Frasi, citazioni e aforismi sull’ascolto e l’ascoltare

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sull’ascolto e l’ascoltare. Tra i temi correlati si vedano Frasi, citazioni e aforismi sul silenzio e Frasi, citazioni e aforismi sulle parole.

**

Frasi, citazioni e aforismi sull’ascolto e l’ascoltare

Ascoltare_listening

– Qual è la cosa di cui hanno più bisogno gli esseri umani?
– Il desiderio sconfinato di essere ascoltati.
(Eugenio Borgna, psichiatra)

La gente non ascolta, aspetta solo il suo turno per parlare.
(Chuck Palahniuk)

Non è mai facile ascoltare. A volte è più comodo comportarsi da sordi, accendere il walkman e isolarsi da tutti. È così semplice sostituire l’ascolto con le e-mail, i messaggi e le chat, e in questo modo priviamo noi stessi di volti, sguardi e abbracci.
(Papa Francesco)

La comunicazione parte non dalla bocca che parla ma dall’orecchio che ascolta.
(Anonimo)

Amo ascoltare. Ho imparato un gran numero di cose ascoltando attentamente. Molte persone non ascoltano mai.
(Ernest Hemingway)

Formula per trattare con il prossimo:
1° ascoltare quello che dice l’altro;
2° ascoltare tutto quello che dice l’altro;
3° ascoltare prima quello che dice l’altro.
(George Marshall)

Ascoltare senza pregiudizi o distrazioni è il più grande dono che puoi fare a un’altra persona.
(Denis Waitley)

L’arte più difficile è questa:
creare un cerchio grande grande
mettersi ai margini
e mettere l’altro al centro.
Fargli posto e dargli spazio.
E ascoltare, ascoltare tutto quello che dice,
e ascoltarlo anche quando tace.
Soprattutto quando tace.
(Fabrizio Caramagna)

Ascolto.
Condivisione.
Equità.
Immedesimazione.
Accoglienza.
È tutto ciò che so per ottenere la pace.
(Ferula18, Twitter)

Il coraggio è quello che ci vuole per alzarsi e parlare; il coraggio è anche quello che ci vuole per sedersi ed ascoltare.
(Sir Winston Churchill)

Parlare è un bisogno. Ascoltare è un’arte
(Goethe)

Nella vita è molto importante imparare ad ascoltare quello che non ti dicono.
(Heart_Hamal, Twitter)

Saper ascoltare significa possedere, oltre al proprio, il cervello degli altri.
(Leonardo da Vinci)

I muscoli più piccoli del corpo umano, sono nelle orecchie. Per questo dobbiamo allenarci molto per imparare ad ascoltare.
(guidofruscoloni, Twitter)

Sentire è facile perché esercizio dell’udito
ma ascoltare è un arte perché si ascolta
anche con lo sguardo,con il cuore,con l’intelligenza.
(Enzo Bianchi)

Come c’è un’arte di raccontare, solidamente codificata attraverso mille prove ed errori, così c’è pure un’arte dell’ascoltare, altrettanto antica e nobile, a cui tuttavia, che io sappia, non è stata mai data norma.
(Primo Levi)

Non c’è prestito più grande che quello di un orecchio comprensivo.
(Frank Tyger)

Un buon ascoltatore aiuta ad ascoltare noi stessi.
(Yahia Lababidi)

Le parole nascono quando le si pronunciano. Ma le parole muoiono quando non le si ascoltano. Campagna pubblicitaria a favore dell’ascolto.
(nickbiussy, Twitter)

Vuoi sapere che cosa penso? Avvicina il tuo orecchio al mio. Copri l’altro con la tua mano. Pensa a a me come se fossi una conchiglia. Ecco, adesso lì senti i miei pensieri? Hanno il suono di ciò che non hai mai ascoltato.
(Fabrizio Caramagna)

Ascolta o la tua lingua ti renderà sordo.
(Proverbio Cherokee)

Parlare è il modo di esprimere se stesso agli altri.
Ascoltare è il modo di accogliere gli altri in se stesso.
(Wen Tzu)

