Scrittori di aforismi su Twitter, Mr_takki

Nella sezione Scrittori di aforismi su Twitter l’articolo di oggi è dedicato a @mr_takki (@mr_takki). Nella breve nota biografica che mi ha inviato, l’autore scrive di sé: “Volevo salutare tutti quelli che mi conoscono e che quando mi incontrano per strada cambiano marciapiede fingendo di non avermi visto. Non amo parlare bene di me e a parlar male ci pensano già gli altri.”.

@mr_takki è iscritto a Twitter a fine 2013. “Takki è un soprannome datomi come sfottò alle superiori e da quel giorno non mi ha mai abbandonato, anche i miei amici mi chiamano così” mi scrive l’autore che poi aggiunge: “Spesso chi fa battute viene tacciato di superficialità. In fondo si è dei piccoli  clown. Non si sorride su tutto, ma nonostante tutto. Questo è un po’ il mio motto nella vita (da cui è nata l’ispirazione per far nascere la pagina FB Nel nome del Clown con max Mangione Valemille e Samanthifera – pagina nata così per condividere semplicemente un po’ della nostra allegra stupidità) Scrivo su Twitter perché il mio amico di penna delle medie non si è più fatto vivo”.

mr_takki_

Come altri umoristi di Twitter, @mr_takki ama la battuta veloce ironica. Spesso questa battuta – al modo di una barzelletta clownesca – scatena una reazione di ilarità che si esaurisce in se stessa, facendoci ridere per il rovesciamento in forma comica e ridicola e inusuale di una situazione normale con modelli molto vicini alla freddura e al nonsense (si veda ad esempio: “Se un amore finisce, smetti di piangere. Sorridi. Non passare le tue giornate a chiederti per colpa di chi chi chi chi chicchiricchichì..”) Ma talora la battuta va oltre il semplice farci ridere di pancia e suggerisce una riflessione su persone o eventi che ci circondano (si veda ad esempio uno dei tweet più recenti: “L’ISIS è l’unica azienda al Mondo che sta cercando di spostare la sua sede in Italia”). Ecco che allora la battuta assolve alla sua funzione di “farci ridere 5 secondi e pensare 10 minuti” e di farci vedere l’irrazionale nel razionale, l’importante nel non importante (o viceversa) e di suggerirci una verità che non era ancora apparsa ai nostri occhi. Del resto è lo stesso autore che, in un suo tweet, sottolinea l’importanza del legame tra “ridere” e “pensare”, tra “passatempo” e “diario” (“Twitter a volte è un palcoscenico. A volte un diario. A volte un passatempo. A volte fa sorridere. A volte fa pensare.Un po’ come la vita”).

E su cosa ci fa sorrridere @mr_takki? Su qualunque cosa. Basta un fatto, un’immagine, un’esperienza che ci sorprendono, ci spiazzano perché si rivelano incongruenti con le nostre attese, con la normalità, con quello che già conosciamo, e subito scatta il meccanismo dell’ironia e della risata. L’autore gioca con gli stereotipi più diffusi della società moderna e si diverte a deformarli e scardinarne la logica. Si veda il tweet più conosciuto e retwittato dell’autore che in poche parole mette in luce una delle incomprensioni più paradossali del nostro tempo (“Il Vaticano non riconosce le coppie gay. RAGAZZI SONO QUELLI DELLO STESSO SESSO CHE SI BACIANO, è facile dai”). E Tra i tanti altri stereotipi si vedano quello sulla incomunicabilità uomo/donna (“Un uomo lo volete: – un toro a letto – fedele come un cane – coccoloso come un panda. Ah belle, andate allo zoo che io ho da fare”) o sul contrasto tra reale e apparenza (“Oltre il terzo filtro è pubblicitá ingannevole” o “A quanti km bisogna cambiare il filtro di instagram?” e anche ) o “-Hai visto il mio ultimo selfie? – Sì – Voto? – Direi che hai scelto quello di castitá) ovvero sul contrasto tra reale e virtuale (“Vi seguite su: ✅Twitter ✅IG ✅Facebook ✅NetLog ✅Badoo✅LinkedIn Vi incontrate per strada e vi ignorate ✔️ Perdoname madre por mi vida sola”) oppure sul super ego delle persone piene della loro convinzione (“sentirsi scrittori per 2 boiate su twitter è come sentirsi dei sub facendosi il bidè” o “Vorrei avere lo stesso ottimismo del mio coinquilino che mette in valigia 8 scatole di preservativi per una settimana di ferie in Liguria” o “fare la fashion blogger comprando tutti i vestiti da Zara è come fare il sommelier bevendo tavernello”).

