarlo…!
(Pierre Dac)

Non solo Dio non esiste, ma provate a cercare un idraulico la domenica.
(Woody Allen)

C’era un tale, forse Rubinstein, che quando gli avevano chiesto se credeva in Dio aveva risposto: “Oh no, io credo… in qualcosa di molto più grande…” Ma c’era un altro (forse Chesterton?) che aveva detto: da quando gli uomini non credono più in Dio, non è che non credano più a nulla, credono a tutto.
(Umberto Eco)

Dio è l’unico essere che, per regnare, non ha nemmeno bisogno di esistere.
(Charles Baudelaire)

Puoi chiamare Dio in mille modi: Dio, Allah, Buddha, Geova, Yahvè, Ernesto… tanto non ti risponde.
(Corrado Guzzanti)

Io non so se Dio esiste. Ma se esiste, spero che abbia una buona scusa.
(Woody Allen)

Dio mi perdonerà: è il suo mestiere.
(Henrich Heine)

È chiaro come il sole che Dio era una soluzione e che non ne troveremo mai una altrettanto soddisfacente.
(EM Cioran)

Non riesco a immaginare come l’orologio dell’universo possa esistere senza un orologiaio.
(Voltaire)

“Che cos’è Dio?” domanda un bambino.
La madre lo stringe tra le braccia e gli chiede: “Cosa provi?”.
“Ti voglio bene” risponde il bambino.
“Ecco, Dio è questo”.
(Krzysztof Kieslowski)

Un dio che può essere compreso non è un dio.
(William Somerset Maugham)

Dio è ateo.
(Giovanni Papini)

Dio c’è, ma non sei tu. Rilassati.
(Anonimo)

Quindi se Dio sta nell’attico e noi in cantina, ho il sospetto che potrebbe aver scelto prima lui.
(Peanuts)

Nessun Dio è sopravvissuto alla perdita dei propri fedeli.
(Stanisław Jerzy Lec)

Perfino Dio ha il suo inferno: è il suo amore per gli uomini.
(Paulo Coelho)

Dio in realtà non è che un altro artista. Egli ha inventato la giraffa, l’elefante e il gatto. Ma in verità non ha stile. Sta ancora provando altre cose
(Pablo Picasso)

Non bisogna giudicare il buon Dio da questo mondo perché uno schizzo che gli è venuto male.
(Vincent Van Gogh)

Se Dio esiste, da dove viene il male? E se non esiste, da dove viene il bene?
(Boezio)

Un dottore che è sopravvissuto a Ebola. “Dio ha salvato la mia vita”. Certo. E ha fatto morire migliaia di africani, perché non gliene fregava niente della loro vita.
(TheTweetofGod, Twitter)

Io penso che Dio nel creare l’uomo sopravvalutò alquanto la sua abilità.
(Oscar Wilde)

Dio non esiste. Però noi siamo il suo popolo eletto.
(Woody Allen)

Come fiori schiacciati in una pagina del libro dell’universo… e se Dio ci avesse dimenticato così?
(Fabrizio Caramagna)

Dopo tutto quello che gli uomini hanno fatto per lui, Dio avrebbe potuto prendersi la briga di esistere, no?
(Frédéric Beigbeder)

Se Dio esiste, chi è? Se non esiste, chi siamo?
(Gesualdo Bufalino)

Dio era sicuramente maschio. Perché se fosse stato femmina, avrebbe certamente dipinto il cielo di rosa.
(Mauroemme)

Dio è un sospiro indicibile, piantato nel profondo dell’anima.
(Jean Paul Richter)

Nel cuore di ogni uomo c’è un vuoto che ha la forma di Dio.
(Blaise Pascal)

Dio è il più grande atto di superbia dell’uomo; e quando egli l’avrà espiato, non ne troverà mai uno più grande.
(Elias Canetti)

Questo dio-creatore viene chiamato senza ambagi “padre”. La psicoanalisi ne desume che si tratta realmente del padre, un padre magnificato quale appariva una volta al bambino piccolo.
(Sigmund Freud)

“Dio soffre di non essere amato da colui che ha creato” (A. Neher). Però, se lo poteva immaginare.
(Carlo Gragnani)

Dio, dammi un assegno della tua presenza.
(Marcello Marchesi)

