Frasi, citazioni e aforismi sulla voce

Secondo uno studio dell’Acoustical Society of America, ascoltare anche solo poche parole pronunciate ad alta voce ci permetterebbe di distinguere il più alto tra due speaker e anche di mettere un gruppo di cinque persone in fila in base alla loro altezza, con una certa precisione. Una chiave per decifrare tale caratteristica fisica, potrebbe trovarsi nell’intonazione: le persone più alte tendono ad avere voci dal tono più profondo.

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sulla voce. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sulla musica, Frasi, citazioni e aforismi sul silenzioFrasi e aforismi sul corpo umano.

**

Frasi, citazioni e aforismi sulla voce

voce_voice

Talvolta ascolto le voci senza lasciarmi distrarre dalle parole che contengono. In quei momenti sono le anime che sento. Ciascuna ha la vibrazione che le è propria. Certe emettono solo note stonate: bisognerebbe che un Dio ne tendesse nuovamente le corde, come un cieco che accorda un pianoforte.
(Christian Bobin)

L’armonia più dolce è il suono della voce di colei che amiamo.
(Jean de La Bruyère)

Più inconfondibili delle impronte digitali ci sono solo le sfumature della voce
(saraturchina, Twitter)

Era il tipo di voce che le orecchie seguono come se ogni parola fosse un arrangiamento di note che non verrà mai più suonato.
(F. Scott Fitzgerald)

Il mio nome pronunciato da lui, con la sua voce roca e fonda, il mio nome che nasceva dalla sua pancia e passava attraverso la sua gola era il più bello del mondo, infondeva coraggio alla mia misera persona, scivolava dentro di me e mi definiva, mi dava luogo e tempo, e un’origine certa.”
(Margaret Mazzantini)

Credo che quella voce lo prendesse maggiormente per il suo calore fluttuante, febbrile poiché era oltre ogni sogno: quella voce era un canto immortale.
(F. Scott Fitzgerald)

E delle volte non è neppure parlarsi, è più voglia di indossare la tua voce.
(emituitt, Twitter)

Come posso dire se la tua voce è bella.
So soltanto che mi penetra
e mi fa tremare come una foglia
e mi lacera e mi dirompe.
(Karin Boye)

L’inebriante ondulazione della sua voce era un tonico fantastico nella pioggia. Rimasi ad ascoltarne il suono per qualche istante, su e giù, col mio orecchio soltanto, prima che giungessero le parole
(F. Scott Fitzgerald)

Anche solo immaginare il tuo modo di parlare mi calma. E mi rende felice. Mi scorre nel corpo come una medicina, facendoti gorgogliare dentro di me. Non smettere. Non smettere mai.
(David Grossman)

Non c’è messaggio, scritto o vocale, che valga. È così bello interrompere al telefono una voce bella per dire ‘che voce bellissima hai tu’.
(la_peau_douce, Twitter)

Chiamo al telefono D. dopo molti sforzi per non farlo. Odo la sua voce bassa, cupa. Stacco il ricevitore. E’ come se avessi preso un fernet. L’antipatia che ho per lui mi rinfranca.
(Leo Longanesi)

In un locale pieno di rumore e persone e fumo non riuscire più a parlare. E’ come se la voce fosse un fiore e non le venisse più garantita la giusta temperatura e umidità e luce. Si nasconde dentro la gola e, se esce fuori, comincia a tremare ed appassire, e anche le parole più profonde suonano vuote.
(Fabrizio Caramagna)

Una brutta voce, sgraziata, stridula, gracchiante può rendere respingente anche la donna più avvenente. Una bella voce, calda o argentina o registrata su toni maliziosi, può riscattare un viso e un corpo qualunque. Una voce sensuale in una donna bella e sensuale spalanca le porte dell’Inferno.
(Massimo Fini)

La sua voce è profonda e roca. Una volta ho sentito una delle ragazze dire che aveva la voce di un dio del sesso, ma poiché non ho mai veramente sentito la voce di un dio del sesso, non posso verificare.
(Melina Marchetta)

«Lei ha una voce indiscreta», osservai. «È piena di…» Esitai.
«La sua voce è piena di soldi», disse improvvisamente.
Era così. Non l’avevo capito prima. Era piena di soldi: questo era l’inestimabile fascino che si alzava e ricadeva in essa, quel suo scampanellio, quel suono di cimbali…
(F. Scott Fitzgerald)

Il tono della voce dice quello che sta al di là delle parole.
(saraturchina, Twitter)

Se il timbro è la pelle della voce, il tono è la sua carne emozionata.
(Miguel Ángel Arcas)

Una voce non può trascinare la lingua e le labbra che le diedero le ali. Da sola, deve cercare l’etere
(Khalil Gibran)

Anche le parole scritte hanno il loro tono di voce, basso, alto, deciso, morbido. Che sta negli occhi di chi le legge.
(saraturchina, Twitter)

Tutto diventa un po’ diverso appena lo si dice a voce alta.
(Hermann Hesse)