In questa galleria di ritratti e di personaggi, @mr_takki si muove con l’animo perplesso e disincantato di chi non ha soluzioni da offrire (“Se la soluzione è dietro l’angolo io credo di essere in una rotatoria”) e guarda il mondo disteso su un divano (“Io nella vita do tutto me steso”), più preparato per la prova “postumi” che per la prova “costumi”, mentre gli altri, i presuntuosi, si dilettano a offire lezioni di vita (“Alle vostre lezioni di vita io mi siedo sempre all’ultimo banco a giocare a scopa”). Se la vita è una ruota che gira e non mette mai la freccia (“La vita è una ruota che gira. Fai attenzione peró che non mette mai la freccia), tuttavia c’è ancora un domani che – pur nella sua indecifrabilità – può anche essere meglio di questo: “Non preoccupatevi. Domani è un altro giorno e si berrá”. E se l’autore ha fatto così tanti passi falsi “che sta iniziando a valutare la possibilitá di aprire un’azienda in Cina”, per fortuna c’è sempre l’ironia (quella che “non si compra. Non si impara” ma la si ha dentro e la si ricosce subito). Quella ironia che ci aiuta a prendere le distanze dal mondo, a vedere le cose attraverso il sorriso e la leggerezza, “nonostante tutto” come scrive in suo tweet. Perché in fondo – per citare Gandhi – “il senso dell’umorismo è l’asta che da equilibrio ai nostri passi, mentre camminiamo sulla fune della vita”.

Presento una selezione di tweet di @mr_takki

**

@mr_takki, Tweet scelti

Il Vaticano non riconosce le coppie gay.
RAGAZZI SONO QUELLI DELLO STESSO SESSO CHE SI BACIANO, è facile dai.

E poi le senti le persone vere.
Quelle che comunque non ti lasciano.
Nonostante tutto.
Nonostante la distanza.
Magari, anche, nonostante te.

Se la soluzione è dietro l’angolo io credo di essere in una rotatoria.

L’ISIS è l’unica azienda al Mondo che sta cercando di spostare la sua sede in Italia.

Il goal di Oscar è così inutile che l’hanno assegnato a Di Caprio.
#BrasileGermania

Sentirsi scrittori per 2 boiate su twitter
è come sentirsi dei sub facendosi il bidè

Se lo incontri dopo 1 anno è destino.
Se lo incontri dopo 10 anni è un caso.
Se lo incontri dopo 100 anni è Ron.

“Single per scelta” per quanto mi riguarda ha la stessa credibilitá di “pelato per scelta”.

Guardando la scarpiera di mia sorella capisco che le donne sono dei millepiedi che non ce l’hanno fatta.

Mi sa che alcuni di voi del Kamasutra devono essersi fermati alla prima parola.
Manuale.

Ho l’umore nero perchè sta bene con tutto

Un uomo lo volete:
– un toro a letto
– fedele come un cane
– coccoloso come un panda
Ah belle, andate allo zoo che io ho da fare.

Quando ti ritrovi con piú follower che euro in banca,
hai capito che in qualcosa hai fallito.

– “Il posto piú strano dove l’hai fatto?”
– “In una donna”

La frase “l’amore va coltivato” non vi autorizza a spargerci sopra il letame.

“torniamo insieme” “no guarda mi da un passaggio mia madre”

Jenny è pazza, Dio è morto, Laura non c’è, non è Francesca, Alice guarda i gatti, Luca era gay, Marco se ne è andato…meno male che Silvio c’è.

Chissá che TG guardano quelli dell’ISIS per avere tutta sta voglia di conquistarci.

– Questa casa non é un albergo
– Ah ok, allora vado a cancellare la recensione su TripAdvisor

E con la luce no
e in macchina no
e in settimana no
e la mattina no
e in bocca no
e in faccia no
“Amore mi porti a vedere 50 Sfumature?”

Siamo tutti il “non ti mai fai sentire” di qualcuno

Te la fidanzi perchè è sexy e poi:
✅collant
✅maglia della salute
✅tutone
✅pile
✅bigodini
✅ricrescita
✅gambaletti
✅foresta di Sherwood

– Non riesco a trovare la mia amima gemella
– Falla squillare

L’armadio di una donna è formato da:
90% di non ho nulla da mettermi
9% scheletri
1% intimo sexy mai più utilizzato dopo il fidanzamento

Oltre il terzo filtro
è pubblicitá ingannevole.

mai una volta che io abbia sentito “ho mal di testa non si puó andare all’ikea”

ISIS: Porteremo il caos in Italia
Ragazzi per quello dovete fare un partito come tutti gli altri.

Per un pensionato guardare il cantiere della Salerno – Reggio Calabria è un po’ come seguire Beautiful.

– L’hai voluta la bicicletta?
– Io in realtà volevo la figa.