Il pensiero della non esistenza di Dio non ha mai spaventato nessuno, ma è terrorizzante invece pensare che ne esista uno come quello che mi hanno descritto.
(Denis Diderot)

Qualsiasi sciocco può contare i semi in una mela. Solo Dio può contare tutte le mele in un seme.
(Robert H. Schuller)

Dio ama ciascuno di noi come se fosse unico al mondo.
(Sant’Agostino)

Dio ha come modo singolare di esistere quello di non esistere, di non essere niente di ciò che immaginiamo, crediamo, scriviamo. Un’ombra che scompare nel cielo tutte le volte che ne tracciamo i contorni. Resta lo sguardo che lo cerca.
(Fabrizio Caramagna)

Forse l’ateo non riesce a trovare Dio per lo stesso motivo per cui un ladro non riesce a trovare un poliziotto.
(Anonimo)

Dio non esiste, ma bisogna far finta di crederci. Ciò gli fa talmente piacere…
(Philippe Bouvard)

Se Dio avesse voluto essere un grande segreto, non avrebbe creato ruscelli e pini che sussurrano.
(Robert Brault)

Gli uomini non hanno la cellulite. Forse Dio è un uomo.
(Rita Rudner)

Essere non comporta necessariamente l’esistere: Dio non esiste ma è.
(Gesualdo Bufalino)

In un mondo così incoerente, l’esistenza di Dio non sarebbe una cosa più folle della sua non esistenza.
(Georges Duhamel)

Io, abbreviazione di Dio.
(Lorenzo Morandotti)

La vita è un dono di Dio. Qualcuno si sarebbe accontentato del pensiero.
(Carlo Gragnani)

Se Dio si trovasse improvvisamente condannato a vivere la vita che ha inflitto agli uomini, si suiciderebbe.
(Alexandre Dumas padre)

Incomprensibile che Dio esista e incomprensibile che non esista; che l’anima esista con il corpo, che non abbiamo anima; che il mondo sia creato, che non lo sia.
(Blaise Pascal)

Dio ha una sola scusa: quella di non esistere.
(Stendhal)

– Tu mi dai fastidio perché ti credi tanto un Dio!
-Beh,dovrò pur prendere un modello a cui ispirarmi, no?
(Woody Allen)

Anticamente migliaia di dèi parevano pochi; oggidì uno è di troppo.
(Carlo Dossi)

Dio: una spiegazione che risparmia una spiegazione.
(Leonard L. Levinson)

Gli Dei sono oggetti fragili, una intuizione della scienza o una dose di senso comune sono sufficienti a ucciderli.
(C.Cohen)

Io rifiuto di credere che dio è la prima causa dei conflitti nel mondo e che predica il razzismo, il sessismo, l’omofobia e l’ignoranza e viene a dirmi che andrò all’inferno se sarò cattivo.
(M.Fuhrman)

Dagli dèi, dobbiamo imparare perlomeno una virtù: la discrezione. Essi si comportano in ogni caso come se non esistessero.
(Stanislaw Jerzy Lec)

Per quanto io provo e insisto,
Non riesco a credere in Dio.
Ma, spero che Dio
Creda fermamente in me.
(Yip Harburg)

Ma anche se per Dio c’erano nomi differenti in tutte le differenti lingue del mondo e Dio capiva ciò che la gente diceva in tutte quelle lingue differenti Dio rimaneva comunque sempre lo stesso Dio e il vero nome di Dio era Dio.
(James Joyce)

C’è un detto molto bello che dice che se i triangoli avessero inventato Dio, l’avrebbero fatto con tre lati.
(Montesquieu)

Penso che ci siano due Dio. Ognuno dei quali è convinto che a prendersi cura di me sia l’altro.
(Ashleigh Brilliant)

Che cosa è questo Dio che fa morire Dio per placare Dio?
(Denis Diderot)

Se c’è un Dio, perché permette il male? Domanda ingenua. Se c’è un Dio, perché dovrebbe obbedire alla nostra morale?
(Thierry Maulnier)

Sono gli uomini che hanno dissuaso Dio dall’esistere.
(Gesualdo Bufalino)

Dio è troppo perfetto per poter pensare ad altro che a sé.
(Aristotele)

Cristo è il tentato suicidio di Dio.
(Lilla Ria)