– Perché lo dici sottovoce?
– Perché voglio che ti avvicini.
(saraturchina, Twitter)

A volte, penso con la tua voce.
(vinkweb, Twitter)

Basta sentire una voce per calmare una tempesta.
(frankvirzi, Twitter)

Generalmente la sua voce giungeva attraverso il filo del telefono come qualcosa di dolce e fresco, quasi come se una zolla di un verde campo da golf fosse giunta navigando alla finestra dell’ufficio, ma quella mattina sembrò dura e asciutta.
(F. Scott Fitzgerald)

Si scoprono al telefono le inflessioni di una voce che non si distingue finché non è dissociata da un viso in cui si oggettiva la sua espressione.
(Marcel Proust)

Un marito non può sapere come la voce umana possa cambiare fino a quando non sente una donna interrompere un litigio per rispondere al telefono.
(Anonimo)

E la sua voce era esile come il fruscio del ragno sulla tela.
(George R. R. Martin)

Quando stridono, quando invece combaciano con quello che si pronuncia. La chiave di lettura delle parole è almeno per metà nei toni di voce.
(saraturchina, Twitter)

Non c’è meno eloquenza nel tono della voce, negli occhi e nell’atteggiamento che nella scelta delle parole.
(François de La Rochefoucauld)

Una voce forte non può competere con una voce chiara, anche se questa non fosse altro che un semplice mormorio.”
(Confucio)

L’occhio sceglie, ma la voce conferma e l’olfatto annuisce
(Ramón Eder)

Anche gli sguardi hanno un loro tono di voce, impossibile da confondere.
(saraturchina, Twitter)

Il segreto del canto risiede tra la vibrazione della voce di chi canta e il battito del cuore di chi ascolta.
(Khalil Gibran)

La mia voce ha avuto una lunga, ininterrotta carriera. Merita di essere messa a riposo con silenzio e dignità, non strapazzata di tanto in tanto per vedere se può ancora fare ciò che era solita fare. Non può.
(Beverly Sills)

La percentuale di incidenza della dote naturale è molto bassa. Per cantare ci vuole anche la voce, ma è l’uso che se ne fa quello che conta.
(Alfredo Kraus)

Per l’arte del canto occorrono due strumenti, la voce e l’espressione: come due grandi fiumi che scaturiscano da due sorgenti diverse, ma confluiscano in un solo magico momento della rappresentazione teatrale o dell’esecuzione concertistica di un pezzo classico o di una canzone napoletana (quest’ultima, poi, costituisce il banco di prova di tutti i grandi cantanti). Perché l’arte del canto consiste proprio nel colorire la parola con espressione, dominando il proprio strumento naturale, la voce.
(Giuseppe Di Stefano)

Solo ciascuno sa che voce ha il suo silenzio.
(Hasier Aguirre)

Il silenzio è la voce di un altro alfabeto che ci parla dentro.
(Valentino Bombiani)

Se un mistero è pieno di voci
inizia l’invisibile
(Alberto Casiraghy)

La voce di dio resta la più forte perché è l’inarrestabile voce del silenzio.
(Sandro Montalto)

Uomo che ha voce di donna e donna che ha voce di uomo, guardatene.
(Proverbio)

Autentico scrittore non è chi, in un incontro casuale, ci tiene una concione con voce esotica da commensale stravagante, ma chi ci interpella con la stessa voce con cui parliamo a noi stessi nella nostra solitudine.
(Nicolás Gómez Dávila)

La voce della vita in me non può raggiungere l’orecchio della vita in te; parliamoci, tuttavia, per non sentirci soli.
(Kahlil Gibran)

La voce smaschera gli intenti, i gesti bassi.
(Sofocle)

Quelle voci si libravano nell’aria ad un’altezza che nessuno di noi aveva mai osato sognare. Era come se un uccello meraviglioso fosse volato via dalla grande gabbia in cui eravamo, facendola dissolvere nell’aria, e per un brevissimo istante tutti gli uomini di quella prigione si sentirono liberi.”
(Dal film Le ali della libertà)

In verità noi parliamo solo a noi stessi, ma talvolta lo facciamo a voce abbastanza alta perché gli altri ci possano udire.
(Khalil Gibran)

Tutti quelli che non hanno niente di importante da dire parlano ad alta voce.
(Enrique Jardiel Poncela)

L’unico tiranno che accetto in questo mondo è la voce silenziosa dentro di me.
(Mahatma Gandhi)

Due voci possenti ha il mondo: la voce del mare e la voce della montagna.
(William Wordsworth)

Vox populi, vox Dei – Voce del popolo, voce di Dio.
(Detto latino)

Presto a tutti il tuo orecchio, a pochi la tua voce.
(William Shakespeare)

La mia voce mi dice: “Cosi è tutto”. E l’eco della mia voce mi dice: “Cosi sei tu”.
(Antonio Porchia)

Commenti:

  • Anna

    la mia voce lo sveglia dal suo torpore e lo fa vibrare come una corda di violino..Anna

    ottobre 6, 2016

Sorry, the comment form is closed at this time.