I buoni propositi che avevo fatto per il 2014 vanno nell’umido o nell’indifferenziato?

Per sesso a 3 si intende con due computer accesi contemporaneamente?

Se un amore finisce, smetti di piangere.
Sorridi.
Non passare le tue giornate a chiederti per colpa di chi chi chi chi chicchiricchichì.

– In una scala da 1 a 10 quanto sei sfigato?
– Passo sotto la scala.

– Amore ma perchè non mi chiedi mai niente?
– Ho giá Google

Ho fatto cosí tanti passi falsi che sto iniziando a valutare la possibilitá di aprire un’azienda in Cina.

Mia nonna ha avuto un mancamento perchè ha scoperto che il sushi non solo non è fritto ma è anche crudo.”Non cucinano e li pagate pure?”

Le lettere di San Paolo ai Corinzi sono il primo caso di “visualizza e non risponde”.

– Come va con la dieta?
– Mi ha detto che mi vede più come un amico.

– Impara l’inglese che ti servirá nel lavoro
– Mamma ma io voglio fare il Presidente del Consiglio!

Come sarebbe a dire che i colloqui di lavoro non valgono nei calcoli pensionistici?

Chissá cosa abbiamo fatto di cosí tremendo per esserci meritati di passare dal bastone della vecchiaia a quello per i selfie

Mi sentirei molto piú preparato per la prova postumi.

A quanti km bisogna cambiare il filtro di instagram?

Chi non muore poi ribeve.

Ricordo che farsi i cazzi degli altri sui social non puô essere considerato giornalismo d’inchiesta.

-Hai visto il mio ultimo selfie?
– Sì
– Voto?
– Direi che hai scelto quello di castitá

– Amore, dillo anche a mia mamma quel che mi hai detto ieri.
– Senza ingoio non è amore
– Intendevo la ristrutturazione del bagno

Il problema non é tanto il lavaggio del cervello ma stirarlo.

Nell’era dei Social capita di passare tutto il giorno da soli e pensare di aver parlato con mille persone.

Fratello Sole
Sorella Luna
Fratello Vento
Sorella Acqua
Fratello Fuoco
Madre Terra
Sorella Morte
Nonna Lasagna

fare la fashion blogger comprando tutti i vestiti da Zara è come fare il sommelier bevendo tavernello

“Lasagna”Olio su Teglia. 2014. Autore: Mia Nonna. Esposizione temporanea ogni domenica dalle 12 alle 13.30.

Se avete il cuore di ghiaccio spero almeno sappiate farci un bel Mojito.

Dire “mi faccio una pennichella” alle 16 e svegliarsi alle 7 del giorno dopo è da considerarsi morte e resurrezione?

In ascensore:
– “Piano?”
– “No colpi decisi. Facciamo una sveltina che sono di fretta”

Alle vostre lezioni di vita io mi siedo sempre all’ultimo banco a giocare a scopa.

Quello che “sentite a pelle” è unico.
Diffidate delle irritazioni.

Io non mi limito a farmi film.
Io mi faccio le saghe mentali.

Non è che io sia ateo.
Non vado piú a messa perché mi hanno spoilerato il finale.

Una delle + grandi delusioni della mia vita è stata quando ho scoperto che nel gioco della bottiglia la bottiglia era vuota e non si beveva.

Chi scrive telefonare ore pasti sicuramente non ha Instagram.

Io sono stato prigioniero dell’ITIS per 7 anni e nessuno ha provato a liberarmi.

Volevo dire alla Polizia Stadale di smettere di fotografarmi che i selfie son capace a farmeli da solo.

A volte è un palcoscenico.
A volte un diario.
A volte un passatempo.
A volte fa sorridere.
A volte fa pensare.
Un po’ come la vita.

Se Twitter vi sembra una cosa importantissima
fate un passo indietro e guardate quanto è piccolo il vostro smartphone in confronto al mondo.

Il bello di avere una vicina 70enne sola é che quando non mi ricordo un particolare della mia vita privata posso sempre chiederlo a lei.

Ho detto al mio psicologo che ho 2720 persone che mi seguono ed ha aumentato la dose di Xanax.

Posso rendere l’idea anche se non trovo piú lo scontrino?

Qualcuno alla fine è andato ad aprire alla luna che bussò alle porte del buio?

Non preoccupatevi.
Domani è un altro giorno e si berrá.

Non capisco i tifosi brasiliani che piangono sugli spalti.
È solo il primo set.
#BrasileGermania

Molti uomini si innamorano delle ragazze acqua e sapone.
Ma poi sposano quelle prosciutto, funghi e salamino piccante.

Vorrei fate il metereologo solo per dare alle perturbazioni peggiori il nome delle mie ex.

L’amore conta e tutti giochiamo a nascondino.