Perché il rumore di taluni passi si sente col cuore come se il cuore udisse?
(Giovanni Verga)

Avere qualcuno che ascolta è importante. Un essere umano non può tenersi dentro tutto. Quel che è accaduto va consegnato ad altri. Il passato, se rivelato, toglie peso, alleggerisce.
(Mauro Corona)

La chiave per un buon ascolto non è la tecnica, è il desiderio. Fino a quando non vogliamo davvero capire l’altra persona, non potremo mai ascoltare bene.
(Steve Goodier)

Il modo più vero per sentire è ascoltare.
(Yves Congar)

Leggi qualcosa di positivo ogni sera ed ascolta qualcosa di utile ogni mattina.
(Tom Hopkins)

Un bambino ha bisogno più di un buon ascolto che di una buona parola.
(Anonimo)

Amare vuol dire soprattutto ascoltare in silenzio.
(Antoine de Saint-Exupery)

Gli amici sono quelle rare persone che chiedono come stiamo, e poi aspettano di sentire la risposta.
(Ed Cunningham)

Chi sa ascoltare la verità non è da meno di colui che la sa esprimere.
(Kahlil Gibran)

Uno degli strumenti migliori per persuadere gli altri è costituito dalle nostre orecchie: ascoltandoli.
(Dean Rusk)

“Come fai a ricordare tutto?”
“Ascolto”
(mesmeri, Twitter)

Talvolta ascolto le voci senza lasciarmi distrarre dalle parole che contengono. In quei momenti sono le anime che sento. Ciascuna ha la vibrazione che le è propria.
(Christian Bobin)

Sii avido di ascoltare e non di parlare.
(Cleobulo)

Non si può giudicare il Lohengrin di Wagner dopo un primo ascolto, ed io non intendo certo ascoltarlo una seconda volta.
(Gioacchino Rossini)

L’uomo che sa ben parlare non vale quello che sa ascoltare con attenzione.
(Anonimo)

Ci vogliono due persone per dire la verità: una per parlare e l’altra per ascoltare.
(Henry David Thoreau)

L’incapacità dell’uomo di comunicare è il risultato della sua incapacità di ascoltare davvero ciò che viene detto.
(Carl Ransom Rogers)

Abbiamo sempre tanto da dire a chi ha poca voglia di ascoltare.
(sonopazzaio, Twitter)

Nessun uomo ti ascolterebbe parlare se non sapesse che dopo tocca a lui.
(Edgar Watson Howe)

La maggior parte della gente non ascolta con l’intento di capire; ascolta con l’intento di rispondere.
(Stephen R. Covey)

Noi siamo soliti considerare come buoni ascoltatori solo quelli che condividono le nostre opinioni.
(François de La Rochefoucauld)

Una buona conversazione è un compromesso tra parlare e ascoltare.
(Ernst Jùnger)

Moltissima gente ha il furioso prurito di parlare di se stessa, e viene frenata solo dalla scarsa inclinazione degli altri ad ascoltare.
(William Somerset Maugham)

La natura, si dice, ha dato a ciascuno di noi due orecchie ma una lingua sola, perché siamo tenuti ad ascoltare più che a parlare.
(Diogene Laerzio)

Abbiamo due orecchie e una bocca per poter ascoltare il doppio di quanto diciamo.
(Epitteto)

I medici sanno parlare, però non sanno ascoltare.
(Dal film Caro Diario)

La parola si soddisfa nell’ascolto dell’Altro. La mia parola è riconosciuta solo quando viene ascoltata.
(Massimo Recalcati)

Ascoltare, saper ascoltare, è difficile per il fatto che nella mente di chi compila e trasmette una comunicazione c’è sempre la presunzione che la sua comunicazione debba coincidere necessariamente e alla perfezione con l’interesse, l’intelligenza e la ricettività di colui a cui essa è destinata.
(Carlo Majello)

Ascoltare è diventare chi si ascolta. Il resto è aspettare, più o meno in silenzio, di dire la propria.
(serafinobandini, Twitter)