Non crederò mai che Dio giochi a dadi con il mondo.
(Albert Einstein)

Smettila di dire a Dio che cosa fare con i suoi dadi.
(Niels BohrNiels Bohr. In risposta alla frase di Albert Einstein)

Caso è lo pseudonimo di Dio quando non vuole firmare.
(Anatole France)

Se mi sono riconciliato con Dio? Beh, ci salutiamo, ma non ci parliamo.
(Voltaire)

Il più bel miracolo che abbia operato Iddio, è di ave fatto parlar tanto di sé senza esistere.
(Ardengo Soffici)

– Baci da Dio!
– Beh, sì, lui ha presto tante cose da me
(Woody Allen)

Le persone vedono Dio ogni giorno, solo che non lo riconoscono.
(Pearl Bailey)

Se Dio non esistesse, bisognerebbe inventarlo.
(Voltaire)

C’è chi dice che Dio esiste e chi è convinto che non esista. La verità, come sempre, sarà nel mezzo.
(William Butler Yeats)

Dio è morto creandoci, noi siamo un’opera postuma.
(Gesualdo Bufalino)

Sono pronto a incontrare il mio Creatore. Quanto a sapere se Lui è pronto alla prova di vedermi, questa è un’altra storia.
(Winston Churchill)

Ma Dio, chi prendeva in giro, prima della creazione?
(Samuel Beckett)

Dio è talmente perfetto che non ha bisogno di esistere.
(Robert Nozick)

Come? L’uomo è soltanto un errore di Dio? O forse è Dio soltanto un errore dell’uomo?
(Friedrich Nietzsche)

Coloro che si rivolgono a Dio per averne conforto, possono trovare conforto, ma non credo che troveranno Dio.
(Mignon McLaughlin)

“Non avrai altro Dio all’infuori di me”. Ecco un bell’esempio di modestia.
(Roberto Gervaso)

Considerando quante cose il buon Dio permette, non si riesce a fugare il sospetto che stia tuttora sperimentando.
(Peter Ustinov)

Dio è migliore di quel che sembra, la Creazione non gli rende giustizia.
(Gesualdo Bufalino)

Vivere senza Dio è un rompicapo e un tormento. L’uomo non può vivere senza inginocchiarsi davanti a qualcosa. Se l’uomo rifiuta Dio, si inginocchia davanti ad un idolo.
(Fëdor Dostoevskij)

Che Dio sia morto o no, è impossibile tacerne: c’è stato per tanto tempo.
(Elias Canetti)

L’idea di Dio è, lo confesso, l’unico torto che non posso perdonare all’uomo.
(Donatien Alphonse François de Sade)

Se sono credente? Solo Dio lo sa.
(Stanislaw Jerzy Lec)

Dio è uno scandalo – Uno scandalo che frutta.
(Charles Baudelaire)

Io credo in Dio – Il problema è che credo a tutti.
(Alfredo Accatino)

Se volete combattere i dittatori, cominciate col primo: Dio!
(Alberto Savinio)

Se Dio non esiste, tutto è permesso.
(Fëdor Dostoevskij)

Dio esiste, ma non ha nessuna fretta di farlo sapere.
(Lev Tolstoj)

Meno si crede in Dio, più si capisce che altri ci credano.
(Jean Rostand)

Dio sarebbe ben poca cosa se a offenderlo bastassero i nostri atti impuri.
(Roberto Gervaso)

Basta un mal di denti per non farci credere nella bontà del Creatore.
(Fernando Pessoa)

Dio ha creato la luce. Ma siamo noi che paghiamo la bolletta.
(Aldo Vincent)

La cosa più insopportabile sarebbe un Dio che fosse come l’uomo se lo augura.
(Elias Canetti)

Oh Signore, se c’è un Signore, salva la mia anima, se ho un’anima.
(Ernest Renan)

L’uomo non è niente senza Dio, ma Dio è niente senza l’uomo.
(Ludwig Feuerbach)

Dio si insedia nei vuoti dell’anima. Sbircia i deserti interiori, perché a somiglianza della malattia egli predilige occupare i punti di minor resistenza. Una creatura armoniosa non può credere in Lui.
(EM Cioran)

