Frasi, citazioni e aforismi sul rumore

Il posto più silenzioso del mondo è una camera anecoica, presso gli Orfield Laboratories (Stati Uniti) nella quale vengono assorbiti il 99,99 per cento dei rumori. Ma finora nessuno è riuscito a resistere lì dentro per più di tre quarti d’ora. I volontari che entrano nella stanza, dopo un po’ di tempo si sentono male. “Le persone si orientano normalmente col suono e i rumori quando si muovono. Tuttavia, questa camera anecoica è priva di tutte queste informazioni. E l’esperienza extrasensoriale può risultare disorientante e inquietante” spiega uno dei responsabili del laboratorio.

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sul rumore. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sul silenzio.

**

Frasi, citazioni e aforismi sul rumore

rumore_noise

Il silenzio muore, il rumore prende dappertutto il potere. E’ la sola calamità ecologica sulla terra di cui nessuno parla.
(Alain Finkielkraut)

Presto il silenzio diventerà una leggenda. L’uomo ha voltato le spalle al silenzio. Giorno dopo giorno inventa nuove macchine e marchingegni che accrescono il rumore e distraggono l’umanità dall’essenza della Vita, dalla contemplazione e dalla meditazione. Suonare il clacson, urlare, strillare, rimbombare, frantumare, fischiettare, rettificare e trillare rafforza il nostro ego.
(Jean Arp)

L’età moderna non sa niente del silenzio e dell’isolamento. Nella nostra ora più tranquilla e solitaria, la macchinetta automatica del ghiaccio del frigorifero rilascerà con uno scatto un nuovo cubetto di ghiaccio, la lavapiatti sospirerà durante il suo ciclo, un aereo passerà sopra le nostre teste con un ronzio, l’autostrada più vicina scuoterà l’aria. (…) C’è sempre una radio sintonizzata su qualche stazione notturna o una televisione per trasformare il chiaro di una luna artificiale nelle immagini tremolanti di un programma a tarda notte.
(Wallace Stegner)

Rumore. Un puzzo che disturba l’orecchio ovvero una musica non addomesticata. È comunque il prodotto principale e il segno distintivo della nostra civiltà.
(Ambrose Bierce)

Chi tollera i rumori è già un cadavere.
(Guido Ceronetti)

Amo l’impercettibile, le voci basse, i passi leggeri, la quiete.
il mondo è solo rumore grida e confusione.
non starò mai bene al mondo
(lollodasolo, Twitter)

La voce si espande alla velocità del suono,
il rumore alla velocità della luce.
(Frano Vukoja)

Mattia lo faceva apposta a essere così silenzioso in ogni suo movimento. Sapeva che il disordine del mondo non può che aumentare, che il rumore di fondo crescerà fino a coprire ogni segnale coerente, ma era convinto che misurando attentamente ogni suo gesto avrebbe avuto meno colpa di questo lento disfacimento.
(Paolo Giordano)

Le persone sensibili vivono in punta di piedi per non disturbare nessuno. Attraversano la vita senza fare rumore, perché tutto il “rumore” ce l’hanno dentro.
(Anonimo)

La vita antica fu tutta silenzio. Nel diciannovesimo secolo, coll’invenzione delle macchine, nacque il Rumore. Oggi, il Rumore trionfa e domina sovrano sulla sensibilità degli uomini.
(Luigi Russolo)

In un locale pieno di rumore e persone e fumo non riuscire più a parlare. E’ come se la voce fosse un fiore e non le venisse più garantita la giusta temperatura e umidità e luce. Si nasconde dentro gola e se esce fuori comincia a tremare ed appassire, e anche le parole più profonde suonano vuote.
(Fabrizio Caramagna)

Le ferrovie sono qualcosa di sorprendentemente silenzioso, quando non ci passa sopra il treno.
(Haruki Murakami)

Quando Mozart stava componendo alla fine del XVIII secolo, la città di Vienna era così tranquilla che gli allarmi antincendio potevano essere dati verbalmente, dalle grida di un guardiano montato sulla parte superiore della Cattedrale di St. Stefan. Nella società del ventesimo secolo, il livello di rumore è tale che i nostri corpi sono sempre stonati e fuori dei loro ritmi naturali. Questo crescente assalto del suono nelle nostre orecchie, menti e corpi aggiunge stress negli esseri civilizzati che già devono vivere in un ambiente molto complesso.
(Steven Halpern)

C’è qualcosa di terribilmente sbagliato in una cultura inebriata dal rumore e dalla aggregazione
(George Steiner)