Il solo modo per intrattenere certe persone è ascoltarle.
(Kin Hubbard)

Ci sono persone che, invece che ascoltare ciò che viene detto loro, stanno già ascoltando ciò che stanno per dire.
(Albert Guinon)

Tanti a questo mondo apprendono soltanto ascoltando se stessi o almeno non sanno apprendere ascoltando gli altri.
(Italo Svevo)

Se durante una riunione, qualcuno non dice una parola mentre gli altri stanno parlando, probabilmente quella persona è l’unica che stia ascoltando.”
(Richard DeVos)

La conoscenza parla, ma la saggezza ascolta.
(Anonimo)

La maggior parte delle persone parla senza ascoltare. Ben pochi ascoltano senza parlare. È assai raro trovare qualcuno che sappia parlare e ascoltare.
(Bruce Lee)

Ascoltare è davvero pericoloso, significa sapere, significa essere informato ed essere al corrente, le orecchie sono prive di palpebre che possano chiudersi istintivamente di fronte a ciò che viene pronunciato, non si possono proteggere da ciò che si presume stia per essere ascoltato, è sempre troppo tardi.
(Javier Marias)

Non è la voce che comanda la Storia: sono le orecchie.
(Italo Calvino)

Scegli una moglie con il tuo orecchio piuttosto che con il tuo occhio.
(Thomas Fuller)

L’uomo moderno sazio di discorsi si mostra spesso stanco di ascoltare e, peggio ancora, immunizzato contro la parola.)
(Papa Paolo VI)

Ascoltare bene è quasi rispondere.
(Pierre Marivaux)

Vi sono risposte che non avrei la forza di ascoltare e perciò evito di porre le domande.
(Simone de Beauvoir)

La notte è calda, la notte è lunga, la notte è magnifica per ascoltare storie.
(Antonio Tabucchi)

Se ci si fermasse ad ascoltare il lavoro delle radici, chi riuscirebbe a dormire?
(Fabrizio Caramagna)

In una classe, l’insegnante si aspetta di essere ascoltato. Lo studente pure.
(Ernest Abbé)

Alle donne piacciono gli uomini taciturni. Credono che ascoltino.
(Marcel Achard)

Le donne non si conquistano con le parole, ma con l’ascolto.
(Anonimo)

Ok forse le donne sanno fingere l’orgasmo ma niente in confronto a come certi uomini sanno fingere di ascoltare
(nickbiussy, Twitter)

Mia moglie dice che non l’ascolto. Almeno questo è quello che penso che abbia detto.
(Anonimo)

Niente è più bello dell’ascoltare un cretino che tace.
(Helmut Qualtinger)

Il giovane prima parla e poi ascolta, l’anziano prima ascolta e poi parla.
(Anonimo)

Non essere più ascoltati: questa è la cosa terribile quando si diventa vecchi.
(Albert Camus)

Capita di dover tacere per poter essere ascoltati.
(Stanislaw Jerzy Lec)

Nessuno è in ascolto fino a quando qualcuno scoreggia.
(Anonimo)

Se gli animali potessero parlare, il mondo perderebbe i suoi migliori ascoltatori.
(Robert Brault)

Se ti è caro ascoltare, imparerai; se porgerai l’orecchio, sarai saggio.
(Siracide)

Parlare è da stupidi, tacere è da codardi, ascoltare è da saggi.
(Carlos Ruiz Zafón)

Il giudizio è la parte meno interessante dell’ascolto.
(Anonimo)

La saggezza è la ricompensa che ottieni per una vita passata ad ascoltare quando avresti preferito parlare.
(Doug Larson)

La cosa più importante nella comunicazione è ascoltare ciò che non viene detto.
(Peter F. Drucker)

Credo di aver passato la vita ad ascoltare ciò che la gente non voleva dire.
(Anonimo)

Si scrive perché nessuno ascolta.
(Georges Perros)

Tutte le cose sono state già dette, ma dato che le persone non ascoltano, occorre sempre ricominciare.
(André Gide)