E’ ovvio per noi amare Dio, anche se spesso ci chiediamo cosa mai Lui ci trovi in noi.
(Edgar Watson Howe)

Io non so se Dio esiste, ma se non esiste ci fa una figura migliore.
(Stefano Benni)

Non credo in Dio. E credo che la cosa sia reciproca.
(Anonimo)

Facile essere Dio. Difficile è essere uomini.
(Pino Caruso)

Io semplicemente non ho il coraggio di immaginare un essere, una forza, una causa che fa girare i pianeti nelle loro orbite e poi si ferma di colpo, per darmi una bicicletta con tre velocità.
(Quentin Crisp)

Ciò che manca a Dio sono le convinzioni, la coerenza. Dovrebbe essere presbiteriano, cattolico o qualcos’altro, non cercare di essere tutto.
(Mark Twain)

Dio è una sfera infinita, il cui centro è ovunque e la circonferenza in nessun luogo.
(Timeo di Locri)

Siamo tutti uguali agli occhi di Dio. Mi domando solo chi sia il suo oculista.
(Mafalda)

Se parli con Dio stai pregando. Se Dio parla con te, sei uno schizofrenico.
(Thomas Szasz)

Se Dio è dappertutto, è anche in me, agisce con me, sbaglia con me, offende Dio con me, combatte con me l’esistenza di Dio.
(Paul Henri Thiry d’Holbach)

Da trenta secoli si “dimostra” Dio, e non solo ancora non ne sono persuasi tutti, ma anzi i non persuasi sono cresciuti di numero. Ciò non vi dice nulla?
(Giuseppe Rensi)

Non è con l’intelligenza che Lo si capisce, ma è la vita che Lo fa comprendere.
(Lev Tolstoj)

Se c’è qualcuno che deve tutto a Bach, è proprio Dio.
(EM Cioran)

Non c’è bisogno di invocare il mio nome durante il sesso. Vi sto già guardando
(TheTweetOfGod, Twitter)

Finché Dio decide di rivelarsi, oppure no, Egli si comporta come Dio.
(Mignon McLaughlin)

Io crederei all’esistenza del Salvatore se voi aveste una faccia da salvati.
(Frederich Nietzsche)

Dio spesso ci visita, ma il più delle volte non siamo a casa.
(Joseph Roux)

In breve, la mia teologia è che l’universo è stato dettato, ma non firmato.
(Christopher Morley).

Grazie a Dio, sono ateo.
(Luis Bunuel)

L’impotenza di Dio è infinita.
(Anatole France)

Un Dio infinito dovrebbe essere in grado di proteggere se stesso, senza fare partnership con legislazioni statali.
(Robert Ingersoll)

L’impazienza di Dio nel pubblicare il mondo non finisce di stupirmi. Cose così si tengono nel cassetto per sempre
(Gesualdo Bufalino)

Il punto è: Dio potrebbe superare un esame di teologia?
(Malcolm Muggeridge)

Il silenzio di Dio fa contrasto con la loquacità di coloro che dicono di parlare in Suo nome.
(Carlo Gragnani)

Dio è un comico che lavora per un pubblico che ha paura di ridere
(Anonimo)

Umorismo ebraico.
– “Lei crede in Dio?”
– “Credere è una parola troppo impegnativa… Certo lo stimo molto”.
(Carlo Gragnani)

Dio è il silenzio dell’universo e l’uomo il grido che dà senso a questo silenzio.
(José Saramago)

Mi rifiuto di dimostrare che esisto – dice Dio – perché la dimostrazione è una negazione della fede, e senza la fede io non sono niente.
(Douglas Adams)

Dio è una soluzione che moltiplica i problemi fingendo di risolverli.
(Robert Sabatier)

Il limite di Dio è la sua onnipotenza: qualunque cosa faccia, poteva farla meglio.
(Pino Caruso)

Il più grande sforzo della teologia è stato sempre quello di scagionare Dio.
(Carlo Gragnani)

Più studio le religioni più sono convinto che l’uomo non ha mai adorato altro che non se stesso.
(Sir Richard Francis Burton)

Credo di sapere cosa si prova ad essere Dio.
(Pablo Picasso)

L’uomo vorrebbe essere un Dio, senza la croce.
(Antonio Porchia)