Vengo svegliata da un rumore fortissimo. Palpitazioni, agitazione. Penso subito al peggio, purtroppo è come penso: lei, la sveglia.
(Barby_S_L, Twitter)

La domenica non mi servono orologi, mi bastano i rumori del vicino. – Che ore sono? – Mah, saranno le aspirapolvere meno un quarto.
(Dbric511, Twitter)

Leonard Zelig veniva spesso picchiato dai genitori. La famiglia Zelig abitava sopra a un bowling, ma erano spesso gli avventori del bowling a protestare per il troppo rumore.
(Woody Allen)

Ci sono due specie di uomini: quelli che si abituano al rumore e quelli che cercano di far tacere gli altri.
(Alain)

I miei rumori preferiti:
– il suono della caffettiera
– la pioggia mentre sono sotto le coperte
– qualcun’altro che lava i piatti
(Noebasta, Twitter)

C’è sempre un rumore di sottofondo in testa. Di solito è una persona.
(Ritagodino, Twitter)

Vi è gente, anzi ve ne è parecchia, che è insensibile ai rumori: sono appunto quegli individui che sono altresì insensibili nei riguardi di ragioni, pensieri, poesie e opere d’arte, insomma, nei riguardi di impressioni spirituali di qualsiasi genere: perché ciò deriva dalla natura grossolana, dal tessuto durissimo della loro massa cerebrale.
(Arthur Schopenhauer)

Tutto ciò che vive fa rumore – Che apologia del minerale!
(EM Cioran)

Bellezza delle piante – i soli esseri viventi in questo universo che non producano rumore né rifiuti
(Mario Andrea Rigoni)

L’uomo è un essere che fa rumore, cattiva musica e lascia abbaiare il cane. Solo qualche rara volta sta zitto, ma allora è morto.
(Kurt Tucholsky)

Cantiere. Luogo da incubo dove si fabbrica rumore.
(Alessandro Morandotti)

Ogni musica che non dipinge nulla è un rumore.
(D’Alembert)

Ogni corpo ha la sua sensibilità in tema di rumori; e i suoni sono innocui o al contrario angoscianti, per la loro qualità piuttosto che per la quantità.
(Jane Austen)

L’esistenza poteva certo avere qualche attrattiva prima dell’avvento del rumore, diciamo prima del neolitico. A quando l’uomo che saprà disfarci di tutti gli uomini?
(EM Cioran)

I tre grandi suoni elementari in natura sono il rumore della pioggia, il rumore del vento in un bosco selvaggio e il suono del mare che si frange su una spiaggia. Li ho sentiti, e delle tre voci elementari, quella del mare è la più incredibile, bella e varia.
(Henry Beston)

Secondo la mitologia sumerica, il diluvio fu il castigo che gli dèi inflissero all’uomo a causa del rumore che faceva. – Che cosa non si darebbe per sapere in che modo lo ricompenseranno per il fracasso di oggi!
(EM Cioran)

Se questo mondo fosse popolato da esseri realmente pensanti, sarebbe impossibile che il rumore di ogni genere fosse permesso senza restrizione e abbandonato all’arbitrio, come avviene perfino per i rumori più orribili e nello stesso tempo insensati.
(Arthur Schopenhauer)

Ai gatti riesce senza fatica ciò che resta negato all’uomo: attraversare la vita senza fare rumore.
(Ernest Hemingway)

Le stelle cadono senza far rumore per non svegliarci.
(Roberto Gervaso)

Le strade sono piene del rumore dei taxi e delle automobili, dovuto non all’attività, ma alla pigrizia umana. Ci sarebbe meno trambusto se ci fosse più attività: se la gente semplicemente andasse a piedi. Il nostro mondo sarebbe più silenzioso se fosse più energico.
(Gilbert Keith Chesterton)

Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato. I ricchi comprano rumore.
(Charlie Chaplin)

La purezza fa un lavoro davvero estenuante: assorbe ogni rumore della realtà, e lo restituisce in piccole vibrazioni luminose. Il mondo è pieno di queste esseri armonici che quasi nessuno vede
(Fabrizio Caramagna)

Voci, queste voci, questo rumore quando avevo bisogno del silenzio. E il silenzio, secco, quando mi serviva un filo della tua voce
(Casimiro De Brito)

Quando si lacera, il cuore che rumore fa? Il tonfo di una spugna inzuppata o il sibilo di un fuoco pirotecnico bagnato dalla pioggia?
(Susanna Tamaro)

Perché non potevano stare zitti? Perché quella necessità di aggredire acusticamente un mondo in cui alcuni apprezzavano il silenzio?
(Jonathan Franzen)