Se aprissimo un libro
ogni volta che apriamo twitter sicuramente scriveremmo decisamente meglio.

A me deve essere toccato un
angelo custodia cautelare.

Se ti arrapa anche quando ti fa scenate di gelosia allora é quella giusta.

Ricordo che farsi i cazzi degli altri sui social non puô essere considerato giornalismo d’inchiesta.

Sicuramente Ferrero é andato in Paradiso.
Che Paradiso sarebbe senza Nutella.

– Da quando sto con te vedo tutti gli ostacoli e le paure alle mie spalle, non ho piú impedimenti davanti a me
– Ecco quello é il fuorigioco

Per rifare il Bancomat dovevo portare
✅CI
✅CF
✅l’arca dell’Alleanza
✅Stele di Rosetta
✅Sacro Graal
✅i due liocorni
✅un bel disco dei Modá

La vita è una ruota che gira.
Fai attenzione peró che non mette mai la freccia.

Se la vita è come una scala,
a me deve essere toccata quella di Escher.

Siamo tutti il
“in foto sembravi meglio”
di qualcuno.

Legge di Murphy sull’Iphone:
– La percentuale di batteria è inversamente proporzionale alla bellezza della persona a cui stai scrivendo.

Se ritorna molto probabilmente non era amore ma peperonata.

Quelli che si incazzano e fanno le crociate qui su Twitter me li immagino sugli autoscontri con il CID a portata di mano.

Ho appena letto il piano della FAO contro la fame del mondo a mia nonna che ha commentato:
“Quella roba li’ basta giusto x 20 persone”

– Ti amo
– Mi spiace ma ho giá abboccato una volta

Chi copia i tweet è come quelli che parcheggiano nei posti per disabili.Oltre ai tweet dovete predervi anche i miei problemi mentali.

Vi seguite su:
✅Twitter
✅IG
✅Facebook
✅NetLog
✅Badoo
✅LinkedIn
Vi incontrate per strada e vi ignorate ✔️
Perdoname madre por mi vida sola.

Se avessi voluto far venire un orgasmo multiplo ad una donna
sarei nato saldi.

Ho deciso di uscire solo piú con cassiere dell’autogrill.
– Scopiamo?
– Ok. Vuole anche un
⬜️pompino
⬜️camogli
⬜️succo
con solo 1€ in piú?

Se ti guarda sempre
non puó stare senza te
controlla sempre come stai
ti porta sempre con sé
probabilmente ti vede piú come uno smartphone.

– “Ma sta pancia?”
– “No guardi sto solo provando come mi sta, la poso subito”

Se ti manda 100 messaggi su Whatsapp
prima della tua sveglia
è quella giusta
per diventare una ex.

Se son bambini si affezioneranno
se son ragazzi si innamoreranno
se son uomini se ne approfitteranno
se son donne
dududu
in cerca di guai.

Siamo quasi nel 2015 e c’é ancora gente che salva nella rubrica un contatto come Carlo Cell

Per uscire dalla crisi basterebbe tassare i filtri di instagram.

Capisci di essere alla frutta quando a sms di madre cerchi di rispondere mettendo una stellina.

Come sarebbe a dire che il vigile che mi ha fatto l’autovelox e ora mi chiede dei soldi non andrá in prigione come Corona?

Quando moriró seppellitemi sul divano.

Cambiare qualcuno solo se ha 2 anni e porta il pannolone.

Io nella vita do tutto me steso.

“vuoi il mio numero?”
“no grazie il mio mi piace”

Vorrei avere lo stesso ottimismo del mio coinquilino che mette in valigia 8 scatole di preservativi per una settimana di ferie in Liguria.

Inizio a pensare che Dio si sia dimenticato di pagare il riscaldamento questa estate.

– Mi trascuri. Pensi solo a Twitter!
– Non é vero per te farei di tuitto!

Ho la stoffa del leader ma non trovo piû ago e filo.

Vorrei avere lo stesso coraggio del nuovo fidanzato di Lorena Bobbit.

Non mi faccio selfie.
Vi semplifico solo il lavoro per la foto da mettere sulla tomba.

Sono così sfigato in sto periodo che se aprissi un bar sulla spiaggia non verrebbe nessuno perché tutti ormai hanno il mare dentro.

Deve essermi sfuggita la promozione piú puzzi meno paghi l’abbonamento ai mezzi pubblici.

Per riempire di nuovo le chiese basterebbe semplicemente mettere il wifi libero.

Si scrive “non sei tu sono io”.
Si legge “non sei tu, c’è un altro”.

Meglio leccarsi le ferite che leccare un culo.

ci sono donne che 5 minuti dopo l’arrivo del principe azzurro lo criticano del fatto che non è il colore dell’estate