Per te io sono un ateo, ma per Dio io sono una leale opposizione.
(Woody Allen)

Il fatto che il Papa cammini in una macchina con i spessi vetri antiproiettile me la dice lunga sulla sua fede in Dio.
(dlavolo, Twitter)

Quando Dio tace, gli si può far dire quello che si vuole.
(Jean Paul Sartre)

Se non Gliele suggeriamo noi le risposte, Dio non parla.
(Pino Caruso)

Credo nel Dio che ha creato gli uomini, non nel Dio che gli uomini hanno creato.
(Alphonse Karr)

Il problema dell’essere un dio è che non hai nessuno a cui rivolgere le preghiere.
(Sir Terry Pratchett)

Il Dio dei Cristiani è un dio che fa molto caso dei suoi pomi e poco dei suoi figli.
(Denis Diderot)

Il sesto giorno Dio creò l’uomo. Poi creò la donna. Poi creò di nuovo l’uomo, che l’altro era scappato.
(maxmangione, Twitter)

Se c’è un Dio, l’ateismo deve sembrargli una ingiuria minore rispetto alla religione.”
(Edmond de Goncourt)

Porta la parola di Dio (ci mescola qualcuna delle sue).
(Carlo Gragnani)

Avrai un solo Dio. Chi mai se ne potrebbe permettere due?
(Arthur Hugh Clough)

Dio non è morto. E’ vivo. E sta lavorando a un progetto meno ambizioso.
(Anonimo)

Chi è Dio, se non colui che ci costringe a porci questo interrogativo?
(Andrè Frossard)

Ogni bambino che nasce ci ricorda che Dio non è ancora stanco degli uomini.
(Tagore)

Quello che sei è il dono di Dio a te, quello che diventi è il tuo dono a Dio.
(Hans Urs von Balthasar)

Tu ci hai fatti per te e il nostro cuore è inquieto finché non riposa in Te.
(Sant’Agostino)

L’anima umana è come un abisso che attira Dio , e Dio vi si getta.
(Julien Green)

Siccome siamo creature siamo contraddizione; perché siamo Dio e, al tempo stesso, infinitamente altro da Dio.
(Simone Weil)

Chi non sente Dio dentro di se appartiene già al diavolo.
(Henri-Frédéric Amiel)

Se si unissero le Anime di tutti gli esseri viventi del Cosmo, lì comparirebbe Dio!
(Buddha)

Commenti:

  • giovanni

    preferisco credere nella bibbia di supernatural che in quella del nostro mondo, almeno so che la prima è inventata; ma la seconda?

    giugno 19, 2015
  • Pietropaolo Morrone

    Un falegname non si accorge dei miliardi di batteri e microrganismi che ballano sui suoi Lavori; anche se dio esistesse, potrebbe accorgersi di noi?

    dicembre 9, 2015
    • Melissa

      Dio ci ha creati, ha creato anche te, la soluzione ai tuoi problemi? Gesù credi che Dio non esiste? Invocalo
      Geremia 33:3 “Invocami, e io ti risponderò,
      ti annuncerò cose grandi e impenetrabili
      che tu non conosci”
      Sappi che figli si diventa Dio non usa antibatterici con i sui figli, se sei papà potresti capirlo un padre lo farebbe?

      febbraio 23, 2016
  • Pietropaolo Morrone

    Anzi, c’è da sperare che non se ne accorga. Potrebbe usare un antibatterico

    dicembre 9, 2015
  • Ennio

    Parlare di Fede con un ateo e’ come parlare di colori con un cieco.

    febbraio 26, 2016
  • gigi

    dio è morto ma è ancora convinto di essere un dio.

    settembre 24, 2016
  • ROBERTO ARCARO

    Dio non è mica onnipotente: ci ha creato a sua immagine e somiglianza e non ha potuto crearci migliori di lui.

    febbraio 1, 2017
  • ROBERTO ARCARO

    Dio la creazione dell’uomo l’ha affidata a un subappaltatore.

    giugno 6, 2017
  • mary galesi

    Dio è l’unico essere che vive dentro te. Puoi esattamente fare lei sue stesse cose se solo mettessi in pratica quello che dice. Conosciti, perché fin quando non lo farai non saprai mai chi sei!

    agosto 5, 2017

Sorry, the comment form is closed at this time.