C’è una pericolosa tristezza nei primi rumori delle attività mattutine altrui; sembra che il silenzio soffra, quando qualcuno lo rompe.
(Jonathan Franzen)

Il sapiente si alzerà più prontamente per impedire a una porta di sbattere che per opporsi a un omicidio che si consumi senza un gran rumore nella camera accanto. Il fatto è che egli sa il prezzo del silenzio, quello che destina la sua vita ai calcoli e alla meditazione. Spetta agli eterni distratti andare alle distrazioni.
(Henri Michaux)

Il rumore ammazza i pensieri
(Friedrich Nietzsche)

Le orecchie dell’uomo sono mal protette. Pare che i vicini non siano stati previsti.
(Henri Michaux)

Le teste pensanti e in genere le persone di grande intelligenza, senza eccezione, non possono assolutamente sopportare i rumori. Questi disturbano, infatti, la corrente continua dei loro pensieri, interrompono e paralizzano il loro pensare, appunto perché lo scuotimento del nervo acustico si propaga tanto in profondità nel cervello, che tutta la sua massa risente del rimbombo delle vibrazioni provocate dal nervo acustico; e perché è molto più facile far vibrare il cervello di tali persone che quello delle cervici ordinarie.
(Arthur Schopenhauer)

V’infastidiscono il rumore, il movimento? La nostra epoca vi fa star male? Provate a diventare rumore, movimento, e tutto, attorno a voi, apparirà calmo.
(Paul Morand)

Le persone che non fanno rumore sono pericolose.
(Jean de La Fontaine)

Io vivere vorrei addormentato entro il dolce rumore della vita.
(Sandro Penna)

Non c’è rumore più assordante del silenzio di chi vorresti sentire.
(Guido Rojetti)

Smetterò di amarti solo quando un pittore sordo riuscirà a dipingere il rumore di un petalo di rosa che cade su un pavimento di cristallo di un castello mai esistito.
(Anonimo)

Abituata alla patina di rumore, alla parola d’ordine della promozione, alle relazioni pubbliche, e alla ricerca di mercato, la società è sospettosa di coloro che apprezzano il silenzio.
(John Lahr)

Se la natura avesse destinato l’essere umano al pensare, non gli avrebbe dato gli orecchi, o almeno li avrebbe muniti di chiusure ermetiche, come ha fatto con i pipistrelli.
(Arthur Schopenhauer)

Non lasciate che il rumore delle opinioni altrui offuschi la vostra voce interiore.
(Steve Jobs, discorso alla Stanford University)

Il rumore non dimostra nulla. Spesso una gallina che ha appena fatto un uovo schiamazza come se avesse fatto un asteroide.
(Mark Twain)

Bisogna crollare senza fare rumore, sennò poi disturbiamo
(albertosorge)

Una cosa, finché non è tutta, è rumore, e tutta, è silenzio
(Antonio Porchia)

Silenzio prima di nascere, silenzio dopo la morte, la vita è puro rumore tra due insondabili silenzi.
(Isabel Allende)

Il mistero del silenzio è che non fa mai lo stesso rumore.
(Texxmat, Twitter)

Quando tutto il rumore se ne è andato, resta solo Dio.
(Anonimo)

Commenti:

  • Non c’è rumore più assordante del silenzio di chi vorresti sentire.
    (Guido Rojetti)

    marzo 31, 2015
  • Andrea

    É mezza notte del 9 luglio del 2016, nella, una volta, tranquilla brianza milanese. Una giornata le cui mezz’ore sono state come d’abitudine schioccate dalle prepotenti campane del centro del paese, e i motori chiassosi di sub umani su due ruote procinti a innalzare il proprio ego in modo proporzionale al livello di scoregge a scoppio prodotte, e i continui cani prima da un lato e poi dall altro, con strilli e urla avvertendo inutilmente il passaggio di chiunque. E ora, tra schiamazzi al microfono per una delle varie notti bianche del borgo di rogoredo di casatenovo,. E cosi, nella villa da poco acquistata, con i suoi 4000 metri di parco, ancora una volta, nonostante i sacrifici e le spese fatte, mi trovo a non avere silenzio, a soffrire ancora per la stupida arroganza umana, ma almeno, leggendo questo sito, mi convinco di non essere io l anormale, bensi gli altri. E per tanto, non smetterò di cambiare, con tutto ciò che comporta, con sempre più maggior attenzione, fino a trovare, il silenzio, e dio

    luglio 9, 2016

Sorry, the comment form is closed at this time.